Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 4 stelle Roma, San Lorenzo, Hotel di Charme
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

 

faceBook hotel Rome

Rom hotel Sonderangebote
Bed was comfortable. Breakfast was offered even though food was not good ..by Booking"




AS Roma Brand Ambassadors

from 2015-08-29 to 2015-08-30

Piazza Risorgimento


Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Laboratorio di Costruzione Creativa - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: 2501 (ITA)

2015-09-04

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Laboratorio di Costruzione Creativa

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud. Visual performance: 2501 (ITA)

varia a seconda dell'attività

Outdoor Festival 2015 - 6a edizione

from 2015-10-02 to 2015-10-31


Le vie dei canti. Il Purgatorio - Un Bagaglio di Idee - Arteazione - Davanti a me il giorno dietro a me la notte

2015-09-03

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Alle ore 18:30
Le vie dei canti. Il Purgatorio (750°)
Spettacolo di teatro a cura della compagnia Faber Teater
Sul far della sera, il Faber Teater proporrà apparizioni dal Purgatorio dantesco che si snodano lungo un percorso inserito nell’ambiente naturale di un parco urbano, fra l’opera umana di artisti e architetti e l’opera naturale. Gli spettatori-viaggiatori che seguiranno il cammino, incontreranno: Catone, Virgilio, Pia, Oderisi da Gubbio, Sapia, Guinizzelli e Cavalcanti, Lia, Arnaut Daniel ed altri personaggi. Sono “maschere” che appariranno attraverso i corpi e le voci delle attrici e degli attori. Camminate, spostamenti e soste negli spazi naturali e non, tra le terzine della Cantica in cui Dante ritrova gli amici e gli artisti della vita terrena.
"Le vie dei canti. Il Purgatorio" è un viaggio in luoghi, spazi e voci differenti e nello stesso tempo un intenso lavoro di ricerca che la compagnia teatrale piemontese ha svolto per adattare gli spazi fisici e spirituali de Il Purgatorio agli spazi esterni in cui ogni volta si trova a realizzare l’allestimento. Dal 2007, anno della nascita del progetto, Le vie dei canti sono diventano occasione per trascorrere e condividere insieme le ore sul far della sera accompagnate dai versi di Dante, alla scoperta di luoghi e storie del territorio, un territorio che si trasforma in scenografia e palcoscenico per la messa in scena di frammenti della Comedìa Divina.

Dalle ore 20:45:
Un Bagaglio di Idee
Giovani attori leggono nuovi drammaturghi italiani

Arteazione
Poesia, Action Painting and Sculpting a cura del
Laboratorio d’Arte del Maestro Pino Schiti

Alle ore 21:00:
Davanti a me il giorno
dietro a me la notte
Spettacolo di teatro a cura della compagnia Sinestesia Teatro
Lo spettacolo non si propone solo di sottolineare la contemporaneità dell’opera ma anche di risvegliare nel pubblico domande sull’eterna necessità dell'uomo di risolvere i dualismi dell'esistenza e di scendere a patti con la propria ombra. Come elevare se stessi e dare una direzione spirituale alla spinta vitale che sentiamo dentro? E come integrarla con le forze che ci portano in basso...? Che cosa può fare l'uomo per non ripetere gli errori, suoi e della storia? La conoscenza forse? Ecco il nostro protagonista, con i suoi anni passati sui libri insieme all'amico Wagner affidandosi all'osservazione del mondo, solo a un'attenta osservazione, come suggeriscono i grandi maestri di Alchimia, senza mai cedere al sonno delle tentazioni. Essere o non essere? Affrontare la paura della morte e rischiare di soffrire, godere delle imprevedibili avventure umane, sentire nel corpo il brivido di un amore, il dolore di un abbandono, i sensi pieni di primavera, l'ebbrezza del mondo in festa... o guardare con il pensiero? Può esistere conoscenza senza esperienza? Faust ha lasciato in soffitta il suo “bambino interiore” a parlare con la luna, a guardare gli altri giocare alle cose della vita, ma ad un certo punto vuole restituirgli il corpo, l'azione. Vuole far rimbalzare quel bambino tra le vicende della gente comune, confrontarsi con la paura di vivere. Lo fa sfidando il suo demonio, la sua ombra, perché la vera Alchimia è la trasformazione di quello che abbiamo dentro, non certo il far finta di nulla o la negazione di ciò che si manifesta dentro e quindi fuori di noi. Mefisto non è altro che la sua energia pulsionale, i suoi istinti primordiali, la sua voglia di partecipare, con il “sangue”, a qualcosa che fino a quel momento era solo uno spettacolo da studiare. Possiamo muoverci tra le strade del globo terrestre senza quella “bussola” che sono le emozioni, la curiosità, la saggezza del nostro puer aeternus?

Facebook


Un Bagaglio di Idee - Arteazione - 23 maggio 1992 - La diva della Scala

2015-09-04

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Alle ore 20.45:
Un Bagaglio di Idee
Giovani attori leggono nuovi drammaturghi italiani

Arteazione
Poesia, Action Painting and Sculpting a cura del
Laboratorio d’Arte del Maestro Pino Schiti

Alle ore 21:00:
23 Maggio 1992
Cronistoria di un paradosso
Spettacolo di teatro a cura della Bottega Instabile di Firenze
“Della strage di Capaci si ricordano due persone: Giovanni Falcone e Francesca Morvillo.
La tragedia di Via d’Amelio è caratterizzata da un unico grande protagonista: Paolo Borsellino. Tutto vero. Tutto giusto. Salvo ricordarsi che insieme a loro sono morti anche tanti ragazzi, meno famosi, riconosciuti e incensati...Quel maledetto 23 maggio 1992 il poliziotto Angelo Corbo, seduto nel sedile posteriore della macchina che seguiva la vettura di Falcone si sentiva euforico, estatico. Sentiva che sarebbe stata una bella giornata. Pensava di fare tredici al totocalcio. Tredici… già…. A 12 anni da quella calda giornata primaverile ci racconta tutta la sua vita fatta di contraddizioni, scene incredibili e da un incrollabile senso di giustizia e onore.”
La storia dello spettacolo è divisa in due parti. Una avviene ai giorni nostri e parla di un uomo, chiamato Angelo, che si reca dallo psicologo per parlare dei suoi problemi psichici che, ormai da sei mesi, non lo fanno andare a lavoro. In realtà, piano piano, scopriamo che lui è Angelo Corbo, uno dei sopravvissuti della scorta di Falcone nella strage di Capaci.
L’inizio e la fine della rappresentazione sono arricchiti da un intervento dello stesso Angelo Corbo con un pensiero da lui scritto su quel giorno.

Alle ore 22:00:
La diva della Scala
Spettacolo di narrazione a cura di Laura Curino
Lo spettacolo è un monologo a più voci, che passano tutte accidentalmente attraverso la dirompente teatralità di Laura Curino.
Laura, la protagonista, prende la difficile decisione di diventare un’artista e di scalare le ardue vette dell’arte. Non potrebbe avuto idea più difficile da realizzare: sembra che tutto congiuri contro di lei. La “Scala” che deve salire - in tutte i diversi significati della parola - è altissima. Decine di personaggi si avvicendano nel racconto a deviarla o a sostenerla, fino a quando…si apre il famoso sipario e….
E’ la nostra storia dalla fine degli anni settanta agli anni ottanta. E’ la storia della faticosa e maldestra costruzione di una personalità. E’ la storia di una vocazione finalmente realizzata. E’ uno spaccato della cultura, dell’arte e della storia del teatro della seconda metà del ‘900. E’ una divertente e paradossale ricognizione in una visione adolescente del mondo. E’ una indagine sulle relazioni personali e di gruppo. E’ l’eterno alternarsi di amore e disamore. E’ l’esplicazione del concetto di “diva” tra il sacro ed il profano, dove divino e mortale si intrecciano a suon di sferzate, battute, episodi esilaranti o drammatici di una giovane vita.

Facebook


Laboratorio Happy Express - Un Bagaglio di Idee - Arteazione - Dante e Belli - Pop Economix Live Show

2015-09-05

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Alle ore 16:00:
Laboratorio Happy express
Incontro ludico con i bambini del giardino a cura della compagnie Théâtre de la Cour di Lione (Francia)
La compagnia francese è attualmente impegnata nella realizzazione di un progetto didattico - spettacolare, intitolato appunto, “Happy- Express”, nato dalla volontà sociale di tre attori professionisti ed esperti pedagoghi di raggiungere bambini di differenti paesi in Europa anche bimbi non privilegiati, utilizzando le tecniche di comunicazione ed espressione del teatro, in particolare il clown e il mimo, per portare gioia e allegria alle varie comunità comprese quelle a rischio di isolamento.

Alle ore 20:45:
Un Bagaglio di Idee
Giovani attori leggono nuovi drammaturghi italiani

Arteazione
Poesia, Action Painting and Sculpting a cura del
Laboratorio d’Arte del Maestro Pino Schiti

Alle ore 21:00:
Dante e Belli (750°)
Viaggio nell’endecasillabo a cura di Stefano De Sando
Stefano De Sando, attore e doppiatore molto apprezzato tanto da essere la “voce ufficiale” di Robert De Niro e la voce di Ben Kingsley, Jerard Depardieu, Nick Nolte e di molti altri attori importanti del cinema internazionale, da sempre è attratto dalle sensazioni ed emozioni che sa creare e comunicare il mondo della poesia e questo fascino lo ha portato da oltre quarant’anni a tracciare una sua originale strada nell’eseguire letture di brani poetici e nell’organizzare manifestazioni dedicate alla poesia tra cui la più importante è il Festival della Poesia di Capalbio, che si attua oramai da tredici anni. De Sando si è inoltre impegnato particolarmente nelle letture di due poeti italiani: Dante, nello specifico i Canti dell’Inferno della Divina Commedia, e Giuseppe Gioacchino Belli e delle sue numerose poesie.
Ha ideato per primo l’abbinamento tra queste due figure carismatiche tra l’Alighieri e il Belli, “viaggiando” attraverso gli endecasillabi delle loro poetiche e raccontando in maniera gustosa aneddoti che hanno caratterizzato in vita le loro opere.

Alle ore 22:00:
Pop Economix Live Show
Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va
Spettacolo a cura dell’Associazione Pop Economix
Pop Economix Live Show è uno spettacolo che racconta la crisi globale che ci ha investito: lo fa in modo semplice, divertente e puntuale attraverso gli occhi di un narratore. Una narrazione teatrale di impegno civile, comica e drammatica insieme.
Lo spettacolo racconta la storia di Jack, l'americano medio che ha creduto nel sogno del mutuo per tutti, fino al punto di trasformare la sua casa in un bancomat e trovarsi sommerso di debiti. Ma è anche la storia di un patto segreto, stipulato tra Christoforos Sardelis, il responsabile del debito pubblico greco, con una grossa banca internazionale: Goldman Sachs.
È la storia di Willy, speculatore finanziario che dice di stare dalla parte dei cittadini e dell’Europa che da un giorno all’altro si trasforma in un pronto soccorso brulicante di banche da salvare. È anche la storia di Lehman Brothers, una delle più grandi banche d’affari del pianeta, fallita da un giorno all’altro, senza lasciare traccia e di Richard Fuld, il direttore generale di quella banca.
Pop Economix Live Show parlerà inoltre del prof. Mario Rossi, insegnante, che per guadagnare quanto Richard Fuld intascò in un solo anno, avrebbe dovuto cominciare a insegnare all'epoca dei Sumeri!
Uno spettacolo popolare, adatto a tutti, documentato e quanto più possibile oggettivo.

Facebook


Empyrios - Happy express - Un Bagaglio di Idee - Arteazione - Anónimas

2015-09-06

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Alle ore 7:00:
Empyrios (750°)
Viaggio verso la luce
Spettacolo di teatro a cura della compagnia Eleusis Teatro
Prima Nazionale
Il Poeta varca la soglia del Paradiso.
“Armonie, Sincronie, Riflessi di Esistenze, Frammenti di Ricordi… Corpi, Voci, Sensazioni, Emozioni, Parole...
Uno spettacolo che abbatte il tempo e lo spazio fino a divenire esperienza tangibile. Il movimento dei corpi prenderà forma dal moto dei cieli danteschi, la gestualità e la vocalità indicheranno il percorso di ascesa per il Poeta e per il pubblico. Un concerto di corpi e voci in equilibrio e verso l’Equilibrio.”
Uno spettacolo evocativo e suggestivo, che, attraverso un intreccio di classicità e contemporaneità, intende offrire una visione di un luogo “oltre l’Uomo nell’Uomo.”Un principio sottende lo stile di messa in scena di Empyrios: il viaggio verso il Paradiso non è un viaggio che l’Uomo fa materialmente nello spazio e nel tempo, ma è un viaggio che l’Uomo fa in se stesso per rendere i suoi “occhi” capaci di penetrare l’invisibile e di sostenere la Luce. Partendo dal Cielo della Luna, attraverso l’unione di corpi a corpi, voci a voci, simmetrie a simmetrie, la grande “macchina degli spiriti celesti” andrà gradualmente a costruire l’interezza della visione dell’Uomo, giunto al culmine ultimo del suo viaggio. L’Empireo.

Alle ore 18:00:
Happy express
Spettacolo per bambini a cura della compagnie Théâtre de la Cour
di Lione (Francia)
Lo spettacolo “Happy-Express” è ispirato al treno “Orient-Express”, che dalla Francia raggiungeva i paesi dell’est (e oggi seppur con delle limitazioni è ancora attivo), ed è indirizzato ai bambini ma per la sua comicità è adatto a un pubblico di tutte le età.
Tre viaggiatori provenienti da tre potenti paesi europei cercano d’interagire nonostante le barriere linguistiche e culturali, dopo molti equivoci resi ad arte e gustose gag riescono a comprendersi. Con riferimenti e ispirazione a “Il Rinoceronte” di Eugène Ionesco, i personaggi assumono le sembianze degli animali che rappresentano le loro nazioni di origine e, con quelle fattezze, interpretano storie e leggende della tradizione del loro paese natale. E’ uno spettacolo comico che utilizza le tecniche classiche clown e di mimo per interpretare la lenta metamorfosi animale degli individui.

Alle ore 20:45:
Un Bagaglio di Idee
Giovani attori leggono nuovi drammaturghi italiani

Arteazione
Poesia, Action Painting and Sculpting a cura del Laboratorio d’Arte del Maestro Pino Schiti

Alle ore 21.00:
Anónimas
Spettacolo di teatro e musica a cura della Compagnia Jeito Producciones di Madrid (Spagna).
Coproduzione: Nordisk Teaterlaboratorium e Jeito Producciones
Prima Nazionale
Lo spettacolo, che è stato realizzato con la regia di Julia Varley dell’Odin Teatret, è dedicato alle nonne e alle mamme.
Tre sorelle - un’attrice, una chitarrista e una bambola - in una casa con il pavimento a scacchiera, si raccontano storie delle loro madri e nonne, donne importanti ma anonime. I loro sorrisi sono ingenui e pericolosi. Ridono di Barbablù e dedicano musiche, canti e danze a Susana Chávez, giornalista messicana che ha coniato la frase "mai più un’altra donna morta" per salvare il diritto alla vita di altre donne che sono diventate solo statistiche. Le storie ricordano tempi di guerra e di pace, amori e astuzie per mantenere la famiglia unita.
Le tre sorelle ripercorrono un cammino di pietre fatto con la storia silenziosa di molte donne in cerca dei loro nomi.
Lo spettacolo, scritto da Amaranta Osorio, si basa su elementi narrativi e drammaturgici tratti da storie vere e combina musica e teatro in uno spazio in bianco e nero. Le immagini trasporteranno gli spettatori nel filo della narrazione e delle azioni, stimolandoli a riscoprire la propria storia e a ricordare le donne “anonime” che hanno segnato però la loro esistenza.

Facebook


Festival della Letteratura di Viaggio (VIII edizione)

2015-09-12

Società Geografica Italiana

Facebook

Twitter


Festival della Letteratura di Viaggio (VIII edizione)

2015-09-13

Società Geografica Italiana

Facebook

Twitter


Festival della Letteratura di Viaggio (VIII edizione)

from 2015-09-11 to 2015-09-13

Società Geografica Italiana

Nato a Roma nel 2008, il Festival è come sempre dedicato al racconto del mondo, di luoghi e culture (vicini e lontani), attraverso diverse forme di narrazione del viaggio: dalla letteratura alla geografia, dalla fotografia al cinema, dalla musica al cibo, dall’antropologia al disegno, dal giornalismo alla storia.

L’edizione 2015 si articola in incontri con autori, mostre, premi, laboratori, visite guidate, passeggiate letterarie, tour interculturali, letture e performance.

La direzione artistica è di Antonio Politano. La conduzione è affidata a Tommaso Giartosio, scrittore e autore radiofonico.

Per i giorni di durata del Festival, presso il Portico di Palazzetto Mattei, sono allestiti uno spazio libri a cura della Libreria L’Argonauta e un Caffè Letterario.

Il Festival della Letteratura di Viaggio è realizzato con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE. L’edizione di quest’anno ha inoltre il sostegno della Regione Lazio - Agenzia Regionale del Turismo, della Regione Basilicata - APT Basilicata e dell’Associazione Italia-Estonia; altri enti pubblici e privati partecipano in qualità di sponsor, media partner, collaboratori.

