Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 4 stelle Roma, San Lorenzo, Hotel di Charme
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

 

faceBook hotel Rome

Rom hotel Sonderangebote
Bella struttura con ottimo servizio, a circa 1 Km dalla stazione Termini è comunque ben servito dal centro città (NB: autobus n.492). Anche la piazzetta antistante è carina e tranquilla. ..by TripAdvisor"




 

Vita (&Bossa) Nova

2014-12-21

Teatro dell'Angelo

Regia di P. Vanacore, S. Toscano (coreogr.), con L. M. De Sanctis (soprano), F. Tinto (chitarra, arr.), A. Mingrone (violoncello), guest star la violoncellista: D. Basirico, T. Felici.

Hugo Race ''Solo solstice tour''

2014-12-26

Init


La Grande Russia

2014-12-23


Il Quartetto d’archi: armonie antiche e moderne

2014-12-23


Forme classiche in tempi moderni

2014-12-22


Concerto di Natale - I Musicisti di Eufonia

2014-12-22

Teatro Millelire

Con L. Orlandi (soprano), A. Salvi (flauto), C. Cavallaro (clarinetto), A. Ceraso e T. Carvelli (pianoforte).
Strumenti a fiato e a corde, ora alternandosi, ora combinandosi, ci accompagneranno in un viaggio attraverso i capolavori della musica da camera classica e romantica..

Concerto di Capodanno | Bel Danubio Blues

2015-01-01

Teatro Tor Bella Monaca

Tornano gli appuntamenti con il Conservatorio di Santa Cecilia con l¿inaugurazione del primo gennaio. La big band diretta dal M° Paolo Damiani nasce in seno al Dipartimento di Jazz del Conservatorio Santa Cecilia da lui diretto, e dalla sinergia venutasi a creare negli anni con gli altri Dipartimenti del celebre conservatorio capitolino. Importanti anche le collaborazioni esterne, che vantano nomi eccellenti come la prima tromba Fernando Brusco..

Omaggio a Duke Ellington

2015-01-04

Teatro di Villa Torlonia

Nel concerto ''Omaggio a Duke Ellington'' la New Talents jazz orchestra ripercorre le tappe più importanti della storia di Duke Ellington e della sua orchestra, partendo dal periodo del Cotton Club per passare poi alla collaborazione con l¿alter ego di una vita, Billy Strayhorn, arrivando alla produzione delle Suite nella parte conclusiva della sua carriera..

The Christmas Concert

2014-12-25

Sala Baldini

Con A. Tiraterra (piano).
Programma: F. J. Haydn (Sonata in C Major Hob. XVI - 50); L. van Beethoven (Roica Variations, Op. 35); A. Fumagalli (- Casta Diva - from Norma by Vincenzo Bellini, transcription for the left hand only); G. Fauré (Nocturne in B Major, Op. 33 n. 2); F. Liszt (Mefisto Valzer n.1 S.514).

Christmas ... with Liszt

2014-12-26

Sala Baldini

Con Sara Ferrandino (piano).
Programma: F. Liszt (Weihnachtsbaum - L'albero del Natale, Ballata n. 2 in Si Minore, Rapsodia ungherese n. 11).

Concerto di Capodanno

2015-01-01

Sala Baldini

Con S.Bigoni (pianoforte).
Programma, musiche di Mozart, Schubert, Von Weber, Beethoven, Chopin.

The Three Tenors: Opera arias, Naples and songs

from 2015-01-09 to 2015-07-31

San Paolo entro le mura

The Three Tenors: Opera arias, Naples and songs

Inspired by the popular Three Tenors concert of L. Pavarotti, P. Domingo e J. Carreras, in this event the most famous Italian opera arias from Tosca, La Traviata and L’Elisir d’amore and the most popular Neapolitan songs like “O’sole mio” and “Torna a Surriento” will be performed by the wonderful voices of three tenors accompanied by strings quartet and grand piano.

Opera, Naples and Italian songs give rise to an incredible musical experience if they are mixed together.


The Great Italian Opera

from 2015-01-08 to 2015-07-30

San Paolo entro le mura

The Great Italian Opera: The most beautiful opera arias of the famous Verdi, Rossini, Puccini and Donizetti melodrama are the protagonists of this incredible concert.
The arias, performed by Soprano, Tenor and Baritone accompanied by string quartet and grand piano, belong to the great  masterpieces of the Italian Opera tradition: La Traviata (G. Verdi), Il Barbiere di Siviglia (G. Rossini), Nabucco (G. Verdi), Madama Butterfly (G. Puccini), Norma (V. Bellini), L’elisir d’amore (G. Donizetti).
All the most incredible opera arias of the Italian Bel Canto presented in an attractive pot-puorri so to offer to the spectator a voyage in the Italian Opera history.


Wood Tales & J.B.C. Orchestra

2015-01-10

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio
Stefano Marzolla Quartet
Alberto D’Alfonso flauto e sax contralto
Daniele Pozzovio pianoforte
Reinaldo Santiago batteria
Stefano Marzolla contrabbasso

J.B.C. Orchestra
sax
Roberto Aversano, Mauro Guidi, Roberto Quattrini, Pasquale Iannarella, Maurizio Schifitto
trombe
Gianluca Urbano, Marco Paoli, Giambattista Gioia, Marcello Fontana
tromboni
Aldo Iosuè, Elisabetta Mattei, Teodorico Zurlo, Giuseppe Rosa
piano
Andrea Zanchi
batteria
Fabio Balducci
basso
Stefano Marzolla
Il nucleo centrale delle musiche che compongono la raccolta “Wood Tales”, il progetto del contrabbassista Stefano Marzolla, è nato verso sera quando il tramonto concilia l’ascolto. Musiche spontanee e meditate, solitarie ma risonanti di voci, che raccolgono i suoni dei boschi e l’atmosfera calda dei jazz club cittadini: brani contraddittori e lineari che raccontano del periodo in cui l’autore ha maturato una scelta di vita “off grid”. Nella seconda parte del concerto il brano che dà titolo al disco sarà suonato dalla J.B.C. Orchestra diretta da Andrea Pace. La Big Band suonerà brani dal repertorio classico del jazz arrangiati dai musicisti stessi dell’orchestra e brani originali. Due formazioni che annunciano un comune messaggio di fratellanza e dialogo, esempio e testimonianza di una possibile modalità alternativa di vivere e fare musica insieme.

Tino Tracanna Acrobats

2015-01-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Tino Tracanna sassofoni
Mauro Ottolini trombone
Paolino Dalla Porta contrabbasso
Antonio Fusco batteria e percussioni
Roberto Cecchetto chitarra elettrica
La rassegna Recording Studio, la serie di concerti registrati dal vivo per l’etichetta Parco della Musica Records, presenta gli Acrobati, una formazione originale di fuoriclasse che hanno già registrato per l’etichetta del Parco della Musica ma che questa volta si presentano sotto la guida di una new entry, il sassofonista e compositore Tino Tracanna. Insieme, attenti alla tradizione ma con uno sguardo libero e curioso rivolto alla sperimentazione e alla novità, gli Acrobati volteggiano nella babelica realtà contemporanea mettendo a contatto sostanze musicali diverse attraverso il libero dialogo dei musicisti attorno al complesso ma entusiasmante caos del mondo di oggi. Frammenti d’Africa, spasimi elettronici, eteree melodie e sanguigni grooves si intrecciano così in un acrobatico viaggio intorno al pianeta, alla velocità del pensiero.

POP-olare & D.W. Caruso

2015-01-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Martino Marafioti chitarre
Francesco Meconi basso
Emanuele Esposito batteria e percussioni
Valentina Spreca cori
Fabrizia Pandimiglio violoncello
Licia Missori tastiere

Il giovane cantautore romano, David William Caruso, presenta il suo nuovo album dal titolo "Non Voglio Rimorsi" che segna l’ormai raggiunta maturità professionale. Per l'occasione guiderà il proprio pubblico attraverso la bellezza, la complessità e l'impegno sociale, tipico della scuola cantautoriale italiana degli anni '70/'80 da cui trae ispirazione, che caratterizzano i testi delle sue canzoni e regalerà emozioni grazie alla potenza della sua voce dalla timbrica graffiante, tipica delle sonorità rock da cui ha sempre attinto, ma anche attraverso splendide ballate acustiche.

La Notte del Nu Folk

2015-01-16

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrasi
Indaco
Mario Pio Mancini bouzouki, violino, mandola
Michele Ascolese bouzouki, chitarra
Maurizio Trequattrini basso, mandoloncello
Matteo Santi batteria
Giovanni Tribuzio fisarmonica, fiati
Hélène Bess voce

Transumanze Popolari
Giovanni Tribuzio voce, fisarmonica, organetto, zampogna a paru, ciaramella, lira calabra, armonica a bocca, flauti, sax e tamburi a cornice
Federica Torrice voce, tamburi a cornice
Riccardo Lana chitarra classica, chitarra battente, violino
Stefano Todarello chitarra acustica, cornamusa, mandolino, flauti, zampogna a chiave, ciaramella
Suelo Rinchiusi contrabbasso, basso elettrico

Compagnia SciaraBballo

special guests
Rodolfo Maltese
Nando Citarella
Gabriella Aiello



Una notte straordinaria che vede avvicendarsi sul palco della sala Petrassi tre dei più significativi gruppi di musica folk italiani. Lo storico fondatore, Mario Pio Mancini, con Michele Ascolese e Maurizio Trequattrini, decidono di ridare vita al progetto Indaco, dandogli una nuova veste con nuove composizioni affiancate ai pezzi storici del gruppo rivisitati. Completano la formazione Matteo Santi, session man e insegnante, alla batteria, Giovanni Tribuzio, già apprezzato polistrumentista nel panorama folk italiano ed Hélène Bess alla voce. Transumanze Popolari e la compagnia SciaraBballo ci condurranno in un viaggio tra musica e danze tradizionali dell’Italia del centro-sud. Un intreccio vorticoso e affascinante di ritmi, suoni, canti e balli (pizzica, tarantelle, stornelli, saltarelli, serenate e tammurriate) per ritrovare, virtualmente, territori, genti, paesi nel ricordo delle loro sonorità tipiche. A ritmo di tamburello, fisarmonica, zampogna, organetto, violino, lira calabrese si potrà riscoprire il gusto della festa, del corteggiamento, della sfida e dell'amicizia.

Concerto di Natale

2014-12-21

Stazione Birra

Con Accademia della Musica.
Per le festività Natalizie l'Accademia della Musica presenta un saggio concerto dei suoi allievi e dei laboratori di musica d'insieme..

Bim Bum Band - Cartoon Cover Band

2014-12-27

Stazione Birra

La Bim Bum Band è una Cartoon Cover Band nata per gioco e trasformata in pochissimo tempo in un progetto molto piu' grande. Verrai rapito dalla bravura e dalla dolcezza delle nostre 6 piccole cantanti/coriste, avrai modo di emozionarti ascoltandoci cantare le piu' belle sigle di Cristina D'Avena, della meravigliosa Clara Serina e dei cavalieri del re..

Stazione Birra e Radio Rock

2014-12-31

Stazione Birra

In collaborazione con Radio Rock lo spettacolo più Rock dell'anno. Iniziamo alle 20,30 con cena e musica dal vivo; alle 22,30 la B-Way Company ti presenterà il ''Fabuloos Rock & Roll Show'': colonna sonora la migliore musica rock degli anni 50 che ti accompagnerà al brindisi di mezzanotte. Salutiamo il 2015 con il DJ set di Gianpiero ''i Giovani'' DJ, direttamente da Radio Rock, che ti farà ballare fino all'alba..

Buon Anno Sorcini - Renata Zero tribute band

2015-01-03

Stazione Birra

Zerofobika è una Tribute Band ideata da Marko Angeli: un'interpretazione personalizzata ispirata alle performance live di Renato Zero. Un mix di musica, luci e suoni... non solo un concerto quindi, ma un vero e proprio spettacolo! La band è composta da 6 elementi, 5 musicisti ed una voce solista, tutti con una grande esperienza nei live, e un amore spassionato verso la musica. In questa serata speciale ci ripropongono i migliori successi del passato e del presente del celebre artista romano per iniziare alla grande il nuovo anno!.

Concerto di pianoforte esecuzione a quattro mani

2014-12-21

Museo Napoleonico

Con G. Di Giandomenico, F. Leineri.
I due pianisti-compositiori Giovanni Di Giandomenico e Francesco Leineri, di formazione accademica ma dagli spiccati toni da fuoriclasse, entrambi dell'etichetta Almendra Music, si incontrano nel suggestivo spazio del Museo Napoleonico per un concerto dalle sonorità intrecciate, intricate e visionarie, proponendo anche al pubblico alcuni brani del nuovo album..
Ingresso libero.

Earth

2015-01-29

Init

All'Init Club atteso concerto degli Earth gruppo musicale drone doom/stoner metal fondato nel 1990 a Seattle (Washington) da Dylan Carlson, Slim Moon e Greg Babior; la band prende nome dalla prima incarnazione dei Black Sabbath..

Emanuele Urso - The King of Swing and his new Boptet

from 2014-12-19 to 2014-12-27

Gregory's Jazz Club

Con E. Urso (clarinetto), A. Urso (piano), A. Marzoli (sax tenore),
F. Montemarano (contrabbasso), F. Guarino (chitarra), C. Bellotti (batteria).
Il turbo swing di Emanuele Urso che alterna l'omaggio al clarinetto di Benny Goodman con la citazione di Gene Krupa nel suo ormai celeberrimo show alla batteria, si rinnova grazie a cinque musicisti che uniscono talento, affiatamento ed energia pura quali ingredienti di quello che è ormai l'appuntamento swing di Roma per eccellenza..

Logan Richardson

2014-12-21

Gregory's Jazz Club

Con L. Richardson (sax), A. Molinari (chitarra), D. Sanna (piano), L.Fattorini (contrabbasso), M. Valeri (batteria).
Un concerto eccezionale, un evento unico con uno dei più creativi e apprezzati esponenti dell'altosax a livello internazionale: Logan Richardson..

Leonardo Borghi Gregory's Jazz Session

2014-12-30

Gregory's Jazz Club

Con L. Borghi (piano), V. Florio (contrabbasso), M. Valeri (batteria).
Ogni Martedì il primo set sarà aperto con il concerto del Trio di Leonardo Borghi: verranno eseguite composizioni originali di e Marco Valeri e arrangiamenti delle più belle jazz song americane, gli standards. Gli arrangiamenti sono originali, a cura di Leonardo Borghi..

Concerto di Natale - Amahl e gli Ospiti notturni

2014-12-28

Teatro Scuderie Villino Corsini

Con Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, presentato da Rassegna domenica a colazione.
Fin dalla sua prima apparizione, nella Notte di Natale del 1951, ''Amahl e gli Ospiti notturni'' ha trovato il suo posto (insieme al ''Canto di Natale'' di Dickens ) come un classico delle recite natalizie. Eseguito in tutti i Paesi e in quasi tutte le lingue, è stato visto da più persone che qualunque opera nella storia..
Ingresso libero.

The Great Opera Arias: Vivaldi, Haendel, Mozart

from 2015-01-13 to 2015-07-28

San Paolo entro le mura

The Great Opera Arias: Vivaldi, Haendel, Mozart

Soloists and chamber music ensemble will perform the most famous compositions of the XVII and XVIII Century, among which "Già il sole dal Gange" (Scarlatti), "Agitata da due venti " (Vivaldi), "Lascia ch’io pianga" (Haendel), ending with the greatest W. A. Mozart opera arias from Don Giovanni, Così fan tutte, The marriage of Figaro, The magic flute.
A unique experience which is more than a concert. A voyage from Baroque to Don Giovanni.


Emis Killa Mercurio Tour 2015 - Capodanno 2015

2014-12-31

Pala Eventi Roma


Omaggio a Duke Ellington

2015-01-04

Teatro di Villa Torlonia


L'organo di Sant'Antonio dei Portoghesi. Marzo 2015

from 2015-03-01 to 2015-03-22

S. Antonio dei Portoghesi


L'organo di Sant'Antonio dei Portoghesi. Febbraio 2015

from 2015-02-01 to 2015-02-22

S. Antonio dei Portoghesi


L'organo di Sant'Antonio dei Portoghesi. Gennaio 2015

from 2015-01-10 to 2015-01-25

S. Antonio dei Portoghesi


Musica al Museo con i Sombras Live

from 2014-12-26 to 2015-01-01

Fondazione Roma Museo (Museo del Corso) - sede di Palazzo Sciarra


Tutti per un cuore

2015-01-04

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Fabrizio Frizzi
Antonio Giuliani
Enzo Salvi
Emanuela Villa
Annalisa Minetti
Fiorella Mari
Sergio Cammariere


In prossimità della festività dell'Epifania, un evento dedicato ai bambini di tutto il mondo, particolarmente quelli bisognosi di cure cardiologiche. Presentato da Fabrizio Frizzi, vedrà la partecipazione di artisti del mondo della musica, del cinema, della televisione e del teatro, tra i quali il cantautore Sergio Cammariere, gli attori comici Antonio Giuliani, Enzo Salvi, le cantanti Emanuela Villa, Annalisa Minetti e l'attrice Fioretta Mari.

Renzo Rubino

2015-01-15

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Renzo Rubino

e con
Gli Altri
Fabrizio Convertini basso
Andrea Beninati batteria e violoncello
Eugene theremin e tastiere
Andrea Libero Cito violino

opening act
Raffaele Cassandra




Nuovo appuntamento con Renzo Rubino e il “Secondo Rubino tour”, dall’omonimo album pubblicato nel febbraio 2014 in contemporanea con la partecipazione al Festival di Sanremo. Il concerto è un vero e proprio spettacolo teatrale, con maschere e monologhi suggestivi e surreali scritti da Silvia Avallone, e ancora con le canzoni legate tutte tra loro da un filo conduttore. Scelte, queste, che rispecchiano la teatralità propria dell’essere artista di Renzo Rubino, un cantautore ironico ed estroso, ma al tempo stesso profondo e serioso; una teatralità che sfocia nella tragicomicità. L’intero live si basa su un continuo alternarsi tra questi due elementi: ventitré sono i brani in scaletta, alcuni tratti da “Poppins”, altri da “Secondo Rubino”. Ad accompagnare Renzo sul palco ci sono Gli Altri, band formata da Fabrizio Convertini (basso), Andrea Beninati (batteria e violoncello), Eugene (theremin e tastiere) e Andrea Libero Cito (violino).

Moreno Romagnoli presenta: Influencia do Jazz

2014-12-30

Cotton Club

Con M.Romagnoli e il suo Quintetto.
I migliori successi della musica brasiliana e della bossanova arrangiati in chiave jazzistica, ove il connubio tra il jazz ed il samba trova il suo elemento naturale nel sound di Moreno Romagnoli ed il suo Quintetto..

Capodanno a Roma? Cenone + concerto al Cotton Club!

2014-12-31

Cotton Club

Con A. Tardioli (clarinetto e sax), Co.Ricciolino (voce), P.Bernardi (pianoforte), A. Donatone (batteria), F. Ostini (contrabbasso).
2015 al Cotton Club inizia a ritmo di swing. Anche per questo veglione, il Cotton Club offrirà ai suoi ospiti un bellissimo concerto dedicato allo swing e un gustoso menu per iniziare il nuovo anno con il piede giusto. Sul palco del Cotton Club il 31 Dicembre salirà la Ciribiribin Italian Swing, un¿orchestra che con la sua musica, riesce a far rivivere lo swing italiano degli anni ¿30 e ¿40..

Bat Blues Band Missione soul

2015-01-03

Cotton Club

Con A. Brunetti (voce), F. Giordano (basso), V. Montalto (chitarra), L. Mariani (batteria).
La Bat Blues Band suonerà sul palco del locale per la gioia dei fan di James Brown, Otis Redding e del Soul in generale, che potranno assistere a partire dalle ore 22:30 al loro concerto. La loro Energia e competenza gli permette di ricreare la magia di questa musica e di trasmetterla al pubblico in sala..

Fabio Garzia Impact Quartet

2014-12-23

Elegance Cafè

Con F. Garzia (chitarra e voce).
La band nasce nel 2010 da un idea di Fabio Garzia (chitarrista e cantante) con l'intento di fondere l'energia del blues con l'eleganza e la ricchezza armonica della musica Jazz. I differenti generi musicali si fondono con le differenti esperienze musicali dei membri della Band..

Screamadelica

2014-12-27

Circolo degli Artisti

Screamadelica è l'ormai storica serata del sabato al Circolo degli Artisti che, da circa un decennio, fa ballare migliaia di persone con il meglio della musica Alternative Rock, Retro, Electro e gli immancabili classici dagli anni 60 ad oggi..

MIdJ Night. L'incontro: l'orchestra

2014-12-21

Casa del Jazz

Con New Talents Jazz Orchestra, M. Nunzi, F. Farao.
Secondo appuntamento de ''L'incontro'' con à l'orchestra di giovani New talents jazz orchestra di Mario Corvini, che ospiterà per una parte del concerto due direttori/arrangiatori diversi. L'orchestra Operaia è un bell'esempio di condivisone di orchestra e proprio per questa prima puntata è stato chiamato Massimo Nunzi mentre da Milano Ferdinando Faraò che dirige da anni l'Artchipel Orchestra..

Coez Live

2014-12-23

Atlantico Live

In partnership con l'Atlantico Live di Roma, festa di fine tour per Coez rapper e cantautore, ingresso libero..
Ingresso libero.

Rem 2015 Nye

2014-12-31

Atlantico Live

L'Evento EDM di Capodanno della capitale con super ospiti djs producer internazionali dai migliori festival del globo. 5 Djs set & live + special EFX + ledwall art visual + light show + mega sound system potenziato + megatron + installazioni e speciali scenografie! 2 zone (Main stage + garden chill out zone )..

Tac Band - Omaggio a Califano

2014-12-27

Auditorium del Massimo


Baltabarén

2014-12-21

Auditorium del Massimo


Virgo Mater

from 2014-12-27 to 2014-12-29

Chiesa Cristiana Evangelica Battista


Mondovisione Tour - Palazzetti 2015: Ligabue in concerto

from 2015-04-16 to 2015-04-17

Stadio Olimpico


NOTTE DI CAPODANNO - Concerto al Circo Massimo con Spiritual Front, Gemitaiz, Mannarino, Subsonica, Daddy G (Massive Attack)

2014-12-31

Circo Massimo


Aperitivo Jazz - Open Buffet & Live Jazz

2014-12-21

Charity Cafe'

Con W. Rapisarda (voce), D. Pozzovio (piano).
Ogni domenica il pianista Daniele Pozzovio inviterà sul palco del Charity e accompagnerà un voce diversa. Stasera Wanda Rapisarda..

