Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 4 stelle Roma, San Lorenzo, Hotel di Charme
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

Rome hotel special offers
My husband was attending a conference at the University Sapienza for a few days. I was on my own to tour the city. The desk help was very knowledgeable with directions and recommendations. The breakfa ..by TripAdvisor"




Lezione Spettacolo: Gli imperatori dell'Età dell' Angoscia ... ..o meglio: se li conosci li eviti!

2015-09-06

Musei Capitolini

Con A. Bello.
L'Esedra del Marco Aurelio ai Musei Capitolini 'palcoscenico d'eccezione' per la rappresentazione del testo teatrale preparato da Antonietta Bello, affermata giovane attrice e qui anche autrice, per le biografie degli imperatori del periodo illustrato dalla mostra ''L'Età dell'Angoscia. Da Commodo a Diocleziano (180-305 d.C.)'', in esposizione fino al 4 ottobre 2015..
Ingresso libero.

Osservazioni al Telescopio

2015-09-09

Planetario gonfiabile a Technotown

Con Astrosummer (e il bel tempo) ritornano anche le serate di osservazione del cielo al telescopio: assistendo agli spettacoli delle 21 e delle 22 si potrà partecipare all’osservazione delle stelle, guidata dagli astronomi del Planetario.


CHE FINE HA FATTO IL FINALE? Dalla storia alle storie: la narrazione ai tempi della serialità

2015-09-11

Casa del Cinema

CHE FINE HA FATTO IL FINALE? Dalla storia alle storie: la narrazione ai tempi della serialità CINEASTI (Paolo Virzì, Alessandro Baricco, Francesco Piccolo) vs   SERIALISTI (Nicola Lusuardi, Stefano Sardo, Andrea Nobile C’è una lotta in corso, e ne siamo testimoni tutti i giorni: un combattimento che si disputa a suon di colpi di scena, di trame e personaggi magnetici, di battute memorabili e scenari affascinanti. È la guerra che si sta combattendo negli ultimi anni sui nostri schermi, per il predominio tra il cinema e la narrazione seriale. Da quando la serialità americana è diventata talmente forte da influenzare altre forme di narrazione, è quasi un obbligo chiedersi quanto questa sia ormai costitutiva nel nostro modo di immaginare le storie, anche quelle che nascono per i formati più classici. Basti pensare alla Trilogia dell’Area X di Jeff VanderMeer, pubblicata da Einaudi: somiglia a Lost, ma ricorda anche Hunger Games o la fantascienza di Philip K. Dick. La presenza sempre più invadente della serialità sta soppiantando il primato del cinema nella narrazione audiovisiva? Il cinema è già diventata una forma di intrattenimento non più adatta a raccontare la realtà, o sta semplicemente mutando, adattandosi all’invasione seriale? Venerdì 11 settembre, alle 20.00, la Scuola Holden propone un incontro-scontro su questo tema alla Casa del Cinema di Roma, per cercare di capire a che punto sia questa lotta, chi la stia vincendo e perché. Sul palco ci saranno ospiti e professionisti d’eccezione, appartenenti a due scuole di pensiero differenti: i sostenitori della serialità contro i difensori della settima arte. I cineasti saranno rappresentati da Paolo Virzì, Alessandro Baricco, Francesco Piccolo e Nicola Giuliano: parleranno dei punti di forza delle storie con un inizio e una fine ben precisa, pensate per il grande schermo; nell’angolo opposto ci saranno invece i “serialisti” Nicola Lusuardi, Stefano Sardo e Andrea Nobile, che sosterranno i vantaggi del prolungare (potenzialmente all’infinito) gli sviluppi di una trama e le sfaccettature della personalità dei protagonisti, mantenendo sempre vivo l’interesse del pubblico. Ad “arbitrare” l’incontro ci sarà il giornalista Malcom Pagani. Chi la spunterà in questo match? Finirà in parità, o qualcuno sarà costretto a gettare la spugna? La Scuola Holden, fondata a Torino nel 1994, è una scuola di Storytelling & Performing Arts. Insegniamo a raccontare storie, formiamo professionisti che lavorano nel campo dello storytelling: significa che i nostri allievi non studiano soltanto per diventare scrittori, ma anche registi, copywriter, social media manager, fumettisti, reporter, autori televisivi o radiofonici... Una volta diplomati saranno dei narratori, e troveranno lavoro facendo mestieri che oggi esistono a malapena (o che magari non esistono ancora). Tra i fondatori della Scuola c’è Alessandro Baricco, attuale preside.

Cosa mangiavano gli antichi Romani ? Ce lo 'raccontano' le ossa

2015-09-19

Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano


Presentazione del Laboratorio espressivo teatrale per bambini: Il segreto degli zuzzerelloni

2015-09-29

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Come costruire un legame con il proprio cane e come educarsi insieme

2015-09-29

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Il Salotto letterario - La cultura con diletto per promuovere il pensiero critico”, tema: "Artisti e arte italiana in Europa"

2015-09-24

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Il Salotto letterario - La cultura con diletto per promuovere il pensiero critico”, tema: "Galileo e la nuova scienza"

2015-09-17

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Il Salotto letterario - La cultura con diletto per promuovere il pensiero critico”, tema: "Lo spazio della Gerusalemme liberata"