Facebook

Twitter


Festival della Letteratura di Viaggio (VIII edizione)

2015-09-11

Società Geografica Italiana

Facebook

Twitter


Astrosummer 2015 - Programma del Planetario 1-13 settembre 2015

from 2015-09-01 to 2015-09-13

Planetario gonfiabile a Technotown

Programma dall'1 al 13 settembre del Planetario gonfiabile a Technotown, nel villino medievale di Villa Torlonia.

Dall'1 all'11 settembre
14.30    SPETTACOLO A RICHIESTA PER CENTRI ESTIVI e STRANIERI (MINIMO 10 PERSONE)

MARTEDÌ 1
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI     
21.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI  
21.10    RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM - La Luna (per bambini) di G. CATANZARO
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
22.10    RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM - La Luna (per bambini) di G. CATANZARO

MERCOLEDÌ 2
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI   
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 
22.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI   

GIOVEDÌ 3
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI     
19.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI     
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI  *
22.00    VERSO MONDI LONTANI di S. GIOVANARDI  *

VENERDÌ 4
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI 
21.00    QUANDO CADONO LE STELLE di S. GIOVANARDI 
22.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI 

SABATO 5
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI     
19.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO

DOMENICA 6
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI     
19.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
21.00    DEEP SKY GRAND TOUR: FUOCHI D’ARTIFICIO SPAZIALI a cura dello staff del Planetario  *

MARTEDÌ 8
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI     
21.00    PROFONDO CIELO di S. GIOVANARDI
22.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI  

MERCOLEDÌ 9
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI 
19.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI
21.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI  *
22.00    VERSO MONDI LONTANI di S. GIOVANARDI  *

GIOVEDÌ 10
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
19.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO  
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ 11
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI  
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
22.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI 

SABATO 12
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

DOMENICA 13
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI      
19.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
21.00    DEEP SKY GRAND TOUR: FRONTIERE DELL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario  *

Assistendo agli spettacoli contrassegnati da un asterisco ( * ) si potrà partecipare all’osservazione delle stelle, guidata dagli astronomi del Planetario (meteo permettendo).

La programmazione può subire variazioni senza preavviso.


Attività per bambini da sabato 29 a domenica 30 agosto 2015

from 2015-08-29 to 2015-08-30


Il gusto nella cultura ebraica - Kosher Expo

2015-09-06

Giardino del Tempio Maggiore di Roma


Sperimentare i ponti: la cultura ebraica come strumento di unione

2015-09-06

Il Pitigliani - Centro Ebraico Italiano


Stage "I Musici di Primavalle" - Lezione dimostrativa di danze orientali - Presi per caso - Spettacolo comico di Marco Capretti - The Reggae Circus - Dj set

2015-09-03

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 17.30 Apertura stand e animazione per bambini a cura di Roma in Festa. Servizio veterinario gratuito e test HIV gratuiti a cura della ASL Roma E, spettacoli di artisti di strada.

ore 18.00 Stage degli allievi dell'Accademia de "I Musici di Primavalle"

ore 19.30 Lezione dimostrativa di danze orientali a cura di Ilaria Iajaa.

ore 20.30 Presi per Caso in concerto

ore 21.30 Spettacolo comico di Marco Capretti

ore 22.00 The Reggae Circus di Adriano Bono in concerto

ore 24.00 Dj Set


Santa Messa - Sphereless - Black or white - Nutrire il pianeta - Claudia Portale - Match esibizione di boxe - Incontro con Maurizio Battista - Greg and the Frigidaires - Premiazioni varie, fuochi d'artificio e chiusura

2015-09-06

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 17.30 Apertura stand e animazione per bambini a cura di Roma in Festa. Servizio veterinario gratuito a cura della ASL Roma E, spettacoli di artisti di strada, esibizioni di danze orientali a cura di Rasha Nour e le Sahara's Secret

ore 10.00 Santa Messa celebrata da Don Max

ore 18.00 Sphereless in concerto

ore 19.00 Black or white: esibizione di danza moderna e hip hopa cura di Ilaria Panecaldo

ore 19.30 Nutrire il pianeta. La ricchezza della diversità: incontro e dibattito

ore 20.30 Claudia Portale Live

ore 21.15 Match esibizione Marco Aurelio Boxe

ore 21.30 Incontro con Maurizio Battista

ore 22.00 Greg and the Frigidaires in concerto

ore 24.00 Premiazione "1° Trofeo Anna Bracci" e "ConFido in Primavalle", fuochi d'artificio e chiusura festa


Miracles - Il velo di Maya - Presentazione libro - Muracci nostri - Luci ed ombre del flauto magico - Piccioni e farfalle. Amore alla Bastiglia

2015-08-31

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 18.00 Apertura stand
La ASL Roma E offrirà i seguenti servizi informativi, di controllo e prevenzione: consultorio, screening, prevenzione delle IST, Test HIV, medicina dello sport, visite SIAN, consigli dietetico nutrizionali, servizio veterinario.

Presso lo stand dell'ambulatorio veterinario si terrà il concorso fotografico "Io conFido in Primavalle" Partecipate con i vostri amici a quattro zampe. Iscrizione gratuita e premi in cibo per animali.

ore 18.00 Miracles in concerto

ore 19.00 Il velo di Maya in concerto

ore 20.00 Presentazione libro "Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione - Neve a Primavalle" di Maurizio Mequio.

ore 20.30 Muracci nostri: presentazione progetto di Street Art con gli artisti coinvolti.

ore 21.15 Luci ed ombre del Flauto Magico: teatro di figura adatto a bambini da 6 anni in su e adulti. Regia di Federica Mancini. A cura dell'Associazione Cantieri dello Spettacolo - Teatro La Casetta.

ore 22.30 Piccioni e farfalle. Amore alla Bastiglia: rappresentazione teatrale. Regia di Riccardo Merlini. A cura di Many People Show.


Do your thang - Jam Machine - Cineforum: proiezione di "Amore tossico" - Juke Box all'Idroscalo

2015-09-01

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 18.00 Apertura stand
La ASL Roma E offrirà i seguenti servizi informativi, di controllo e prevenzione: consultorio, screening, prevenzione delle IST, Test HIV, medicina dello sport, visite SIAN, consigli dietetico nutrizionali, servizio veterinario.

Presso lo stand dell'ambulatorio veterinario si terrà il concorso fotografico "Io conFido in Primavalle" Partecipate con i vostri amici a quattro zampe. Iscrizione gratuita e premi in cibo per animali.

ore 18.00 Do your thang in concerto

ore 19.30 Jam Machine in concerto

ore 21.00 Cineforum: proiezione del film "Amore tossico" di Claudio Caligari

ore 22.30 Jukebox all'Idroscalo in concerto


Ilaria Viola - Masterclass di Zumba Fitness - Commedia romanesca "Qui Trastevere" - Incontro con Massimo Di Cataldo e Maurizio Fortini - Grande Balera a Primavalle - Cecilia Gayle

2015-09-02

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 17.30 Apertura stand e animazione per bambini a cura di Roma in Festa. Visite SIAN gratuite a cura della ASL Roma E, spettacoli di artisti di strada.

ore 18.00 Ilaria Viola in concerto

ore 19.00 Masterclass di Zumba Fitness a cura di Ilaria Panecaldo

ore 19.30 Nutrire il pianeta. Le sfide dell'alimentazione: incontro e dibattito.

ore 20.30 Commedia romanesca "Qui Trastevere" di Alfredo Crociani a cura del gruppo teatrale amatoriale "ParrOtta"

ore 22.30 Incontro con Massimo Di Cataldo e Maurizio Fortini

ore 23.00 Grande Balera a Primavalle con Cecilia Gayle in concerto e le scuole di danza del Municipio.


Presentazione di Il salto dello scorpione di Jorge Canifa Alves

2015-09-29

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Il salto dello scorpione di Jorge Canifa Alves (autoprodotto)
Interviene l’autore, letture a cura dell’attrice Silvana Mariniello.
Una storia proiettata verso il mondo. Luciano ad un certo punto della sua monotona vita riesce ad effettuare quel salto che gli permetterà di lasciare la casa materna e di mettersi alla ricerca di Iolanda, suo grande amore adolescenziale ed emigrata in Francia molti anni prima. La nuova vita del protagonista si riempirà, piano piano, di nuove emozioni, nuovi amici ma anche di storie bizzarre, di stranieri e Rom che lo porteranno ad una più intensa consapevolezza del sé.


Il Benessere e la poesia: presentazione di La Dieta mediterranea alcalina

2015-09-27

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Il Benessere e la poesia: presentazione di La Dieta mediterranea alcalina, Rocco Palmisano, Bis Edizioni.
Interviene l’autore.
Un libro pratico che propone delle ricette sane, gustose e semplici utilizzando la classica ed efficiente dieta mediterranea, unita con la più moderna e scientifica dieta alcalina.


Scrittura a tutto tondo

2015-09-17

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Scrittura a tutto tondo, dedicato alle nuove possibilità offerte, a chi scrive, dal self-publishing e dal print-on-demand.
La scrittrice e consulente editoriale RITA CHARBONNIER , presenta uno dei libri di maggior successo pubblicato con questo metodo: VELISTA PER SBAGLIO di Stefano Cerboni.


Laboratorio di aquiloni

2015-09-18

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Laboratorio in cui vengono costruiti gli aquiloni, tipici del Subcontinente indiano, e vengono fatti volare. A cura del mediatore culturale e giornalista Ejaz Ahmad.


Red Circle - Esibizione di ginnastica ritmica - Nutrire il pianeta - Gli ex di Valentina - Spettacolo comico di Marco Tana - Il Muro del Canto - Dj set

2015-09-04

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 17.30 Apertura stand e animazione per bambini a cura di Roma in Festa. Visite SIAN gratuite a cura della ASL Roma E, spettacoli di artisti di strada, esibizioni di danze orientali a cura di Helena e le sue allieve di Bellydance Passion Group.

ore 18.00 Red Circle in concerto

ore 19.00 Esibizione di ginnastica ritmica a cura della ASD Polimnia Ritmica Romana

ore 19.30 Nutrire il pianeta. Il nutrimento per la periferia e il territorio: incontro e dibattito

ore 20.30 Gli ex di Valentina in concerto

ore 21.30 Spettacolo comico di Marco Tana

ore 22.00 Il Muro del Canto in concerto

ore 24.00 Dj set a cura di Radio Città Aperta


Primavalle... Mica l'ultima! IV edizione

from 2015-08-31 to 2015-09-06

Parco Anna Bracci

Dal 31 agosto al 6 settembre il Parco “Anna Bracci” a Primavalle sarà teatro della quarta edizione di “Primavalle... mica l'ultima!", manifestazione inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2015, organizzata dall’Associazione “Vengo da Primavalle” e realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la Siae.

L’evento sarà caratterizzato da oltre 40 ore di programmazione live GRATUITA: sette giorni di concerti, spettacoli, animazione e presentazioni di libri. Tra gli spettacoli in programma, i concerti di “The reggae circus di Adriano Bono” (giovedì 3 settembre), de “Il muro del canto” (venerdì 4 settembre), dei “Kutso” (sabato 5 settembre) e di “Greg and the Frigidaires” (domenica 6 settembre).
Lo scopo è far "vivere" un quartiere popolare come Primavalle, dare la giusta dignità ad un’area abbandonata come quella del parco “Anna Bracci” e far capire che in periferia esistono energie in grado di creare momenti di aggregazione e di produrre spettacoli, cultura e divertimento.

Pagina Facebook


Trofeo Anna Bracci - I Dei degli Olimpo - Esibizione di Wing Tsung Kung-Fu, Escrima Concepts e difesa personale - Nutrire il pianeta - Chemical - Spettacolo comico di Pietro Sparancino - Kutso - Dj set

2015-09-05

Parco Anna Bracci

Programma:

ore 17.30 Apertura stand e animazione per bambini a cura di Roma in Festa. Servizio veterinario gratuito a cura della ASL Roma E, spettacoli di artisti di strada, esibizioni di danze orientali a cura di Ilaria Iajaa e le sue allieve.

ore 16.00 1° Trofeo Anna Bracci a cura della Podistica Primavalle

ore 18.00 I Dei degli Olimpo in concerto

ore 19.00 Esibizione di Wing Tsung Kung-Fu, Escrima Concepts e difesa personale a cura della scuola del Maestro Si-Hing Dario Salerno

ore 19.30 Nutrire il pianeta. Cultura e ambiente per il benessere psicofisico: incontro e dibattito.

ore 20.30 Chemical in concerto

ore 21.30 Spettacolo comico di Piero Sparacino

ore 22.00 Kutso in concerto

ore 24.00 Dj set


Divagazioni - Io danzo... - Performing Media Storytelling - Aperitivo musicale - 7camini video walk - Le donne di Settecamini - 7camini Ballroom

2015-09-06

Parco Insieme

ore 11.00 - 12.00 Divagazioni
Spettacolo di teatro, arte circense e improvvisazione di e con Emanuele Avallone

ore 16.00 - 18.00 Io danzo...
Performance finale del laboratorio integrato di danza per over a cura di Theodor Rawylerre

ore 18.00 - 19.00 Performing Media Storytelling
A cura di Carlo Infante

ore 19.00 - 20.00 Aperitivo musicale
Con Sergio Colicchio (Scuola di Musica Rubinstein)

dalle ore 20.30 7camini video walk (da “Settecamini da Roma” 1980, documentario di Rulli – Petraglia)
Istallazioni di Noemi Di Nucci

ore 21.00 Le donne di Settecamini
Reading con Lucia Mascino, Selene Gandini, Claudia Senatore, interventi musicali di Tiziano Teodori

ore 22.00 7camini Ballroom con Fire Dixie Band


Sogno di un quartiere. La favola di Settecamini - Performing Media Storytelling - Aperitivo musicale - Settecamini incotra - 7camini video walk - Le donne di Settecamini

2015-09-04

Parco Insieme

ore 15.30-18.30 Sogno di un quartiere – la favola di Settecamini.
Laboratorio per bambini e bambine dai 3 ai 9 anni – creazione di un racconto e di figure per uno spettacolo di teatro d’ombra a cura di Silvio Gioia

ore 18.00-20.00 Performing Media Storytelling a cura di Carlo Infante

ore 20.00-20.30 Aperitivo musicale con interventi di Andrea Cauduro

ore 20.30 Settecamini incotra – a proposito della memoria e del territorio

dalle ore 21.00 7camini video walk proiezione frammenti del documentario Settecamini da Roma di Rulli-Petraglia. Installazioni di Noemi Di Nucci

ore 21.30 Le donne di Settecamini reading con Elena Bucci, Gloria Sapio, Paola Sambo interventi musicali di Andrea Cauduro


Sguardi Oltre

from 2015-09-04 to 2015-09-06

Parco Insieme

Dal 4 al 6 settembre, negli spazi di Parco Insieme (Settecamini) la quarta edizione di Sguardi Oltre - percorsi multidisciplinari per la cura dell'anima.

Tre giornate in cui, a partire dalla mattina, si alterneranno laboratori di arte per adulti e bambini, concerti, walkshow, readings e video istallazioni, seguendo il filo conduttore della storia del quartiere, spettacolarizzando la sua memoria e il suo futuro.

Ospiti della manifestazione tantissimi artisti impegnati in laboratori, spettacoli e performance.

Sguardi Oltre è una rassegna multidisciplinare nata all'interno di una ricerca, che immagina l’abbattimento dei confini fisici e psicologici tra luogo di cura e spazio cittadino. Giungendo ora alla sua quarta edizione, moltiplica le sue premesse attraverso un progetto che si articola in tempi e modi originali, che vede rafforzato l'uso della cultura come strumento per la coesione sociale e il superamento delle barriere, la valorizzazione e la riscoperta dei luoghi, attraverso la connessione tra arte e tessuto urbano, il rapporto con le giovani creatività con proposte inedite, sperimentali e forme di ibridazione.
Sguardi Oltre si dipana come una narrazione attorno alla borgata di Settecamini, raccontando, attraverso un ventaglio di eventi artistici, di esperienze integrate e audience development, il suo passato, il suo presente e il suo futuro proiettato nella visione metropolitana di Roma Capitale.

Seguendo il filo rosso della memoria, il pubblico è chiamato a farsi parte attiva del progetto, guidato all'esplorazione e alla riscoperta dei luoghi, ed invitato a considerarli punto di partenza indispensabile per immaginare il futuro. Il fitto palinsesto, dove gli eventi si susseguono in stretta successione, sperimenta una formula che ha l'obiettivo di incuriosire e (in)trattenere il pubblico, suggerendo il senso di un’esperienza tutta da vivere e da vivere insieme.

Inserita nella programmazione Estate Romana 2015, la manifestazione Sguardi Oltre 2015, è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE.