The Swamp #Blues Band Nigh

2014-12-27

Charity Cafe'

Con S. Stella (voce & Chitarra), E. Bombace (basso), R. Giustiniani (batteria)
.
Il trio ''The Swamp'' formato da contrabbasso (Light Palone), batteria (Rugero Giustiniani) e chitarra e voce (Samuel Stella), nascono dall'incontro di tre persone, tra le quali soltanto una ha tutti i capelli, fortemente legati da una passione di nome ''Blues''.

Aperitivo Jazz - Open Buffet & Live Jazz

2014-12-28

Charity Cafe'

Con D. Pozzovio (piano), G.De Angelis (voce).
Ogni domenica il pianista Daniele Pozzovio inviterà sul palco del Charity e accompagnerà un voce diversa. Stasera Georgia De Angelis..

The Rockstore Band

2014-12-26

Big Mama

Con A. Bolli (voce e tastiere), M. Melis (voce e chitarra) - F. Maccheroni (chitarre e cori) - A. Nebbiai (basso) - P. Fortezza (batteria).
Dall'America all'Inghilterra, la musica che ha cambiato il mondo! Una cavalcata nel tempo con una selezione pregiata e scatenata di perle intramontabili: dal rock'n'roll degli albori di Elvis, Jerry Lee Lewis e Chuck Berry al sound British dei Beatles e degli Stones..

Burning Bright

2014-12-27

Big Mama

Con L. Monaci (voce) - D. Versino (tastiere) - F. Ponta (basso) - S. Quarantini (batteria) - R. Scippa (chitarra)
.
La storia dei Burning Bright comincia alle soglie del nuovo millennio, quando un ragazzo si accorge improvvisamente di essere un cantante niente male, e così pesca quattro musicisti tra amici e conoscenti e tira su un gruppo musicale la cui media si aggira attorno ai vent'anni (con un batterista allora soltanto sedicenne). La non vaga somiglianza e soprattutto la passione del cantante per Jim Morrison indirizza da subito il gruppo nella scelta del repertorio, che si orienta principalmente verso la musica dei Doors..

Vocintransito

2014-12-28

Big Mama

Con D.Petrocchi, S. Rizzi, S. Stivali, F. Torresi, L. Zanoni (piano).
Désirée Petrocchi, Simona Rizzi, Susanna Stivali e Fabiola Torresi sono quattro straordinarie soliste che provengono da esperienze musicali diverse (Soul, Jazz, Blues, Pop/Funk) ed affrontano la tradizione della musica religiosa afro-americana - ma non solo - attraverso arrangiamenti originali. Il quartetto è accompagnato al piano da Luciano Zanoni..

Capodanno 2015 - Gran Veglione di Fine Anno con Mick Brill & True Blues Band

2014-12-31

Big Mama

Con L.Panico (voce, chitarra), L. Gargiulo (keyborads), M. Brill (voce, basso), P. Pierantozzi (batteria).
Gran Veglione di Capodanno con l'esplosiva formazione Mick Brill & True Blues Band. L¿arrivo del 2015 sarà festeggiato con una lunga maratona musicale che durerà fino all'alba del 1 gennaio. In programma il meglio del repertorio Blues, Rock¿n¿Blues e Soul per una serata che sarà animata anche dalla partecipazione di numerosi ospiti. Non mancheranno i dolci di Natale, l'ormai tradizionale Cotechino e Lenticchie di Mamma Rita ed un buffet salato per coloro che ''salteranno'' il cenone.
L'ingresso prima della mezzanotte è con prenotazione obbligatoria..

Mobile Suite & Free Spirit - Capodanno

2014-12-31

Brancaleone

Un capodanno indimenticabile all'insegna della musica psichedelica e un'occasione per festeggiare i dieci anni di Free Spirit..

Concerto Teatro dell’Opera

2015-01-04

Chiesa Natività di Maria Santissima


Aspettando la mezzanotte con i grandi valzer di Strauss

2014-12-31

Chiesa Evangelica Metodista


Stefano Mhanna in concerto

2014-12-27

Chiesa dei SS. Silvestro e Dorotea


Stefano Mhanna in concerto

2014-12-22


Stefano Mhanna in concerto

2014-12-21

Sacro Cuore di Gesù a Castro Pretorio


Lezioni d'Opera - Werther - Dal romanzo al Drame Lyrique

2015-01-18

Teatro Nazionale

Con Maestro G. Bietti.
Le Lezioni di Opera rispondono a queste e a molte altre domande, con un linguaggio semplice e accessibile e con l'aiuto di un gran numero di esempi musicali sia dal vivo che registrati. Affidate a Giovanni Bietti, uno dei più apprezzati divulgatori italiani, notissima voce radiofonica (conduce le Lezioni di Musica su Rai-RadioTre), le Lezioni di opera prendono in esame i brani in programma nel cartellone del Teatro dell'Opera. Oggi Werther - Dal romanzo al Drame Lyrique.

New Year's Eve Party

2014-12-31

Circolo degli Artisti

Con Dj Skalibur, Brianstorm, Supermarket.
Iniziare l'anno nuovo nel migliore dei modi con una grande festa! Dopo la seconda edizione del Santa Muerte Halloween Party, si vivrà di nuovo un'esperienza che metterà alla prova le vostre qualità di party animals..

Cori sotto l'albero 21 dicembre - Basilica S. Lorenzo in Lucina

2014-12-21

San Lorenzo in Lucina


Cori sotto l'albero 21 dicembre - Piazza S. Lorenzo in Lucina

2014-12-21

Piazza San Lorenzo in Lucina


Festival dell'Avvento 2014 - Cori sotto l'albero

from 2014-12-06 to 2014-12-21


Angelo Branduardi

2015-04-15

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Angelo Branduardi voce
Ellade Bandini batteria, percussioni
Stefano Olivato contrabbasso, basso, armonica
Leonardo Pieri piano, tastiere, fisarmonica, harmonium
“Camminando Camminando tre” protagonista Angelo Branduardi, in un concerto di grande coinvolgimento e trasporto nel quale il suono diventa magia ed irrompe nella vita di ogni giorno, che ci allontana dal “qui ed ora” e ci insegna un modo diverso di vivere e nel quale gli spettatori verranno considerati “come giardini segreti magici la mattina presto in cui si entra a piedi nudi per non fare rumore”
Dopo il suo ultimo lavoro, “Il Rovo e la Rosa – Ballate d’amore e di morte”, dove Angelo Branduardi ha ripescato a piene mani nella tradizione del periodo elisabettiano, puntando a saldare produzione pop e lavoro di ricerca, il menestrello d’oltrepò torna in tour la prossima primavera.
Si riapre il grande libro delle “Child Ballads”, ovvero la monumentale antologia che il musicologo Francis J. Child raccolse nell’Ottocento compendiando il patrimonio culturale del folk inglese, scozzese ed irlandese poi trasmigrato anche in America, e Branduardi si sofferma sulle arie dell’età Elisabettiana in voga a cavallo tra Cinque e Seicento.
“Il Rovo e la Rosa” sarà al centro del tour della prossima primavera come filo rosso di una antologia che proporrà, tra gli altri, i sempreverdi La Luna, Confessioni di un malandrino, Il dono del cervo…
Il concerto è costruito all’insegna del “meno c’è, più c’è”: Branduardi lavora per sottrazione, anziché per addizione, cercando essenzialità e pulizia, cerca il vuoto (al contrario dei barbari che ne avevano terrore); più che a riempire gli spazi con arrangiamenti su arrangiamenti, punta a lasciare anche i giusti silenzi, con l’obiettivo di permettere alle frasi musicali di respirare e di manifestarsi pienamente.
Branduardi invita così il pubblico ad entrare in quello che lui definisce una sorta di “giardino segreto” da frequentare all’alba, in punta di piedi (scalzi), costruito su suoni che sono allo stesso tempo antichi e moderni, cogliendone le suggestioni e gli umori, ascoltando l’eco senza tempo di quegli antichi racconti popolari di amore e di morte, di incanti e avventure, tramandati per secoli e tutt’ora presenti nella memoria collettiva delle genti al di qua e al di là dell’Atlantico.

Paolo Fresu, Daniele Di Bonaventura

2015-04-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Paolo Fresu tromba, flicorno, effetti
Daniele Di Bonaventura bandoneon
Un dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei. Protagonisti insieme alle voci corse del coro A Filetta del riuscito progetto “Mistico Mediterraneo” e dell'omonimo disco pubblicato di recente, Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura si ritrovano qui nella dimensione più ristretta del duo. Un incontro, quello fra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano, ben rodato attraverso una decina di concerti, compreso quello in versione speciale dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt, che tanto successo ha riscosso l'anno scorso a Palazzo Grassi a Venezia (con l'ausilio di una mostra fotografica proiettata in tempo reale da Pino Ninfa). Un concerto di grande effetto che vive di intimismo e di piccole cose che raccontano i grandi colori dell'universo musicale contemporaneo. Ecumenicamente attratti dalla musica etnica, classica ed elettronica, i due jazzisti si sono resi protagonisti, nel 2011, di un interessante progetto di contaminazione, affiancati dal celebre ensemble vocale corso A Filetta. Il duo Fresu/Di Bonaventura è una sorta di estrazione poetica del magico interplay di quel progetto madre e che caratterizza ormai da tempo i loro sempre più frequenti incontri.

Ed Sheeran

2015-01-26

Palalottomatica

Tappa romana per il tour di Ed Sheeran, ufficialmente l'artista emergente maschile con i maggiori dati di vendita nel Regno Unito..

Concerto di Santo Stefano

2014-12-26

Santa Maria in Aracoeli


Le Parole Altre: il lungo viaggio di Tiziano Terzani

2014-12-31

Auditorium del Massimo


Dalla Piazza al Teatro

2015-03-07

Il Mitreo Arte Contemporanea


Carmen Consoli in concerto

2015-04-11

Palalottomatica


Recital di Natale

2014-12-30

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Spandau Ballet in concerto

2015-03-30

Palalottomatica


Giovanni Allevi in concerto

2015-03-27

Auditorium Conciliazione


Piano for life - Concerto di Natale

2014-12-21

Sant'Agata dei Goti


Borromini Trio

2015-01-06

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


J. Brahms e A. Dvorak Lieder dall'est Europa

2015-01-05

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Chopin, mon Amour

2015-01-04

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Colori e virtuosismi per due flauti e pianoforte

2015-01-03

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Un Capodanno con Beethoven

2015-01-01

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Il violino romantico

2014-12-27

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Beethoven e il trio d'archi

2014-12-26

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Concerto di Natale: Il violoncello romantico

2014-12-25

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


I Concerti dell'Angelo

from 2014-12-25 to 2015-01-06

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Ambrogio Sparagna, Orchestra Popolare Italiana, Coro Popolare "La Chiarastella"

from 2014-12-19 to 2014-12-21

Parrocchia San Giovanni Battista de La Salle, Santa Maria in Vallicella - Chiesa Nuova


Joshua Redman Trio

2015-04-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Joshua Redman sax
Reuben Rogers contrabbasso
Greg Hutchinson batteria


Arriva all’Auditorium Parco della Musica il trio di Joshua Redman per presentare i brani del suo ultimo album “Trios Live” con i suoi collaboratori di lunga data, il batterista Gregory Hutchinson e il contrabbassista Reuben Rogers.
Figlio del celeberrimo sassofonista Dewey Redman, iniziò a farsi notare nel mondo del jazz nei primi anni Novanta con uno stile tutto suo, fortemente legato alla tradizione e orientato a una raffinata costruzione melodica. In seguito un'inarrestabile ascesa artistica lo ha visto a capo di gruppi propri formati da musicisti destinati al successo: la sua prima band stabile, infatti, annoverava Brad Mehldau, Christian McBride e Brian Blade. Dopo numerosi album in studio e collaborazioni con artisti di grande calibro, oggi Redman è tra i tenorsassofonisti più ammirati del panorama internazionale ed è considerato uno dei musicisti afroamericani più influenti tra quelli emersi alla fine del Novecento.

Enrico Zanisi, Mattia Cigalini

2015-01-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Enrico Zanisi pianoforte
Mattia Cigalini sassofoni


Secondo appuntamento con la Carta Bianca affidata al giovane pianista Enrico Zanisi che presenta all’Auditorium Parco della Musica il nuovo album “Right Now”, in duo con il sassofonista Mattia Cigalini. Un incontro inedito e prezioso, quello tra Zanisi e Cigalini e, forse, inevitabile. “Right Now” ha un linguaggio molto personale e la struttura sembra rispondere a un pensiero ben preciso: immaginandolo come un classico long playing in vinile, si potrebbe dire che il lato A è appannaggio di Cigalini e il lato B di Zanisi, con l’eccezione delle due tracce di apertura firmate a quattro mani. Un dialogo di 45 minuti, con il sassofonista a porre delle domande e il pianista a cercare risposte.
Una ricerca di suoni, di voci e di incastri tra gli strumenti. Non c’è l’impeto che ci si aspetterebbe da due giovani leoni del jazz italiano ma una ricerca dell’eleganza, tipica di compositori più maturi. Se questo è l’inizio di due carriere musicali, c’è da sperare davvero bene.

Brad Mehldau Trio

2015-04-21

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Brad Mehldau pianoforte
Larry Grenadier contrabbasso
Jeff Ballard batteria


Ritorna all’Auditorium Parco della Musica Brad Mehldau accompagnato da una delle migliori sezioni ritmiche della storia: Larry Grenadier al contrabbasso e Jeff Ballard alla batteria. Il trio di Mehldau è una delle formazioni jazz più sorprendenti degli ultimi anni, capeggiata del pianista celebre per le sue interpretazioni di standard e di musiche di Radiohead, Beatles, Nick Drake. Brad Mehldau, una delle più poetiche e profonde personalità del pianismo jazz contemporaneo, ha forgiato uno stile unico che incarna l’essenza dell’esplorazione jazz, del romanticismo classico e del fascino del pop. Dall’acclamazione della critica alla consacrazione come band leader, fino alla fama internazionale grazie alle collaborazioni straordinarie con Pat Metheny, Renee Fleming e Joshua Redman, Mehldau continua a raccogliere numerosi premi e l’ammirazione sia dei puristi del jazz sia degli appassionati di musica. Le sue incursioni nei diversi linguaggi musicali, in trio (con Larry Grenadier al basso e Jeff Ballard alle percussioni) e in Solo, sono brillanti rielaborazioni delle canzoni di autori contemporanei come Beatles, Cole Porter, Radiohead, Paul Simon, Gershwin e Nick Drake affiancate dal suo catalogo di composizioni originali in continua evoluzione. Con la sua passione per la musica popolare e la formazione classica, Mehldau è “ammirato universalmente come uno dei più avventurosi pianisti che si sono imposti sulla scena del jazz in questi anni” (Los Angeles Times). Tra gli ultimi progetti il duo con il batterista Mark Guiliana che gli ha fatto ottenere una nomination agli ultimi Grammy Award per la migliore improvvisazione solista.

Open Swing Lab

from 2014-12-15 to 2014-12-22

Be Bop Jazz & Blues Live Club

Con G. Cùscito (sax e pianoforte), G. Cardamone (chitarra), G. Talone (contrabasso).
Ogni musicista di jazz (o rock, o pop, o classico) di qualsiasi livello che voglia cimentarsi in fraseggi e sensazioni swing è molto ben accetto, in vista della formazione di nuovi gruppi musicali, sempre più richiesti dalla nuova scena swing romana e nazionale..

The Botta Band Saturday Night Show - Anni '40 Swing e dintorni...

from 2014-12-20 to 2014-12-27

Be Bop Jazz & Blues Live Club

Con A. Botta (Batteria), A.Aprea (voce), G. Cuscito (Tenor Sax), C.Ficini (Trombone e voce).
Alberto Botta, il mitologico batterista di Renzo Arbore e di ''Quelli Della Notte'' e degli ''Swing Maniacs'', si circonda dei migliori musicisti swing della capitale per una serata all'insegna del jazz e del divertimento. Con la raffinata voce di Antonella Aprea in evidenza..

Grande notte e cenone di Capodanno a ritmo di Jazz e Swing

2014-12-31

Be Bop Jazz & Blues Live Club

Un modo unico per terminare un anno ed iniziarne il nuovo con la qualità del buon cibo e della cantina del BeBop, la compagnia il divertimento e la serenità, e lo spettacolissimo ''New Year¿s Swingin'' una ''Prestigiosissima Band'' che nel nome del Jazz e dello Swing più puro ci regalerà emozioni uniche da ricordare grazie anche ai specialissimi ''Special Guests''; a seguire, per tutta la notte e sino all¿alba grandissimi ospiti sul palco!.

Luca Pirozzi & Javier Girotto intro ''Tematico Cut 4et''

2014-12-30

Alexanderplatz

Con L. Pirozzi (contrabbasso, basso elettrico, compositore), J. Girotto (sax), E. Zanisi (piano), A.Paternesi, (batteria).
Il gruppo nasce dall'esigenza di Luca Pirozzi di dare una veste acustica alle sue composizioni; l'uso del basso elettrico in un paio di brani ha più che altro una funzione di ''voce''. I suoi brani, ricchi di idee tematiche, sono sviluppati intrecciando la linea melodica con l'improvvisazione. La trentennale esperienza musicale e l'ascolto eterogeneo, danno vita a composizioni multistilistiche ed è probabile che l'ascoltatore percepisca le influenze di Keith Jarret, Pat Metheny, Egberto Gismonti, Brad Mehldau....

Javier Girotto & Aires Tango

2014-12-31

Alexanderplatz

Con J. Girotto (sax soprano e baritono, flauti andini), A. Gwis, (pianoforte), M. Rabbia (percussioni), M. Siniscalco (basso).
Gli Aires Tango festeggiano il Capodanno all'Alexanderplatz e i loro 20 anni di attività insieme. Il gruppo nasce nel 94 da un'idea del sassofonista e compositore argentino Javier Girotto, che ispirandosi alle proprie radici musicali e fondendole con le modalità espressive tipiche del Jazz crea un terreno musicale nuovo. Facendo esplicito riferimento alla musica del grande Astor Piazzolla. Spettacolo di Capodanno con cena..

Tramjazz - Programma Dicembre 2014

from 2014-12-01 to 2014-12-30


Tetralogia degli Elementi - Litfiba in concerto

2015-04-12

Atlantico Live


Ciaramelle & Launeddas

2015-01-04

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 3
con
Orlando Mascia
Eliseo Mascia
Marco Tomassi
Marco Iamele



Eccezionali solisti dell'Orchestra Popolare Italiana con gli strumenti musicali più antichi della tradizione. Un percorso tra brani tradizionali e nuove possibilità di composizione. L'incontro costituisce una Anteprima della XXII edizione del Festival internazionale La Zampogna di Maranola (LT), in programma il 17 e il 18 gennaio, nell’ambito del quale questi 4 musicisti sono ospiti speciali.

Lezioni di Opera - Rusalka Una ''Sirenetta di Boemia''

2014-12-23

Teatro Nazionale

Con G. Bietti.
Le Lezioni di Opera rispondono a queste e a molte altre domande, con un linguaggio semplice e accessibile e con l'aiuto di un gran numero di esempi musicali sia dal vivo che registrati. Affidate a Giovanni Bietti, uno dei più apprezzati divulgatori italiani, notissima voce radiofonica (conduce le Lezioni di Musica su Rai-RadioTre), le Lezioni di opera prendono in esame i brani in programma nel cartellone del Teatro dell'Opera. Oggi: Rusalka..

Lando Fiorini - Una voce una città

from 2014-12-13 to 2015-01-31

Teatro Il Puff

Spettacolo tratto dall'album del 1995 ''Una voce... una città''..

Da Canterbury a Roma - Sigerico un Pellegrino in Viaggio

2015-01-04

Santa Maria sopra Minerva


Concerto per Soprano, Tromba e Organo

2014-12-27

Chiesa di Santa Prisca


The Sound of Gospel Singers

2014-12-23


Grande Musica in Chiesa

from 2014-12-13 to 2015-01-04


Led Zeppelin in chiave acustica - Concerto tributo

2014-12-27

Centro Culturale Elsa Morante


Vita da poeta

2014-12-21

Chiesa Cristiana Evangelica Battista


Incontri d'Autunno

from 2014-12-14 to 2014-12-21

Chiesa Cristiana Evangelica Battista


Rapsodia in blu

2014-12-26

Teatro del Lido di Ostia

Con A. Bonanno (pianoforte), Ensemble Casella '900, dirige M. Bufalini.
Il programma del concerto prevede, oltre a musiche di Igor Stravinsky e Darius Milhaud, la celeberrima ''Rhapsody in Blue'' di George Gershwin, con il Maestro Alessandro Bonanno come solista. Il concerto sarà concluso da una Suite di celebri brani natalizi, realizzata per l'occasione..

Ciao ciao, Modugno

2014-12-21

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Jeff Ballard

2015-03-18

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Jeff Ballard batteria
Kevin Hays pianoforte
Lionel Loueke chitarra e voce
Reid Anderson electronics



C'è chi scende e c'è chi sale nelle giostre. E poi le giostre, i luna park, devono nascere in luoghi adatti, perfetti, studiati. Ci vuole anche un certo spessore per tirarle su, per gestirle e coordinarle. A queste ed altre qualità deve aver pensato Jeff Ballard, musicista colto e raffinato, quando ha deciso di chiamare la sua ultima creatura Fairgrounds. Chi vuole può partecipare, si deve emozionare parecchio. Ballard da qui ha iniziato, da qualche amico, collega che potesse assicurargli la giusta alchimia, vedi alla voce Lionel Loueke alla chitarra, Reid Anderson (che siamo abituati a conoscere per essere il contrabbassista del fantasioso trio The Bad Plus, e qui invece si dedica solo a tessere le trame elettroniche), e Kevin Hays al pianoforte e tastiere. E poi, come nella giostra, può salire chiunque ne abbia intenzione. Una self Made band. Un laboratorio aperto, creativo, in continuo movimento. Chi arriva non deve comportarsi come il guest di turno, ma è tenuto a portare il suo sapere.
Musicalmente vario, a tratti molto audace, imprevisto, Fairgrounds non ha un repertorio fisso e precostituito, parte da idee sonore portate da Ballard e dai suoi compari e che poi, di volta in volta, assumono forme diverse. Un combo che fa dell'incastro timbrico inusuale un punto di forza, una nuova realtà in grado di porsi come contenitore dove poter portare idee e conoscenze. In più, la creatività e l'impegno del leader è perfettamente documentata anche dalle sue scelte stilistiche. Le lame taglienti dell'avant garde, le ossessioni del free jazz, le chiccherie dell'elettronica, i ritmi colorati, le tessiture rock, gli splendidi virtuosismi dei singoli coinvolti. Tutto ciò descrive Fairgrounds come un progetto compiuto e riuscito. Basta ascoltarlo e non si ha più alcun dubbio: quando arriva la campanella che annuncia il nuovo giro di giostra si rimane su. Non si scende.