2015-09-10

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Serata di comunicazione ambientale: "Gli alberi belli di Roma"

2015-09-05

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Conferenze sul tema "Ponti e Attraversamenti"

2015-09-06

SALA MARGANA


Presentazione del libro "Camminare insieme" di Alain Elkann

2015-09-06

Giardino del Tempio Maggiore di Roma


Kreyon day - 13 September 2015

2015-09-13

Palazzo delle Esposizioni

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI
H10am-7pm

Entrance VIA MILANO 13

An event of interactive popular science to test your creativity 

The KreyonDay is a unique event of popular science, fully focused on creativity and innovation processes. The event is the outcome of a collaboration between the Kreyon project (www.kreyon.net) and the Palazzo delle Esposizioni and Scuderie del Quirinale Education Service - Art Workshop. Open conferences, held by world renowned scientists and experts (physicists, mathematicians, anthropologists, artists, puzzle experts, chess players, etc.), will set the stage while interactive installations and games will allow participants to test their own creativity. Finally ateliers and workshops will complete what is going to be an immersive experience. All games, installations and ateliers are thought to be fun and will be paralleled by explanations on the scientific aims and contexts.  Based on age and personal interests each and every one will have the opportunity to carve his/her learning-by-doing path. 

What happens at the  Kreyon Day? 
The Kreyon Day will take place on Sunday September the 13th 2015 from 10am to 7pm at the Palazzo delle Esposizioni in Rome (entrance from Via Milano). The participation is fully free. A registration will be required to download a QR code that will grant access to all games and installations. Due to limited number of available seats, a free registration will be also required to participate to the workshops. From 2 to 7 pm the Forum will host a series of open short talks (both in English and in Italian) held by an international panel of experts in creativity. Not only scientists, thus, but also artists, copywriters as Annamaria Testa, who since 2008 has been editing the website about innovation and creativity Nuovo e Utile, or the Olympic chess player champion Judit Polgar. The conferences will be either in English or in Italian. Some of the speakers will also conduct focused and interactive ateliers, suitable for all ages. You will be able to understand the "magic" of numbers with the mathematician Ennio Peres, take part to an experiment about the impact of constraints on creative task with Annamaria Testa, learn scientific concepts through frozen bubbles with the physicist Ilan Chabay. For the little ones a workshop inspired by the books of the artist Katsumi Komagata will be organized and conducted by the  Palazzo delle Esposizioni and Scuderie del Quirinale Education Service - Art Workshop.  Throughout the day you will be able to contribute to experiments of collective creativity such as Lego sculptures and murals or giant anagrams to carry out together.  These installations will allow you to experience firsthand how we face a challenge, what drives us to find new solutions, what hinders us, what attract us, how we interact with others in order to achieve a goal. Web-games designed and created by the research team of the project Kreyon will be also available in Fontana area.  Creastoria, Record, LegoPixelArt and LegoMusic challenge our ability to create something new from a constrained set of items. It will be possible to play as single players, but also measure our similarity or divergence by comparison with other players while finding solutions.  

www.kreyon.net  

 


La Chanson de Roland

2015-09-29

Casa delle Traduzioni


The Caliphate, in History and in Political Theory

2015-09-08

Palazzo delle Esposizioni

Massimo Campanini

Università degli Studi di Trento

The caliphate, the pivotal political idea of Islam, has taken on a variety of different shapes in history, ranging from a symbol of the community of believers' unity after the death of the Prophet Muhammad to the Islamic State's contemporary take on the concept.  The caliphate's nature is at once both utopian and absolutely tangible in relation to the supranational organisation of the state.


Aesthetics in Islam

2015-09-15

Palazzo delle Esposizioni

Gianroberto Scarcia

Università Ca' Foscari di Venezia

Gianroberto Scarcia, one of Italy's most authoritative Orientalists, offers a stimulating view of mutual relations between figurative art and literature in the Islamic world.  His detailed analysis down the ages highlights in particular the historical events that have marked Islam's contact with the Christian world and the mutual influence, as well as the misunderstandings and the trends and fashions, that that contact has spawned.


Campagna Amica Seminari sull'Alimentazione

from 2015-07-11 to 2015-09-12

Mercato di Campagna Amica del Circo Massimo - Roma Farmer's Market


Musica emozioni

from 2015-09-29 to 2015-09-30

FGTecnopolo - Parco Tecnologico Tiburtino


Forme Immateriali

2015-09-30

GNAM - Galleria Nazionale d'Arte Moderna e contemporanea


Forme Immateriali

2015-09-19

GNAM - Galleria Nazionale d'Arte Moderna e contemporanea


#Retorica - Il sale della parola. L'arte del dire e del ragionare nella politica, nel business e nel web


Presentazione del libro "Marinetti 70. Sintesi della Critica Futurista"

Galleria Edieuropa


Presentazione del libro "I Luoghi di Modigliani, tra Livorno e Parigi"

Libreria Altroquando


hotel termini station rome


free wifi rome hotel
central Hotel Rome
First Class central hotel in Rome
. Ateneo Garden Palace ™ Hotel Address: Via dei Salentini 1/3, Rome, Italy.
Tel: +39 06/4440042. Fax: +39 06/4453621. City Zone of Rome : City Center Termini University La Sapienza San Lorenzo
GeoCoordinates +41° 53' 54.86", +12° 30' 40.25"