Io danzo… - Sogno di un quartiere. La favola di Settecamini - Aperitivo musicale - 7camini video walk - Crème & Brulée: Danza & Romanticherie

2015-09-05

Parco Insieme

ore 11.00 - 12.30 Io danzo…
Laboratorio integrato di danza per over… a cura di Theodor Rawyler

ore 15.30 - 18.30 Sogno di un quartiere – la favola di Settecamini
Laboratorio per bambini e bambine dai 3 ai9 anni – creazione di un racconto e di figure per uno spettacolo di teatro d’ombra a cura di Silvio Gioia

ore 18.00 - 19.00 Io danzo…
Laboratorio integrato di danza per over… a cura di Theodor Rawyler

ore 19.00 - 20.00 Aperitivo musicale con Marco Paolucci (Scuola di Musica Rubistein)

dalle ore 20.00 7camini video walk - (da “Settecamini da Roma” 1980, documentario di Rulli - Petraglia)
installazioni di Noemi Di Nucci

ore 21 - 21.30 Sogno di un quartiere – la favola di Settecamini
Spettacolo di teatro d’ombra realizzatodal laboratorio dei bambini a cura di Silvio Gioia

ore 21.30 Crème & Brulée: Danza & Romanticherie
Spettacolo di teatro, danza contemporanea e arte circense di e con Valeria Pediglieri e Alessio Dantignana


Giornata Europea della Cultura Ebraica (XVI edizione)

2015-09-06

Accademia d'Ungheria - Palazzo Falconieri, Conservatorio di Musica di Santa Cecilia, Giardino del Tempio Maggiore di Roma, Il Pitigliani - Centro Ebraico Italiano, Libreria Kiryat Sefer , Museo Ebraico di Roma, SALA MARGANA, Scavi di Ostia Antica, Sinagoga - Comunità Ebraica


Caput Lucis 2015

from 2015-08-29 to 2015-08-30

MagicLand (Valmontone)


ASTRONAVE51 – uno studio

2015-09-08

Auditorium di Mecenate

ASTRONAVE51 – uno studio
tratto da Nick e il Glimmung di Philip K. Dick
Consigliato a bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni.
Spettacolo finalista Premio Scenario Infanzia 2014
di Caterina Carpio e Alice Palazzi
con Caterina Carpio, Fortunato Leccese e Alice Palazzi
suoni Alessandro Ferroni
immagini Maddalena Parise
costumi Benedetta Rustici

Nick vive sul pianeta Terra, ormai ricoperto di palazzoni di cemento, la popolazione è cresciuta a dismisura, il cibo scarseggia, non c’è quasi più lavoro e gli insegnanti hanno talmente tanti studenti da dover tenere lezioni in videoconferenza. Ma, la cosa peggiore è che gli animali domestici sono diventati illegali. Che cosa può fare Nick per salvare il suo coniglio se non partire verso altri mondi? L’Astronave51 è lì ad attenderlo. E anche il Pianeta dell’Aratro e le insolite creature aliene che lo abitano.

ASTRONAVE51 propone Verso l’infinito e oltre, un laboratorio dedicato a bambini dai sei ai dieci anni, intorno ai temi e alle storie della fantascienza, giovedì 10 settembre dalle ore 16.30 alle 18.30. Un’occasione per immaginare e scrivere insieme al giovane pubblico le tante conclusioni possibili dell'avventura spaziale di Nick e del coniglio Tito alla scoperta di un pianeta lontano e delle strane creature che lo abitano.

Attraverso il gioco e l’immaginazione e la lettura di alcuni testi di grandi scienziati e divulgatori come Stephen Hawking e Margherita Hack si tenterà di rispondere ad alcune domande quali:
Come ci si muove in assenza di gravità? Come potrebbe parlare un alieno? Si può entrare in un buco nero?
Corpo e voce, carta e colori, materiali di riciclo e scarto, per immaginare e costruire costumi e navicelle spaziali, per creare alieni ed esploratori dell’universo, per fantasticare su come Nick sconfiggerà il Glimmung e la sua oscurità.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

Canti della mutazione

2015-09-09

Auditorium di Mecenate

CANTI DELLA MUTAZIONE
Orson Scott Card, Arthur Clarke, Fredric Brown, Philip K. Dick, Robert Sheckley
direzione musicale e percussioni Gianluca Ruggeri
clarinetto e sassofoni Gabriele Coen
con Simone Castano, Tania Garribba, Arianna Gaudio,
Fortunato Leccese, Alice Palazzi e Roberta Zanardo

La scrittura ironica, priva del terrore dell’ignoto e del non-umano di Arthur Clarke ne I prossimi inquilini; il racconto profetico de Il magazzino dei mondi nei toni satirici e paradossali di Robert Sheckley; il singolare e commovente arrivo degli alieni sulla Terra nelle pagine di Dei mortali di Orson Scott Card; La Sentinella in cui Fredric Brown ci fa credere che a parlare sia un umano, per poi scoprire che il protagonista è tutt’altro. Le visioni impossibili di Philip K. Dick ne La formica elettrica, dove un androide è lo strumento per riflettere sulla natura e la consistenza della realtà.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

Radio Recall

2015-09-10

Auditorium di Mecenate

RADIO RECALL
Ray Bradbury, Clifford Simak, Robert Sheckley
direzione musicale e percussioni Gianluca Ruggeri
tastiere Ivano Guagnelli
con Emiliano Masala
e Simone Castano, Tania Garribba, Fortunato Leccese, Alice Palazzi, Roberta Zanardo

La scrittura visionaria di Robert Sheckley che ne Il prezzo del pericolo anticipa lo spettacolo dei reality show dove la posta in gioco è la vita umana; La terza spedizione e Cadrà dolce la pioggia in cui il maestro della fantascienza Ray Bradbury svela le insidie nascoste dietro la rassicurante quotidianità della vita. E infine la narrativa filosofica, sottile e inquietante de Le bambinaie di Clifford Simak.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

Guida galattica per gli autostoppisti

2015-09-11

Auditorium di Mecenate

GUIDA GALATTICA PER GLI AUTOSTOPPISTI
di Douglas Adams
musiche e batteria Gianluca Ruggeri
tastiere Ivano Guagnelli
con Simone Castano, Tania Garribba, Arianna Gaudio, Fortunato Leccese,
Alice Palazzi, Roberta Zanardo
e Simone Barraco, Silvio Impegnoso, Lorenzo La Posta, Anna Mallamaci

Arthur Dent scopre all’improvviso che sono arrivate delle ruspe dell’Ente Galattico Viabilità Iperspazio nel suo giardino pronte a distruggere il pianeta Terra… L’esilarante, linguisticamente stravagante e politicamente scorretta Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams è occasione per rivivere l’odissea spaziale a puntate di un gruppo d’irriverenti viaggiatori alle prese con vicende e incontri surreali in giro per tutta la galassia.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

Solaris

2015-09-12

Auditorium di Mecenate

SOLARIS
di Stanislav Lem
musiche e live electronics Gianluca Ruggeri
flauti e midi devices Gianni Trovalusci
con Vinicio Marchioni
e Emiliano Masala, Simone Castano, Tania Garribba, Fortunato Leccese

Il Pianeta Solaris, noto agli umani come il grande pianeta ‘vivente’, è formato da un unico immenso oceano e sembra possedere strani poteri. Può penetrare nelle menti degli astronauti che lo stanno studiando, evocare immagini del loro passato, dare una vita autonoma a quelle stesse immagini e costruire architetture liquide immense come nazioni. Chris Kelvin, ultimo astronauta arrivato sul pianeta e invaso dalla stessa angoscia che domina tutto l’ambiente, s’interroga: Solaris ha una propria vita? Se sì, che forma di vita? Le ‘apparizioni’ che il pianeta produce hanno una qualche spiegazione plausibile? Se tutta questa attività ha un fine, in che modo è legata ai destini esistenziali degli umani? Solaris è una gemma abbagliante, carica di attesa e mistero, ma si potrebbe dire che è anche un’avventura epistemologica, sul tema dell’Identità, del Soggetto e dell’Io.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

IF / Invasioni (dal) Futuro*002

from 2015-09-08 to 2015-09-12

Auditorium di Mecenate

IF/INVASIONI (DAL) FUTURO *002 è la seconda edizione di una singolare istallazione-performance per riscoprire racconti non più accessibili, grandi romanzi e piccoli gioielli ancora sconosciuti di autori noti al grande pubblico.

Adams, Bradbury, Brown, Clarke, Dick, Scott Card, Sheckley, Simak, Lem, sono gli autori delle “storie sommerse” che abiteranno in modo inedito l’intero spazio dell’Auditorium di Mecenate. Un breve ciclo lunare fatto di storie, immagini e suoni della fantascienza che si articola nell’arco di cinque serate ogni volta diverse.

Dall’ 8 al 12 settembre una narrazione visiva e sonora trasformerà l’Auditoriun in una sorta di trasmettitore spaziale millenario che racconterà di ‘altri’ mondi possibili presentando un nuovo ‘raccolto’ di storie, immagini e suoni.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

Verso l’infinito e oltre - laboratorio dedicato a bambini

2015-09-10

Auditorium di Mecenate

ASTRONAVE51 propone Verso l’infinito e oltre, un laboratorio dedicato a bambini dai sei ai dieci anni, intorno ai temi e alle storie della fantascienza, giovedì 10 settembre dalle ore 16.30 alle 18.30. Un’occasione per immaginare e scrivere insieme al giovane pubblico le tante conclusioni possibili dell'avventura spaziale di Nick e del coniglio Tito alla scoperta di un pianeta lontano e delle strane creature che lo abitano.

Attraverso il gioco e l’immaginazione e la lettura di alcuni testi di grandi scienziati e divulgatori come Stephen Hawking e Margherita Hack si tenterà di rispondere ad alcune domande quali:
Come ci si muove in assenza di gravità? Come potrebbe parlare un alieno? Si può entrare in un buco nero?
Corpo e voce, carta e colori, materiali di riciclo e scarto, per immaginare e costruire costumi e navicelle spaziali, per creare alieni ed esploratori dell’universo, per fantasticare su come Nick sconfiggerà il Glimmung e la sua oscurità.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

IF / Invasioni (dal) Futuro*002 - Attività per bambini

from 2015-09-08 to 2015-09-10

Auditorium di Mecenate

IF/INVASIONI (DAL) FUTURO *002 è la seconda edizione di una singolare istallazione-performance per riscoprire racconti non più accessibili, grandi romanzi e piccoli gioielli ancora sconosciuti di autori noti al grande pubblico.

Adams, Bradbury, Brown, Clarke, Dick, Scott Card, Sheckley, Simak, Lem, sono gli autori delle “storie sommerse” che abiteranno in modo inedito l’intero spazio dell’Auditorium di Mecenate. Un breve ciclo lunare fatto di storie, immagini e suoni della fantascienza che si articola nell’arco di cinque serate ogni volta diverse.

Dall’ 8 al 12 settembre una narrazione visiva e sonora trasformerà l’Auditoriun in una sorta di trasmettitore spaziale millenario che racconterà di ‘altri’ mondi possibili presentando un nuovo ‘raccolto’ di storie, immagini e suoni.

L'8 e il 10 settembre sono in programma attività per bambini.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

IF / Invasioni (dal) Futuro*002 - Attività per bambini

from 2015-09-08 to 2015-09-10

Auditorium di Mecenate

ASTRONAVE51 – uno studio
tratto da Nick e il Glimmung di Philip K. Dick
Età 6-10 anni. Spettacolo finalista Premio Scenario Infanzia 2014
di Caterina Carpio e Alice Palazzi
con Caterina Carpio, Fortunato Leccese e Alice Palazzi
suoni Alessandro Ferroni
immagini Maddalena Parise
costumi Benedetta Rustici
Nick vive sul pianeta Terra, ormai ricoperto di palazzoni di cemento, la popolazione è cresciuta a dismisura, il cibo scarseggia, non c’è quasi più lavoro e gli insegnanti hanno talmente tanti studenti da dover tenere lezioni in videoconferenza. Ma, la cosa peggiore è che gli animali domestici sono diventati illegali. Che cosa può fare Nick per salvare il suo coniglio se non partire verso altri mondi? L’Astronave51 è lì ad attenderlo. E anche il Pianeta dell’Aratro e le insolite creature aliene che lo abitano.

ASTRONAVE51 propone VERSO L'INFINITO E OLTRE, un laboratorio dedicato a bambini dai sei ai dieci anni, intorno ai temi e alle storie della fantascienza, giovedì 10 settembre dalle ore 16.30 alle 18.30. Un’occasione per immaginare e scrivere insieme al giovane pubblico le tante conclusioni possibili dell'avventura spaziale di Nick e del coniglio Tito alla scoperta di un pianeta lontano e delle strane creature che lo abitano.

Attraverso il gioco e l’immaginazione e la lettura di alcuni testi di grandi scienziati e divulgatori come Stephen Hawking e Margherita Hack si tenterà di rispondere ad alcune domande quali:
Come ci si muove in assenza di gravità? Come potrebbe parlare un alieno? Si può entrare in un buco nero?
Corpo e voce, carta e colori, materiali di riciclo e scarto, per immaginare e costruire costumi e navicelle spaziali, per creare alieni ed esploratori dell’universo, per fantasticare su come Nick sconfiggerà il Glimmung e la sua oscurità.

lacasadargilla@gmail.com (obbligatoria)

StarEandare - Racconti di estate romana

from 2015-09-07 to 2015-09-12

Parco della Verna

Musica, Visual, Handmade, Parole.


StarEandare - Racconti di estate romana

from 2015-09-07 to 2015-09-12

Parco della Verna

Musica, Visual, Handmade e Parole.


Letture di brani e canti popolari legati al mondo del lavoro

2015-09-05

Piazza Cesario Console

LEGALITÀ, UTOPIA E REALTÀ
Letture di brani e canti popolari legati al mondo del lavoro con proiezioni di documentari del Consorzio Altromercato e laboratori artistici interattivi con esibizioni free-­style (per tutti).

A cura di TENDA DEI POPOLI Società Cooperativa sociale Onlus.


12 settembre alla Festa nazionale del circo sociale

2015-09-12

Centrale Preneste Teatro

Laboratori/Animazione
Ore 10.00 – 13.00
Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini

Ore 10.00 – 13.00
Spazio Truccambimbi

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio di giocoleria Balzo e Rimbalzo

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio di costruzione burattini

Ore 10.30 – 12.30
Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
_______________________________________________

Spettacolo
ore 17.00
FIVE QUARTET TRIO – Roma

“BUS STOP” Spettacolo di acrobatica, giocoleria e palo cinese

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

11 settembre alla Festa nazionale del circo sociale

2015-09-11

Centrale Preneste Teatro

Spettacolo
ore 21.00
ANDREA FARNETANI - Roma

"LOVE IS IN THE AIR confessioni di un giocoliere”

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

6 settembre alla Festa nazionale del circo sociale

2015-09-06

Centrale Preneste Teatro

Laboratori/Animazione
Ore 10.00 – 13.00
Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini

Ore 10.00 – 13.00
Spazio Truccambimbi

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio di giocoleria Balzo e Rimbalzo

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio di costruzione burattini

Ore 10.30 – 12.30
Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
____________________________________________________

Spettacolo
ore 17.00
COMPAGNIA DELLA SETTIMANA DOPO – Roma “Old Jazz Orchestra Spettacolo di clown musicale”

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

5 settembre alla Festa nazionale del circo sociale

2015-09-05

Centrale Preneste Teatro

Laboratori/Animazione
Ore 10.00 – 13.00
Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini

Ore 10.00 – 13.00
Spazio Truccambimbi

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio Hoplala! Giochiamo al piccolo circo!

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio di arti circensi

Ore 10.30 – 12.30
Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
_______________________________________________

Spettacolo

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

4 settembre alla Festa nazionale del circo sociale

2015-09-04

Centrale Preneste Teatro

Spettacolo ore 21.00
TRIO TRIOCHE – Milano
“TROPPE ARIE Concerto comico”

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

1ª Festa Nazionale del Circo Sociale

from 2015-09-04 to 2015-09-13

Centrale Preneste Teatro

La PRIMA FESTA NAZIONALE DEL CIRCO SOCIALE si svolgerà a settembre a Centrale Preneste Teatro con sei giornate di eventi di strada, spettacoli di circo e attività circense condotta da esperti riconosciuti a livello nazionale. La manifestazione coinvolgerà sei compagnie di circo/teatro famose in Italia e all’estero, che si esibiranno sul palcoscenico di Centrale Preneste per un pubblico di bambini e famiglie. Oltre agli spettacoli serali, i bimbi avranno modo di sperimentare le proprie attitudini e abilità nei numerosi laboratori di circo e animazione.

Centrale Preneste è una realtà che si occupa di Arte, Educazione e di Teatro per l'infanzia e i giovani che predilige l’essenzialità del corpo e della scena proprio come nel circo, in cui l'espressione artistica è immediata, arriva direttamente a prescindere dalle condizioni socio economiche e culturali del pubblico. Per la prima volta a Roma, nel cuore di una delle periferie più multietniche della Capitale, l’esperienza del Circo Sociale si rivolgerà a bambini e ragazzi italiani ed immigrati, per favorire un importante momento di scambio e di coesione sociale.

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

13 settembre alla Festa nazionale del circo sociale

2015-09-13

Centrale Preneste Teatro

Laboratori/Animazione
Ore 10.00 – 13.00
Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini

Ore 10.00 – 13.00
Spazio Truccambimbi

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio Hoplala! Giochiamo al piccolo circo!