ANNULLATO Mango

2015-03-21

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Abbiamo appreso che Giuseppe Mango è venuto improvvisamente a mancare durante un suo concerto. L'artista avrebbe dovuto essere ospite dell'Auditorium parco della Musica il 21 marzo 2015.
Si comunica che, in seguito a questa dolorosa perdita, è possibile chiedere il rimborso dei biglietti fino al 14 aprile 2015 presso il punto vendita di acquisto. I biglietti acquistati tramite internet e call center saranno rimborsati automaticamente da Listicket.com

Michele Campanella, Javier Girotto

2015-01-13

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Michele Campanella pianoforte
Javier Girotto sassofoni
Due mondi a confronto. Il rigore della musica classica e la libertà improvvisativa del jazz. Il pianista Michele Campanella ha scelto brani del repertorio di Ravel e Debussy, cercando con il sassofonista Javier Girotto spazi in cui trovare un territorio comune su cui incontrarsi e in cui esprimersi insieme, senza rinunciare alle proprie peculiarità. Non è la musica classica che si fa tentare dalla forma libera del jazz, né il jazz che va a insidiare la sobria eleganza della musica classica. La novità sta proprio nel costruire un dialogo tra due voci diverse ed evidentemente compatibili. Il programma si apre e si chiude con Ravel: la “Pavane pour une infante défunte” regala atmosfere sospese che dipingono in musica la bambina evocata dal titolo; tre dei cinque brani originariamente composti per “Miroirs” (“La Vallée des Cloches”, “Oiseaux tristes” e “Alborada del gracioso”) chiudono l’opera, raccontando e ripercorrendo la nascita delle prime affinità tra le composizioni classiche e il jazz degli esordi. Nel mezzo, tre magnifiche opere di Debussy: la “Suite Bergamasque”, “Rêverie” e la suite “Children’s Corner”. Tutte scelte che permettono a Campanella e Girotto di esplorare quella sottile linea di confine tra il jazz e alcune espressioni della musica classica dei primi del Novecento: un periodo in cui i due generi crescevano e si evolvevano parallelamente, osservandosi e studiandosi con reciproca curiosità.

Pennsylvania Gospel Singers.

2014-12-28

San Cirillo Alessandrino


Concerto Teatro dell’Opera

2014-12-23

Chiesa Santa Rita a Torre Angela


La dolce vita

2014-12-22

TramJazz

Con S.e Alessandrini (sax), N.Marchetti (fisarmonica).
Un omaggio a Nino Rota, le più belle musiche da film del grande compositore..

Christmas song's

from 2014-12-26 to 2014-12-30

TramJazz

Con R.Siniscalchi (voce), M. Antonietti (chitarra), M.Loddo (contrabbasso), A.Nunzi (batteria).
Le più belle canzoni di Natale..

Blue Christmas

from 2014-12-27 to 2014-12-28

TramJazz

Con M. Supnick (tromba e voce), S. Forti (clarinetto e voce),
S. Piccarozzi (banjo), P. ''Bruto'' D'Amore (basso tuba).
Jazz e swing degli anni '20 e '30, si canta, e si potrà anche...... ballare !.

Concerto per organo e tromba: Gianluca Libertucci e Domenico Agostini

2015-01-04

San Marcello al Corso


Concerto d'organo: Zuzana Janáčková

2014-12-28

San Marcello al Corso


Concerto d'organo: Giovanni Clavorà Braulin

2014-12-21

San Marcello al Corso


Musica a San Marcello

from 2014-12-14 to 2015-01-04

San Marcello al Corso


Elisabetta Antonini

2015-01-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Elisabetta Antonini voce e live electronics
Francesco Bearzatti sax e clarinetto
Luca Mannutza pianoforte
Paolino Dalla Porta contrabbasso
Marcello Di Leonardo batteria



A poche settimane dall’annuncio della vittoria come nuovo talento al Top Jazz 2014, la cantante Elisabetta Antonini presenta all’Auditorium Parco della Musica “The Beat Goes On”. Sul palco con la Antonini alcuni musicisti eccezionali come il sassofonista Francesco Bearzatti, il pianista Luca Mannutza, il contrabbassista Paolino Dalla Porta e il batterista Marcello Di Leonardo. The Beat Goes On è un omaggio alla Beat Generation, il movimento poetico e letterario che si è sviluppato negli Stati Uniti a partire dagli anni ’50 e che vede in Jack Kerouac, Allen Ginsberg, William Burroughs, Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti, i suoi autori di riferimento. Il progetto di Elisabetta Antonini racconta e ripercorre musicalmente gli scenari e i sogni di questa generazione di visionari. E’ un “concept album” interamente pensato sulle voci e le parole dei poeti beat e presenta un materiale musicale vario e originale che passa dal jazz di Monk al folk di Bob Dylan, dove trovano spazio sonorità elettroniche e sintetiche, composizioni dai chiari tratti melodici, alcuni jazz tunes di energico bebop e momenti di improvvisazione collettiva di ampio respiro e ricchi di lirismo.

Davide Van De Sfroos

2015-01-14

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi




Fa tappa all’Auditorium Parco della Musica il tour teatrale di Davide Van De Sfroos, ribattezzato dal cantatutore “Tùur Teatràal”. Il concerto vuole essere una rievocazione delle canzoni che nel passato hanno fatto la storia di Davide Van De Sfroos unita a una rivisitazione in chiave acustica di alcuni dei brani di “Goga e Magoga”, l'album campione di vendite pubblicato lo scorso aprile e che ha debuttato al secondo posto delle classifiche Fimi/Nielsen.
“ Il Tùur Teatràal sarà l’occasione per rispolverare alcuni dei brani rimasti a lungo chiusi in un cassetto - conferma Davide - C’è grande voglia di riscoprire il passato, affidandosi a quelle canzoni che ancora oggi fanno parte a pieno titolo della mia storia personale e musicale. Il teatro permette di rivisitare i brani in chiave acustica e intima, mescolando passato e presente, con uno sguardo anche al futuro ”.
Davide Bernasconi nasce a Monza e cresce a Mezzegra, nel cuore del lago di Como. Quasi tutte le sue canzoni fanno capo al lago, al suo spirito profondo, ai suoi lati sporchi e puliti, alle sue luci e alle sue ombre. Le storie che raccontano hanno come sfondo i paesi rivieraschi, senza però perdere mai d’occhio la città. La maggior parte dei testi di Davide Van De Sfroos è pensata, scritta e cantata in dialetto tremezzino (o laghée): una lingua più che un dialetto, resa ancor più evocativa e suggestiva da storie ricche di poesia.

Jazz Brunch Domenicale con The Sticky Bones

from 2014-12-07 to 2014-12-21

Cotton Club

Il Brunch domenicale de Cotton Club verrà accompagnato dall'Early Jazz, Classic Blues, American Roots, Hokum Songs, Barrelhouse, Stomps, Stride, Boogie Woogie, tutti stili a cui si ispirano ''The Sticky Bones'' e che ne caratterizzano il sound. Un suono sporco, ruvido, lo stesso che si poteva sentire a tarda notte fuori dalle Barrelhouse, dai bordelli, dai juke joint durante gli anni venti e trenta..

Impressioni

2015-01-04

Museo Pietro Canonica a Villa Borghese

Performance musicale a cura di Tiziana Tiberio.
Con Tiziana Tiberio (voce), Silvia Panetti (violoncello), Paolo Marchi (violino).

A cura di King Kong Teatro


Matteo Cidale Feat. Fabio Zeppetella/Dario Deidda Trio

2014-12-21

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Concerto del Trioi:

Matteo Cidale (batteria)
Fabio Zeppetella (chitarra)
Dario Deidda (basso)


Sanna trio feat. Luca Fattorini, Special guest Greg Hutchinson

2014-12-27

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Special Guest: Gregory Hutchinson
Domenico Sanna (pianoforte), Luca Fattorini (contrabbasso) e Gregory Hutchinson (batteria)


Luca Santaniello Trio from New York City "stick, slick & thick"

2014-12-28

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Luca Santaniello Trio from New York City "Stick, Slick & Thick"
Luca Santaniello (batteria), Luca Fattorini (contrabbasso) e Daniele Cordisco (chitarra)


Pietro Ciancaglini e Roberto Tarenzi Duo

2015-01-03

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Pietro Ciancaglini (contrabbasso) e Roberto Tarenzi (pianoforte)


Reading di Alessandro Haber. Domenico Sanna (pianoforte)

2015-01-04

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Alessandro Haber (attore), Domenico Sanna (pianoforte)


Reading di Claudio Vitturini: Racconti per bambini e ragazzi

2015-01-06

Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese

Claudio Vitturini (attore) e il Keepswingin Trio: Clara Bontempi (pianoforte), Andrea Romani (basso) e Roberto Prandini (batteria)


Viaggi in verso

2015-01-03

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Spettacolo nell'ambito della rassegna "Viaggio al centro del museo".

Con Monica Belardinelli (voce) Eleonora Tomassetti (fisarmonica) Pino Clementi (sax)

Musiche di Federica Clementi

A cura di Coop. Teatro 91


L'arte dell'incontro

2014-12-22

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Concerto nell'ambito della rassegna "Viaggio al centro del museo".

Con Susanna Stivali (voce), Eddy Palermo (chitarra)

A cura di Coop. Teatro 91


Jam session con Andrea Romanazzo Trio

from 2014-12-08 to 2014-12-22

Elegance Cafè

Andrea Romanazzo, che dal vivo ha collaborato con musicisti come Mike Stern, Russel Ferrante, Danilo Rea, Javier Girotto, Eddy Palermo, Andrea Beneventano e Sandro Deidda, mentre in campo pop ha accompagnato Ron, Luca Barbarossa e Claudio Baglioni, sul palco dell'Elegance Café apre il primo set affrontando un repertorio di brani originali e standard jazz dal bacino mainstream. A seguire open jam session con i musicisti che desiderano dare il loro contributo umano e musicale..

Antonello Venditti

2015-09-05

Stadio Olimpico


Mario Biondi

2015-05-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Mario Biondi


Dopo il grande successo del "Sun Tour", che ha toccato le principali città italiane, e dopo il trionfo della sua parte europea, che l'ha visto calcare i palchi più prestigiosi d'Europa, nel 2015 Mario Biondi è pronto a tornare ad esibirsi dal vivo anche in Italia con un nuovo straordinario tour teatrale.

Mark Knopfler and Band

from 2015-07-21 to 2015-07-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Cavea
Mark Knopfler chitarra
Guy Fletcher tastiere
Richard Bennett chitarra
Jim Cox piano
Mick McGoldrick fiati, flauto
John McCusker violino, mandolino
Glenn Worf basso
Ian Thomas batteria



Mark Knopfler è il primo ospite annunciato per Luglio Suona Bene 2015. Il grande musicista ex leader dei Dire Straits sarà ospite della Cavea del Parco della Musica per presentare il nuovo lavoro “Tracker”, registrato nel suo studio British Grove a West London, affiancato da una band di 7 elementi, la maggior parte dei quali lavora con lui da due decenni. Mark Knopfler ha venduto oltre 120 milioni di album, sia durante la sua carriera come cantante leader e compositore dei Dire Straits, che da solista.
“Tracker” è il nono album solista di Knopfler, una serie iniziata nel 1996 con “Golden Heart”. L'album contiene anche interventi di special guest come Ruth Moody, Bruce Molski, Nigel Hitchcock e Phil Cunningham. Plurivincitore di Grammy Awards, Knopfler continua a combinare i suoi testi ironici con la sua abilità chitarristica e ha dato vita a grandi hits come Money For Nothing, Sultans of Swing, Romeo and Juliet, Walk of Life, What It Is e Sailing To Philadelphia. Ha collaborato con molti altri artisti tra cui Bob Dylan, Eric Clapton, Randy Newman, Van Morrison e Emmylou Harris, e ha composto diverse colonne sonore tra cui Cal, Local Hero e Princess Bride.
Mark Knopfler è scozzese di nascita (Glasgow) ma inglese d’adozione (Newcastle, città spesso presente nelle sue canzoni). Impiegato inizialmente come insegnante di scuola, fa ben presto della musica - fino a quel momento il suo principale passatempo - un lavoro a tempo pieno fondando sul finire degli anni ’70 i Dire Straits. La sua carriera solista si sviluppa parallelamente a partire dal 1983, quando scrive la colonna sonora per il film di David Puttnam “Local Hero”. E’ il primo di numerosi lavori cinematografici su commissione che lo vedono lavorare su pellicole come “Comfort and Joy”, “Cal” e The Princess Bride” (“La storia fantastica”), in quest’ultimo caso insieme a Guy Fletcher dei Dire Straits. Di rilievo anche il suo curriculum come produttore discografico: Knopfler lavora al banco di regia per artisti come Bob Dylan ("Infidels"), Randy Newman, Willy DeVille, Aztec Camera e Tina Turner. Nel corso degli anni ’80 non produce molto al di là dei Dire Straits: a fine decennio, in compagnia degli amici Brendan Croker e Steve Phillips, pubblica però un delizioso album in stile “retrò” a nome “Notting Hillbillies”. Messa in stallo la band principale, gli anni ’90 vedono Knopfler diradare di molto i suoi impegni discografici, collaborare con il grande chitarrista Chet Atkins per un album a nome di entrambi e partecipare a diversi progetti di altri artisti, mentre nel 1996 esce il primo vero album solista, “Golden Heart”, con ospiti internazionali e atmosfere sospese tra Irlanda e America. Con il nuovo millennio, dopo un periodo di silenzio interrotto soltanto dal lavoro per altre colonne sonore, l’attività solista dell’ex Dire Straits si intensifica: tre album solisti tra il 2000 e il 2004, “Sailing to Philadelpia”, The Ragpicker’s dream” e “Shangri-La”,
che evidenziano in maniera crescente l’interesse del musicista per la mitologia e le sonorità tradizionali americane. Inclinazione confermata, nel 2006, da “All The Roadrunning”, disco di materiali originali inciso in coppia con Emmylou Harris ma ancora una volta di stampo country-folk. Il 2007 è l’anno in cui il viaggio musicale di Mark Knopfler, riattraversando l’oceano Atlantico, torna nella natia Gran Bretagna. “Kill to get Crimson”, infatti, è caratterizzato da suoni, storie e impressioni che pescano direttamente dalla tradizione musicale di Albione. Su percorsi musicali parzialmente simili, caratterizzati prevalentemente da sonorità folk/celtiche (ma con deviazioni nel rock, nel blues e nella musica anni Trenta, Quaranta e Cinquanta) si sviluppa anche il successivo “Get Lucky”, pubblicato nel corso del 2009. Nel 2012 esce “Privateering”, nello stesso anno sarà impegnato in un tour americano insieme a Bob Dylan e viene premiato con un Lifetime Achievement Award 2012 Ivor Novello Awards (il più alto riconoscimento per il songwriting del Regno Unito).

PMCE Parco della Musica Contemporanea Esemble

2015-03-05

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 2
Programma

Matthew Shlomowitz Fast Medium Swing
Johanna Bailie Artificial Environments
Matthew Shlomowitz Left, Right, Up, Down, Pogo
Johanna Bailie The Grand Tour
Matthew Shlomowitz Five Monuments for Our Time

PMCE - Parco della Musica Contemporanea Ensemble



Io non capisco perché le persone hanno paura delle idee nuove. Io sono impaurito da quelle vecchie.
John Cage

Fratini, Sorrentino, Perotti, Cancellieri

2015-03-12

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 2
Programma

George Crumb Vox Balenae
David Lang Burn Notice
Alessandra Ravera Creazione
György Ligeti Sonata per violoncello solo
Francesco Pennisi Acanthis
Lucio Gregoretti Mundus Novus

Paolo Fratini flauto
Francesco Sorrentino violoncello
Lucio Perotti pianoforte
Tommaso Cancellieri regia del suono



Il più alto scopo è non avere scopo alcuno. John Cage

Massimo Ceccarelli, Lucio Perotti, Pietro Pompei

2015-03-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 2
Programma

Alexander Skrjabin Studio op. 42 n. 5
Alexander Skrjabin Preludio op. 11 n. 22
Alexander Skrjabin Preludio op. 11 n. 15
Alexander Skrjabin Sonata n. 3 op. 23 - III tempo
Alexander Skrjabin Sonata op. 70 n. 10
Alexander Skrjabin Sonata n. 5 op. 53 (Poema dell'estasi)
Fabio Cifariello Ciardi Games V - con video ed elettronica (prima esecuzione)
Fabrizio De Rossi Re The Raucous Lunatic: Love True Love (prima esecuzione)

Realizzazione video Giulio Latini e Silvia Di Domenico

Massimo Ceccarelli contrabbasso, strumenti a corde, voce
Lucio Perotti pianoforte e tastiere
Pietro Pompei batteria e percussioni



Se qualche cosa ti annoia dopo due minuti, riprova dopo quattro. Se ancora ti annoia, aspettane otto. Quindi sedici. Poi trentaquattro. Alla fine si scopre non è affatto noiosa.
John Cage

Luca Cipriano, Luca Nostro, Flavio Tanzi

2015-03-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 2
Programma

Giacinto Scelsi Ko-Tha per due chitarre elettriche
Riccardo Nova Wav-Alif-Ha-Da, per chitarra elettrica e percussioni
Clarence Barlow Until Version 7, per chitarra
Paolo Marchettini da definire, per clarinetto e percussioni
Pasquale Catalano da definire, per clarinetto chitarra e percussioni
Glen Velez Tuppim

Luca Cipriano clarinetti
Luca Nostro chitarre
Flavio Tanzi percussioni


con la partecipazione di
Lori Cotler voce
Glen Velez frame drums
Ensemble Frame Drums Italia
Andrea Piccioni frame drums, voce
Paolo Rossetti frame drums, voce
Francesco Savoretti frame drums, voce
Peppe Frana oud, robab


La prima domanda che mi pongo quando qualcosa non sembra così bella come mi sarei aspettato è perché ho questa sensazione di non bellezza? E molto presto scopro che non c'è ragione.
John Cage

Zurria, Bagnoli, Ravaglia, Tanzi

2015-05-14

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 2
Programma

Salvatore Sciarrino Muro d’orizzonte
Morton Feldman Instruments 3
Doina Rotaru Dincolo prima esecuzione italiana
Emanuele Casale 5
Iannis Xenakis Dmaathen
Goffredo Petrassi Tre per sette
Aldo Clementi Triplum


Manuel Zurria flauto
Fabio Bagnoli oboe
Paolo Ravaglia clarinetto
Flavio Tanzi percussioni






Non c'è niente di cui abbiamo bisogno che non sia pericoloso.
John Cage

Rullo, Burgarella, Peverini, Fattorini, Toro, Armatys

2015-04-23

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 2
Programma

Franco Donatoni About
Roberto De Simone I racconti di mamma orca
Fausto Sebastiani Creazione
Alfred Schnittke Klavierquartett
Marcello Panni Creazione

Adriano Rullo chitarra
Giuseppe Burgarella pianoforte
Francesco Peverini violino
Filippo Fattorini violino
Alessio Toro viola
Anna Armatys violoncello



Ogni cosa è un’eco del niente.
John Cage

Cartoon Heroes

2014-12-23

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Insieme, dal vivo, gli interpreti originali di sigle senza tempo, per rivivere la magia degli eroi dei ragazzi di ieri e di oggi!

Torna l’imperdibile appuntamento con “Cartoon Heroes”: un progetto proposto da Helikonia e da Cartoon Village, con la preziosa collaborazione di RadioAnimati, che porta per il quarto anno consecutivo sul palco della Sala Petrassi una super-band, un collettivo musicale formato da alcuni tra gli autori e i cantanti più importanti delle sigle dei cartoni che ci hanno accompagnato dagli anni Ottanta ad oggi, da Mazinga a Ken il guerriero, dall’Ape Maia a Hello Kitty. Un modo per vivere in maniera “animata” la magia del Natale e per celebrare il mondo della fantasia cantando insieme agli interpreti originali le sigle dei cartoni più famosi. Tre resident band dal vivo sul palco, un coro di bambini, quindi artisti originali contemporaneamente sul palco a repertori unificati, doppiatori e una regia tutta rinnovata! Mai come quest’anno un’invasione di cartoni animati partirà dalla Sala Petrassi per rapire i cuori dei bambini di ieri e di oggi. Mancare sarebbe folle!

Daniele Trio Cordisco

from 2014-11-25 to 2014-12-23

Be Bop Jazz & Blues Live Club

Con D. Cordisco (chitarra), G. Rosciglione (contrabbasso), G. Campanella (batteria).
Una innovativa jam session attraverso le molteplici forme della musica jazz e swing all¿insegna della libera improvvisazione e creatività.

Muse

2015-07-18

IPPODROMO CAPANNELLE


Rock in Roma 2015

from 2015-06-01 to 2015-08-01

IPPODROMO CAPANNELLE


Tutto ciò che mi resta

2015-01-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia




con la partecipazione straordinaria di
Ute Lemper

Iinterpreti
Francesca Dego, Roby Lakatos violini
Marian Serban cymbalon
Myriam Fuks voce yiddish
Marian Balog voce rom
Paolo Candido cantante
Angelo De Leonardis baritono
Leonardo Gallucci chitarra
Vana Gierig, Francesca Leonardi pianoforte

e con la partecipazione di
Andrea Satta
Carlo Amato chitarra

narrazione
Marco Baliani
a cura di
Francesco Lotoro

Solisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Coro Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Maestro del coro Ciro Visco

Coro Ha Kol

PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Paolo Fratini flauto
Francesco Gesualdi fisarmonica
Paolo Ravaglia clarinetto
Giancarlo Ciminelli tromba
Enzo Filippetti sassofono
Francesco Peverini Filippo Fattorini violini
Luca Sanzò viola
Anna Armatys violoncello
Massimo Ceccarelli contrabbasso
Gianluca Ruggeri percussioni

Tonino Battista direttore

video e regia
Marco Visalberghi
Un concerto straordinario dedicato al ricordo dei settant’anni dalla liberazione di Auschwitz. La serata è organizzata da Viviana Kasam e Marilena Citelli Francese e dalla Fondazione Musica per Roma in coproduzione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Le partiture musicali recuperate e archiviate da Francesco Lotoro – testi e musiche composte da musicisti prigionieri nei lager nazisti – verranno interpretate da un cast di grandi artisti internazionali. Marco Baliani racconterà le incredibili storie legate a queste opere, realizzate da insigni compositori la cui carriera fu precocemente stroncata dalla barbarie nazista. Durante il concerto saranno proiettate in anteprima alcune immagini del film “Il Maestro” sul lavoro di Francesco Lotoro. L’artista Mimmo Paladino ha generosamente realizzato per il concerto sette disegni che saranno riprodotti nella campagna promozionale.

Mare Ignotum

2015-01-23

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
con la partecipazione del filosofo
Maurizio Ferraris

Programma
David Lang
Death Speaks
esecuzione in prima europea

interpreti
Patrizia Polia voce
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Filippo Fattorini violino
Luca Nostro chitarra elettrica
Lucio Perotti pianoforte

Tommaso Cancellieri regia del suono



La paura non è soltanto un male ma pare essere uno dei concetti delle idee fondanti della nostra società. Maurizio Ferraris descrive il ruolo della paura nell’immaginario collettivo. Attraverso le testimonianze di veri momenti di paura (naufragio, malattia, criminalità…) risponde ad una domanda cardine della storia dell’umanità: essere impassibili o no alla paura? Una incontro nel mare ignotum con una musica d'eccezione, in prima esecuzione europea: i Death Speaks di David Lang. Maurizio Ferraris dal 1995 è professore ordinario di filosofia teoretica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino. Presso l'Ateneo torinese dirige il CTAO (Centro interuniversitario di Ontologia Teorica e Applicata) e il LABONT (Laboratorio di Ontologia). Ha studiato a Torino, Parigi, Heidelberg e insegnato nelle maggiori università europee. Dirige la Rivista di Estetica ed è nel comitato direttivo di Critique e di aut aut. Dal 1989 al 2010 ha collaborato al supplemento culturale de Il Sole 24 ORE; dal 2010 scrive per le pagine culturali de la Repubblica.

Sardinian Dances

2015-02-13

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Programma
musiche di
Paolo Fresu e Franco Oppo
North Sardinian Dance
Gallurese
Trio N. 2

interpreti
Paolo Fresu tromba
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Manuel Zurria flauto
Francesco Peverini violino
Lucio Perotti, Giuseppe Burgarella pianoforti

Tommaso Cancellieri regia del suono

Proiezione in prima assoluta del cortometraggio
“Ci sarà ancora il mare?” di Marco Delogu



Un inedito viaggio all'interno della cultura popolare della Sardegna attraverso tre grandi artisti sardi: lo studioso e compositore Franco Oppo, il grande interprete jazz Paolo Fresu e la lente cinematografica (alla sua prima esperienza nel cinema) di Marco Delogu.

Kaija Saariaho

2015-04-10

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Kaija Saariaho

Programma
Kaija Saariaho
Lichtbogen
Aer
New Gates

interpreti
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Manuel Zurria flauto
Francesco Peverini, Davide Simonacci violini
Luca Sanzò viola
Michele Marco Rossi violoncello
Massimo Ceccarelli contrabbasso
Lucia Bova arpa
Lucio Perotti pianoforte
Antonio Caggiano percussioni
Tommaso Cancellieri regia del suono
Tonino Battista direttore


Tutti i compositori sono dei sognatori. Ma ben pochi sono quelli che hanno creato immagini sonore di tale potenza magnetica come la finlandese Kaija Saariaho, basti pensare ad opere come Lichtbogen... un viaggio nell'universo della Saariaho richiede un continuo confronto con le più profonde e oscure dimensioni del vostro subconscio.
Tom Service, The Guardian

Kaija Saariaho, finlandese di origine e parigina di adozione è semplicemente la compositrice donna più rappresentata al mondo (dati Operabase). Un concerto-incontro che ripercorre attraverso le sue opere da camera più rappresentative la produzione artistica della compositrice scandinava.

Premio Valentino Bucchi - Parco della Musica

2015-06-12

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
membri della Giuria
Bruno Canino
Marcello Panni
Gart Knox
Gianluca Ruggeri



Fondazione Musica per Roma in collaborazione con la Fondazione Bucchi indice il primo Premio di Interpretazione musicale al Parco della Musica dedicato alla musica moderna e contemporanea. Per questa prima edizione il Premio avrà come testi di concorso la musica per strumento solo di Luciano Berio.

Satyricon

2015-05-07

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Satyricon
opera da camera di Bruno Maderna
su testi liberamente adattati dall'autore dal “Satyricon” di Petronio

interpreti
Solisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Manuel Zurria flauto
Fabio Bagnoli oboe
Paolo Ravaglia, Luca Cipriano clarinetti
Giancarlo Ciminelli tromba
Francesco Paolo Balestrieri fagotto
Francesco Peverini, Filippo Fattorini violini
Luca Sanzò viola
Anna Armatys violoncello
Massimo Ceccarelli contrabbasso
Lucia Bova arpa
Lucio Perotti pianoforte
Fulvia Ricevuto, Ganluca Ruggeri percussioni
Tommaso Cancellieri regia del suono

Tonino Battista direttore



Che succede a una società che come unico pensiero ruota intorno al proprio benessere materiale? Petronio descrive il declino della moralità dell'Impero Romano nella sua opera Satyricon, opera che si è conservata solo in parte (consumata anch'essa dalla bellezza dell'attimo?). Il compositore veneziano Bruno Maderna, artista di riferimento delle poetiche culturali degli anni settanta riprende, pochi mesi prima dalla sua prematura scomparsa, il testo (così come ha fatto Federico Fellini qualche anno prima) per mostrare un nascosto parallelismo tra la situazione antica e quella dei nostri giorni.

" Un compositore che continua a credere nella possibilità e nella necessità di un teatro Musicale in grado di appassionare e divertire gli spettatori ma al tempo stesso di risvegliare la loro coscienza critica sollecitandoli a pensare, giudicare e a guardare il mondo con disincanto ." Susanna Pasticci

Premio Valentino Bucchi - Parco della Musica

2015-05-05

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
membri della Giuria
Tristan Murail
Ivan Fedele
Manuel Zurria

interpreti
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Paolo Fratini flauto
Fabio Bagnoli oboe
Alessio Toro viola
Francesco Sorrentino violoncello
Lucia Bova arpa
Adriano Rullo chitarra

Tonino Battista direttore

È uno dei premi di composizione più prestigiosi in Italia riservato a compositori di ogni paese nati dal 1° gennaio 1973. Quest’anno, giunto alla sua 37ª edizione, il Premio si presenta con un meccanismo di selezione delle opere completamente rinnovato. Dopo la chiusura dei termini di partecipazione - il 7 febbraio 2014 - una prima selezione delle opere pervenute sarà svolta da una platea di circa 100 lettori individuati nell’ambito di figure di rilievo della vita musicale italiana: compositori, interpreti di musica contemporanea, musicologi, critici musicali, esponenti dell’organizzazione e della produzione musicale e artistica. Ognuno dei lettori esprimerà in voti - da uno a dieci - il proprio giudizio. In questo modo si vogliono mettere in relazione le voci più nuove della creatività e della ricerca musicale contemporanea con le effettive realtà produttive, agevolando il più possibile la circolazione di idee e i contatti tra artisti e operatori culturali, fine primario di ogni concorso di composizione che voglia incidere sulla musica del suo tempo. Le opere che entreranno nella semifinale saranno quindi giudicate da una grande giuria internazionale. Le opere ammesse alla finale, da un minimo di quattro a un massimo di sei composizioni, saranno eseguite in pubblico concerto presso il Parco della Musica di Roma il giorno 5 maggio 2015 dal PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble diretto da Tonino Battista, alla presenza della Giuria Internazionale. Al termine del concerto la Giuria procederà alla determinazione delle opere premiate e il concerto sarà registrato da Radio3 Rai. L’autore dell’opera vincitrice del Premio Valentino Bucchi – Parco della Musica otterrà un premio e la pubblicazione dell’opera stessa a cura della Universal Edition.

La Passione secondo Simone Weil

2015-04-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi



Programma
Kaija Saariaho
La Passion de Simone , 2006
oratorio per soprano, coro e orchestra

interpreti
Solisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Manuel Zurria, Paolo Fratini flauti
Fabio Bagnoli oboe
Luca Cipriano clarinetto
Marco Dionette fagotto
Andrea Di Mario tromba
Luigino Leonardi trombone
Filippo Fattorini, Giuliano Cavaliere violini
Alessio Toro viola
Francesco Sorrentino violoncello
Massimo Ceccarelli contrabbasso
Lucia Bova arpa
Giuseppe Burgarella celesta
Fulvia Ricevuto, Antonino Errera percussioni
Tommaso Cancellieri regia del suono

Clement Mao Tacasc direttore


" È una lunga meditazione sul mistero della vita e della morte l'oratorio La Passion de Simone che la compositrice finlandese Kaija Saariaho (classe 1952) ha dedicato alla figura di Simone Weil (1909 - 1943), filosofa, scrittrice e mistica francese (di origine ebraica) che a soli 34 anni si è lasciata morire di stenti in un ospedale di Londra, come estremo gesto di rifiuto e come atto di condivisione verso tutti i bambini malnutriti e i prigionieri reclusi nei campi di concentramento, vittime innocenti degli orrori perpetrati dalla Seconda guerra mondiale. Si tratta di una partitura estremamente densa e complessa, sintesi artistica in cui denuncia sociale, pensiero assoluto e riflessioni spirituali confluiscono in un linguaggio che presenta connotazioni di intensa drammaticità e lontane reminiscenze con l'universo musicale del sommo Messiaen. L'organico prevede una voce solista, coro, orchestra e inserti di "live electronics" (con le registrazioni audio di alcune citazioni tratte dai testi della Weil), mentre la struttura si articola in quindici stazioni fortemente ancorate alla tradizionale impronta formale della Passione, che intendono ripercorrere idealmente le tappe compiute da Gesù lungo la via del Calvario ." Andrea Milanesi "L'Avvenire"

Tristan Murail

2015-05-06

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Tristan Murail

Programma
Tristan Murail
La chambre des cartes
Winter fragments
Allégories

interpreti
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Manuel Zurria flauto
Paolo Ravaglia clarinetto
Francesco Peverini violino
Luca Sanzò viola
Anna Armatys violoncello
Lucio Perotti pianoforte
Flavio Tanzi percussioni
Tommaso Cancellieri regia del suono
Tonino Battista direttore



La musica di Tristan Murail è forse uno degli ultimi “grandi discorsi” (l’espressione è di Jean François Lyotard) sulla musica e sul suo ruolo sia estetico che culturale. L'opera di Murail può corrispondere bene a una sorta di “ideale” estetico: anziché dover scegliere tra l’universo acustico e quello elettronico, Murail ha insistito sulle zone intermedie tra la sintesi e la produzione strumentale dove proliferano suoni “diversi”, una volta si sarebbe detto “spettrali”, derivati spesso dall’uso dei microintervalli e/o dalla modulazione di frequenza.

Peter Eötvös

2015-01-29

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Peter Eötvös

Programma
Igor Stravinsky
Ottetto
Peter Eötvös
Octet plus

interpreti
Solisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Manuel Zurria flauto
Paolo Ravaglia clarinetto
Marco Dionette, Francesco Balestrieri fagotti
Andrea Di Mario, Beatrice Di Mario trombe
Luigino Leonardi trombone
Tonino Battista direttore



Peter Eötvös, fra i compositori di maggior successo degli ultimi anni e direttore d’orchestra ai massimi livelli, appartiene di diritto a una tradizione musicale forte come quella ungherese, con figure come Bartók, Ligeti e Kurtág. Eötvös ha vissuto in prima persona tutte le avventure più importanti della ricerca musicale dagli anni ’60 in avanti. Un programma che prevede l'esecuzione dell'Ottetto di Igor Stravinsky e l'Octet plus di Peter Eötvös, recente omaggio del compositore ungherese alla memoria di Karl Heinz Stockhausen, eseguito dal PMCE e dai Solisti dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con la direzione di Tonino Battista e la supervisione di Peter Eötvös.

Voices of Victory

2014-12-23

Centro Commerciale Porta di Roma


Mark Turner Quartet

2015-03-17

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Mark Turner sassofono
Ambrose Akinmusire tromba
Joe Martin basso
Marcus Gilmore batteria




Mark Turner è uno dei sassofonisti più ammirati della sua generazione, riconosciuto per la sua intima espressività e per la sua naturale attitudine ad esplorare a 360° l'ampia gamma di possibilità che offre il sax tenore. Dopo l'uscita di Lather of Heaven (il suo sesto album come leader) torna in Italia con un quartetto di musicisti legati tra loro da una profonda affinità elettiva. Il gruppo vede alla tromba il californiano Ambrose Akinmusire, una delle nuove stelle del jazz, strumentista dall'inconfondibile stile eclettico e raffinato che vanta collaborazioni di prestigio (Jon Henderson, Joshua Redman, Steve Coleman) mentre la sezione ritmica è formata da Joe Martin al basso e Marcus Gilmore alla batteria. L'interazione tra loro crea un perfetto ed equilibrato incrocio tra le line ipnotiche della melodia e le atmosfere delicate e impalpabili create dal ritmo.

Craig Taborn

2015-03-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Craig Taborn pianoforte





Craig Taborn cresce musicalmente a Minneapolis, in mezzo a svariate influenze, dal jazz alla techno. Il suo talento lo conduce a studiare autori di ogni latitudine e a tradurli poi nella sua musica con notevole disinvoltura. Taborn arriva alla ribalta del jazz con James Carter: rimane nel quartetto del sassofonista qualche anno e incide i primi album della band. Nel '95 incide come leader per la prima volta, in trio. Nel '99 lo troviamo nella Note Factory di Roscoe Mitchell e, nello stesso tempo, nel gruppo elettronico di Carl Craig. Ma è la collaborazione con Tim Berne a valorizzare Taborn come tastierista di rara fantasia e capacità improvvisativa.
Suona e incide anche con Hugh Ragin, Gerald Cleaver e Lotte Anker, con Dave Douglas, Drew Gress, Evan Parker, Chris Potter, Susie Ibarra, Assif Tsahar e molti altri. Dopo due album in trio, Taborn firma uno fra i dischi più inclassificabili degli ultimi anni, "Junk Magic", per tastiere, viola, sassofono e percussioni. Un'altra situazione interessante è quella che vede Taborn nel trio cooperativo insieme a William Parker e Gerald Cleaver, con una musica di improvvisazione totale.

Brunetta e Burlotto, 1720

2015-02-12

Oratorio del Gonfalone

Con Anna Catarci soprano, Salvatore D'Alò basso, Ars Consonandi Ensemble, Antonio Maria Pergolizzi cembalo e direzione.
Intermezzo in tre parti con musiche di Domenico Natale Sarro (ms Dresda 1720)
Realizzazione scenica di Giordano Punturo.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

L'arpa in Latinoamerica. Viaggio attraverso i ritmi e le culture

2015-02-19

Oratorio del Gonfalone

Con Lincoln Almada arpa gesuita.
Musiche tradizionali del Mexico, del Venezuela, delle Andes, Paraguay e Argentina, eseguite con l'arpa tradizionale del territorio guaranì, che mantiene le caratteristiche dell'arpa giunta in Sudamerica con gli Spagnoli nel XVII secolo.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

Hello! Mr Bach

2015-02-26

Oratorio del Gonfalone

Con Concezio Panone organo, Luca Cola contrabbasso.
Musiche di J.S. Bach negli arrangiamenti di Concezio Panone.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

Seis cuerda. Dialoghi tra antico e contemporaneo

2015-03-05

Oratorio del Gonfalone

Con Giorgio Albiani chitarra.
Musiche di J.S. Bach, F. Sor, J. Rodrigo, M. de Falla, V. Saldarelli e un inedito di Carlo Domeniconi.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

A Sua Maestà Maria Teresa, Imperatrice

2015-03-12

Oratorio del Gonfalone

Con Gonfalone Ensemble & I Cameristi di Roma. Presentazione di Diego Procoli.
Settimino per fiati e archi op. 20 di Ludwig van Beethoven.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

C'eravamo tanto amati. Canzoni d'amore del '15-'18

2015-01-22

Oratorio del Gonfalone

Con L. Ganci (tenore), C. Panone (pianoforte).
Programma con musiche di E. De Curtis, V. Valente, E. Cannio, E.A. Mario, A. Gill, G. Lama, V. Fassone.
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com.

Alfabeto falso. Quando le lettere nascondono qualcosa

2015-01-29

Oratorio del Gonfalone

Con I Bassifondi. Simone Vallerotonda tiorba, chitarra e direzione,
Gabriele Miracle percussioni, Josep Maria Martì-Duran colascione basso e chitarra battente.
Musiche di Kapsberger, Foscarini, Santiago de Murcia,
Corbetta, Bartolotti, Piccinini, Sanz.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

La Sfera Armoniosa (1623)

2015-02-05

Oratorio del Gonfalone

Con Romabarocca Ensemble: Beatrice Palumbo, Miyoung Joo, Monica Sarti, Sabrina Cortese soprani
Ewa Augustynowicz violino, Margherita Galasso viola da gamba, Fabrizio Carta tiorba, Lorenzo Tozzi maestro al cembalo.
Musiche per il matrimonio di Niccolò Ludovisi e Isabella Gesualdo. musica di Paolo Quagliati - poesia di Battista Guarini, (Roma, 1623.
Per informazioni 06.6875952 (lun.-ven. ore 9:30-17).
Per prevendite info@oratoriogonfalone.com www.oratoriogonfalone.com.

Goran Bregovic - Wedding & Funeral Orchestra

2015-03-15

Teatro Brancaccio


Hevia in concerto

2015-03-17

Teatro Brancaccio


A Porte Aperte - M° Massimo Paris. Musica d’insieme per archi. I giovani talenti incontrano i grandi Maestri.

2014-12-28

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Da ottobre 2014 a maggio 2015, ogni quarta domenica del mese, il Museo di Roma ospita una rassegna di incontri musicali a cura dell'orchestra di giovani talenti Archi Accademia Nova. L’orchestra, guidata da personalità del mondo musicale, terrà prove pubbliche per i visitatori del Museo e al termine eseguirà in un concerto i brani provati.

M° Massimo Paris
Orchestra Archi Accademia Nova

Musiche di W.A.Mozart


A Porte Aperte - M° Gabriele Geminiani. Musica d’insieme per archi. I giovani talenti incontrano i grandi Maestri.

2015-01-25

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Da ottobre 2014 a maggio 2015, ogni quarta domenica del mese, il Museo di Roma ospita una rassegna di incontri musicali a cura dell'orchestra di giovani talenti Archi Accademia Nova. L’orchestra, guidata da personalità del mondo musicale, terrà prove pubbliche per i visitatori del Museo e al termine eseguirà in un concerto i brani provati.

M° Gabriele Geminiani
Orchestra Archi Accademia Nova

Musiche di P.I.Tchaikowsky


A Porte Aperte - M° Marco Fiorini. Musica d’insieme per archi. I giovani talenti incontrano i grandi Maestri.

2015-02-22

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Da ottobre 2014 a maggio 2015, ogni quarta domenica del mese, il Museo di Roma ospita una rassegna di incontri musicali a cura dell'orchestra di giovani talenti Archi Accademia Nova. L’orchestra, guidata da personalità del mondo musicale, terrà prove pubbliche per i visitatori del Museo e al termine eseguirà in un concerto i brani provati.

M° Marco Fiorini
Orchestra Archi Accademia Nova

Musiche di D.Shostakovich


A Porte Aperte - M° Gabriele Geminiani. Musica d’insieme per archi. I giovani talenti incontrano i grandi Maestri.

2015-03-22

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Da ottobre 2014 a maggio 2015, ogni quarta domenica del mese, il Museo di Roma ospita una rassegna di incontri musicali a cura dell'orchestra di giovani talenti Archi Accademia Nova. L’orchestra, guidata da personalità del mondo musicale, terrà prove pubbliche per i visitatori del Museo e al termine eseguirà in un concerto i brani provati.

M° Gabriele Geminiani
Orchestra Archi Accademia Nova

Musiche di A.Dvorak


A Porte Aperte - M° Stefano Pagliani. Musica d’insieme per archi. I giovani talenti incontrano i grandi Maestri.

2015-04-26

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Da ottobre 2014 a maggio 2015, ogni quarta domenica del mese, il Museo di Roma ospita una rassegna di incontri musicali a cura dell'orchestra di giovani talenti Archi Accademia Nova. L’orchestra, guidata da personalità del mondo musicale, terrà prove pubbliche per i visitatori del Museo e al termine eseguirà in un concerto i brani provati.

M°Stefano Pagliani
Orchestra Archi Accademia Nova

Musiche di Schubert-Mahler


A Porte Aperte - Evento conclusivo. Musica d’insieme per archi. I giovani talenti incontrano i grandi Maestri.

2015-05-24

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Da ottobre 2014 a maggio 2015, ogni quarta domenica del mese, il Museo di Roma ospita una rassegna di incontri musicali a cura dell'orchestra di giovani talenti Archi Accademia Nova. L’orchestra, guidata da personalità del mondo musicale, terrà prove pubbliche per i visitatori del Museo e al termine eseguirà in un concerto i brani provati.