Ore 10.30 – 12.30
Laboratorio di arti circensi

Ore 10.30 – 12.30
Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
_______________________________________________

Spettacolo
ore 17.00
TEATRO DEI DISOCCUPATI – Roma

“CIRCUS ART MUSEUM”

Pagina facebook

0627801063 - 0625393527

Musica indiana e poesie di Tagore - Kalaripayattu: la più antica delle arti marziali

2015-09-01

Parco di Tor Sapienza

Ore 21.30
Spettacolo concerto di musica indiana e poesie di Rabindranath Tagore
con Kalipada Adhikary Group
letture di Ashai Lombardo Arop

Ore 22.45 Kalaripayattu
La più antica delle arti marziali
Una disciplina vedica considerata “la madre di tutte le arti marziali”
con Edoardo Sartorio Cannas

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Venti Garofani Rossi

2015-09-02

Parco di Tor Sapienza

VENTI GAROFANI ROSSI
Lettura Concerto da "Sostiene Pereira" di Antonio Tabucchi

con Simona Baldelli (letture)
Isabella Mangani (voce)
Stefano Donegà (chitarra classica)
Felice Zaccheo (chitarra portoghese e bandolim)

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Nando Citarella e 'a Paranza de' Malandrini

2015-09-03

Parco di Tor Sapienza

Nando Citarella e 'a Paranza de' Maladrini

con

Antonio ‘O lione Matrone;
Giovanni Giuanniell Saviello;
Luigi ‘O Jamm’d’a sciuscianda Staiano;
Pietro ‘O concertatore Pisano;
Nando ‘A vierola Citarella;
Raffaella Coppola;
Nathalie Leclerc Caiotole

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Peace and Love

2015-09-04

Parco di Tor Sapienza

Reading musicale

Omaggio al Living Theatre, storico gruppo dell’avanguardia teatrale.
Letture di Antonino Anzaldi, Ulisse Benedetti, Maria Borgese, Ivan V. Cozzi, Claudio Marrucci, Fausto Morciano, Giulietta Stirati e Antonio Veneziani

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Le città invisibili

2015-09-05

Parco di Tor Sapienza

da Italo Calvino

con Antonino Anzaldi, Ashai Lombardo Arop, Giordana Morandini, Fausto Morciano e Brunella Petrini

Regia Ivan V. Cozzi

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Esodo

2015-09-06

Parco di Tor Sapienza

World Music Recital

Compagnia Danze Meticce

con Ashai Lombarto Arop, Lorenzo Barone, Federico Carra, Massimo Carrano, Madya Diebate, El Hadji M’Baye

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Laboratori - Tai chi chuan - Biblioteche fuoriporta - Loredana Lipperini

2015-09-02

Casale Michele Testa

Dalle ore 17.00
Attività per ragazzi, anziani e non solo
Laboratori di lettura
Laboratori di costruzione e riciclo
Tai chi chuan e ginnastica dolce
Visite guidate.
.
Biblioteche fuoriporta
Attività di consultazione, prestito, consigli e informazioni sull’argomento libro.
.

Ore 17.30 Laboratorio di autoproduzione di saponi naturali
con Maura Gancitano

Osteria Dadisé
.

Ore 19.00 Incontri a prima sera
Spazio per conversazioni e incontri letterari, musicali, culturali, bookcrossing, etc.
Loredana Lipperini: presenta
Questo trenino a molla che si chiama il cuore
Editori Laterza
conduce: Isabella Moroni (giornalista)
_________________________________________________

La serata prosegue al Parco di Tor Sapienza

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Laboratori - Tai chi chuan - Biblioteche fuoriporta - Onda energetica - Graphofeel

2015-09-03

Casale Michele Testa

Dalle ore 17.00
Attività per ragazzi, anziani e non solo
Laboratori di lettura
Laboratori di costruzione e riciclo
Tai chi chuan e ginnastica dolce
Visite guidate.
.
Biblioteche fuoriporta
Attività di consultazione, prestito, consigli e informazioni sull’argomento libro.
.

Osteria Dadisé
.
dalle ore 18.00 Onda energetica
Percorso fra le varie discipline olistiche per moltiplicare l’apporto energetico.
Differenti operatori olistici (astrologia, tarocchi, reiki) offriranno consulti gratuiti della durata di 15-20 minuti ai quali ci si potrà iscrivere per massaggi, terapie e responsi
con Alessandro Pandolfi e Lucia Troisi
.

Ore 19.30 Incontri a prima sera
Spazio per conversazioni e incontri letterari, musicali, culturali, bookcrossing, etc.
Stefania De Matola, Laura Pacelli:
Manuale di grafologia - Graphofeel
introduce: Elena Sbaraglia (psicologa)
_________________________________________________

La serata prosegue al Parco di Tor Sapienza

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Laboratori - Tai chi chuan - Biblioteche fuoriporta - Tolkien e i Classici

2015-09-04

Casale Michele Testa

Dalle ore 17.00
Attività per ragazzi, anziani e non solo
Laboratori di lettura
Laboratori di costruzione e riciclo
Tai chi chuan e ginnastica dolce
Visite guidate.
.
Biblioteche fuoriporta
Attività di consultazione, prestito, consigli e informazioni sull’argomento libro.
.

Osteria Dadisé
.
Ore 19.00 Incontri a prima sera
Spazio per conversazioni e incontri letterari, musicali, culturali, bookcrossing, etc.
- Tolkien e i Classici
Cecilia Barella, Giampaolo Canzonieri, Andrea Monda, Saverio
Simonelli, Norbert Spina
Effatà Editrice
conduce: Stefano Gobbi (Dinoitre eventi)
- Ore 20.15 Poesie per la Pace
Letture poetiche di pace e non solo in attesa della Giornata della Pace
con Stefania Di Lino, Donatella Giancaspero, Annamaria Giannini e con i testi di Elisabetta Bagli e Raffaele Cozzolino

_________________________________________________

La serata prosegue al Parco di Tor Sapienza

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Laboratori - Tai chi chuan - Biblioteche fuoriporta - Giacomo il signor bambino - Qualcosa che somiglia al vero amore

2015-09-05

Casale Michele Testa

Dalle ore 17.00
Attività per ragazzi, anziani e non solo
Laboratori di lettura
Laboratori di costruzione e riciclo
Tai chi chuan e ginnastica dolce
Visite guidate.
.
Biblioteche fuoriporta
Attività di consultazione, prestito, consigli e informazioni sull’argomento libro.
.

Osteria Dadisé
.
Incontri a prima sera
Spazio per conversazioni e incontri letterari, musicali, culturali, bookcrossing, etc.
- ore 18.30 Paolo Di Paolo:
Giacomo il signor bambino
illustrazioni di Gianni De Conno
Rrose Sélavy Edizioni
presenta: Giorgio Biferali (giornalista)
- ore 20.00 Cristina Petit:
Qualcosa che somiglia al vero amore
Tre60 Edizioni
conducono: Giulietta Stirati (docente) e Lorenzo Gasparrini (editor)
_________________________________________________

La serata prosegue al Parco di Tor Sapienza

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Laboratori - Tai chi chuan - Biblioteche fuoriporta - Le Chajim. Alla vita - Kadamou. L’Africa negli occhi di un medico italiano

2015-09-06

Casale Michele Testa

Dalle ore 17.00
Attività per ragazzi, anziani e non solo
Laboratori di lettura
Laboratori di costruzione e riciclo
Tai chi chuan e ginnastica dolce
Visite guidate.
.
Biblioteche fuoriporta
Attività di consultazione, prestito, consigli e informazioni sull’argomento libro.
.

Osteria Dadisé
.
Incontri a prima sera
Spazio per conversazioni e incontri letterari, musicali, culturali, bookcrossing, etc.
- ore 18.30 Roberto Fiorentini:
Le Chajim. Alla vita - Graphofeel
introduce: Antonio Perri (linguista)

- ore 20.00 Antonio Bruscoli:
Kadamou. L’Africa negli occhi di un medico italiano
Falco Editore
presentano: Gabriele Santoro (giornalista) e Martina Di Lorenzo (editor)

_________________________________________________

La serata prosegue al Parco di Tor Sapienza

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

La Città Dadisé

from 2015-09-01 to 2015-09-06

Casale Michele Testa, Parco di Tor Sapienza

Con il festival “La Città Dadisé. La Roma dei segni differenti”, il quartiere romano di Tor Sapienza “dà-di-sé” vivendo la festa dei segni differenti, tra musiche, parole e movimenti da tutte le latitudini. Ci si sposta infatti da Napoli all’India passando per il Portogallo; dalla letteratura, all’arte, al teatro; dai gustosi rinfreschi alle danze notturne. E non solo...
Le proposte sono all’insegna dei valori popolari e della originalità: spettacoli di teatro, danza, musica, abilità diverse e culture, provocazioni e tradizioni, libri e poesia, espressioni digitali, visite guidate e laboratori aperti per tutte le fasce di età, rappresentano progetti fortemente legati alle vicende e allo sviluppo urbano del quartiere. In sostanza: origini e futuro, memoria e crescita.

La manifestazione, grazie a un programma vario e diversificato, è adatta a un pubblico di tutte le età e si svolge presso il Casale Michele Testa (V.le Filippo de Pisis 1) e il Parco di Tor Sapienza (Via di Tor Sapienza 108).

L’ingresso è gratuito e grazie all’Osteria Dadisé si possono degustare ottimi aperitivi.

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Laboratori - Tai chi chuan - Biblioteche fuoriporta - Premio Sinbad-Città di Bari

2015-09-01

Casale Michele Testa

Programma di Martedì 1 Settembre
Dalle ore 17.00
Attività per ragazzi, anziani e non solo
Laboratori di lettura
Laboratori di costruzione e riciclo
Tai chi chuan e ginnastica dolce
Visite guidate.
.
Biblioteche fuoriporta
Attività di consultazione, prestito, consigli e informazioni sull’argomento libro.
.
Osteria Dadisé
Ore 18.30 inaugurazione
.
Ore 19.30 Incontri a prima sera
Spazio per conversazioni e incontri letterari, musicali, culturali, bookcrossing, etc.
Premio internazionale degli editori indipendenti Sinbad – Città di Bari nato dall’idea di portare alla luce il lavoro di cura e di ricerca svolto dall’editoria indipendente.
Intervengono: Isabella Ferretti di 66thand2nd (editore promotore del Premio Sinbad) e Lorenzo Flabbi di L’Orma (editore partecipante)
_________________________________________________

La serata prosegue al Parco di Tor Sapienza

in collaborazione con il Centro Anziani Michele Testa – V Municipio
con la partecipazione delle Biblioteche Comunali Pennazzato, Rodari, Quarticciolo
e di Associazione Culturale Art a part of cult(ure)

Pagina Facebook

Twitter

Telefonica 06 77071899 - 339 1597050 - 338 4670935

Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Laboratorio di Costruzione Creativa - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Uno (ITA)

2015-09-11

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Laboratorio di Costruzione Creativa

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Uno (ITA)

varia a seconda dell'attività

Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Incontro con artista: Penique Productions (ESP) - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Penique Productions (ESP)

2015-09-12

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Incontro con artista: Penique Productions (ESP)

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Penique Productions (ESP)

varia a seconda dell'attività

Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Incontro con artista: Martin Whatson - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Martin Whatson

2015-09-15

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Incontro con artista: Martin Whatson (NOR)

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Martin Whatson (NOR)

varia a seconda dell'attività

Area ambiente e sostenibilità - Inaugurazione mostra "Passato e futuro del sito" - Aperitivo Bio - Live music: Clash - Say it loud - Visual Performance Rub Kandy

2015-09-01

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Apertura Camp e saluti. Area ambiente e sostenibilità

ore 18.30 Inaugurazione mostra "Passato e futuro del sito"

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud. Visual performance: Rub Kandy (ITA)

varia a seconda dell'attività

Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Incontro con artista: Tilt/Rub Kandy - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Tilt

2015-09-03

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Incontro con artista: Tilt (FRA) / Rub Kandy (ITA)

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud. Visual performance: Tilt (FRA)

varia a seconda dell'attività

Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Incontro con artista: Alice Pasquini/2501 - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud Visual performance: Alice Pasquini

2015-09-05

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Incontro con artista: Alice Pasquini (ITA)/ 2501 (ITA). Partecipa Antonella di Lullo Curatrice Outdoor

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Alice Pasquini

varia a seconda dell'attività

Outdoor Camp

from 2015-09-01 to 2015-09-15

Ex Caserma Guido Reni

Accanto al consueto appuntamento dell’autunno con l’Outdoor Festival in programmazione dal 2 al 31 ottobre, quest’anno si inaugura l’Outdoor Camp, iniziativa promossa da Roma Capitale e inscritta nelle attività vincitrici del bando “Estate Romana 2015” della municipalità capitolina.

L’evento sarà l’occasione per iniziare a conoscere alcuni dei luoghi interessati dal grande processo di rigenerazione urbana che sarà portato a compimento solo con il festival vero e proprio.

Outdoor infatti quest’anno si sposta nel quartiere Flaminio e più precisamente negli spazi dell’ex Caserma di via Guido Reni.Oltre 30 mila metri quadrati che saranno rivoluzionati totalmente durante i due mesi complessivi di attività targate Outdoor: conferenze, incontri con gli artisti, musica, workshop e mostre.
L’Outdoor Camp si svolgerà dal 1 al 15 settembre 2015 e sarà una manifestazione artistica e culturale che coniuga arte urbana, musica e sostenibilità con l’obiettivo strategico di porre la città di Roma al centro di un processo di consapevolezza civica e valorizzazione, facendo leva sui fermenti creativi che oggi rappresentano la scena della nuova creatività urbana.
Il Camp dunque porterà il visitatore dietro le quinte del processo artistico che vede coinvolta l’ex caserma Guido Reni e che verrà svelato definitivamente solo il giorno dell’inaugurazione dell’Outdoor Festival.

Le attività dell’Outdoor Camp si divideranno tra:

1 – Incontri con artisti nazionali e internazionali;
2 – workshop didattici aperti a bambini, studenti universitari ed erasmus;
3 – mostra sul passato e futuro dell’ex caserma Guido Reni;
4 – intrattenimento musicale “CLASH”, format che prevede un connubio tra arte e musica. Dj italiani e stranieri sonorizzeranno le video installazioni create dagli artisti invitati ad Outdoor;
5 – ambiente e sostenibilità con elementi floro-vivaistici e arredi ecosostenibili, punti ristoro con prodotti bio e un’area studiata per la mobilità sostenibile.

varia a seconda dell'attività

Area ambiente e sostenibilità - Mostra "Passato e futuro del sito" - Incontro con artista: Tinho - Aperitivo Bio - Clash Live music: Say It Loud Visual performance: Tinho

2015-09-10

Ex Caserma Guido Reni

Programma:

ore 18.00 Area ambiente e sostenibilità + mostra "Passato e futuro del sito"

ore 18.30 Incontro con artista: Tinho (BRA)

ore 19.00 Aperitivo Bio

ore 21.00 Clash Live music: Say It Loud - Visual performance: Tinho (BRA)

varia a seconda dell'attività

SuperCar

from 2015-10-09 to 2015-10-11

Nuova Fiera di Roma

ROMICS - INTERNATIONAL COMICS, ANIMATION AND GAMES FESTIVAL
 
Tenth Edition, 30 September – 3 October 2010 - New Rome Fair
 
Great Celebrations for the 10th edition of Romics! ....international guests, extraordinary events for the 10th anniversary of Rome’s great Comics Fair. 
ROMICS is the great international comics, animation and games festival organized by Fair of Rome and by I Castelli Animati – International Animated Film Festival. 
The 2009 edition, held at the New Rome Fair, was attended by more than 75.000 visitors in 4 days. 
Every year the most important companies in the sector take part in Romics: publishers, distributors, specialized bookshops, collectors, home-video production companies and distributors, video-games companies.
The Festival is characterized by a cultural programme at international level, with high-profile guests, exhibitions, previews, special events and meetings with representatives of the most important international festivals, buyers and operators in the sector. Great masters of international comics have taken part in Romics and have been assigned the Golden Romics Award.

For further info, pease visit www.romics.it


Cena imperiale. Visita notturna e apertura straordinaria

from 2015-07-25 to 2015-10-03

Villa Adriana a Tivoli


Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive

2015-09-13

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Bambini alla prova con le proprie capacità e abilità artistiche sotto la supervisione e l’insegnamento di Patrizia Alice Ferranti (per bambini).
A cura dell’Associazione culturale ARTEDEGAS.


Presentazione di Il conflitto delle idee. Al cinema con MicroMega

2015-09-14

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Il conflitto delle idee. Al cinema con MicroMega di Giona A. Nazzaro , editore Bietti

Interviene l’autore
Da Paolo Sorrentino a Kathryn Bigelow, da Clint Eastwood a Mario Martone. Da "Habemus Papam" ad "Argo", da "Romanzo di una strage" a "The Wolf of Wall Street" e "Nymphomaniac". Tra il 2010 e il 2014 l'autore ha composto, sotto l'egida della rivista MicroMega, un atlante per maneggiare con sicurezza il cinema di questi anni, senza rinunciare al piacere della riflessione sulla settima arte da molteplici punti di vista: civile e sociale soprattutti. La critica cinematografica come immersione globale nel mondo. Il cinema come gesto politico. Un libro per vedere meglio.


Le metodologie di restauro dei reperti archeologici e il restauro conservativo del Teatro Marittimo e della Sala dei Filosofi

2015-09-19

Villa Adriana a Tivoli


Il Cocomeraro vicino Fontana di Trevi

from 2015-09-19 to 2015-09-20

Istituto Nazionale per la Grafica - Gabinetto disegni e stampe


Giornate Europee del Patrimonio 2015: Insula Sapientiae ed apertura straordinaria pomeridiana

2015-09-19

Biblioteca Casanatense, Camera dei Deputati


Giornate Europee del Patrimonio 2015

from 2015-09-19 to 2015-09-20


Presentazione di Ti ho vista che ridevi

2015-09-10

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Ti ho ho vista che ridevi di Lou Palanca, Rubbettino editore.
Insieme all’autore interviene Gioacchino De Chirico, giornalista e consigliere delle Biblioteche di Roma.
Negli anni ‘60 un’emigrazione individuale femminile raggiunge dal Sud il territorio delle Langhe, che le contadine stanno abbandonando per trovare la propria emancipazione nelle città. È un’emigrazione matrimoniale, che porta le “calabrotte” all’impatto con una lingua e un sistema di relazioni sociali differenti da quelli dei paesi d’origine. Ti ho vista che ridevi racconta una di queste storie. Dora è costretta ad emigrare da Riace per sposare un contadino delle Langhe e lascia alle cure della sorella il figlio che non doveva nascere. Quando scoprirà la verità, Luigi si metterà alla ricerca delle origini, della propria madre, dell’autenticità della propria biografia.