Orchestra Archi Accademia Nova

Evento conclusivo da definire


Mike McCoy & Voices United

2014-12-23

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Mike McCoy
Voices United




Voices United è un gruppo di cantanti con doti vocali eccezionali, che è entrato nel cuore del suo fondatore Mike McCoy, essendo formato da direttori di coro, pastori, predicatori, musicisti provenienti da varie chiese dell’area metropolitana di Washington. Voices United è diventato un vero e proprio gruppo nel 1994, con lo scopo di evangelizzare tramite il canto, la lode e l’adorazione. Il loro stile di canto riprende il suono contemporaneo ma mantiene il sapore gospel tradizionale. Nel 1996, il gruppo diventa una corale attiva, formata da venticinque coristi. Nell’agosto del 1998 Mike McCoy and Voices United registrano il loro primo live CD intitolato "Ready", uscito poi nel 2000. Il 27 ottobre del 2000, Mike McCoy and Voices United vengono nominati per il "Best Local Gospel Group" a Washington DC. Nel gennaio del 2010 poi Mike McCoy and Voices United sono nominati "Stellar Award for Contemporary Choir of the Year."

Harlem Gospel Choir

2014-12-21

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Harlem Gospel Choir



L’Harlem Gospel Choir è il coro gospel più famoso d’America e uno dei più celebri al mondo. Fondato nel 1986 da Allen Bailey per le celebrazioni in onore di Martin Luther King, il coro è composto dalle più raffinate voci e dai migliori musicisti delle chiese nere di Harlem e di New York. Nel 1988 sono stai scelti dagli U2 per il video di “I Still Haven’t found What I’m Looking For” e sono l’unico coro gospel al mondo ad essersi esibito per importanti personalità come Nelson Mandela, Papa Giovanni Paolo II, Paul McCartney e in eventi di rilievo come il 60° compleanno di Elton John, il concerto in Time Square per il tributo a Michael Jackson e uno dei comizi elettorali del Presidente Barack Obama. L’Harlem Gospel Choir si batte, attraverso la sua musica, per una migliore comprensione della cultura afro-americana e della musica gospel e ha condiviso il suo messaggio di amore, pace e armonia con migliaia di persone di nazioni e culture diverse.

The Charleston Mass Choir

2014-12-28

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
The Charleston Mass Choir



Prestigiosa corale gospel proveniente dalla Carolina, inizia la propria attività musicale con il primario intento di dare spazio ai molti giovani appassionati di gospel che cercano un’occasione per esprimere il proprio talento e anche una possibile carriera nel mondo della musica gospel, soul e r&b. In pochi anni la corale diventa una delle formazioni giovanili più interessanti e acclamate di gospel contemporaneo della regione. La particolarità di questa corale consiste nel sapere mischiare ritmi moderni a quelli tradizionali, raggiungendo un equilibrio musicale di grande spessore artistico. Nella loro musica si possono trovare canti tradizionali rivisitati con gusto e creatività in linea con le nuove tendenze contemporanee. Il loro sound sa essere esplosivo ma anche carico di sfumature e suggestioni celestiali tipiche della più genuina tradizione gospel afroamericana.

F.O.C.U.S. Sound of Victory

2014-12-29

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
F.O.C.U.S. Sound of Victory


Il 25 dicembre 1997 segna la nascita dei “F.O.C.U.S. Sound of Victory” (Followers of Christ Upholding Standards) sotto la guida di Wayne Ravenell che vuole creare uno dei migliori, vibranti, gruppi gospel di Charleston - South Carolina. All’inizio il gruppo è composto appros - simativamente da 20 elementi e da gruppi esterni provenienti da diversi ministeri. Sebbene lo stile di musica sia differente dal gospel tradizionale, il gruppo raccoglie numerosi responsi positivi dal pubblico tanto che viene richiesto come supporto dai più famosi artisti e gruppi gospel quali God’s Property, Trinitee 5:7, The Mighty Clouds of Joy, Dorinda Clark-Cole, Karen Clark – Sheard, Byron Cage, Natalie Wilson, New Direction, Alvin Slaughter, Overseer Hezekiah Walker, Sha’ Simpson, Tye Tribbett & G.A. e Anthony Hamilton. Nel corso degli anni attraversa esperienze, periodi di transizione e di trasformazione. Nell’agosto del 2005 Wayne Ravenell passa il titolo al successore, Michael Brown, ministro della musica e suo assistente. Nel marzo 2005 registrano il loro primo progetto live “The Heart of a Worshiper” dove ritroviamo uno stile creativo e un’espressiva e versatile musicalità. Questo gruppo dai toni vivaci intende comporre musica per Dio attraverso un radicale e innovativo modo di pregare, un reale esempio per tutti i suoi fan.

Kevin Lemons & Higher Calling

2014-12-31

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Kevin Lemons
Higher Calling



Dotato musicista, direttore e arrangiatore, Kevin S. Lemons è originario di Atlanta, dove cresce in una famiglia di grandi tradizioni musicali, cominciando dalla nonna Mrs. Ruth Lemons, fondatrice nel 1942 del tuttora esistente Atlanta Masonic Choir, successivamente diretto da suo padre e in cui lui stesso ha maturato le prime fondamentali esperienze musicali. Nel 1996 Kevin inizia la carriera solista, organizzando e dirigendo “Higher Calling”, un affiatato coro allora composto per lo più da amici riuniti in una piccola chiesa. Oggi la formazione conta 65 elementi ed è considerato tra le eccellenze del panorama gospel nazionale in USA, per potenza, stile, qualità dei solisti e particolare gusto negli arrangiamenti dei brani originali e tradizionali. Kevin Lemons & Higher Calling hanno condiviso la scena con grandi nomi del gospel contemporaneo quali Dr. Bobby Jones, Fred Hammond, Ricky Dillard, Hezekiah Walker, The Clark Sisters e molti altri. Il loro secondo progetto discografico “Declaration”, pubblicato l’anno scorso, ha avuto un considerevole esordio al 10° posto in classifica delle Billboard Gospel Charts edal 4° posto sulle iTunes Gospel Charts. Con una selezione di dieci elementi con sezione ritmica del coro Higher Calling, Lemons si propone in questa tournée italiana una sorta di ritorno agli inizi della sua attività, presentando sia composizioni originali che classici del repertorio gospel di fama internazionale.

Pastor Patrick George & Up Choir

2014-12-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Pastor Patrick George
Up Choir



Pastor Patrick George ha certamente il dono della musica: non è solo un cantante ma anche un direttore di coro e si occupa di workshop musicali in Inghilterra e negli Stati Uniti. Pastor George è stato consulente per Revelation TV con "Express Yourself" e inizia ora la sua avventura per Sky TV Uk nella trasmissione "Gospel Live". Patrick ha raggiunto un'ampia audience grazie al suo talento e alle sue doti musicali, iniziando dalla partecipazione a "Britain's Got Talent" nel 2008 e continuando ad esibirsi presso il Grove Theatre e al "Last Choir Standing" della BBC. Il suo successo si è esteso anche al di fuori dei confini del Regno Unito, arrivando negli Stati Uniti e in Europa. Inoltre l'artista continua a contribuire all'organizzazione del Gospel in The Sun, concerto a cadenza annuale e al Police Appreciation Concert. Data la sua popolarità è stato chiamato a collaborare con altri famosi musicisti come Whoopi Goldberg & Jason Donovan e Catherine Tatenel. Il motto di Pastor Patrick George è "contro di Lui nessun'arma deve prosperare", messaggio che evidenzia il percorso delle sue performance, mirato a fare la differenza nel segno del cambiamento.

Anthony Morgan's The Harlem Spirit of Gospel

2014-12-22

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Anthony Morgan
The Harlem Spirit of Gospel


Anthony Morgan’s The Harlem Spirit Of Gospel è un gruppo dal sound versatile, che spazia dal gospel al jazz, dal pop al r&b, che si esprime attraverso il dono della voce e della musica. È nato sotto la direzione di Anthony Morgan, un artista di grandissimo talento, che pazientemente e accuratamente ha selezionato alcune delle voci più uniche di New York e i membri dell'AMHSOG hanno suonato nei più importanti cori gospel al mondo. Nei loro precedenti tour italiani hanno toccato alcune tra le sedi più prestigiose della nostra penisola entusiasmando il pubblico dell'Auditorium di Roma, il Teatro Smeraldo e lo storico club Blue Note Milano, del Teatro Accademia di Conegliano Veneto e della trasmissione televisiva SCALO 76, trasmessa da Rai 2. Il gruppo ha tenuto seminari e workshop di altissimo livello presso numerose corali gospel in Italia.

Craig Adams & The Voices Of New Orleans

2014-12-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Craig Adams
The Voices Of New Orleans



Craig Adams è stato fin dall’infanzia una figura emblematica nelle chiese frequentate dai neri della Louisiana. Seguendo le orme del padre Fats Domino, è oggi uno fra i più talentuosi pianisti e organisti di New Orleans. Dotato di una gran voce e di un estroso talento si è guadagnato una solida reputazione come direttore musicale e maestro di coro. Craig Adams è stato invitato da prestigiose formazioni americane di gospel nero, tra queste Marva Wright, Davell Crawford, Kim Burrel, Marrutte Brown Clark, Tyrone Foster e The Arc Singers. Ha inoltre partecipato alla registrazione di alcuni album come “Live in New Orleans” dei New Orleans Gospel Soul Children e “I Can’t Repay” di Jai Reed. Nel dicembre 2002 ha deciso di creare il suo gruppo. Si è quindi circondato dei migliori artisti e musicisti di New Orleans, fin dall’inizio si è imposto fra i migliori ensemble della città e ha avuto l’occasione di esibirsi su palcoscenici prestigiosi come il New Orleans Jazz and Heritage Festival e il New Orleans French Quarter Festival. Il gruppo ha ricevuto nel 2004 The Big Easy Entertainment Awards. Questo premio viene assegnato agli artisti che hanno contribuito in maniera significativa all’arricchimento della città di New Orleans. Ha calcato le scene del Jazz Festival di Vienna, Juan Les Pins Jazz Festival, Newmood Jazz Festival, Colour of Ostrava accanto ai grandi nomi del jazz, del funk e del blues.

The New York Gospel Spirit

2014-12-25

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
The New York Gospel Spirit









Una delle più brillanti e originali formazioni statunitensi degli ultimi anni, The New York Gospel Spirit si caratterizza per un sound moderno ed elettrizzante che rappresenta appieno l'evoluzione della musica nera afro-americana dagli spiritual ai più frenetici ritmi contemporanei. L'ensemble si compone di dodici elementi di grandissimo talento, sia per la potenza espressiva delle voci che per le grandi doti interpretative di ciascuno. I vari componenti di questa prestigiosa corale provengono infatti da diverse esperienze musicali e hanno fatto parte dei cori gospel più importanti del mondo. Le loro più disparate influenze musicali trovano perfetta armonia in questo originale progetto che si caratterizza per un repertorio estremamente coinvolgente che spazia dal gospel intenso ed emozionale fino alle sonorità più incalzanti del r&b. Lo spettacolo dei New York Gospel Spirit non è un semplice concerto: è un viaggio nello stile e nello spirito della musica gospel, con un’attenzione particolare ai suoi sviluppi teatrali e coreografici. Ogni artista è in scena per raccontarci la sua storia, il suo modo di esprimere il gospel: un mix di musica, recitazione, improvvisazione e teatralità che catapulta il pubblico direttamente a Broadway.

Trini Massie & The Sound of Gospel Singers

2014-12-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Min. Trini Massie

The Sound of Gospel Singers



“Powerful!” Così le innumerevoli persone che hanno avuto modo di incontrare Trini descrivono il suo energetico ed esplosivo talento musicale. Questo straordinario compositore, direttore, musicista e predicatore ha un vasto numero di fans in tutto il mondo, con le sue 4 ottave di estensione, la sua dinamica di direzione e il suo talento musicale. Chi ha cantato sotto la sua direzione dichiara: “Semplicemente tira fuori il meglio dalla tua voce” e ancora “ti fa venire voglia di cantare”. La sua preparazione musicale è stata ispirata da artisti quali The Hawkins, Clark Sisters, Thomas Whitfield, James Cleveland, Mattie Moss Clark, e Richard Smallwood, Donald Lawrence, V. Michael McKay, Ricky Dillard. Si è esibito con artisti quali Tye Tribbett and GA, Ricky Dillard, Kirk Franklin, Karen Clark- Sheard, Moore, Lecresia Campbell, Jonathan Nelson and Purpose, Shirley Ceasar, Twinkie Clark, Dorinda Clark-Cole, James Hall and Worship & Praise, Youthful Praise, Michael McDonald, Reba McIntyre, e molti ancora. Attualmente è direttore musicale della Ararat Baptist Church con il Rev. Dr. William H. Curtis Senior Pastor di Pittsburgh.

Fabrizio Bosso e Julian Mazzariello

2015-03-16

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
per il ciclo Carta Bianca

Fabrizio Bosso e Julian Mazzariello

special guest Fabio Concato





Ci sono due modi di fare le cose insieme: perseguire due strade parallele che portano alla stessa meta, oppure pedalare all’unisono. Quest’ultima è la scelta che hanno fatto Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello e l’album “Tandem” è l’approdo naturale di un rapporto artistico già rodato, di un’unione iniziata sul palco ma che trascende le regole delle classiche collaborazioni. In occasione del concerto all’Auditorium parteciperà anche Fabio Concato che nel disco ha interpretato la sua celebre Gigi dove la tromba di Bosso e il piano di Mazzariello si fanno più lievi, come ad accompagnare, con discrezione, un testo importante che racconta un padre attraverso parole in cui ognuno può ritrovare la propria espressione del rapporto con un genitore.


“Tandem” racconta lo stesso spirito di condivisione che i due trovano sul palco e nella vita, interpretando grandi canzoni e temi della musica internazionale, senza distinzione di genere: da "Oh Lady Be Good" di George Gershwin a "Luiza" di Antonio Carlos Jobim, dall’omaggio al grande Michel Legrand in una versione di "Windmills of your Mind", al tema di "Taxi Driver" di Bernard Herrmann, brani che confermano nuovamente, dopo l’interpretazione di Nuovo Cinema Paradiso, l’omaggio a Nino Rota e la sonorizzazione de Il Sorpasso, la fascinazione di Fabrizio per il mondo del cinema. Spazio anche ai brani originali con Wide Green Eyes e Dizzy's Blues di Fabrizio Bosso e Goodness Gracous di Julian Oliver Mazzariello.

Jackson Browne

2015-05-24

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Jackson Browne





Attesissimo concerto quello di Jackson Browne che fa tappa con il suo lungo tour all'Auditorium Parco della Musica.
Jackson Browne è stato uno dei musicisti più influenti della musica statunitense degli anni settanta, famoso anche per il suo impegno politico e ambientalista. Chitarrista, pianista e cantautore, il suo stile e la sua poetica possono essere accostati a quelli di artisti come Nick Drake, Neil Young e Bruce Springsteen.
Nella Sala Santa Cecilia il cantautore statunitense presenterà per la prima volta dal vivo a Roma i brani di “Standing In The Breach”, il suo quattordicesimo ultimo album registrato a Los Angeles 2014 uscito a novembre 2014, dopo essere stato anticipato dal singolo “The Birds Of St. Marks”. Attraverso 10 canzoni “Standing In The Breach” esplora amore, speranza e incertezze della vita moderna, in un profondo viaggio personale.

La Traviata - i Virtuosi dell'Opera di Roma

from 2015-01-11 to 2015-04-28

Teatro Salone Margherita

Opera in three acts by F.M. Piave with orchestra, singers, choir and scenography


La Traviata - I Virtuosi dell'opera di Roma

from 2014-12-30 to 2015-01-02

San Paolo entro le mura

Opera in three acts by F.M. Piave with orchestra, singers, choir and scenography


Concerto per il Nuovo Anno - I Virtuosi dell'opera di Roma

from 2014-12-31 to 2015-01-01

San Paolo entro le mura

I Virtuosi dell’opera di Roma greet the new year with an exceptional event: a lyrical concert enriched by famous valzer and christmas songs. Introducing  the Soprano Singer S. Leone, The Mezzosoprano I. D’Errico, The Tenor C. De Berlingò and The Baritone Singer G. Gavioli

 


Petite Messe Solennelle di Rossini

2014-12-28

San Paolo entro le mura


Rassegna '900 Live

from 2014-11-26 to 2014-12-22

Palazzo dei Congressi


Gianluca Esposito intro ''The Hammer''

2014-12-21

Alexanderplatz

Con Massimo Manzi (batteria) Mauro Grossi (piano), L.Bulgarelli (basso), G. Esposito (Sax soprano e alto).
Il gruppo di Gianluca Esposito propone brani del suo ultimo prodotto discografico ''The Hammer'' repertorio che prevede brani originali del leader e standard jazz arrangiati da Esposito..

Concerto di Pasquetta - Easter Monday concert

2015-04-06

Chiostro di Campitelli


Concerto di Pasqua. Easter day concert - Encanto Ensemble

2015-04-05

Chiostro di Campitelli


New Year's Concerto - Classical music Chopin & Schubert

2015-01-01

Chiostro di Campitelli


Christmas with Liszt - Sara Ferrandino (pianoforte)

2014-12-26

Chiostro di Campitelli


The Christmas concert - Alessandra Tiraterra (pianoforte)

2014-12-25

Chiostro di Campitelli


Alan Parsons - The Greatest Hits Tour

2015-03-28

Auditorium Conciliazione


Georges Aperghis

2015-03-26

Sala Casella


Fabrizio Moro in concerto

from 2015-04-17 to 2015-04-18

Auditorium Conciliazione


Revolution - The Show

2015-02-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
The Beatbox

regia
Giorgio Verdellui



"Revolution - The Show” - “The Best Beatles Experience” è lo spettacolo attraverso il quale il pubblico avrà la possibilità di rivivere la straordinaria epopea dei Beatles. Dagli inizi al Cavern di Liverpool al concept album Sgt. Pepper fino ai due ultimi album: Abbey Road e Let It Be. Uno spettacolo che, per noi italiani, coincide con le celebrazioni del cinquantenario dell'unica tournée che Paul, John, Ringo e George realizzarono in Italia nel 1965. Sul palco The Beatbox, attualmente riconosciuto da stampa e fan club britannici come il miglior live act beatlesiano europeo. Sei cambi di scena, costumi fedelmente riprodotti, strumenti originali e su tutto canzoni eseguite con una ricercatezza e un’accuratezza sonora quasi maniacale. L’abile mano del Regista Giorgio Verdelli beatlesiano da sempre, firma uno spettacolo davvero di alto livello. Un’esperienza irripetibile per beatlesiani D.O.C ma anche per tutti coloro i quali hanno nel cuore brani come Yesterday, Let It Be, Get Back, Ticket To Ride e tanti altri.
Per il pubblico una vera e propria immersione nella storia dei Beatles con i Beatbox, unanimemente riconosciuti come uno dei migliori live act beatlesiani nel mondo e sicuramente i numeri uno in Europa. quattro musicisti dal curriculum più che nobile: Alfio Vitanza, Mauro Sposito, Riccardo Bagnoli e Guido Cinelli vantano collaborazioni con i grandi nomi del pop italiano (Latte e Miele, Antonello Venditti, Anna Oxa, Eugenio Finardi, New Trolls, Dario Baldan Bembo e molti altri). I Beatbox hanno già suonato i mezza Europa, riscuotento larghi consensi con spettacoli SoldOut.
Lo show percorre la storia dei Beatles, con esecuzioni fedelissime a quelle originali. La scaletta è quella che i Beatles proponevano al top della loro carriera concertistica, prima di interromperla per dedicarsi alla sperimentazione in sala di incisone, e i Beatbox la ripropongono fedelmente, con una accuratezza esecutiva assoluta, restituendo all’ascoltatore l’impatto sonoro e soprattutto vocale del leggendario quartetto.

Stacey Kent Quintet

2015-05-08

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Stacey Kent voce
Jim Tomlinson sax, flauti
Graham Harvey pianoforte, fender
Jeremy Brown basso
Josh Morrison batteria



Una voce solare, lieve, leggera e mai banale, un canto che esprime una serenità di rara bellezza. Newyorkese trapiantata in Gran Bretagna, Stacey Kent è uno degli astri nascenti del panorama jazz mondiale. Nella sua musica unisce lo swing delle proprie origini americane alle influenze stilistiche e linguistiche europee. Dopo “Raconte – moi”, album cantato in francese, e il recentissimo “Dreamer in concert”, un live registrato a La Cigale di Parigi, esce “The Changing light”, con vari ospiti tra cui il leggendario chitarrista brasiliano Roberto Menescal, una piacevole miscela di Jazz, Samba e bossa nova, nata dall’amore di Stacey per la musica brasiliana.
Con una decina di album al suo attivo, una nomination nel 2009 ai Grammy Award e una media di oltre 250 concerti l’anno, Stacey Kent è una delle cantanti jazz del momento. Trasferitasi in Inghilterra, dopo la laurea in letteratura comparata, la vita di Stacey Kent ha preso una svolta imprevista che l’ha portata a diventare in breve tempo una delle cantanti jazz più apprezzate. I primi passi in musica a Oxford nella cerchia degli studenti universitari, la portano ad approdare alla mitica CBS che la invita allo show televisivo Sunday Morning. La sua fama si amplia sempre più a livello internazionale con inviti in Giappone e Cina. Stacey Kent vanta numerosi dischi di platino e d’oro, nonché premi discografici e della critica internazionale. E’ passata dal Jazz Cat Club, con la sua vena raffinata e romantica, all’Olympia di Parigi e al Birdland di New York.

Van De Sfroos Tùur Teatràal

2015-01-14

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Fa tappa all’Auditorium Parco della Musica il tour teatrale di Davide Van De Sfroos, ribattezzato dal cantautore tremezzino - in perfetto stile de sfroos - “Tùur Teatràal". Il concerto vuole essere una rievocazione delle canzoni che nel passato hanno fatto la storia di Davide Van De Sfroos unita a una rivisitazione in chiave acustica di alcuni dei brani di "Goga e Magoga", l'album campione di vendite pubblicato lo scorso aprile e che ha debuttato al secondo posto delle classifiche Fimi/Nielsen.
"Il Tùur Teatràal sara' l'occasione per rispolverare alcuni dei brani rimasti a lungo chiusi in un cassetto - conferma Davide - C'è grande voglia di riscoprire il passato, affidandosi a quelle canzoni che ancora oggi fanno parte a pieno titolo della mia storia personale e musicale. Il teatro permette di rivisitare i brani in chiave acustica e intima, mescolando passato e presente, con uno sguardo anche al futuro".

Tiziano Ferro in concerto

2015-06-26

Stadio Olimpico


Gran sorpresa finale

2015-05-23

Presbiteriana di Sant'Andrea - Chiesa Di Scozia (St Andrew's Presbyterian Church of Scotland)


Da Poulenc ai paesi del Tango

2015-04-18

Presbiteriana di Sant'Andrea - Chiesa Di Scozia (St Andrew's Presbyterian Church of Scotland)


Fiati in concerto

2015-03-21

Presbiteriana di Sant'Andrea - Chiesa Di Scozia (St Andrew's Presbyterian Church of Scotland)


I colori della chitarra dal Rinascimento ai Beatles

2015-02-21

Presbiteriana di Sant'Andrea - Chiesa Di Scozia (St Andrew's Presbyterian Church of Scotland)


Classic Duo Violino-Arpa

2015-01-24

Presbiteriana di Sant'Andrea - Chiesa Di Scozia (St Andrew's Presbyterian Church of Scotland)


Stagione musicale 2014-2015 degli Amici della Musica di Roma

from 2014-11-15 to 2015-05-23

Presbiteriana di Sant'Andrea - Chiesa Di Scozia (St Andrew's Presbyterian Church of Scotland)


Chicago High Spirit - Concerto Gospel

2015-01-03

Teatro San Genesio

Con Charlie Cannon, Orlando Johnson, Joy Garrison, Desiree Mohammad - Voce; Davide Pistoni- Pianoforte.
Questo fantastico gruppo, per il secondo anno al Teatro San Genesio, nell'ambito del Vitala Festival, condurrà il pubblico all'essenza della musica Spiritual e Gospel Song, brillando per la varietà del repertorio e dell'esecuzione. Essi si distinguono per la loro superba armonia e per la potenza vocale.
Il costante impegno dei componenti è alla base dei successi ottenuti in tutto il mondo; hanno collaborato con solisti di fama internazionale come Ramazzotti, Bocelli, Zucchero, Crawford, Amii Stewart, Baglioni, Ricciarelli, Gasdia. Importanti le loro partecipazioni ai Concerti in Vaticano per il Papa in Mondovisione e al Giubileo degli artisti sempre in Sala Paolo VI (Sala Nervi). Una serata da non perdere per inaugurare bene il Nuovo Anno!.
Per informazioni 3478248661.

Tango Creación

2015-01-19

Teatro San Genesio

Con Michela Tintoni - Violino; Monica Fini- Pianoforte; Massimo de Stephanis - Contrabbasso; Sandra Cartolari - Voce.
Questo trio di bravissimi ed esperti musicisti ''Tangueri'', alla loro terza gradita esibizione al Teatro San Genesio, nell¿ambito del Vitala Festival, presenta un repertorio coinvolgente e appassionante che rilegge i classici del tango argentino, dagli anni ¿20 di Gardel, a Troilo e Di Sarli, fino al tango nuevo di Rovira e piazzola. Reduci da numerose esibizione di successo, in tour per l¿Italia, in questo concerto presenteranno e incanteranno con novità e sorprese e saranno accompagnati in qualche brano da una cantante di eccezione e dall¿esibizione elegante e raffinata di una coppia di ballerini..
Per informazioni 3478248661.

Franc Cinelli in concerto

2015-02-23

Teatro San Genesio

Franc Cinelli, bluesman italo-inglese, cantante, autore e polistrumentista presenterà, accompagnato dalla sua band, un set di brani originali e di atmosfera che spaziano dal folk al pop con influenze country e blues. Il rock di Franc Cinelli è di stampo anglo-americano (tra il Boss, Dylan e Nutini) ma dal cuore italiano.
La sua musica è stata descritta dalla stampa inglese come ¿piena di speranze e di promesse, è come il sole che tramonta sul deserto, ed è ricca di candore fanciullesco¿. In questa serata che sarà la sua terza esibizione al Teatro San Genesio, nell¿ambito del Vitala Festival, Franc Cinelli emozionerà nuovamente il pubblico con il suo sound unico, reduce da un altro tour mondiale di successo ed in vista della prossima uscita del suo nuovo e atteso album..
Per informazioni 3478248661.

Duo in Concert

2015-03-07

Teatro San Genesio

Questo duo talentuoso con la voce eccezionale della cantante e attrice americana Carolyn Gouger che annovera numerose esibizioni al teatro San Genesio, sia teatrali che musicali, presenterà un set di brani acustici e di atmosfera soul, blues, jazz e tratti da musical di successo per un concerto raffinato e appassionante..
Per informazioni 3478248661.

Trio Specchio Blu

2015-03-21

Teatro San Genesio

Con Dalia Mattioni- Voce; Pedro Scassa - Chitarra; Max Baldassarre - Batteria.
Un trio di talento, alla sua terza esibizione al Teatro San Genesio nell¿ambito del Vitala Festival, che presenterà un set di brani acustici e di atmosfera soul, blues, pop-funk e bossanova con arrangiamenti innovativi e personalizzati..
Per informazioni 3478248661.

The Bobs

2015-04-07

Teatro San Genesio

Un graditissimo ritorno in teatro del front man e straordinario interprete e cantante Eddie Zengeni e della splendida voce di Emanuela di Pietro con la loro nuova formazione musicale composta da musicisti di eccezione: I Bobs (Band of Broken Souls) direttamente da Cambridge per un concerto all¿insegna del rhythm&blues, soul, rock ed influenze irish e folk! Una vera sorpresa!.
Per informazioni 3478248661.

Duo in Concert

2015-05-23

Teatro San Genesio

Talentuoso Duo con la splendida voce raffinata, sensuale ed avvolgente della cantante e attrice Gabrielle Chiararo, che annovera numerose esibizioni al teatro San Genesio. Presenteranno un set di brani soul, blues, jazz e light pop per un concerto emozionante e coinvolgente..
Per informazioni 3478248661.

Three Tenors: Napul’è arie d’opera e balletto - Opera in Roma

from 2014-12-30 to 2015-01-02

Evangelica Valdese

Three Tenors

CAST
Tenors - Cladio Minardi, Marco Bianchi, Giuseppe Macagno
Piano - Catia Capua
Mandolin - Antonio Boienzo 
Dancers - Jennifer Giurioli, Micol Girasole e Beatrice De Santis
Artistic Direction- Minea De Mattia

Program:

1° Act

Enrico Cannio O’ SURDATO ‘NNAMURATO (con balletto)
Bixio Cherubini MAMMA
Luigi Denza FUNICULÌ FUNICULÀ (con balletto)
Salvatore Cardillo CORE 'NGRATO
Salvatore Gambardella COMME FACETTE MAMMETA (con balletto)
Ernesto De Curtis TU CA NUN CHIAGNE
Giuseppe Verdi LA TRAVIATA Dei miei bollenti spiriti
Antonio De Curtis MALAFEMMENA (con balletto)
Guido Maria Ferilli UN AMORE COSÌ GRANDE 
Giuseppe Verdi LA TRAVIATA Libiam, ne’ lieti calici (con balletto) 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

2° Act

Pietro Mascagni MATTINATA Romanza (con balletto)
Giuseppe Verdi IL TROVATORE Di Quella Pira
Ernesto De Curtis TORNA A SURRIENTO (con balletto)
Giuseppe Verdi IL RIGOLETTO La donna è mobile
Domenico Modugno NEL BLU DIPINTO DI BLU
Ruggiero Leoncavallo I PAGLIACCI Vesti la giubba
Renato Rascel ARRIVEDERCI ROMA (con balletto)
Giacomo Puccini TURANDOT Nessun dorma
Eduardo Di Capua ‘O SOLE MIO (con balletto) 


La Traviata: complete opera with orchestra, chorus and ballet - Opera in Roma

2015-01-03

Evangelica Valdese

The Opera Academy Orchestra and Danza di Roma will take you through the captivating realty of the most famous Opera in the world, “La Traviata”,  in full version with costumes and scenery, Orchestra choir, singers, soloists and dancers. The innovative introduction with the danced parts, as foreseen by the  original score by G. Verdi, a unique element in this version.

LA TRAVIATA, OPERA IN THREE ACTS.

MUSIC BY GIUSEPPE VERDI
LIBRETTO BY FRANCESCO MARIA PIAVE

Cast

Violetta - soprano - Roberta Polverini
Alfredo Germont -  tenore - Emil Alekperov
Giorgio Germont - baritono  - Maurizio Zanchetti
Annina / Flora Bervoix - soprano -  Maria De Giglio 
Gastone, Visconte de Létorières -  tenore - Domenico Venturini
Il barone Douphol - baritono -  Leo Civati
Il dottor Grenvil / Il marchese d’Obigny - basso - Silvano Arcadi
Un commissionario - basso - Luca Renzetti
Giuseppe, servo di Violetta - tenore - Antonio Ascani
Matador ballerino - Massimo Bartucci, Antonino Agliano’
Zingarella ballerina - Borana Qirjazi. Michela Giada Ventura  
Coro matadori, picadori, zingarelle, gente del popolo

Maestro concertatore e direttore - Americo Caretti
Regia e coreografie - Minea De Mattia
Maestro del coro - Antonio Ascani
Scene e costumi - Opera in Roma


La ChiaraStella. I canti di Natale nelle tradizioni popolari

2015-01-05

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica
diretta da
Ambrogio Sparagna

Coro Popolare
diretto da
Anna Rita Colaianni

ospiti
Mirna Kassis
Circo El Grito



In esclusiva per Natale all'Auditorium l’Orchestra Popolare Italiana propone la ChiaraStella, un progetto originale di Ambrogio Sparagna, giunto alla sua ottava edizione, dedicato ai canti natalizi della tradizione italiana, eseguiti conservandone lo spirito originario con cui queste antiche preghiere popolari cantate furono composte. Come in ogni edizione una ventina tra voci e strumentisti provenienti da varie regioni animeranno l’Orchestra ed accompagneranno un grande Coro popolare composto da un centinaio di cantori diretti da Anna Rita Colaianni. A questa edizione della ChiaraStella partecipa anche Mirna Kassis, una delle più belle giovani voci siriane, nata a Damasco ed esule oggi dalla sua patria. Attraverso la voce della Kassis verranno ricordate nella ChiaraStella le popolazioni civili della Siria e di tutte quelle zone del mondo dove il fanatismo religioso, l’odio e la violenza mietono vittime innocenti. Alcuni canti in aramaico, l’antica lingua di Gesù, armena ed araba evocheranno, come solo il canto popolare sa fare, il comune destino di bene per tutti gli uomini. Proprio 100 anni fa, le melodie natalizie furono il sorprendente detonatore di tregue spontanee di Natale nelle opposte trincee della Prima guerra Mondiale. Oggi è la musica della ChiaraStella a riproporre la speranza di nuove strade di pace. Gli acrobati del Circo El Grito di Bruxelles con le loro poetiche evoluzioni acrobatiche, realizzate con teli colorati, animeranno alcuni momenti suggestivi dello spettacolo come “Angeli fra i pastori del presepe” della ChiaraStella. Un grande spettacolo che, come ogni anno, attraverso l’elaborazione di canti del Natale della tradizione popolare vuole proporre semi di speranza e auguri di pace.

Giampaolo Ascolese & Marie Reine Levrat

2015-05-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Giampaolo Ascolese vibrafono, batteria
Larry Franco voce
Antonello Vannucchi pianoforte
Michele Ascolese chitarra
Elio Tatti contrabbasso
Giancarlo Sanò archivio fotografico e repertorio storico
Massimo Achilli progetto visivo, montaggio e regia video
Marie Reine Levrat quadri e disegni originali nel progetto visivo

interverranno
Stefano Senardi, Fabrizio Salvatore, Alessandro Guardia, Franco Fasano, Gerardo Iacoucci, Paola Massero, Mauro Zazzarini, Riccardo Biseo, Massimo Moriconi, Dario Lapenna e tanti altri amici di Nicola...




A cinque anni dalla scomparsa di Nicola Arigliano, da tutti considerato il più grande crooner della canzone Italiana in forma di Jazz ma non solo, Giampaolo Ascolese, suo collaboratore per più di 20 anni, e Marie Reine Levrat, pittrice e compagna di Ascolese e grande amica di Nicola, vogliono ricordane la grande figura musicale, ma anche la graffiante autoironia che ha contraddistinto tutta la sua carriera.
Nella serata del 30 Maggio 2015, primo evento in assoluto dedicato a Nicola Arigliano a Roma dopo la sua scomparsa avvenuta il 31 Marzo 2010, saranno invitati molti musicisti che hanno collaborato con lui, oltre al gruppo base che è stato compagno di viaggio di Nicola negli ultimi 10 anni.
In particolare saranno invitati, come ospiti, i musicisti con i quali Arigliano ha vinto il “Premio Tenco” nel 1995 (Riccardo Biseo, Massimo Moriconi) ed il gruppo con il quale Arigliano ha partecipato a numerosissime trasmissioni televisive, festival del Jazz e concerti in tutta Italia, nonché a due edizioni del festival di Sanremo ( 2003 come super ospite e 2005, con il conseguimento del “Premio della Critica”). Il gruppo che costituirà l’ossatura musicale di tutta la serata, sarà costituito da: Giampaolo Ascolese, Antonello Vannucchi, Michele Ascolese, Elio Tatti e sarà completato da colui che forse è l’unico vero erede musicale del grande Arigliano, Larry Franco, cantante-crooner, anche lui pugliese, che è stato anche pianista di Arigliano per circa due anni. Le serata è una prima nazionale assoluta e prevede la proiezione di un progetto visivo curato da Massimo Achilli in sincrono con la musica “live”, con immagini di repertorio ed originali della pittrice Marie Reine Levrat, dedicate ad alcune canzoni tipiche del repertorio di Arigliano. Oltre ai quadri ed ai disegni di Marie Reine Levrat, ci saranno immagini di repertorio appartenenti ad un grande amico di Nicola, Giancarlo Sanò, nativo di Squinzano come Nicola, che gentilmente metterà a disposizione per la serata. Infine saranno invitati numerosissimi ospiti musicali e non, che hanno collaborato con Arigliano, compreso l’autore del brano “Colpevole” , Franco Fasano, con il quale Arigliano si è aggiudicato l’ambìto “Premio della Critica” al festival di Sanremo nel 2005.

Sergio Caputo Show

2015-03-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Sergio Caputo chitarra, voce



Sergio Caputo inizia la sua carriera musicale alla fine degli anni 70 al Folk Studio di Roma, ma il grande successo arriva nel 1983 col suo primo album Un Sabato Italiano, tutt'ora un classico della musica italiana.
Seguono altri 11 album più varie compilation da cui vengono estratti una serie di brani memorabili, tra cui L’Astronave Che Arriva, Italiani Mambo, Il Garibaldi Innamorato. Oltre ai successi discografici, la carriera di Sergio è caratterizzata da un’intensa attività live che culmina in tre partecipazioni al Festival di Sanremo.
Lo stile del cantautore romano affonda le radici nel jazz e spazia nei ritmi latini, mentre il suo linguaggio letterario attinge dal quotidiano e dalle nevrosi metropolitane.
Nel 2013, celebra il trentennale di Un Sabato Italiano. Sergio pubblica un album-celebrazione con nuove versioni dei suoi brani più celebri con un sound jazz e i due inediti C’est moi, l’amour e I love the sky in semptember. Inoltre si ripresenta al suo pubblico con Un Sabato Italiano Show 30: due ore di spettacolo durante le quali propone live l'intera track-list dell’album, più i maggiori successi della sua carriera. La formazione è quella tipica della Big Band, composta, oltre che da Sergio alla voce e alla chitarra, da batteria e percussioni, basso, tastiere, e una sezione fiati con tromba, e due sax. Contemporaneamente pubblica il suo romanzo autobiografico Un Sabato Italiano Memories, che racconta l’ambiente e il contesto in cui maturarono i brani dell’album.
Nel 2014, Sergio Caputo, incassato il successo del suo show celebrativo, trova ancora nel teatro il suo ambiente più congeniale e propone il Sergio Caputo Show, con una scaletta che comprende sempre i suoi maggiori successi, ma anche diverse novità e un Sergio Caputo sempre più comunicativo e disponibile al dialogo con il suo pubblico.

Natale in blues: Melodie della tradizione natalizia in arrangiamenti jazz originali

2014-12-28

Teatro di Villa Torlonia


Med Free Orkestra

2015-01-31

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Sara Jane Ceccarelli voce
Lavinia Mancusi voce
Francesco Fiore tromba
Angelo Olivieri tromba
Alessio Guzzon tromba
Ihor Svystun trombone
Gabriele Gagliarini percussioni arabe e mediterranee
Attilio Costa chitarra acustica/elettrica
Vincenzo Vicaro sax e clarinetto
Andrea Merli batteria
Alessandro Severa fisarmonica
Riccardo di Fiandra basso



Un potente ensemble di fiati, una colorata ed energica sezione ritmica, un’intensa e raffinata anima melodica per uno spettacolo pieno di musica e vita. Questa è la Med Free Orkestra che si propone in un’insolita versione di pop-rock dando spazio alla musica mediterranea, a quella balcanica, africana, greca e, più in generale, alla world music. La multietnica Med Free Orkestra pone Roma e l’Italia al centro del Mediterraneo in una contaminazione di suoni e sapori scaturita dall’incontro delle culture che compongono la singolare esperienza umana e musicale dell’ensemble e rappresenta oggi una delle esperienze più interessanti e originali nell’ambito musicale italiano e del bacino del Mediterraneo. Vanta collaborazioni attive importanti con diverse Associazioni come Libera e con artisti di fama nazionale e internazionale: da Erri De Luca a Ennio Fantastichini, dai Nobraino ad Alessandro Haber, da Andrea Satta a Baba Sissoko, da Paola Turci a Franky HI NGR solo per citarne alcuni. Tante collaborazioni che contribuiscono ancor più a rafforzare l’idea che coniugare musica e impegno sociale, interculturalità e integrazione porta inevitabilmente a positività e ricchezza umana.

Concerto di Pasquetta - Concerti del Tempietto. Festival Musicale delle Nazioni

2015-04-06

Chiostro di Campitelli


Concerto di Pasqua - Concerti del Tempietto. Festival Musicale delle Nazioni

2015-04-05

Chiostro di Campitelli


Concerto di Capodanno 2015 - Concerti del Tempietto. Festival Musicale delle Nazioni

2015-01-01

Chiostro di Campitelli


Natale... con Liszt - Concerti del Tempietto. Festival Musicale delle Nazioni

2014-12-26

Chiostro di Campitelli


Concerto di Natale - Concerti del Tempietto. Festival Musicale delle Nazioni

2014-12-25

Chiostro di Campitelli


Concerti del Tempietto - Festival musicale delle nazioni

from 2014-11-01 to 2015-01-01

Chiostro di Campitelli


Jovanotti 2015 Tour - Jovanotti in concerto

2015-07-12

Stadio Olimpico


Le più belle arie del mondo

2015-03-18

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Suoni, parole, immagini a cento anni dalla prima guerra mondiale

2015-03-11

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Violini virtuosi: Francesca Dego e Domenico Nordio

2015-03-04

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Claudio Monteverdi. Il combattimento di Tancredi e Clorinda

2015-02-25

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Quartetto di Roma

2015-02-18

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Raffaele Mallozzi, Carlo Tamponi, Gianluigi Giglio

2015-02-11

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Ars Trio di Roma

2015-02-04

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Gesualdo Coggi e l'Orchestra Roma Sinfonietta

2015-01-28

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Kalàscima. L’altra notte della taranta

2015-01-21

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


Roma Sinfonietta Stagione 2014 - 2015

from 2014-10-29 to 2015-03-18

Auditorium Ennio Morricone - Università Tor Vergata


La Befana vien di not(t)e

2015-01-06


Concerti di Natale

from 2014-12-14 to 2014-12-21


Che orecchie grandi che ho!

2015-03-22


Bandabardò

2015-02-28

Atlantico Live


Gabriele Ciampi

2014-12-21

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
musiche composte e dirette da
Gabriele Ciampi
CentOrchestra

interpretazione di
Carmela Colaninno
coreografie di
Paola Jorio
testo scritto da
Carmela Colaninno e Alessia Maurodopulos


Racconto autobiografico in cui si ripercorrono le tappe fondamentali e gli avvenimenti che hanno dato vita alla musica del compositore. Dapprima una sola nota, come un'anima in cerca di spazio e di ossigeno. Un'anima costretta in lacci di seta e regole, in balia di un mondo sconosciuto ricco di lingue che si mescolano e confondono, in una babele dove le parole aleggiano aride e prive di significato. Poi l'assolo di un bambino ignaro e sorridente che gioca ad intrecciare i fili in un ricamo perfetto di suoni. Infine l’orchestra e il concerto. Tutto si fonde nel tentativo di comporre seguendo le regole, per poi stravolgerle, inventarne di nuove e arrivare a sfiorare l'irraggiungibile. “The Minimalist Evolution” è il cammino di un uomo. Un cammino fatto di ostacoli, prese di coscienza, passi indietro, atti di coraggio, rinunce, confessioni.

Roberto Fabbri

2014-12-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Roberto Fabbri Guitar Quartet
Roberto Fabbri
Paolo Bontempi
Leonardo Gallucci
Luigi Sini

Orchestra d’Archi e Coro dell’Accademia “Novamusica” di Roma
diretti da
Luca Proietti


“Chitarra!” è uno spettacolo in cui la chitarra classica opera una fusione fra tradizione e attualità. Il “monologo” strumentale dei momenti solistici si alterna a momenti dialettici, con il quartetto di chitarre e con l’orchestra d’archi, attraverso nuovi arrangiamenti di brani contenuti nei precedenti lavori dell’artista. Il concerto si aprirà con la visione del video, diretto da Matteo Vicino, “Don’t Let Me Be Misunderstood”, il celebre brano dei Santa Esmeralda proposto da Roberto Fabbri in una versione inedita. Durante lo spettacolo, inoltre, verranno presentati degli estratti di “Quartieri Spagnoli, Italia”, regia di Fabio Venditti, reportage prodotto da TG2 Dossier con la collaborazione di Actionaid, di cui il chitarrista ha curato la colonna sonora. L’ultimo album di Fabbri, “Nei tuoi occhi”, è una raccolta di 17 composizioni inedite, ognuna delle quali narra una storia, un sentimento, un luogo o un avvenimento, con l’obiettivo di riportare la chitarra classica al grande pubblico e negli importanti cartelloni concertistici. Il disco comprende “Fantasia sin palabras”, la composizione commissionata a Roberto Fabbri dal XXVI Festival Internacional Andrés Segovia 2012 di Madrid.