Presentazione di La romanesca

2015-09-11

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di La romanesca di Francesco Duscio, Edizioni Fuoco.
Insieme all’autore sarà presente l’Editore.
Presentazione del volume per promuovere la cultura popolare romana attraverso la sua arte culinaria.


Elsa Morante: nata scrittrice. Reading di commemorazione in occasione della ricorrenza della nascita di Elsa Morante

2015-09-12

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Elsa Morante: nata scrittrice.
Reading di commemorazione in occasione della ricorrenza della nascita di Elsa Morante.

Interventi e letture a cura di Giuliana Zagra, Leonardo Bonetti , Sandra Petrignani e Ornella Spagnulo.
Giuliana Zagra leggerà un racconto di Elsa Morante intitolato Il mondo Marte è cascato e darà il via ad alcune riflessioni su come nasce la scrittura nell'autrice. Leonardo Bonetti commenterà L'isola di Arturo dopo avere proposto alcune letture dal romanzo vincitore del premio Strega. Sandra Petrignani anticiperà invece un suo racconto inedito, che sarà pubblicato dalla casa editrice Rrose Sélavy, sulla figura della scrittrice da bambina. Ornella Spagnulo chiuderà parlando del rapporto di Elsa Morante con la storia, con passi tratti dal libro Il mondo salvato dai ragazzini e dalla Storia.


Giocolerie, equilibrismi e nasi rossi

2015-09-12

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Circù
Giocolerie, equilibrismi e nasi rossi.
A cura dell'Unione Italiana Sport per Tutti (UISP)


Un'altra idea di sport...è possibile

from 2015-09-12 to 2015-09-13

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Zumba, mini volley, basket, arti marziali, Tai Chi, krav maga, pattinaggio e fitwalking.
Con area dedicata ad atleti diversamente abili (per tutti).
A cura del centro comunale LIBERTAS ROMA.


Esposizione di arti visive

2015-09-13

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (prevista la partecipazione di 40 artisti)


Gelato Festival 2015

from 2015-09-17 to 2015-09-20

Auditorium Parco della Musica


Primo raduno Fiat 500

2015-09-06

PORTO DI ROMA (Ostia)

Raduno di auto storiche presso il Porto di Ostia (8.30/10.30) e sfilata fino a Via A. Evans, dove le auto sosteranno per la gioia di appassionati e curiosi dalle 10.30 fino alle 13.30 (per tutti ).
A cura della FIAT 500 CLUB ITALIA


Scacchi, dama e giochi da tavolo

2015-09-05

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

ARROCCO DELL’OMBRELLONE
Scacchi, dama e giochi da tavolo (per tutti).
A cura dell’Unione Italiana Sport Per tutti (UISP).


Esposizione di arti visive

2015-09-06

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (prevista la partecipazione di 40 artisti)


Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive

2015-09-06

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Bambini alla prova con le proprie capacità e abilità artistiche sotto la supervisione e l’insegnamento di Patrizia Alice Ferranti (per bambini).
A cura dell’Associazione culturale ARTEDEGAS.


Lezioni di basket

2015-09-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Sport in tour
Lezioni di basket, a cura dell'AICS


Susan la piratessa - Scrivere NewYork: Nathan Englander - Reading concerto con Pietro Faiella

2015-09-01

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Susan la piratessa: storie di pirati e di piratesse
Lettura e incontro con Carola Susani
Tutti conosciamo i pirati, ma chi erano veramente? C’erano donne tra di loro? E se c’erano com’erano arrivate? La storia di Susan somiglia moltissimo alla storia delle donne pirata più famose, Anne Bonny e Mary Read ma somiglia anche alla storia di tanta povera gente dell’Inghilterra dell’inizio del ‘700. Vi raccontiamo la storia di Susan: pensiamo insieme in cosa ci somiglia.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: Nathan Englander
Ore 20.00 Reading concerto con Pietro Faiella
(libri di giovani scrittori che hanno pubblicato negli ultimi due anni per il reading: Mario Capello – L’Appartamento, Tunué 2015)

_______________________________________

Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody, Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Portico d'Ottavia 13 - Scrivere NewYork: Adam Haslett - Reading concerto con Liliana Massari e Pietro Faiella

2015-09-02

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Portico d’Ottavia. La memoria della città.
Incontro con Anna Foa e Carola Susani. Storia del rastrellamento del ’43 a Roma. Letture dal libro per ragazzi “Portico d’Ottavia 13”
Una storia racconta una storia, e intanto racconta come nasce una storia. Un’ossessione, un pensiero fisso, cos’è successo a casa mia, una casa tutta abitata da ebrei a quel tempo, un giorno terribile, il 16 novembre del 1943 quando i nazisti deportarono tutti gli ebrei che riuscirono a prendere?
Raccontiamo una storia e raccontiamo come lavora una storica.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: Adam Haslett
Ore 20.00 Reading concerto con Liliana Massari e Pietro Faiella.
(libri di giovani scrittori che hanno pubblicato negli ultimi due anni tra cui scegliere per il reading: Nadia Terranova – Gli anni al contrario, Einaudi 2015)
_______________________________________

Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody, Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Le storie popolari: Nicolino - Scrivere NewYork: A.M. Homes - Reading concerto con Enzo Curcurù

2015-09-03

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Le storie popolari, Veronica Milaneschi racconta e reinventa, animandole, le favole della tradizione orale italiana dal ‘500 in poi.
Nicolino: il più piccolo di tre figli di un re si troverà con la lealtà e la fiducia a vincere tutte le sfide che la sorte ha per lui
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: A.M. Homes
Ore 20.00 Reading concerto con Enzo Curcurù
(libri di giovani scrittori che hanno pubblicato negli ultimi due anni tra cui scegliere per il reading: Giorgio Fontana – Morte di un uomo felice, Sellerio 2014)
_______________________________________

Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody, Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Giochi di strada della tradizione - “A quattro mani” di Camilleri e Lucarelli - Reading concerto con Veronica Milaneschi, Michele Botrugno, Enzo Curcurù

2015-09-06

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Giochi di strada della tradizione: recuperiamo e coinvolgiamo i bambini con i giochi del passato a cura di Veronica Gallenti.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – “A quattro mani” di Camilleri e Lucarelli
Ore 20.00 Reading concerto con Veronica Milaneschi, Michele Botrugno, Enzo Curcurù
(libri di giovani scrittori che hanno pubblicato negli ultimi due anni tra cui scegliere per il reading: Autori vari – L’età della febbre, Minimum Fax 2015)
_________________________________________

A quattro mani di Camilleri e Lucarelli
L’oggetto del documentario è principalmente una jam session letteraria fra Andrea Camilleri e Carlo Lucarelli, impegnati nella scrittura di un’opera a quattro mani, da cui il titolo del progetto. I due geni mostrano come creano le loro opere e da dove attingono gli spunti che arricchiscono le rispettive letterature, la Sicilia per Camilleri e l’Emilia Romagna per Lucarelli; raccontano, inoltre, episodi della loro infanzia e ci aprono le porte delle loro case facendoci scoprire la mente e il mondo di uno scrittore.
Il progetto include un documentario di 52 minuti per la televisione e un libro pubblicato da minimum fax. Il documentario, nato da un'idea di Daniele di Gennaro, prodotto da Rosita Bonanno per minimum fax media, con la regia di Matteo Raffaelli, andato in onda sulla stessa rete.
Proprio dall'incontro tra Andrea Camilleri e Carlo Lucarelli, avvenuto per le riprese di questo documentario, ha preso il via la stesura del romanzo Acqua in bocca.

Pagina Facebook

Twitter


Le storie popolari: Picirillino - Capitan Salgari di Marco Serrecchia - Reading concerto con Jacopo Venturiero

2015-09-07

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Le storie popolari, Veronica Milaneschi racconta e reinventa, animandole, le favole della tradizione orale italiana dal ‘500 in poi.
Picirillino: La favola di Picirillino è la dimostrazione che con la propria volontà si può cambiare il destino di una famiglia.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Capitan Salgari di Marco Serrecchia
Ore 20.00 Reading concerto con Jacopo Venturiero
(libri di scrittori affermati tra cui scegliere per il reading: Marco Peano – L’invenzione della madre, minimum fax 2015)
______________________________________________

Capitan Salgari di Marco Serrecchia
Capitan Salgari racconta Emilio Salgari da un punto di vista finora inesplorato. Racconta gli ultimi venti anni della sua vita, gli anni torinesi. Un periodo floridissimo per il Salgari scrittore, che vide pubblicate alcune delle sue opere più importanti, quelle del cosiddetto «ciclo dei pirati della Malesia», ma nello stesso tempo fu un periodo tragico per il Salgari uomo che, piombato in uno stato di forte malessere, si tolse la vita nei pressi della sua abitazione. Sono gli anni in cui si consuma la parte più emblematica della sua vita, che si trasforma prima lentamente, poi sempre più vorticosamente, nel cliché dello scrittore misero e infelice. Ma com’è arrivato a questa misera fine il più importante romanziere italiano d’avventura?
Nel film si alternano tre «geografie» salgariane, che fanno da diversi piani narrativi lungo un filo conduttore. Ritrova quelle connessioni che legarono Salgari alla sua personale geografia torinese, seguendo i suoi percorsi all’interno della città e recuperando «l’aria» della Torino di fine secolo. Parallelamente ripercorre la geografia fantastica dei suoi romanzi, il suo «monde à part», composto di luoghi esotici, affascinanti e lontani, un atlante che esisteva solo nella sua mente fantasiosa, e che ha accompagnato la giovinezza d’intere generazioni di lettori. Infine, racconta la geografia interiore del Salgari uomo, quella che lo spinse al suicidio, esplorando la sua ultima abitazione di Corso Casale a Torino e ricostruendo i suoi ultimi anni di vita attraverso il suo noto e disperato epistolario.

Pagina Facebook

Twitter


I miti romani - Scrivere NewYork: Shelley Jackson - Paola Minaccioni: Voi siete qui

2015-09-08

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
I miti romani: letture e laboratori artistici sui miti e leggende di Roma.
Giano, Saturno, Romolo e Remo, le oche del Campidoglio.
Raccontiamo i miti più belli all’origine del mondo e scopriamo i protagonisti, le versioni, ne leggiamo le storie a partire dal libro I miti romani insieme a chi il libro l’ha scritto: Carola Susani e Rita Petruccioli.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: Shelley Jackson
Ore 20.00 PAOLA MINACCIONI – Spettacolo “Voi siete qui”

______________________________________________________

Scrivere NewYork
Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody,Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

_____________________________________________________

Paola Minaccioni in Voi siete qui
In un appartamento di non troppi metri quadri abita una quantità disarmante di persone: sono costrette a stare lì dentro tutte pigiate, perché non hanno un lavoro, oppure hanno mariti lontani, o sono troppo giovani, o troppo anziane.
I due vecchi proprietari, Mario e Wanda, 105 anni lui e pochi meno lei, forse non sanno più nemmeno quanta gente abiti nel loro appartamento. C’è addirittura un centro dimagrante, una badante rumena che si prende cura di nonno Mario; c’è una donna, che davvero ama troppo, capitata in quella casa e che non riesce più ad andare via.
Ci sono anche visitatori occasionali, tutti portatori sani di assurdità e risate. Ma un giorno, nella strana normalità di questa casa, succede un fatto inaspettato: il vecchio Mario è sparito. In casa forse non se ne sono neanche accorti oppure sono complici di quella scomparsa improvvisa. Che fine ha fatto il vecchio? La storia scorre tra le testimonianze di tutti i presenti e le disavventure che capitano a Wanda per strada mentre cerca suo marito. Paola Minaccioni dà corpo e voce a tutti questi strani personaggi nel tentativo di scattarne un’istantanea, di portarli, attraverso la comicità, in un contesto più assurdo che non rinuncia a essere specchio di una realtà nella quale proviamo tutti a districare le nostre giornate, per scoprire almeno dove siamo finiti.
Chissà che un giorno non si possa ritrovarsi, come si prova a fare con Mario, e riuscire a dire: ecco, io sono qui.
L’attrice ripropone i suoi personaggi comici nati in teatro e resi noti dalla televisione e insieme al drammaturgo Michele Santeramo inserisce in una struttura drammaturgica fortemente teatrale. La regia è firmata da Veronica Cruciani che continua anche con questo spettacolo la mappatura emotiva dell’Italia contemporanea a partire dai piccoli traumi e dalle grandi speranze.

Pagina Facebook

Twitter


I miti romani - Scrivere NewYork: Jonathan Lethem - Reading concerto con Michele Botrugno

2015-09-09

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
I miti romani: spettacolo teatrale sui miti e le leggende di Roma – Teatro Macondo
Gli antichi romani sono un po’ i nostri nonni e come tutti i nonni amano raccontare le favole ai loro nipotini. Tutti noi siamo cresciuti con quelle favole e con le leggende della Roma Antica. La civiltà romana sono le nostre radici. Ritornare a quei racconti è capire da dove veniamo, è tenere viva la memoria, l’identità, la cultura. Si racconta in questa spettacolo. Si racconto un po’ come si faceva un tempo, tutti in cerchio intorno al cantastorie. Ed ecco allora intrecciarsi le incredibili storie di Giano, di Romolo e Remo, di Muzio Scevola e delle Sabine. E si gioca, oltre che con le parole anche con gli altri linguaggi che il teatro mette a disposizione, per ricreare, per stimolare la fantasia del bambino.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: Jonathan Lethem
Ore 20.00 Reading concerto con Michele Botrugno
(libri di scrittori emergenti tra cui scegliere per il reading: Stefano Sgambati – Gli eroi imperfetti, minimum fax 2014)
______________________________________________________

Scrivere NewYork
Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody,Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Le storie popolari: L’enigma - Scrivere NewYork: Rick Moody - Reading concerto con Enzo Curcurù

2015-09-10

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Le storie popolari, Veronica Milaneschi racconta e reinventa, animandole, le favole della tradizione orale italiana dal ‘500 in poi.
L’enigma: tramite l’ingegno un piccolo ragazzo senza esperienza di successo riesce prima a sfuggire da una mamma cattiva e poi a diventare il signore della città…
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: Rick Moody
Ore 20.00 Reading concerto con Enzo Curcurù
(libri di giovani scrittori che hanno pubblicato negli ultimi due anni tra cui scegliere per il reading: Raffaele Riba – Un giorno per disfare, 66th2nd 2014)
______________________________________________________

Scrivere NewYork
Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody,Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Filastrocche, canzoni, stornelli - Scrivere NewYork: Gary Shteyngart - Reading concerto con Jacopo Venturiero

2015-09-11

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Filastrocche, canzoni, stornelli e favole della tradizione in musica: festa con Valerio De Angelis.
Ore 18.00 Aperitivo
Ore 18.30 Documentario letterario – Scrivere NewYork: Gary Shteyngart
Ore 20.00 Reading concerto con Jacopo Venturiero
______________________________________________________

Scrivere NewYork
Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody,Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Partigiani d'Italia - L’ingegner Gadda va alla guerra - Dente presenta "Favole per bambini molto stanchi"

2015-09-14

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Incontro con i rappresentanti dell’associazione nazionale partigiani d’Italia.
Interverranno le partigiane Tina Costa e Teresa Vergalli, coordinate da Nadia Terranova: non solo lotta partigiana, gli ospiti racconteranno le favole, i libri, i giochi dell’infanzia.
Ore 18.00 Aperitivo

Ore 18.30 Documentario letterario – L’ingegner Gadda va alla guerra di e con Fabrizio Gifuni
Ore 20.00 Il cantautore Dente presenta il suo libro Favole per bambini molto stanchi

_____________________________________________________

Dente
Giuseppe Peveri, in arte Dente è un cantautore italiano. Quello che viene considerato il suo nome d'arte è in realtà un soprannome datogli da suo zio quando aveva tredici anni. Inizia la sua carriera come chitarrista fino al 2006, quando decide di intraprendere una carriera da solista, esordendo con il disco Anice in bocca. A questo primo lavoro seguono Non c'è due senza te (2007), L'amore non è bello (2009), vincitore del Premio Italiano della Musica Indipendente per il miglior album, Io tra di noi (2011) e Almanacco del giorno prima (2014).
Il suo stile cantautorale viene avvicinato dalla critica a quello di artisti come Lucio Battisti, Luigi Tenco, Bugo, Cesare Cremonini, Ivan Graziani, Rino Gaetano e Francesco De Gregori.
Dente, uno dei più apprezzati cantautori italiani degli ultimi anni, ha appena pubblicato per Bompiani Favole per bambini molto stanchi, un libro dal sapore surreale e inafferrabile.