Franco D'Andrea Electric Tree

2015-03-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna


Franco D'Andrea piano



Dj Rocca

Andrea Ayassot


Dopo la Carta Bianca che lo ha visto protagonista della stagione 2013 – 2014 con tre differenti progetti, in solo, in sestetto e in trio con Han Bennink e Dave Douglas e con l’uscita discografica Franco D’Andrea - Sextet Monk and The Time Machine per la Parco della Musica Records, Franco D’Andrea continua la sua collaborazione con la Fondazione Musica per Roma come artista residente. Nell’arco della stagione il pianista e compositore punto di riferimento e caposcuola del jazz italiano proporrà tre differenti progetti in trio con i quali potrà continuare a mostrare al pubblico la sua poliedrica creatività musicale. Franco D’Andrea ha tracciato con i suoi dischi, i suoi concerti e la sua attività didattica un percorso tutto personale nel jazz, portando avanti una ricerca profonda nell’ambito della musica afroamericana, dando vita a progetti ambiziosi che vanno dal solo ai grandi ensemble, sempre mantenendo una cifra estetica e poetica estremamente originale.

Franco D'Andrea Piano Trio

2015-05-03

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Franco D'Andrea piano

Aldo Mella

Zeno De Rossi


Dopo la Carta Bianca che lo ha visto protagonista della stagione 2013 – 2014 con tre differenti progetti, in solo, in sestetto e in trio con Han Bennink e Dave Douglas e con l’uscita discografica Franco D’Andrea - Sextet Monk and The Time Machine per la Parco della Musica Records, Franco D’Andrea continua la sua collaborazione con la Fondazione Musica per Roma come artista residente. Nell’arco della stagione il pianista e compositore punto di riferimento e caposcuola del jazz italiano proporrà tre differenti progetti in trio con i quali potrà continuare a mostrare al pubblico la sua poliedrica creatività musicale. Franco D’Andrea ha tracciato con i suoi dischi, i suoi concerti e la sua attività didattica un percorso tutto personale nel jazz, portando avanti una ricerca profonda nell’ambito della musica afroamericana, dando vita a progetti ambiziosi che vanno dal solo ai grandi ensemble, sempre mantenendo una cifra estetica e poetica estremamente originale.

Canzoniere Grecanico Salentino

2015-03-01

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi

Mauro Durante voce, percussioni, violino
Maria Mazzotta voce
Silvia Perrone danza
Giulio Bianco zampogna, armonica, flauti e fiati popolari, basso
Massimiliano Morabito organetto
Emanuele Licci voce, chitarra, bouzouki
Giancarlo Paglialunga voce, tamburieddhu

Best Italian World Music Band, MEI 2010
Babel Med Music 2011
globalFEST NY 2012
WOMEX 2012
SXSW 2013
WOMAD 2013




Fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, il Canzoniere Grecanico Salentino è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia.
L'affascinante dicotomia tra tradizione e modernità caratterizza la musica del CGS: il gruppo è composto dai principali protagonisti dell'attuale scena pugliese, che reinterpretano in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale, che aveva il potere di curare attraverso la musica, la trance e la danza il morso della leggendaria Taranta.
Gli spettacoli del CGS sono un'esplosione di energia, passione, ritmo e magia, che trascinano in un viaggio dal passato al presente sul battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina.
Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, che ha ereditato la leadership dal padre Daniele nel 2007, il CGS continua a innovare e a rappresentare la musica italiana nel mondo, collaborando con artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Piers Faccini, Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Fanfara Tirana, Stewart Copeland dei Police, e portando la voce di un territorio musicale che con la pizzica ha sempre manifestato la propria identità.
A soli 26 anni Mauro Durante è assistente musicale del maestro concertatore della Notte della Taranta Ludovico Einaudi, lavorando alla creazione e alla produzione artistica dello spettacolo al fianco del celebre maestro.
Il Canzoniere apre il Concertone della Notte della Taranta a Melpignano, esibendosi di fronte ad oltre centomila persone.
Acclamato da pubblico e critica con 17 album e innumerevoli spettacoli tra Stati Uniti, Canada, Europa e Medio Oriente, il gruppo ha fatto la storia della world music italiana, venendo riconosciuto nel 2010 dal MEI come Miglior Gruppo Italiano di Musica Popolare

Sergio Cammariere

2015-01-18

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia

Sergio Cammariere voce, pianoforte

Sergio Cammariere presenta “Mano nella mano”, il nuovo album di inediti in cui raccoglie l’eredità migliore della grande scuola della canzone d’autore, con arrangiamenti di alta classe e sonorità di grande atmosfera. Con la collaborazione di Roberto Kunstler per il testo, il singolo “Mano nella mano” nasce dall’esperienza di un viaggio di Sergio in Andalusia, fino a Tarifa, il luogo dove l’Africa e l’Europa si tengono per mano e l’Oceano e il Mediterraneo si incontrano mescolando le loro correnti. Composto in tre quarti, nel suo incedere arabo–andaluso, è un omaggio, tra le righe, al grande cantautore catalano Joan Manuel Serrat, in cui il pianoforte di Sergio è sapientemente accompagnato dai fraseggi della fisarmonica di Antonello Salis e dai virtuosismi della chitarra di Roberto Taufic. Cammariere, musicista, compositore e interprete di rara e raffinata intensità espressiva, ha nella sua anima l’eco delle note dei grandi maestri del jazz, i ritmi latini e sudamericani, la musica classica e lo stile della grande scuola cantautoriale italiana. E soprattutto, un’innata predisposizione per la composizione musicale. Un artista e compositore completo, sempre sorprendente, carico di umanità, capace ancora di commuoversi. Una figura elegante, creativa e in continua evoluzione e ricerca, destinata a lasciare un segno sui binari della grande musica d’autore.

Amore 015

from 2014-12-30 to 2015-01-02

Nuova Fiera di Roma


Storie dalla Grande Guerra. Corrado Augias "Histoire du Soldat"

2015-05-07

Teatro Olimpico


Milo, Maya e il giro del mondo

2015-03-24

Teatro Olimpico


Rinaldo Alessandrini. La parola della musica

2015-04-23

Sala Casella


Claudio Ambrosini "A local composer..."

2015-04-09

Sala Casella


Manuela Kerer

2015-03-19

Sala Casella


Roma in Jazz

2015-02-26

Sala Casella


Il ritorno di Casanova

2015-04-20

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Pinnock Trio

2015-03-05

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Quartetto Ebène

2015-02-19

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Trio Latitude 41

2015-02-12

Teatro Argentina - Teatro di Roma


“Fortissimo nel mio cuore!”. Schubert, l’ultimo anno

2015-02-05

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Maria Perrotta

2015-01-29

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Tim Mead

2015-01-22

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Mischa Maisky

2015-01-15

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Francesco De Gregori

2015-03-20

Palalottomatica


Concerto di Natale

2014-12-21

Parrocchia San Giovanni Battista de La Salle


Je m'appelle Nelly

from 2014-10-19 to 2014-12-21

Parrocchia San Giovanni Battista de La Salle


Giovanni Allevi, Orchestra Sinfonica Italiana

2014-12-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Giovanni Allevi
Orchestra Sinfonica Italiana



Giovanni Allevi e l’Orchestra Sinfonica Italiana. Un’occasione speciale per riascoltare i brani più famosi del pianista, compositore e direttore d’orchestra divenuto in poco tempo un fenomeno sociale, entrando nell’immaginario collettivo delle nuove generazioni che affollano i suoi concerti, con le quali ha instaurato un rapporto privilegiato e, come lui afferma, “misterioso”. Oltre alle sue composizioni Allevi regalerà al pubblico dell’Auditorium le interpretazioni di alcune tra le più belle musiche tradizionali del Natale come "White Christmas", "Silent night", "Santa Claus is comin’ to town", "Oh Happy Days" e "Jingle Bells" che ha raccolto e pubblicato recentemente nell’album “Christmas for You”.

James Taylor

2015-04-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
James Taylor voce, chitarra


L'apprezzato cantautore e vincitore di numerosi Grammy Award James Taylor ritorna all’Auditorium Parco della Musica per una tappa del suo tour che tocca anche l’Italia. La musica di Taylor incorpora l'arte della scrittura nelle sue più personali e universali forme, James è un maestro nel descrivere situazioni specifiche in modo che coinvolge le persone ovunque. Taylor ha venduto più di 100 milioni di album in tutto il mondo. Con i suoi dischi e i suoi concerti Taylor per oltre 40 anni ha toccato i sentimenti delle persone grazie alla sua calda voce e il suo distintivo suono di chitarra, stabilendo un precedente a cui infiniti giovani musicisti hanno aspirato.
Nel corso della sua lunga carriera James Taylor ha vinto 5 Grammy award, venduto 100 milioni di album, guadagnandosi 40 dischi d’oro oltre a molteplici dischi di platino e multi – platino per i suoi classici che vanno da Sweet Baby James del 1970 a October Road del 2002. Nel 1998 ha vinto il Century Award il massimo riconoscimento della rivista americana Billboard, nel 2000 è stato insignito nella Rock’n’Roll Hall of Fame e nella prestigiosa Songwriter's Hall of Fame. Il comitato dei Grammy nel 2006 seleziona James Taylor come MusiCares Person of the Year e nel 2008 il suo album “One Man Band” è nominato agli Emmy Award, nel maggio 2010 pubblica “Live at Troubadour” con l’amica di sempre Carole King (il tour che ne consegue è visto da oltre 500.000 persone e risulterà essere il tour più seguito nell’estate 2010 negli Stati Uniti). Nel 2011 la rivista Rolling Stone ha inserito James Tayolor nei 100 migliori Artisti musicali di tutti i tempi “100 greatest singers of time “ e l’11 settembre 2011 è stato uno degli artisti invitati, dal presidente Obama, ad esibirsi durante la cerimonia a Ground Zero per i 10 anni dall’attentato alle Torri Gemelle commovendo tutti con una performance acustica di “You Can Close Your Eyes”, composta nel 1971 . Più recentemente Taylor è stato insignito dell'ordine di Cavaliere delle Arti e delle Lettere dal governo Francese e della National Medal of Arts dal Presidente Obama in una cerimonia alla Casa Bianca. E' stato anche uno dei pochi artisti musicali selezionati per esibirsi alla cerimonia d’insediamento del secondo mandato di Obama.

Fiorella Mannoia

2014-12-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Quattro concerti speciali a due mesi dall’uscita del disco “Fiorella”, un’antologia musicale cui hanno preso parte numerosi amici e colleghi dell’artista romana, che hanno voluto dare il loro contributo a un progettoche celebra in modo speciale i 60 anni di vita e i suoi 46 anni di carriera. Ancora una volta l’artista incanterà il pubblico con le mille sfumature della sua voce e canzoni senza tempo, scritte per lei dai più grandi autori italiani. Fiorella Mannoia è una delle voci più amate della canzone d’autore italiana; camaleontica e appassionata, tra le pochissime artiste a essere riuscite a combinare il fascino della discrezione e della misura con un’intensità interpretativa coraggiosa e policroma. Romana di nascita ma milanese di adozione, Fiorella Mannoia ha saputo costruirsi dalla metà degli anni Ottanta la necessaria credibilità per diventare la voce e il controcanto femminile di una canzone d'autore storicamente declinata al maschile. Erede della grande tradizione delle interpreti, ha realizzato la sua carriera cambiando pelle a ogni nuovo disco, traendo sempre nuovi stimoli dalle collaborazioni più disparate, da quella storica con Ivano Fossati a quella più recente con Frankie Hi-NRG.

Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana

2014-12-31

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Renzo Arbore
Orchestra Italiana


Un evento speciale per il Capodanno 2015. Il 31 dicembre si esibirà in Sala Santa Cecilia uno dei protagonisti della musica italiana, Renzo Arbore. Con lui l'Orchestra Italiana, fondata da Arbore nel 1991 per rilanciare la musica napoletana nel mondo, riproponendola in modo innovativo e utilizzando contaminazioni provenienti da differenti culture e da vari generi come il jazz, lo swing, il blues. Nel concerto verranno eseguiti e interpretati brani della tradizione napoletana, in particolare canzoni del repertorio di artisti importanti come Roberto Murolo e Renato Carosone e della musica italiana melodica in genere.
« Più che un concerto - ricorda Arbore - sarà una grande festa da condividere con i miei amici romani. Ho deciso di suonare all’Auditorium a Capodanno perché l’anno che verrà (come diceva il mio caro amico Lucio Dalla) non sarà come tutti gli altri. Almeno per me. Il 2015 coinciderà con le mie nozze d’oro con la Rai. Correva infatti il 1965 quando debuttai con “Bandiera gialla”, uno dei programmi a cui sono ancora oggi molto legato. Senza dimenticare i 30 anni da “Quelli della notte” che prese il via nel 1985. Per questo ho deciso, insieme all’Orchestra Italiana, di regalare e di regalarci - aggiunge l’artista - un piccolo grande evento che ripercorrerà in un certo senso la mia carriera non solo musicale ma legata anche alla tv, alla radio, al cinema. Tutte mie grandi passioni, così come il design e i viaggi. Potevo benissimo trascorrere l’ultimo dell’anno alle Bahamas, come si suol dire in panciolle. Invece no. L’ultimo giorno del 2014, ma soprattutto l’inizio del 2015, vuole essere anche un mio omaggio a Roma e ai romani, persone che apprezzano il mio modo di essere. L’ho potuto notare in un famoso concerto a piazza del Popolo qualche anno fa, ma anche nel corso dell’ultima tournée che ha visto protagonisti me e l’Orchestra Italiana al Sistina. Devo tanto a questa città che mi ospita oramai da 50 anni. E poi sono certo che questo appuntamento fungerà da portafortuna: veniamo da un anno, anzi da anni difficili, tra violenze, malinconie e questa benedetta crisi economica che sembra non finire mai. Ebbene, spero di portare fortuna a tutti quelli (ma non solo a loro) che avranno la voglia di dividere il Capodanno con me e l’Orchestra Italiana. Il 2015 deve essere un punto di ripartenza per tutti. Io ci credo. Fatelo insieme a me ».

Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Stagione da Camera 2014-2015

from 2014-10-31 to 2015-05-13

Auditorium Parco della Musica


Deep Purple

2015-11-06

Palalottomatica


Nel segno di Bach

2015-06-21

Sala dell'Immacolata


MelisMandolin Quartet

2015-06-07

Sala dell'Immacolata


...e il naufragar m’è dolce in questo mare

2015-05-24

Sala dell'Immacolata


Tour

2015-05-10

Sala dell'Immacolata


Duo Leonardo

2015-04-26

Sala dell'Immacolata


Narrar con parole

2015-04-12

Sala dell'Immacolata


Via Crucis

2015-03-29

Sala dell'Immacolata


Arie da camera dell’800 italiano

2015-03-15

Sala dell'Immacolata


Cantar fra l’Austria e Francia

2015-03-08

Sala dell'Immacolata


Minimalismo, mon amour

2015-02-22

Sala dell'Immacolata


A doppio Piano

2015-02-08

Sala dell'Immacolata


Le notti bianche

2015-01-25

Sala dell'Immacolata


Figaro è di scena!

2015-01-11

Sala dell'Immacolata


Mendelssohn: Concerto per violino

from 2015-01-17 to 2015-01-20

Auditorium Parco della Musica


Rossini: Stabat Mater

from 2015-01-10 to 2015-01-13

Auditorium Parco della Musica


Čajkovskij: Romeo e Giulietta

from 2015-01-04 to 2015-01-06

Auditorium Parco della Musica


Antonio Pappano / Anna Netrebko

from 2014-12-20 to 2014-12-22

Auditorium Parco della Musica


Stagione musicale 2014 - 2015 dell'Accademia Filarmonica Romana

from 2014-10-23 to 2015-05-17


Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Stagione SInfonica 2014-2015

from 2014-10-06 to 2015-06-23

Auditorium Parco della Musica


Winx Club Musical Show

from 2014-12-27 to 2014-12-28

Auditorium Conciliazione


Chica Vampiro - VAMPItour

2014-12-26

Auditorium Conciliazione


XXIV Concorso Pianistico Internazionale - Concerto dei Vincitori

2015-10-25

Auditorium Conciliazione


Violetta Live 2015

from 2015-02-06 to 2015-02-07

Palalottomatica


Peppe Barra "Vurria addeventare"

2015-05-26

Università La Sapienza - Aula Magna


Ensemble di Fiati della London Symphony Orchestra

2015-05-09

Università La Sapienza - Aula Magna


Viktoria Mullova - Ottavio Dantone - Accademia Bizantina

2015-04-28

Università La Sapienza - Aula Magna


Nicolas Hodges

2015-04-14

Università La Sapienza - Aula Magna


Musikautomatik - Ensemble Ars Ludi

2015-04-11

Università La Sapienza - Aula Magna


Quartetto Prometeo

2015-03-31

Università La Sapienza - Aula Magna


Avi Avital - Gilad Harel - David Greilsammer

2015-03-28

Università La Sapienza - Aula Magna


Igudesman & Joo

2015-03-21

Università La Sapienza - Aula Magna


Ensemble Les Paladins

2015-03-14

Università La Sapienza - Aula Magna


Yundi Li: il debutto a Roma

2015-03-10

Università La Sapienza - Aula Magna


Rachel Kolly d’Alba e Christian Chamorel: il debutto a Roma

2015-02-28

Università La Sapienza - Aula Magna


Zhi Chao Julian Jia, pianoforte

2015-02-21

Università La Sapienza - Aula Magna


Nove colori in nove movimenti

2015-02-17

Università La Sapienza - Aula Magna


Fazil Say, pianoforte

2015-02-07

Università La Sapienza - Aula Magna


Narek Hakhnazaryan - Oxana Shevchenko

2015-02-03

Università La Sapienza - Aula Magna


Ensemble Berlin - Musica sull'Abisso. Dalla prima guerra mondiale alla Shoah

2015-01-26

Università La Sapienza - Aula Magna


Quartetto di Cremona: Esplorando Beethoven

2015-01-24

Università La Sapienza - Aula Magna


Giovanni Sollima - Monika Leskovar - Giuseppe Andaloro - Ilya Rashkovsky

2015-01-17

Università La Sapienza - Aula Magna


Andrea Lucchesini, pianoforte

2015-01-13

Università La Sapienza - Aula Magna


Stagione 2014-2015 della Iuc - Istituzione Universitaria dei Concerti presso l'Aula Magna della Sapienza

from 2014-10-14 to 2015-05-26

Università La Sapienza - Aula Magna


Festival del Verde e del Paesaggio

from 2015-05-15 to 2015-05-17

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Giardini Pensili



V edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, la manifestazione vivaistica e paesaggistica dedicata alla diffusione della cultura del verde urbano e del suo inserimento negli spazi pubblici e privati. L’evento, che si è affermato come importante appuntamento nazionale, è realizzata da Eventi Urbani in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma. I motivi di un successo superiore a ogni previsione, oltre 20.000 persone nella IV edizione, sono da ricercare in una impostazione decisamente originale, che unisce il piacere di frequentare uno spazio di grande qualità in una veste che ne valorizza tutte le potenzialità, una cura attenta del pubblico con mille occasioni di raffinata convivialità, una intensa attività culturale e un mercato fortemente attraente perché grande, complesso e molto selezionato.Il Festival del Verde e del Paesaggio ha saputo interpretare una forte domanda fino ad ora invisibile e inespressa e accoglierla nella cornice di un vero e proprio Festival. L’appuntamento è destinato a un pubblico di professionisti e appassionati e conta sulla partecipazione dei migliori produttori di piante, selezionati espositori di elementi di arredo da esterno, paesaggisti, architetti, artisti. All'interno del Festival si tengono incontri e tavole rotonde, workshop, laboratori e interviste con personalità del mondo scientifico e culturale. Si organizzano inoltre stage a carattere formativo destinati a indicare ai più giovani i nuovi sbocchi professionali nel settore della cura e progettazione del verde.

Ritorno al presente

from 2015-04-21 to 2015-05-17

Teatro Golden

Di A. Fornari, T. Fornari, A. Maia, V. Sinopoli, regia di A. Fornari, con L. Angeletti, E. Di Cioccio, A. Fornari, N. Vaporidis.

Da Balla a Dalla - Storia di un'imitazione vissuta

from 2015-01-20 to 2015-01-25

Teatro Sala Umberto

Regia di M. Licinio, con D. Ballantini, Band, dirige S. Cenci (e arrangiamenti).

Giovanni Allevi, Orchestra Sinfonica Italiana

2014-12-26

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Giovanni Allevi
Orchestra Sinfonica Italiana
Giovanni Allevi torna a Natale all'Auditorium Parco della Musica insieme all'Orchestra Sinfonica Italiana. Un'occasione speciale per riascoltare i brani più famosi del pianista, compositore e direttore d'orchestra divenuto in poco tempo un fenomeno sociale, entrando nell'immaginario collettivo delle nuove generazioni che affollano i suoi concerti, e con le quali ha instaurato un rapporto privilegiato, e, come lui afferma, "misterioso". Oltre alle sue composizioni Allevi regalerà al pubblico dell'Auditorium le interpretazioni di alcune tra le più belle musiche tradizionali del Natale come "White Christmas", "Silent night", "Santa Claus is comin' to town", "Oh Happy Days" e "Jingle Bells" che ha raccolto e pubblicato recentemente nell'album "Christmas for You".
Le composizioni di Allevi tratteggiano i canoni di una nuova "Musica Classica Contemporanea", attraverso un linguaggio colto ed emozionale, che prende le distanze dall'esperienza dodecafonica e minimalista, per affermare una nuova intensità ritmica e melodica europea fondata sulle forme della tradizione classica infuse dei suoni del Presente. Per il suo impegno intellettuale Allevi, oltre a sollevare l'entusiasmo del suo pubblico, ha ricevuto attestazioni di stima da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, di Papa Benedetto XVI, Papa Francesco, del Premio Nobel Mikhail Gorbaciov e di molti esponenti del mondo artistico e culturale. Tanti i concerti e le sue tournée internazionali. Tra l'altro: la direzione delle proprie musiche eseguite dalla China Philarmonic Orchestra nel concerto alla Città Proibita di Pechino durante le Olimpiadi 2008; il debutto alla Carnegie Hall di New York ad apertura del tour americano; il concerto di pianoforte solo per il Teatro San Carlo in Piazza del Plebiscito a Napoli di fronte a 11mila persone; il concerto all'Arena di Verona, di fronte ad un pubblico di oltre 12mila persone; il concerto alle Olimpiadi di Londra, dove è stato chiamato per la seconda volta consecutiva a rappresentare la musica italiana; la Première Mondiale alla guida dell'Orchestra del Teatro Carlo Felice. Allevi è anche scrittore di successo: ha pubblicato nel 2008 "La musica in testa", e "In viaggio con la Strega" e, nel 2011, il manifesto estetico "Classico ribelle", intensa riflessione filosofica sul rapporto tra Arte e Vita.