___________________________________________________________

L’ingegner Gadda va alla guerra
Fabrizio Gifuni, uno dei nostri migliori attori di cinema, teatro e televisione, ha dedicato gli ultimi dieci anni di lavoro a costruire un feroce inno d’amore al nostro paese. L’ha fatto con le parole di Pasolini e Gadda, utilizzando la loro esperienza linguistica irresistibile e la loro urticante, lucidissima forza di pensiero. Ne è nata un’antibiografia, collettiva e personale, che mette in scena il suo rapporto di passione e disincanto per una terra guasta come l’Italia.
L’ingegner Gadda va alla guerra o della tragica istoria di Amleto Pirobutirro, secondo capitolo di quella “antibiografia di una nazione” scritta da Gifuni e diretta da Giuseppe Bertolucci. Dopo ‘Na specie de cadavere lunghissimo dedicato a Pier Paolo Pasolini, che nella passata stagione ha ridisegnato la sala della Pergola, riscuotendo un clamoroso successo, Gifuni riprende il discorso guidato dalla lingua e dal pensiero di uno dei più grandi scrittori del ‘900, Carlo Emilio Gadda. I Diari di guerra e di prigionia – resoconto fedele della partecipazione di Gadda alla prima guerra mondiale – e l’esilarante Eros e Priapo, scritto-referto sulla psicopatologia erotica del ventennale flagello fascista, tracciano la rotta di un viaggio che ci conduce fino al nostro presente, alla scoperta di un popolo mai cresciuto. E, in ultima analisi, di noi stessi.

Pagina Facebook

Twitter


Eneide - Memorie di Adriano - Iaia Forte in Hanno tutti ragione

2015-09-15

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Eneide: letture e laboratori artistici con Carola Susani e Rita Petruccioli.
Il libro che fonda l’Europa, la storia di Enea in fuga da Troia per fondare una città nuova, un libro bellissimo, di cui st per uscire una versione per bambini e bambine, scritto da Carola Susani e illustrato da Rita Petruccioli. Il libro uscirà ad Ottobre 2015, lo leggeremo in anteprima.

Ore 18.00 Aperitivo

Ore 18.30 Documentario letterario – Memorie di Adriano (sulla riscrittura del grande classico) con Giorgio Albertazzi

Ore 20.00 Iaia Forte in Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino
Tony Pagoda in carne e ossa si muove e canta sul palcoscenico, sotto una fulva parrucca laccata, occhialoni anni ’70, completo nero a paillettes da dove sbuca una camicia rossa con il colletto a punta (stile Al Pacino in versione Tony Manero) e stivali. All’interno della corazza da macho, abita la femminilità celata di Iaia Forte, en travesti nei panni del cantante cocainomane, alias Tony P, fuoriuscito dalla penna corrosiva di Paolo Sorrentino nel libro “Hanno tutti ragione”, dal quale la Forte si è ispirata per lo spettacolo omonimo
_____________________________________________________________________________

Memorie di Adriano con Giorgio Albertazzi
Nella suggestiva e naturale sede di Villa Adriana a Tivoli, Giorgio Albertazzi è l’imperatore Adriano.
Un film-documentario che scolpisce nella memoria del suo pubblico l’immagine straordinaria del grande attore, attraverso il racconto della vita, i desideri e le paure dell’Imperatore, con il quale ha stretto un rapporto ormai «molecolare».

Pagina Facebook

Twitter


Giornata delle porte aperte

2015-09-26

Goethe Institut


Happening drammatico

from 2015-09-05 to 2015-09-06

Piazza Anco Marzio

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
Famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi per avvicinare nuovi pubblici all'esperienza del teatro.


Presentazione di Dal cucciolo al fanciullo, dal giovane al campione

2015-09-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Dal cucciolo al fanciullo, dal giovane al campione di Mauro Pascolini e Simona Costa, Federazione Italiana di Atle tica Leggera. Intervengono gli autori.
Un libro per tutti, giovani, vecchi, donne, uomini. Inoltre saranno interessati gli sportivi, gli allenatori, i genitori, gli atleti, gli amatori, i dirigenti dello sport, ma anche tutti coloro che desiderano saperne di più nei confronti del movimento spontaneo o organizzato, stili di vita, alimentazione, basi necessarie e indispensabili per procrastinare l'esistenza evolutiva della specie.


Happening drammatico

2015-09-04

Stazione di Acilia

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
Famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi per avvicinare nuovi pubblici all'esperienza del teatro.


Happening drammatico

2015-09-02

Stazione di Vitinia

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
Famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi per avvicinare nuovi pubblici all'esperienza del teatro.


Happening drammatico

2015-09-03

Stazione di Casal Bernocchi

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
Famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi per avvicinare nuovi pubblici all'esperienza del teatro.


Lezioni di basket

2015-09-04

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Sport in tour
Lezioni di basket, a cura dell'AICS


Presentazione di Roma. Guida alla riscoperta del sacro

2015-09-05

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Roma. Guida alla riscoperta del sacro di Katiuscia Carnà e Angelo De Florio, Edup edizioni.
Interviene l’autrice Katiuscia Carnà, mediatore culturale.

Un libro sui luoghi di culto multietnici di Roma con schede che descrivono le diverse religioni e i numerosi luoghi di culto dove le comunità si riuniscono a Roma e dintorni, corredato da 70 foto.


Presentazione di Roma per sempre. Storie quotidiane della città eterna

2015-09-06

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Roma per sempre. Storie quotidiane della città eterna di Marco Proietti Mancini, Edizioni della Sera.
Interviene l’autore, Stefano Giovinazzo, editore e Paolo Restuccia, giornalista In "Roma per sempre". Marco Proietti Mancini riesce a far viaggiare i lettori attraverso tre dimensioni: lo spazio, il tempo e le emozioni. Nelle storie che racconta c'è una descrizione dei luoghi, dei posti e degli spostamenti, c'è il viaggio nel tempo che riporta indietro dai primi ricordi di vita fino ai giorni nostri e ci si immerge pienamente nelle sensazioni. L'autore ci accompagna, ci descrive, ci rivela i particolari, i dettagli, i segreti che Roma ancora nasconde, dove i protagonisti veri sono i popolani, la gente normale che Roma la vive nella quotidianità dei suoi giorni. Un libro che può essere considerato allo stesso tempo un romanzo e una guida emozionale per conoscere ancora meglio la metropoli più bella del mondo.


Presentazione di L'avventura di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema

2015-09-07

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di L'avventura di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema, editore Artdigiland.
(Nuova edizione ampliata), a cura di Lorenzo Pellizzari.
Interviene Silvia Tarquini (editore), Tommaso Pomilio, autore e docente della Sapienza.
Nel trentennale della scomparsa dello scrittore, Artdigiland celebra Italo Calvino con l’uscita della nuova edizione ampliata di L’avventura di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema, a cura di Lorenzo Pellizzari. Il libro ripercorre le poche ma fruttuose relazioni di Calvino con il cinema italiano ma soprattutto sviluppa un viaggio in un immaginario che dal cinema prende le mosse. A partire da quanto Calvino racconta nella sua Autobiografia di uno spettatore, del ’74, prefazione al volume Fellini: quattro film, attraversando l’individuazione di un imprinting cinematografico nei racconti, romanzi, saggi critici, e arrivando al “segno calviniano” di non poche opere del cinema e del disegno animato contemporanei.


Book Show Live 2015

from 2015-08-31 to 2015-09-15

Monk Club

Torna al MONK la nuova edizione di Book Show Live con 12 appuntamenti ad ingresso gratuito, per scoprire ed
approfondire l'universo della lettura e dell'editoria italiana.

Tutti i giorni, dalle ore 18.00, merenda e attività per i più piccoli con Caccia alle storie;

dalle ore 18.30, proiezione di un Documentario Letterario a cura di Minimum Fax Media,

alle 20.00 un Reading musicale con testi tratti dalle pubblicazioni più interessanti degli ultimi 2 anni, ad opera di giovani scrittori italiani .

Ogni sera la lettura è accompagnata da musicisti jazz (solisti o in ensemble).

Pagina Facebook

Twitter


Happening drammatico

2015-09-01

Stazione di Acilia

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
Famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi per avvicinare nuovi pubblici all'esperienza del teatro.


Gatto mammone - Scrivere NewYork: Donald Antrim - Reading concerto con Sergio Mancinelli

2015-08-31

Monk Club

Ore 18.00 Merenda con CACCIA ALLE STORIE
Le storie popolari, Veronica Milaneschi racconta e reinventa, animandole, le favole della tradizione orale italiana dal ‘500 in poi.
Gatto mammone storica favola che mette in guardia sul sapersi comportare con giudizio per evitare conseguenze terribili.

Dalle 18.00 Aperitivo

Ore 18.30 Documentario letterario - Scrivere NewYork: Donald Antrim

Ore 20.00 Reading concerto con Sergio Mancinelli

(libri di giovani scrittori che hanno pubblicato negli ultimi due anni tra cui scegliere per il reading: Marco Missiroli – Atti osceni in luogo privato, Feltrinelli 2015)

_______________________________________

Scrivere NewYork ha per protagonisti nove scrittori americani: Donald Antrim, Nathan Englander, Adam Haslett, A.M. Homes, Shelley Jackson, Jonathan Lethem, Rick Moody, Gary Shteyngart e Colson Whitehead.
Ogni singolo documentario è basato sull’intervista all’autore, che a tratti diventa conversazione con Marco Cassini e Daria Masullo. L’intervista e le conversazioni vertono sull’esperienza individuale di ogni autore nei due ambiti: il personale e il professionale, nonché su come l’interazione fra queste parti diventi poi letteratura.
Ogni documentario è composto di tre parti della durata di 15/20 minuti ognuna: intervista, viaggio e cinepoème. Ogni parte è girata e montata con diversi obiettivi narrativi e poetici: la biografia dello scrittore, i temi della sua narrativa, il suo rapporto con la città.
L’intervista è ambientata nei luoghi più rappresentativi dell’intimità dello scrittore. Lo studio, la casa, il tavolo da lavoro, il bar di sempre, il pensatoio, ma anche il campo da baseball. Ogni luogo che racconti la propria scrittura.
Il viaggio intende tracciare un percorso simbolico della vita e dell’opera dello scrittore. È un attraversamento di New York alla scoperta dei luoghi che ne hanno segnato la biografia, l’immaginario e i libri: case, quartieri, negozi, locali, con il protagonista a fare da guida. In quest’ottica la città di New York assume grande importanza: non è semplice sfondo, ma nutrimento della memoria e della quotidianità di ogni scrittore.
I cinepoème, attraverso un linguaggio dedicato a ogni scrittore, sono la nota caratteristica di ogni documentario. In questi piccoli poemi i brani letti da ogni autore vengono interpretati con la musica e le immagini della città: le strade e l’architettura, i cameracar e i totali dai tetti, gli elementi naturali come la pioggia, il fiume, il parco, e soprattutto con gli abitanti. Le etnie, le età, le classi sociali. I quartieri e la diversità culturale. Le ore del lavoro e del riposo; la frenesia e la vita notturna.
Di volta in volta, i protagonisti si addentreranno nel mistero che avvolge il percorso fra l’immaginazione e la creazione di un mondo letterario e racconteranno il rapporto tra la loro arte e la città, tra i luoghi della memoria e i luoghi dell’anima.

Pagina Facebook

Twitter


Il cantiere delle Re Boat

from 2015-09-04 to 2015-09-13

Parco degli Scipioni

Un cantiere un po’ particolare in cui saranno costruite, con materiali di recupero, colorate e fantasiose barche che parteciperanno, al laghetto dell’Eur, Domenica 13 Settembre, alla VI edizione della Re Boat Race, la regata più pazza e divertente dell’estate. La Re Boat Race nasce per diffondere soprattutto fra i bambini e i giovani, l’importanza del recupero, riuso e riciclo, nel rispetto dell’ambiente. Nel “cantiere” troverete tanti materiali per lasciar correre la vostra fantasia e un tutor a vostra disposizione che vi supporterà in tutte le fasi di montaggio della vostra imbarcazione e per il reperimento di altri materiali.

A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1,
la Società Sunny Way Team Building,
la Società di Design sostenibile Rikrea,
l’Associazione Compagnia de Il Clownotto,
la Società Togreen che edita il portale Rinnovabili.it
e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare


Le Piste dei Sogni

from 2015-09-09 to 2015-09-11

Stazione Ferroviaria Roma Termini

Teatr-azioni e Narr-azioni in Treno a cura di Abraxa Teatro.
Per gli aborigeni australiani l’idea del viaggio è sacra, arriva prima o poi il momento di partire, di abbandonare la tribù e la famiglia per iniziare un lungo viaggio attraverso gli immensi spazi australiani. Che lo facciano a piedi, in treno o in automobile, non ha importanza. Nessuno farà domande e tantomeno saprà se e quando faranno ritorno.
Il Viaggio come ponte per comunicare con le dimensioni del Tempo del Sogno e arrivare così a percorrere le piste dei sogni, labirinti di sentieri immaginari, visibili soltanto agli attori che dovranno farli vivere in maniera così vivida e intensa fra di loro tanto da arrivare a mostrarli
anche agli spettatoti per coinvolgerli nel loro sentiero narrativo.
Dopo i lusinghieri risultati ottenuti nel rappresentare questa tipologia di spettacoli, Abraxa Teatro, ancora unica in Italia (almeno al livello di continuità), vuole elaborare l’idea del viaggio, che supera i limiti della quotidianità, attuale e presente nella vita di ognuno con un forte senso
metaforico in relazione alla vita, al tempo e allo spazio.

La performance, che è interattiva tra personaggi e pubblico avrà un prologo alla banchina della stazione di Roma Termini, uno svolgimento nei vagoni e l’epilogo a Roma Aurelia.

Facebook


Improvvisi Urbani. 21° Festival Internazionale del Teatro Urbano

from 2015-09-02 to 2015-09-11

Parco Savello - Giardino degli Aranci , Stazione Ferroviaria Roma Termini

Manifestazione multidisciplinare, ispirata al tema de “Il Viaggio” e in parte dedicata al 750° della nascita di Dante. È realizzata con la partecipazione di importanti artisti italiani e stranieri, Spagna, Colombia e Francia, che presenteranno tre prime nazionali, spettacoli, performance, narrazioni e action painting di qualità artistica, di innovazione e di impegno sociale.

Questa nuova edizione, dedicata al Viaggio: Le piste dei Sogni, si svolgerà al Giardino degli Aranci dal 2 al 6 settembre con una ricca programmazione di spettacoli, performance, action painting, laboratori e “Un bagaglio di idee” per dare spazio anche a giovani attori e drammaturghi.
Il progetto che animerà il Giardino degli Aranci da mattina a sera porta in scena compagnie internazionali da Colombia, Spagna e Francia, narratori d’eccellenza e quattro spettacoli dedicati alle tre cantiche dantesche nel 750° anniversario della nascita di Dante, presentate ognuno con la sua “luce”: notte-inferno, tramonto-purgatorio, alba-paradiso.

Abraxa Teatro con le sue Teatr-Azioni e narr-Azioni in viaggio percorrerà Piste dei sogni a Roma Termini, realizzando interventi teatrali a sorpresa per incontrare gli abitanti della capitale e non solo nei loro quotidiani spostamenti.

Facebook


Un bagaglio di idee - Arteazione - La Commedia divina dell'essere umano: Inferno

2015-09-02

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Dalle ore 20:45 prologo ricorrente del festival:

Un Bagaglio di Idee
Letture di Testi di Nuovi Drammaturghi Italiani
In occasione della VIII edizione della rassegna EXIT che si terrà nel dicembre 2015, promossa dalla Fed. It. Art – Federazione Italiana Artisti, alcuni tra i giovani (e non solo) drammaturghi italiani che vorranno partecipare con i propri testi teatrali inediti all’iniziativa UN BAGAGLIO DI IDEE, nell’ambito della rassegna EXIT, vedranno i propri testi letti e teatralizzati da giovani attori durante questa rassegna. Il Festival Internazionale del Teatro Urbano vuole dare un’anticipazione dell’iniziativa di dicembre e soprattutto vuole dare un'importante opportunità a giovani attori e drammaturghi di farsi apprezzare all’interno di una vetrina internazionale.

Arteazione
Performance di Action Painting and Sculpting a cura del Maestro Pino
Schiti degli artisti del suo Laboratorio d’Arte
Arteazione è una performance di arte figurativa in cui gli artisti dell’atelier d’arte indicato, proponendo come base di partenza versi poetici sul tema del viaggio, realizzeranno all'aperto, in estemporanea, dipinti e sculture in argilla, in modo da consentire agli osservatori di apprezzare le fasi di creazione d'un opera pittorica e scultorea ammirandone integralmente il processo esecutivo dall'ideazione ai ritocchi finali.
L'esibizione è volta non solo a far osservare la nascita di un'opera ma anche a liberare concretamente la creatività dei partecipanti, bambini, adulti e semplici passanti che potranno esplorare loro stessi la tecniche artistiche con i materiali che saranno messi a loro disposizione.
Verrà allestito un grande pannello in cui, al termine, il contributo pittorico dei vari partecipanti, andrà a comporre un unico quadro, così pure verrà messa a disposizione dell'argilla da modellare. E, prima di lasciare la postazione, i partecipanti potranno portare con sé le loro piccole sculture. Gli artisti saranno a disposizione anche per dare informazioni tecniche ai più curiosi.

Alle ore 21:00:
La Commedia divina dell'essere umano:
I Parte: Inferno (750°)
Prima Nazionale
Spettacolo di teatro a cura della compagnia Colectivo Errante di Bogotà (Colombia)
Questo spettacolo è la prima parte di un trittico teatrale intitolato La "Commedia divina dell'essere umano" che ripercorre le tappe dell'avventura di Dante attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso come visione di fasi esistenziali terrene e spirituali al tempo stesso. Il viaggio iniziatico di un attore attraverso la poetica del proprio corpo. Dove risuona l'essere? Quali note lo fanno vibrare?
La prima parte, la discesa nell'Inferno è stata realizzata con l’intento di specchiarsi nello sforzo che ci costringe ad agire per sentirci vivi. La nostalgia dell'unità perduta tra l'essere e l'apparire e il desiderio di ritrovare la propria anima.
Per riuscire a ciò è stata creata una struttura performativa che potesse costituire per l'attore, che ogni volta la ripercorre davanti al pubblico, un sentiero di conoscenza, una ricerca di verità.
In questo modo gli spettatori divengono testimoni di un atto di spoliazione, di una progressiva rinuncia ad effetti e a charme teatrali.
La poesia della Divina Commedia, del Paradiso Perduto di Milton e del mistico persiano, Gialal al -Din Rumi, la loro compassione per la condizione umana, vuole accompagnare per mano in questo viaggio lo spettatore.

Facebook


World Vision Italia Onlus - Gay Village Academy: la Finale

2015-09-03

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side

h. 20.00 - World Vision Italia Onlus - Organizzazione umanitaria leader nel settore dello sviluppo e delle emergenze internazionali, sarà presente con un desk informativo relativo all'associazione.

h. 21.30 - Palco Pop: GAY VILLAGE ACADEMY: la Finale.

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, The Seven Deadly Sins - L'Avarizia. In consolle: Emanuele Inglese, Special Guest Vladimir Luxuria
Stage Direction House Giacinto Mozzetta

h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/HEROES: Atrim Dj, Mattia Matthew
Stage Direction Pop Ezio Cristo, Santa Barbara / Vocalist Kristine VonTrois

h. 00.00 - Sala Hit, Powered by RockHouse: Dj Acrix (warning records)
Stage Direction Sala Hit Gay Village Academy


Kitsch&Show

2015-09-04

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00
Gay Village - The Sport Side

h. 20.00 - World Vision Italia Onlus - Organizzazione umanitaria leader nel settore dello sviluppo e delle emergenze internazionali, sarà presente con un desk informativo relativo all'associazione.

h. 22.30 - Palco Pop: KITSCH&SHOW in collaborazione con ITALIAN KITCHEN ACADEMY
Ammazza che caffè... Caffè e oltre! Presidente di Giuria sarà Solange, alle prese con i più lussuriosi fondi di caffè, affiancato dalla consigliera Imma Battaglia che proporrà una esilarante amarcord sul rito del caffè... Con le sue ricette a base di caffè, torna l'executive chef Annavittoria Imperatrice

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Marco Grimm, Special Guest Cube Guys
Stage Direction House Terry G. / Vocalist Miss Emily
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/KORU: Charlesgold, Iuri Dj
Stage Direction Pop Terry G. / Vocalist Miss Emily / Performer Art Club Musical Theatre
h. 00.00 - Sala Hit, con: DandywOlly


World Vision Italia Onlus

2015-09-05

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side

h. 20.00 - World Vision Italia Onlus - Organizzazione umanitaria leader nel settore dello sviluppo e delle emergenze internazionali, sarà presente con un desk informativo relativo all'associazione.

h. 21.30 - Palco Pop: Finale della XXIII edizione di MISS TRANS ITALIA e MISS TRANS SUDAMERICA, a cura di Regina Satariano

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Erik Loud, Special Guest Ben Manson
Stage Direction House Karma B / Vocalist Kevin Delite
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/GIAM: Brezet Dj, Farag Fawcett
Stage Direction Pop Karma B / Vocalist Kristine VonTrois e La Pepa
h. 00.00 - Sala Hit, con: Sandrino Dj


I Beerbanti in Jobs Act

2015-09-10

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side

h. 21.00 – Sala Hit: I Beerbanti, compagnia teatrale dell’associazione DiGayProject in “Job Acts”. Testo e Regia di M.Chiara Cucinotta, direzione artistica Maria Laura Annibali.

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by Gay Village/Tommy: Luca Cassani Dj

h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/HEROES: Anne Cullen Dj, Charlesgold
Stage Direction Pop Ezio Cristo & Santa Barbara / Vocalist Kristine VonTrois
h. 00.00 - Sala Hit, con: Paola Dee & B/Burned


Kitsch&Show - Banchetto di Nozze

2015-09-11

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00
Gay Village - The Sport Side

h. 22.30 - Palco Pop: KITSCH&SHOW in collaborazione con ITALIAN KITCHEN ACADEMY
BANCHETTO di NOZZE con la madrina d'eccezione Benedetta Parodi.
Con la madrina d'eccezione Benedetta Parodi, seguita dalla celebre coppia Stephan&Kyle de Les Farfadais, direttamente da Italians Got Talent. Presenti anche Paola Lizza e Cristina Liva di Matrimonio-Gay.net e le coppie partecipi dell'inaugurazione.

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Gaia Logan Dj, Special Guest Free Mansons
Stage Direction House Giacinto Mozzetta/ Vocalist Miss Emily
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/KORU: Fabrizio Marini Dj, Paola Dee
Stage Direction Pop Terry G. / Vocalist Miss Emily
h. 00.00 - Sala Hit, Powered by: La Congrega


Alice in Concerto con Weekend Live - RedFrogz

2015-09-12

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side
h. 21.30 - Claudio Rossi Marcelli presenta il libro “E il cuore salta un battito', ed. Mondadori, conduce Vladimir Luxuria

h. 22.30 - Alice in Concerto con Weekend Live

h. 23.30 - RedFrogz - Autori della Sigla di Gay Village 2015

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by Gay Village/GIAM: Epicut, Special Guest Eddie Cumana
Stage Direction House Karma B / Vocalist Kevin Delite
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/GIAM: Brezet Dj, Raul De Larenta
Stage Direction Pop Karma B / Vocalist Kristine VonTrois e La Pepa
h. 00.00 - Sala Hit, con: Sandrino Dj
Stage Direction Sala Hit: Accademia Sistina presenta La Maison Decò di Daniel Decò


Sagra della Tellina 2015

from 2015-08-25 to 2015-08-30


Tour Crodino Twist

from 2015-08-29 to 2015-08-30

Piazzale Magellano


Favole dal giardino

2015-09-16

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Letture ad alta voce per bambini tratte dal libro Favole dal giardino di Elio Pecora, ed. Empiria a cura di Susanna Camerini (lettrice bibliotecaria delle Biblioteche di Roma) Interviene l’autore.

Fra luglio e settembre del 2002 e del 2003, nel paese nativo ai confini della Campania, nel giardino di una casa a ridosso della collina, l’autore ha composto settanta favole.
Egli assicura che gli si sono presentati, giorno dopo giorno, i più diversi animali, né sapeva come si sarebbero mostrati e pronunciati, né come sarebbero usciti dalle sue pagine. Spiega che anche i versi risuonavano non chiamati, passando dall’endecasillabo al quinario, dal metro libero alla rima e procedendo, lungo qualche ora o un’intera giornata, verso la chiusa. Precisa che sono piuttosto gli uomini a somigliare a questi “suoi” animali, e non il contrario. Avverte il lettore, propenso a trarre da ciascuna di queste favole una morale, che qui l’universo rappresentato viene prima delle regole e delle leggi. Qui conta riaccostare quel che ancora chiamiamo verità e, per essa, la poesia.


Salotto letterario: 4 autori e le loro opere a confronto

2015-09-18

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Salotto letterario alla presenza degli autori.
Autori della casa editrice Viola a confronto.
Spazio bambini: presentazione delle opere di R. Pianigiani, S. Trulli e A. Liggieri.
Spazio adulti: presentazione delle opere di G. Amato, I. Pomposelli, R. Volponi, M. Livoli e A. Valentini.


Salotto letterario: 4 autori e le loro opere a confronto

2015-09-21

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Salotto letterario alla presenza degli autori.
Autori della casa editrice Viola a confronto.
Spazio bambini: presentazione delle opere di R. Pianigiani, S. Trulli e A. Liggieri.
Spazio adulti: presentazione delle opere di G. Amato, I. Pomposelli, R. Volponi, M. Livoli e A. Valentini.


Presentazione di Cuore di zingara di Marcella Delle Donne - CANCELLATO

2015-08-30

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Cuore di zingara di Marcella Delle Donne, Ediesse
Interviene l’autrice, vicepresidente dell’Associazione Cittadinanza e Minoranza e membro del direttivo AIZO.
Rosanna, una bimba di tre anni, è il filo conduttore della storia di un clan familiare rom, fatto di personaggi straordinari, in prevalenza donne intrepide e appassionate segnate dall’esclusione e dalla presenza di un capo clan tragicamente dominante.

Evento cancellato


Presentazione di Nike Psiche e Sport di Emanuele Grilli e Antonio Nocera

2015-09-01

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Nike Psiche e Sport di Emanuele Grilli e Antonio Nocera, Ed. EnneA
Intervengono gli autori.
Nike Psiche Sport è un saggio scritto dai due autori con lo scopo di costruire e/o ricostruire uno spessore educativo allo Sport in genere e nella fattispecie alla pratica formativa dei giovani. L’opera è dedicata ai maestri di Sport e ai genitori. Lo Sport, secondo gli autori dovrebbe avere lo scopo di incoraggiare i ragazzi a scoprire sé stessi. A forgiare entusiasmo, passione, lealtà e spirito di sacrificio. Ad insegnare loro che per vincere nella vita occorre imparare proprio dalle sconfitte.


Presentazione di Roma story. Emozioni giallorosse dal 1927 ad oggi di Adriano Stabile

2015-09-02

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Roma story. Emozioni giallorosse dal 1927 ad oggi di Adriano Stabile, Edizioni della Sera.
Insieme all’ autore, interviene Stefano Giovinazzo, editore.
La squadra che porta il nome della Capitale, nata nel 1927, rappresenta una realtà straordinaria nel panorama calcistico italiano. Questo libro vuole raccontarne la storia attraverso episodi noti, ma narrati svelando retroscena meno conosciuti, e attraverso racconti nuovi, che fanno luce finalmente su alcune verità storiche: dal dilemma sulla data della fondazione, al totale riconoscimento della Coppa delle Fiere come trofeo ufficiale, dalle feste per gli scudetti del 1983 e del 2001 ai giocatori che hanno vestito la maglia giallorossa ma non figurano negli elenchi ufficiali. Il lavoro è frutto di un'accurata ricerca, che ha permesso di ritrovare testimonianze e documenti d'epoca, e di alcune interviste condotte dall'autore a personaggi e calciatori che conoscono bene la Roma.


Salotto letterario. Autori della casa editrice Viola a confronto

2015-09-03

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Salotto letterario

Presentazione delle opere di Giusy Amato, Iolanda Pomposelli, Rita Volponi, Antonia Storace di Viola Editrice.

A cura dell’Istituzione BIBLIOTECHE DI ROMA.


Salotto letterario: 4 autori e le loro opere a confronto

2015-09-03

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Due incontri intervista, uno per bambini e l'altro per gli adulti per dialogare con gli autori. Per i più piccoli intervengono: Ruggero Pianigiani, Stefano Trulli, Alessandro Liggieri.
In questo incontro gli scrittori parleranno delle loro opere. A cura di cassa editrice Viola.


Happening drammatico

2015-08-31

Stazione di Ostia Antica

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
Famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi per avvicinare nuovi pubblici all'esperienza del teatro.


La Conserva della Neve - edizione 2015

from 2015-09-18 to 2015-09-20

Parco dei Daini in Villa Borghese


Lettura “Beatrice Cenci, il fantasma"

2015-09-11

Giardini di Castel Sant'Angelo - Parco della Mole Adriana

Mostra Mutoid Waste Company dalle 17:00 alle 21:00

Performance
ore 19:00: Roberto Latini legge “Beatrice Cenci, il fantasma"
ore 21:00: chiusura

Il percorso espositivo è bike-­‐friendly e delle special Spoke Cards verranno distribuite a chi lo percorrerà sulle due ruote.

Pagina facebook


Audio-lettura “Beatrice Cenci, il fantasma" e performance “Una passeggiata con Lrry”

2015-09-13

Giardini di Castel Sant'Angelo - Parco della Mole Adriana

Mostra Mutoid Waste Company dalle 9.00 alle 21:00

Performance
ore 17:00: attivazione punti di sonorizzazione della lettura “Beatrice Cenci, il fantasma”
ore 19:00: Lyle dei Mutoid Waste Company aziona il suo toro meccanico per “Una passeggiata con Lrry”
ore 21:00: chiusura

Il percorso espositivo è bike-­‐friendly e delle special Spoke Cards verranno distribuite a chi lo percorrerà sulle due ruote.

Pagina facebook


APPARIZIONI nei Giardini di Castel Sant’Angelo

from 2015-09-11 to 2015-09-13

Giardini di Castel Sant'Angelo - Parco della Mole Adriana

Dal fantasma di Beatrice Cenci alle sculture antropomorfe dei Mutoid Waste Company: “Apparizioni” costruisce un percorso denso di suggestioni. Insieme alla mostra (attiva tutti e tre i giorni) le performance: 11 sett. Roberto Latini legge “Beatrice Cenci”. Il 12 sett. la performance di danza “Apparizioni” a cura di Alessandra Cristiani. 13 sett. Lyle dei Mutoid aziona il suo toro meccanico per “Una passeggiata con Lrry”.

Il percorso espositivo è bike-­‐friendly e delle special Spoke Cards verranno distribuite a chi lo percorrerà sulle due ruote.

Pagina facebook


Audio-lettura “Beatrice Cenci, il fantasma" e performance “Sparizioni”

2015-09-12

Giardini di Castel Sant'Angelo - Parco della Mole Adriana

Mostra Mutoid Waste Company dalle 9.00 alle 21:00

Performance
ore 17:00: attivazione punti di sonorizzazione dell'audio-lettura “Beatrice Cenci, il fantasma”
ore 19:00: prima incursion della Performance “Sparizioni”, compagnia Arcalòh, presentata da Alessandra Cristiani. Coreografia ideata e proposta da Melissa Lohman con Flavio Arcangeli.
ore 20:00: seconda incursion di “Sparizioni”
ore 21:00: chiusura

Il percorso espositivo è bike-­‐friendly e delle special Spoke Cards verranno distribuite a chi lo percorrerà sulle due ruote.

Pagina facebook


Happening drammatico

from 2015-08-29 to 2015-08-30

Piazza Anco Marzio

Happening drammatico, a cura dell’Associazione ESSENZATEATRO.
(famosi monologhi recitati da attori professionisti e giovani allievi)


Un castello di libri … Fiabe e racconti in riva al mare

2015-09-09

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Storie piccine. Un mese di letture ad alta voce per i bambini e le famiglie.
Letture tratte da albi illustrati di qualità e percorsi letterari tra le novità editoriali per ragazzi.

Letture a cura di Pino Grossi e Anna Maria di Giovanni (lettori Bibliotecari di Biblioteche di Roma).


Eroi del calcio - Mostra dedicata ai calciatori

from 2015-08-29 to 2015-08-30

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Eroi del calcio - Tour Estivo
Mostra dedicata ai calciatori, a cura dell’ASSOCALCIATORI (con area attrezzata ad attività sportive).


1, 2 , 3 … splash! Un tuffo in un mare di storie

2015-09-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Storie piccine. Un mese di letture ad alta voce per i bambini e le famiglie. Letture tratte da albi illustrati di qualità e percorsi letterari tra le novità editoriali per ragazzi.


Un mare di risate. Storie “mostruosamente” divertenti

2015-09-15

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Storie piccine. Un mese di letture ad alta voce per i bambini e le famiglie.
Letture tratte da albi illustrati di qualità e percorsi letterari tra le novità editoriali per ragazzi.

Letture a cura di Pino Grossi e Anna Maria di Giovanni (lettori Bibliotecari di Biblioteche di Roma).


District Art. Under layers into the wall - Installazione 3D

from 2015-08-03 to 2015-10-03

Recinzione della colonia Vittorio Emanuele

Inizierà il 3 agosto un’esperienza coinvolgente per lo spettatore, un viaggio dentro a un quadro, tra illusione e realtà, sul Lungomare Paolo Toscanelli di Ostia.
L’arte di ALICE PASQUINI, con le sue rappresentazioni illustrative di piccoli momenti umani, viene trasformata in un’illusione ottica dalla macchina fotografica di STEFANO C. MONTESI, per portare lo spettatore dentro il mondo fantastico creato dall’artista.

Andando oltre i limiti del muro nella rappresentazione pittorica dei soggetti in 2D, gli interventi ad Ostia, nelle nicchie di Lungomare Paolo Toscanelli (altezza n.186) nel corso di tre periodi, dal 3 agosto al 3 ottobre, daranno alla città la possibilità di partecipare a un’installazione artistica unica nel mondo dell’arte.
L’effetto 3D è determinato dalla ripresa in contemporanea del soggetto, in questo caso i disegni di Alice dipinti su vari livelli, con due macchine fotografiche. Solo la ripresa live e non una conversione successiva da 2D a 3D, assicura una visione stereoscopica d’impatto per l’occhio umano. Le immagine sono sospese tra diversi piani e lo spettatore sente di far parte attiva dell’opera rappresentata.

I poster sono piacevoli anche da vedere senza occhiali, ma quando visti con occhiali 3D anaglyph, i disegni di Alice si trasformano in un mondo che esce dal muro, confondendo i limiti tra la realtà e la fantasia.

Per la visione in 3D è possibile ritirare gli appositi occhiali 3D presso lo stand delle Biblioteche di Roma (Piazza dei Ravennati) e presso il Teatro del Lido (Via delle Sirene 22) nei seguenti orari:

Al Teatro del Lido:
Fino a domenica 9 agosto: da lunedì a giovedì dalle 11.00 alle 17.00; venerdì dalle 11.00 alle 23.00; sabato e domenica dalle 17.00 alle 23.00
Dal 1 settembre al 3 ottobre: da lunedì a giovedì dalle 11.00 alle 18.00; venerdì dalle 11.00 alle 16.00

Stand biblioteche (Pontile di Ostia Piazza dei Ravennati): tutti i giorni dalle 18.00 alle 24.00 fino al 30 settembre

Dal 10 agosto al 31 agosto il teatro è chiuso, è possibile quindi ritirare gli occhialetti solo presso lo Stand biblioteche (Pontile di Ostia Piazza dei Ravennati).