Mvula Sungani Company e Marlene Kuntz Live - Il Vestito di Marlene

from 2015-04-01 to 2015-04-02

Teatro Olimpico


Mummenschanz

from 2015-05-08 to 2015-05-17

Teatro Olimpico

Compagnia Mummenschanz.
Torna a Roma il celebre complesso dei Mummenschanz. Il nome deriva dalla fusione di due parole, ''mummen'' che è il nome della maschera indossata nel Medioevo da chi giocava a carte o a dadi per soldi e ''schanz'', sorte, fortuna. Un nome che rimanda al gioco del travestimento e del caso, ritagliato su misura per i loro spettacoli..

Volare - Concerto a Domenico Modugno

from 2015-02-17 to 2015-03-08

Teatro della Cometa

Regia di M. Mete, con G. Cannavacciuolo, Trio Bugatti (musiche dal vivo).

Cetra una volta

from 2015-01-14 to 2015-01-25

Teatro Tirso de Molina

Di T. Fornari, regia di A. Fornari, con I Favete Linguis.
Lo spettacolo è un omaggio al celebre quartetto che nell'ultimo anno, dopo la scomparsa di Lucia Mannucci, chiude la meravigliosa parentesi di un gruppo che ha fatto veramente la storia della televisione e del teatro italiano..

Buon Compleanno

from 2015-02-18 to 2015-03-08

Teatro Tirso de Molina

Di P.F. Pingitore, regia di P.F. Pingitore, con S. Masciarelli , M. Villa.

Ora è venuta l'ora

from 2015-06-08 to 2015-06-09

Teatro Argentina - Teatro di Roma

Con Quartetto vocale di Giovanna Marini.

Lezioni di Arte

from 2015-01-25 to 2015-05-24

Auditorium Parco della Musica

A Roma le meraviglie dei luoghi svelano un universo di stili unico al mondo; passeggiare per le sue vie e le sue piazze è come sfogliare il più ricco manuale della storia dell'arte occidentale: archi e scalinate, colonne e obelischi, ville e giardini, palazzi e chiese, fontane e monumenti, riflessi della gloria di imperatori, principi e papi, testimoni del genio di artisti raccontano in filigrana storie e avventure di una capitale. Sarebbe troppo pretendere così di imprigionare la città eterna in un unico ritratto, per esauriente e acuto che sia, se non in un insieme di segni che offrono sempre nuove possibilità di lettura. Dopo il lusinghiero favore del ciclo di lezioni delle scorse stagioni si è deciso di riproporre un'altra serie di percorsi di approfondimento, attraverso un ventaglio di incontri con alcuni dei medesimi studiosi della prima edizione, che volentieri ritornano all'Auditorium a parlare di nuovi argomenti, e altri intellettuali italiani importanti, noti in ambito internazionale e impegnati in diversi campi della ricerca. Per arricchire di nuove tessere uno straordinario mosaico di cultura, perché i cittadini siano messi nella condizione di aspirare alla bellezza, invitati ancora al piacere della scoperta, alla dolcezza del vivere, le lezioni di questo ciclo sono dedicate alle meravigliose Piazze di Roma e a ciò che esse rappresentano nella sistemazione urbanistica della città ma anche nell’arte e nell’architettura italiana. Le piazze di Roma sono esempi di quella complessità storico-artistica e stratificazione architettonica, che seppur consuete nella “città eterna” sono al contempo uniche nel loro genere e ne hanno determinato i mutamenti e le trasformazioni nei secoli.

Anastacia

2015-01-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Anastacia

opening act
FYRE!



Anastacia torna all’Auditorium Parco della Musica per presentare il suo sesto disco “Resurrection”. Il mondo è pieno di cantanti che sanno farsi ascoltare, scrivere una canzone godibile e proporre un sound accattivante. Ma sono davvero pochissimi gli artisti che possiedono un timbro assolutamente inconfondibile, una voce che ti cattura, che ti fa venire i brividi: piena di anima, vibrante, la voce che solo le vere star possiedono. Questa è Anastacia: una superstar che non si è mai arresa alla malattia e che ha saputo reagire con forza e determinazione. Resurrection è un titolo perfetto per questo album semplicemente spettacolare. Un viaggio pieno di melodia e cuore, emozionante ma anche denso di energia positiva. E’ la dichiarazione di una vera guerriera, che lotta per mandare un messaggio di coraggio a tutto il mondo. Questo nuovo disco sa muoversi su territori molto diversi fra loro. Da brani più allegri, contagiosi, divertenti e pop che fanno saltare in piedi per ballare a quelli che ti stringono il cuore e creano un nodo in gola fino alle lacrime. A partire da “Lifeline”, una storia di sopravvivenza che parla dell’uccidere un “amico” (ovvero il cancro) fino all’incantevole “Evolution” che testimonia come ognuno di noi cresca e si trasformi, “Resurrection” è un album che ci insegna quanto preziosa sia la capacità di prendere la negatività e trasformarla in qualcosa di buono.

Lodovica Comello World Tour

2015-02-01

Auditorium Conciliazione


Pure a Natale Semo o nun Semo

from 2014-12-18 to 2015-01-06

Teatro Ambra Jovinelli - Piccolo Jovinelli

Di N. Piovani, musiche di Ensamble Aracoeli, con S. Fois, P. Ingrosso, D. Pandimiglio, C. Proietti, M. Wertmuller, Compagnia della Luna.
''Semo o nun semo'' è il titolo di una canzone di Romolo Balzani ed è il titolo che abbiamo scelto per questa nostra serata di canzoni classiche romane. E' noto che la storia della canzone romana è una storia minore rispetto a grandi tradizioni come quella napoletana, la cui araldica fa impallidire qualunque concorrenza, italiana e europea. Eppure anche Roma ci ha lasciato qualche serenata, qualche stornello, qualche saltarello che meritano di essere ricordati. Così abbiamo pensato di riunire in una serata alcuni dei pezzi piu¿ pregiati che ancora oggi ci appaiono come i canti di Roma più emozionanti, gli stornelli più profumati, insomma ''i meglio fichi del bigoncio''..
Per informazioni 06 83082620-06 83082884.

Penso che un sogno così

from 2015-01-22 to 2015-02-01

Teatro Ambra Jovinelli - Piccolo Jovinelli

Di Giuseppe Fiorello e Vittorio Moroni, regia di Giampiero Solari, con Giuseppe Fiorello, compagnia Nuovo Teatro e IBLA film.
Per informazioni 06 83082620-06 83082884.

New Year Concert Great opera meets Ballet in Rome - Opera in Roma

from 2014-12-31 to 2015-01-01

Evangelica Valdese


La Traviata: complete opera with orchestra, chorus and ballet - Opera in Roma

from 2014-03-07 to 2014-12-30

Evangelica Valdese

The Opera Academy Orchestra and Danza di Roma will take you through the captivating realty of the most famous Opera in the world, “La Traviata”,  in full version with costumes and scenery, Orchestra choir, singers, soloists and dancers. The innovative introduction with the danced parts, as foreseen by the  original score by G. Verdi, a unique element in this version.

LA TRAVIATA, OPERA IN THREE ACTS.

MUSIC BY GIUSEPPE VERDI
LIBRETTO BY FRANCESCO MARIA PIAVE

Cast

Violetta - soprano - Roberta Polverini
Alfredo Germont -  tenore - Emil Alekperov
Giorgio Germont - baritono  - Maurizio Zanchetti
Annina / Flora Bervoix - soprano -  Maria De Giglio 
Gastone, Visconte de Létorières -  tenore - Domenico Venturini
Il barone Douphol - baritono -  Leo Civati
Il dottor Grenvil / Il marchese d’Obigny - basso - Silvano Arcadi
Un commissionario - basso - Luca Renzetti
Giuseppe, servo di Violetta - tenore - Antonio Ascani
Matador ballerino - Massimo Bartucci, Antonino Agliano’
Zingarella ballerina - Borana Qirjazi. Michela Giada Ventura  
Coro matadori, picadori, zingarelle, gente del popolo

Maestro concertatore e direttore - Americo Caretti
Regia e coreografie - Minea De Mattia
Maestro del coro - Antonio Ascani
Scene e costumi - Opera in Roma


I Concerti al Quirinale nella Cappella Paolina 2014

from 2014-01-12 to 2014-12-31

Palazzo del Quirinale


hotel san lorenzo roma


free wifi hotel termini
Natale a Roma hotel offerte speciali Capodanno a Roma offerte speciali hotel Roma Hotel a Roma offerte speciali per Pasqua Roma hotel offerte speciali Primo Maggio Offerte speciali hotel 25 Aprile a Roma Hotel Roma offerte speciali Facebook fan Offerte speciali hotel Roma per San Valentino Offerte Speciali hotel Febbraio a Roma Offerte Festival del Cinema Roma Aperitivo sul Tevere montesano teatro danza teatro greco concerto bob dylan Scavi Domus Romanae Mostra Archimede a Roma Concerto Baglioni a Roma mostra farfalle a Roma Casa del Jazz Roma Elisa L'anima Vola Rassegna Woody Allen Stagione Teatrale Sistina Mostra national Geographic Concerti Atlantico Roma Pinocchio al Teatro Eliseo Concerto Nick Cave Roma Secondo Ponzio Pilato al teatro visita colosseo Visite alle ville Romane Tour Vasco Rossi 2014 Mostra Augusto Scuderie Quirinale Big Match Napoli - Juventus Rugby Italia - Australia Test Match Rugby Italia - Argentina Concerto di Albano a Roma Biglietti Juventus Roma Rugantino al Sistina di Roma Claudio Baglioni in concerto a Roma Maurizio battista: orari e prezzi Romeo e Giulietta al Gran Teatro di Roma Mostra Anni Settanta al Palazzo Esposizioni Mercatini natalizi a Roma Capodanno 2014 a Roma Concerti di capodanno a Roma Mostra Pittori Maledetti a Roma Natale al Rainbow MagicLand Epifania a Roma Spettacoli teatrale a Roma Mostra dei presepi “A Christmas Tale”: a Roma le fiabe di Andersen in mostra Lillo e Greg: risate al Teatro Olimpico di Roma Neffa in tour: in concerto a Roma Venice Movie Star Photography Award a Roma: scatti dalla mostra di Venezia “Mostri. Creature fantastiche della paura e del mito”: a Roma l’esposizione Il Tesoro di Napoli a Roma: per la prima volta fuori dalla città partenopea. I capolavori della storia del cinema: la terza edizione dell’evento a Roma Sette Sposte per Sette Fratelli musical a Roma: 60° anniversario dell’uscita del film Max Gazzè in concerto a Roma: continua il tour dell’artista romano Molto rumore per nulla in teatro a Roma: un opera di William Shakespeare Wojtyla Generation Love Rock: il musical a Roma La corsa di Miguel: la 10 chilometri di Roma contro il razzismo Come tre aringhe: uno spettacolo teatrale a Roma Super Magic 2014 “Oltre!”: l’undicesima edizione del Festival della magia Lo spettacolo di Peter Pan: un grande classico al teatro Mostra Fotografica a Roma: “Madri e Figlie” di Gabriele Morrione Passaggi nella città prigioniera: memoria di Roma occupata dai nazisti Cenerentola della compagnia La Fiesta Escenica: presso l’auditorium di Roma Kodo: i famosi percussionisti giapponesi a Roma Giacometti. La Scultura: una mostra alla Galleria Borghese di Roma Roma International Estetica: tre giorni di bellezza alla fiera di Roma Ami Expo di sapori mediterranei: a Roma la prima manifestazione del cibo sano Ghost il musical a Roma: tratto dall’omonimo film Pinocchio: la fiaba più famosa al teatro Ghione di Roma Carnival Motel di Francesco Viscuso: una mostra fotografica a Roma AAA Cercasi Cenerentola: con Paolo Ruffini al Brancaccio di Roma Fotopsias: una mostra fotografica di Andrés Torca Vincenzo Salemme in Il diavolo custode: uno spettacolo al Teatro Olimpico di Roma Torneo 6 Nazioni Rubgy: Italia vs Scozia allo stadio olimpico di Roma Antonello Venditti al Pala lottomatica: in concerto a Roma Ciok in Roma: il festival del cioccolato a Roma Baci Perugina. Un amore italiano: la mostra del cioccolatino italiano a Roma maratona di Roma Skunk Anansie: a Roma in versione acustica Una mostra su Auguste Rodin a Roma Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo: a Roma la replica del musical più bello dell’anno Il paesaggio Italiano. Fotografie 1950 - 2010: a Roma una mostra fotografica del bel paese. Roma Ti Amo: la prima mostra ufficiale della storia della squadra giallo rossa Rhome, lo sguardo dei migranti sulla città: una mostra a Palazzo Braschi L’amore e la follia: uno spettacolo di Max Tortora a Roma RomaOstia 2014: la mezza maratona di Roma Rubgy Sei Nazioni all’Olimpico di Roma: Italia vs Inghilterra L’anima vola tour: Elisa in concerto a Roma I Colori delle donne: una mostra fotografica a Roma in occasione della festa della donna Casa Idea 2014: mostra dell’arredo e del design a Roma Angelo Branduardi in concerto all’Auditorium di Roma HulaHoop Club festeggia la donna: mostra dell’illustratrice Amalia Caratozzolo Occhio a quei due: a Roma lo spettacolo di Lillo e Greg Come un cenerentolo: Biagio Izzo al Teatro Ghione di Roma Renzo Arbore e l’orchestra: spettacolo al Sistina Samuele Bersani in concerto: presenta a Roma il nuovo tour Nuvola Numero Nove Giornate FAI di primavera a roma: la manifestazione del Fondo Ambiente Italiano Romics: la fiera del fumetto e dell’animazione a Roma Rock. Identikit: Piero Pelù in concerto a Roma Pasolini: mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma La Roma di Caravaggio: una visita guidata sulle opere del pittore Gli etruschi e il mediterraneo. La città di Cerveteri: la mostra a Roma Andy Wharol in mostra nella capitale Cavalli a Roma: la mostra dedicata al mondo dell’equitazione Bubbles: le bolle di sapone incantano Roma Sagra dell’asparago verde nei pressi di Roma Frida Kahlo in mostra a Roma: fino al 13 Luglio Canonizzazione papa Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII 25 Aprile: liberazione del Nazifascismo dall’italia La notte dei Musei: musei aperti di notte a Roma Natale di Roma: 21 aprile tra gladiatori, cortei ed esibizioni storiche Karol Wojtyla, la vera storia: uno spettacolo al Teatro Brancaccio di Roma Concerto del Primo Maggio: a Roma in Piazza San Giovanni Ars Urbe a Roma presenta una visita guidata agli scavi di Ostia Antica Mercatino dell’antiquariato a Roma: mostra presso i giardini di Vigna Clara Giorgia in concerto al Palalottomatica di Roma Pablo e Pedro in Nozze di Coccio: uno spettacolo teatrale a Roma International Tatoo Expo: la più importante rassegna di tatuaggi a Roma Ave Cinecittà: il set di Roma Antica apre al pubblico Francesco Renga in tour all’Auditorium di Roma Musei Vaticani: aperti fino alle 23.00 Sabrina ferilli torna al teatro a Roma con “Signori… Le patè de la maison” Mondovisione Tour - Stadi 2014: Luciano Ligabue in concerto a Roma Ville di Roma a porte aperte fino al 15 Giugno La luna sul Foro Romano: visite notturne dal 6 Giugno 2014 Festival dell’oriente 2014 a Roma Cake Festival 2014: a roma la quarta edizione Mostra collettiva d’arte e fotografia contemporanea “De rerum Natura” presso la Cascina Farsetti a R Apertura del Roseto comunale a Roma: passeggiata tra una vasta carietà di rose Lungo Tevere: torna ad illuminare l’estate romana 40 Anni di design all’ISIA di Roma Rock In Roma: il 21 Giugno i The Prodigy Live da non perdere Marco Arduini in mostra al Chiostro del Bramante a Roma Creativity Day: la XIV edizione a Roma Per Appiam 2014: la terza edizione del festival internazionale di arti a Roma Roma Fringe Festival 2014: la vetrina italiana del teatro e dello spettacolo indipendente! Melodies & Wine: manifestazione d’Opera Italiana e degustazione di vini Letterature: lo storico festival della capitale Festival di Villa Adriana: torna la manifestazione di teatro, danza, circo e musica Il Lago dei Cigni: uno spettacolo alle Terme di Caracalla di Roma Shilling Ostia: ogni giovedì beach party, apericena e discoteca a Roma Il passetto del borgo: apertura serale straordinaria a Roma Lucca Comics on Tour: il via del tour è a Roma La Grande Biretta: la festa degli amanti della birra a Roma La Diversamente Band: Gli Scooppiati al Teatro Arvalia a Roma Rassegna Live a Porta di Roma: un evento musicale da non perdere! Feria! Barbecue, Musica e Relax sul tetto del Lanificio di Roma Vintage Market: il mercatino vintage a Roma La festa de Noantri: una delle feste popolari più belle di Roma Fabrizio Moro in concerto a Roma: un evento da non perdere! Roma Dance Festival 2014: i riflettori si riaccendono a Conca d’Oro I Calligrammi di Daniele Tozzi: in mostra a Roma! Musica nel parco di Villa Pamphilj a Roma: i Concerti nel Parco 2014 Roma Fiction Fest 2014 Concerti Gianicolo Roma Mostra sulla I Guerra mondiale a Roma Tram Storico Roma I comici di Colorado a Roma: non perdere l’appuntamento al Teatro Olimpico! Concerto gratuito degli Stadio a Roma Meteoriti. Quando lo spazio comunica, una mostra a Roma I concerti dell’Angelo a Roma: programma completo autunno 2014 Escher in mostra a Roma! Uscirò dalla tua vita in taxi: uno spettacolo teatrale a Roma Zero Emission Rome 2014: la fiera della sostenibilità a Roma EurHop Beer Festival 2014 a Roma: il salone internazionale della birra artigianale! Maker Faire: la mostra dell’innovazione a Roma! Supercar Roma Auto Show: alla Fiera di Roma Gladiatores e Agone Sportivo: armi e armature dell’Impero Romano Mummie, i segreti delle tombe: una mostra a Roma Festival Internazionale del film di Roma: proiezioni, incontri ed eventi speciali Cirque du Soleil: acrobazie e tanto altro al Pala Lottomatica di Roma Cesare Cremonini in tour: a Roma l’11 Novembre 2014! Halloween a Roma: dove andare? Mario Sironi. 1885 - 1961: la mostra al Vittoriano di Roma Francesco Renga in concerto all’Auditorium di Roma Ufo Rock Band a Roma: speciale Halloween Il mio testimone di nozze: uno spettacolo al Teatro Brancaccio di Roma Anche se sei stonato: uno spettacolo teatrale a Roma Il successo di Alessandro Baricco a Roma: Novecento, De Paola al teatro Sergio Ceccotti in “La vita enigmistica”: una mostra a Roma Alan Soul e Alanselzer: a Roma presso il Crossroads club Body Worlds a Roma: torna la mostra dedicata al corpo umano Zomboy World Tour 2014: nella capitale a ritmo di Dubstep&Emd Aggiungi un posto a tavola: il 40° anniversario a Roma Mitsuko Nagone: le fotografie in una mostra a Roma Vangi. Opere 1994-2014: una mostra al Macro di Roma Un mese di Jazz all’Elegance Cafè di Roma Simona Marchini in “La Mostra” al Teatro Sistina di Roma Pop Punto Roma: rassegna d’arte contemporanea a Roma Disney Live: l’avventura musicale di Topolino a Roma Club Dogo a Roma: un concerto all’Orion Club Natale 2014 all’Auditorium di Roma: gli eventi da non perdere! Paolo Conte al Teatro Sistina di Roma Tutti insieme appassionatamente: uno spettacolo teatrale a Roma Le “Storie Brevi” di Paolo Ventura in mostra a Roma “Zero” la mostra retrospettiva su Renato Zero a Roma Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo: nuove date a Roma Mercatini di Natale a Piazza Navona: atmosfera natalizia nel cuore di Roma Arti e Mestieri EXPO 2014: mostra mercato dell’artigianato a Roma Le migliori foto naturalistiche del mondo in mostra a Roma Maurizio Battista: speciale Capodanno 2015 all’Auditorium di Roma Il Lago dei Cigni e lo Schiaccia Noci al Teatro Olimpico di Roma Food, il futuro del cibo: una mostra fotografica a Roma Christmas Show: il via agli eventi di Natali alla Galleria Porta di Roma Capodanno Amore Festival 2015 alla Nuova Fiera di Roma Vivi i Musei 2014 a Roma: musei gratuiti fino all’epifania L’Accademia e l’Eros: la mostra del nudo artistico a Roma Il Capodanno 2015 è Shake: il nuovo modo di divertirsi nella capitale Capodanno 2015 tra risate e divertimento al Futurarte Atmosfera natalizia a Cinecittà World Feet Fantasy: uno spettacolo di Monsieur David al Teatro Lo Spazio di Roma Sogni e Bisogni: Vincenzo Salemme al Teatro Olimpico di Roma Il fascino di un mito: oggetti d’epoca e modernariato a Roma
Hotel roma centro

Albergo Roma | Home
Posizione
Punti di interesse a Roma
Come Raggiungerci
Offerte Speciali
F.A.Q

Camere
Sale Relex
Albergo
Colazione
Bar
Giardino
Sale Conferenze

Hotel Reviews
Galley
Laurentia
Carlo Magno
La Pergola
Ateneo Garden

Loading
centro hotel roma
. Ateneo Garden Palace ™ Hotel Address: Via dei Salentini 1/3, Roma, Italia.
Tel: +39 06/4440042. Fax: +39 06/4453621. City Zone of Roma : City Center Termini University La Sapienza San Lorenzo
GeoCoordinates +41° 53' 54.86", +12° 30' 40.25"