I miei amici hanno più talento di me

from 2015-07-15 to 2015-09-09

Fondazione Pastificio Cerere

Quattro serate completamente dedicate all'interazione tra arte e musica attraverso una selezione eclettica dei più influenti giovani professionisti della musica e dell'arte contemporanea.

L’iniziativa ha come obiettivo quello di esplorare i labili confini tra le diverse forme di espressione e di aprire nuove prospettive di contaminazione, integrandosi perfettamente nella mission della Fondazione, da sempre impegnata a sostenere la creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, promozione e ricerca. L'intento è proprio quello di affiancare opere e performance differenti per stimolare gli artisti verso collaborazioni e creazioni inedite, in nome della sperimentazione quanto dell'intrattenimento.

Per ogni appuntamento sono previsti una performance live e un dj-set (Altarboy, Estasy, Gattonero, Heroin in Tahiti, Name / Age, Rawmance, Zerø, Vostok Lake) accompagnati da proiezioni video (Lupo Borgonovo, Federico Del Vecchio, Pino Pipoli, Gianni Politi).

Durante gli appuntamenti la Fondazione Pastificio Cerere sarà straordinariamente aperta fino alle ore 23.00 e sarà possibile visitare la mostra in corso CAPOVOLGERE di ABC Ceccobelli (Auro, Bruno e Celso Ceccobelli) a cura di Marcello Smarrelli. L’esposizione rientra nel ciclo di mostre ideato in occasione del decimo anniversario della Fondazione Pastificio Cerere e dei centodieci anni di costruzione del Pastificio Cerere.

Per tutta la durata della manifestazione sarà inoltre possibile fruire dell’installazione situata all'interno del cortile Where is Dawn now?, realizzata dall’artista Leonardo Petrucci.

I miei amici hanno più talento di me si propone come un progetto da non perdere per gli amanti della musica, delle sperimentazioni multimediali, dell’arte e dell’architettura, il tutto all’insegna della condivisione e del divertimento nella cornice del Pastificio Cerere, una delle più antiche fabbriche del quartiere di San Lorenzo che rappresenta oggi un importante esempio di riconversione di un edificio industriale. Un’occasione unica per conoscere e relazionarsi ad una fucina culturale che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia del quartiere e nella storia dell'arte contemporanea.

Facebook: Fondazione PastificioCerere
Twitter: @FondCerere
Instagram: fondazionepastificiocerere
YouTube: Fondazione Pastificio Cerere

hashtag: #ImieiAmiciHannoPiùTalentoDiMe #EstateRomana2015


Apertura: Gattonero / Djset: Valerio Zero / Video art projections: Pino Pipoli

2015-09-09

Fondazione Pastificio Cerere

Serata da non perdere per gli amanti della musica, delle sperimentazioni multimediali, dell’arte e dell’architettura, il tutto all’insegna della condivisione e del divertimento nella cornice del Pastificio Cerere.

Apertura: Gattonero
Djset: Valerio Zero
Video art projections: Pino Pipoli

Durante la serata la Fondazione Pastificio Cerere è straordinariamente aperta e sarà quindi possibile visitare la mostra in corso CAPOVOLGERE di ABC Ceccobelli (Auro, Bruno e Celso Ceccobelli) a cura di Marcello Smarrelli. L’esposizione rientra nel ciclo di mostre ideato in occasione del decimo anniversario della Fondazione Pastificio Cerere e dei centodieci anni di costruzione del Pastificio Cerere.

Per tutta la durata della manifestazione sarà inoltre possibile fruire dell’installazione situata all'interno del cortile Where is Dawn now?, realizzata dall’artista Leonardo Petrucci.

Facebook: Fondazione PastificioCerere
Twitter: @FondCerere
Instagram: fondazionepastificiocerere
YouTube: Fondazione Pastificio Cerere

hashtag: #ImieiAmiciHannoPiùTalentoDiMe #EstateRomana2015


Ossigeno 2015 - Popstairs

from 2015-07-08 to 2015-09-15

SOSE - Stazione Ottavia Spazio Espositivo

Roma - Inizia l’8 luglio alle 18.00 la manifestazione OSSIGENO 2015 – POPSTAIRS, inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2015 e realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la Siae.
Per indagare il rapporto tra l’uomo e il territorio, Associazione Culturale IN/OUT, in coproduzione con Roma&Roma srl e con l’Associazione MURo Museo of Urban Art di Roma, ha ideato e realizzato OSSIGENO 2015 – POPSTAIRS, laboratorio di riqualificazione urbana attraverso tre interventi di Street Art realizzati, per la prima volta a Roma, su tre scalinate localizzate nei Municipi XII, XIV e XV, e finalizzati a renderle luogo di interesse artistico-culturale.
Il progetto è curato ed eseguito da David “Diavù” Vecchiato, tra i massimi esponenti della Street Art romana, e creatore di MURo.
Dopo una fase di risistemazione delle scalinate – grazie alla preziosa collaborazione dei tre Municipi e delle Comunità dei residenti -, gli interventi artistici avranno luogo nel mese di luglio (dall’8 al 14 a via Fiamignano; e dal 23 al 29 a Corso Francia); e a settembre (dal 30 agosto al 6 settembre a Via Ugo Bassi).

Il progetto, realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione ItaliaCamp e della Banca di Credito Cooperativo (BCC) di Roma, si concluderà presso il SOSE Stazione Ottavia Spazio Espositivo, in Via della Stazione di Ottavia 5, a partire dalle 20.30 del 15 settembre 2015, con uno spettacolo ad ingresso gratuito de “Le Romane”, dedicato alla canzone della tradizione romana e ai grandi autori che l’hanno immortalata. Il gruppo, composto da Raffaella Misiti (voce), Arianna Gaudio (voce recitante), Annalisa Baldi (chitarra) e Désirée Infascelli (fisarmonica e mandolino), ripropone i versi in musica dei poeti della tradizione - come Belli e Trilussa – mescolandoli con quelli preziosi di Gadda, Pasolini, Strehler; sulle note di grandi musicisti come Trovajoli, Balzani, Carpi, Rustichelli, che spesso hanno raccontato Roma anche attraverso le colonne sonore nei film di Pasolini, Magni, Germi.

La serata sarà occasione per una presentazione conclusiva del progetto, a cura di “Diavù” Vecchiato, tra l’esposizione delle foto e la proiezione dei filmati realizzati nel corso dei tre interventi sulle scalinate.


Spettacolo Le Romane

2015-09-15

SOSE - Stazione Ottavia Spazio Espositivo

Il progetto, si concluderà presso il SOSE Stazione Ottavia Spazio Espositivo, in Via della Stazione di Ottavia 5, a partire dalle 20.30 del 15 settembre 2015, con uno spettacolo ad ingresso gratuito de “Le Romane”, dedicato alla canzone della tradizione romana e ai grandi autori che l’hanno immortalata. Il gruppo, composto da Raffaella Misiti (voce), Arianna Gaudio (voce recitante), Annalisa Baldi (chitarra) e Désirée Infascelli (fisarmonica e mandolino), ripropone i versi in musica dei poeti della tradizione - come Belli e Trilussa – mescolandoli con quelli preziosi di Gadda, Pasolini, Strehler; sulle note di grandi musicisti come Trovajoli, Balzani, Carpi, Rustichelli, che spesso hanno raccontato Roma anche attraverso le colonne sonore nei film di Pasolini, Magni, Germi.
La serata sarà occasione per una presentazione conclusiva del progetto, a cura di “Diavù” Vecchiato, tra l’esposizione delle foto e la proiezione dei filmati realizzati nel corso dei tre interventi sulle scalinate.


MedFestival - Racconti dal mare di mezzo: THE ATTACK di Ziad Doueiri

2015-09-22

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

THE ATTACK
di Ziad Doueiri (Libano / Francia / Egitto / Belgio, 2012) Premio “Amore e Psiche” MedFilm festival 2013

Amin Jaafari (Ali Suliman) è un chirurgo israelo-palestinese, ormai del tutto integrato nella società di Tel Aviv. È felicemente sposato, ha una splendida carriera e tanti amici ebrei. Un violento attentato kamikaze uccide 19 persone. Le indagini della polizia sembrano individuare il responsabile in sua moglie Sihem (Reymonde Amsallem), morta nell’esplosione. Dapprima incredulo, Amin respinge ogni accusa, ma il ritrovamento di una lettera scritta dalla donna prima di morire non lascia adito a dubbi. Distrutto dalla rivelazione, alla ricerca di risposte alle mille domande sul perché non abbia colto le intenzioni di sua moglie, si addentra nei Territori Palestinesi alla ricerca dei fanatici che crede abbiano reclutato Sihem.


MedFestival - Racconti dal mare di mezzo: THE PARADE di Srdjan Dragojevic

2015-09-29

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

THE PARADE
di Srdjan Dragojevic (Serbia / Germania / Ungheria / Slovenia / Croazia, 2012) Premio “Amore e Psiche” MedFilm festival 2012

Limun (Nikola Kojo) è stato un eroe di guerra e ora è un potente boss della malavita. Per una rocambolesca serie di coincidenze, accetta di scortare il Gay Pride di Belgrado organizzato dagli attivisti Mirko (Goran Jevtic) e Radmilo (Milos Samolov), a cui la polizia ha rifiutato protezione. Tuttavia nessuno dei suoi amici serbi lo aiuta per paura di essere associato all’universo omosessuale. Limun decide così di rivolgersi a dei vecchi nemici nella Guerra dei Balcani degli anni ’90: il bosniaco Halil (Dejan Acimovic), il croato Roko (Goran Navojec) ed il kosovaro albanese Azem (Toni Mihajlovski).


MedFestival - Racconti dal mare di mezzo: LES HOMMES LIBRES di Ismaël Ferroukhi

2015-10-06

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

LES HOMMES LIBRES
di Ismaël Ferroukhi (Francia, 2011) Riconoscimento della Giuria MedFilm festival 2011

Nella Parigi del 1942 occupata dai tedeschi, Younes (Tahar Rahim) - giovane disoccupato algerino - si guadagna da vivere
con il mercato nero. Arrestato dalla polizia francese, accetta di fare da spia nella Moschea di Parigi. La polizia sospetta infatti
che le autorità musulmane, tra cui Ben Kaddour Si Ghabrit (Michael Lonsdale), aiutino i combattenti della Resistenza e gli ebrei,
dando loro falsi certificati. Alla moschea, Younes incontra il cantante algerino Salim Halali (Mahmud Shalaby).
La sua voce e la sua forte personalità lo colpiscono profondamente e i due diventano amici finché Younes scopre che Salim è
ebreo. Nonostante i rischi che ciò comporta, interrompe la collaborazione con la polizia e dinanzi alle barbarie della guerra,
Younes si trasforma in un combattente per la libertà.


Scritture Giovani - Festival delle Letterature di Mantova

2015-10-01

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Nato nel 2002 dalla collaborazione tra Festivaletteratura, Hay Festival (Regno Unito) internationales literaturfestival berlin (Germania) Scritture Giovani è uno spazio dedicato alla ricerca e alla promozione dei nuovi talenti della letteratura europea che sono invitati a scrivere un racconto breve su un tema diverso ogni anno e a leggerlo al pubblico. Per l’edizione 2015, la casa e le sue diverse interpretazioni sono al centro dei reading di Valerie Fritsch e Marco Parlato.

Valerie Fritsch Nata a Graz nell’89, due romanzi, pubblicazioni su riviste letterarie e alla radio. Ha lavorato su testi teatrali e cinematografici. Numerosi premi e borse di studio, l’ultima dal Ministero per la Cultura austriaco. Viaggi in tutto il mondo, dall’Africa fino al selvaggio Est. Valerie Fritsch è una scrittrice, una fotografa e una viaggiatrice. Il suo ultimo romanzo Winters Garten è in uscita nel 2015 presso Suhrkamp.

Marco Parlato è nato a Vico Equense (Napoli) nel 1986. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo, Tiroide, con Gorilla Sapiens Edizioni. Vive e scrive a Roma, ma giura di riuscirci anche altrove.


Scritture Giovani - Festival delle Letterature di Mantova

2015-10-08

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Nato nel 2002 dalla collaborazione tra Festivaletteratura, Hay Festival (Regno Unito) internationales literaturfestival berlin (Germania) Scritture Giovani è uno spazio dedicato alla ricerca e alla promozione dei nuovi talenti della letteratura europea che sono invitati a scrivere un racconto breve su un tema diverso ogni anno e a leggerlo al pubblico. Per l’edizione 2015, la casa e le sue diverse interpretazioni sono al centro dei reading di Llyr Gwen Lewis e Elske Rahill.

Llyr Gwen Lewis è originario di Caernarfon, nel Galles nordoccidentale, e attualmente è lettore di gallese alla Cardiff University. La sua attività di ricerca ha come oggetto la poesia di inizio Novecento, in particolare le opere di T. Gwynn Jones e W.B.Yeats. Ha vinto una serie di concorsi poetici, compreso il “trono” al festival nazionale giovanile UrddEisteddfod, per due volte, e più di recente quello dell’Ogwen Valley Eisteddfod, oltre a diversi concorsi di poesia del National Eisteddfod. Nel 2012/13 è stato uno dei poeti partecipanti al tour CnoiDraenogod. Nel maggio del 2014 è stata pubblicata la sua prima raccolta, Stormarwynebyrhaul mentre nel luglio dello stesso anno è uscita la sua prima opera in prosa, RhywFlodauRhyfel, selezionata nella rosa dei sei libri per la vetrina annuale del Wales Literature Exchange. Il romanzo mescola realtà e finzione affiancando alla storia del prozio dell’autore, combattente in Siria durante il secondo conflitto mondiale, i ricordi dell’autore dei suoi viaggi per l’Europa.

Elske Rahill è cresciuta a Dublino dove ha studiato al Trinity College. Ha scritto due drammi teatrali, After Opium e How to be Loved. Il suo primo romanzo, Between Dog and Wolf, è stato pubblicato da Lilliput Press e il secondo uscirà nel corso del 2015 sempre per gli stessi tipi. Vive in Borgogna insieme al compagno e tre figli. Coltiva l’orto e lavora per un’agenzia di comunicazione.


DRUMMING

2015-09-11

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Concerto del Corso di Percussioni per quattro coppie di bongos accordati, tre marimbe, tre glockenspiels, soprano, contralto, ottavino e fischio.

Musica di Steve REICH con Antonio Caggiano (docente), Allievi Chigiani (percussioni), Solisti del Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone.

Drumming si colloca con selvaggia esuberanza in un mondo dove moderno e antico, occidentale e non-occidentale non sono più categorie separate. Steve Reich ne ultimò la composizione nell’autunno 1971 a seguito del suo viaggio in Africa nella metà del 1970. L’intero brano è costruito attorno a un singolo pattern ritmico-melodico, suonato interamente o in parte per l’intera durata dell’esecuzione e del quale si sviluppano tutte le possibilità espressive attraverso cambi d’intonazione, timbro e posizione di fase.


Riscatti: voci migranti

2015-09-17

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

In collaborazione e a cura di AMM - Archivio delle memorie migranti.

Presentazione in anteprima del nuovo monologo dell’attore e griot senegalese Mohamed Ba, "Dalla savana al municipio, il riscatto del migrante”, e a seguire altri racconti di riscatto, auto-narrazioni, cortometraggi musiche e sconfinamenti tra arte, culture e soggetti migranti.

In collaborazione con il Dip. Educazione del MAXXI e la rete InTransit (Liceo Artistico Pinturicchio, CivicoZero, Circolo Gianni Bosio, Pianoterra Onlus, Istituto Centrale Beni Sonori e Audiovisivi, AMM).


L'arte del racconto - Vinicio Marchioni. La più lunga ora. Ricordi di Dino Campana

2015-09-16

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Serata dedicata alle emozioni uniche che scaturiscono dalla più antica forma di comunicazione: la voce di un attore che racconta una storia e la magia della musica dal vivo


Great Night - ARGENTINA / Tango e milonga sotto le stelle

2015-09-12

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Il progetto mette in connessione la cultura e il cibo cogliendo le suggestioni date dalla natura come luogo conviviale.

Tra danza, musica e canto, lo spettacolo si combina con le ricette del Paese presentato. Le cene saranno servite in dei “cestini da pic-nic” realizzati in collaborazione con lo IED.

Spettacolo di Tango del Maestro argentino Pablo Garcia. Formatosi con Miguel Angel e Osvaldo Zotto, Pablo Garcia è membro effettivo della Compagnia "Tango por dos". Ha fondato la Scuola Pablo Garcia Tango Academy con sede a Roma.

A seguire ci sarà la milonga all’aperto.


MedFestival - Racconti dal mare di mezzo: Liberté di Tony Gatlif

2015-09-15

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Liberté
di Tony Gatlif (Francia, 2010) - Premio Espressione Artistica MedFilm 2010

Toccante affresco dedicato ad una pagina dolorosa della storia Rom. Seconda guerra mondiale. Una famiglia di zingari è in viaggio attraverso la Francia. Con loro c’è Claude (Mathias Laliberté), un trovatello abbandonato dai genitori. Arrivati nella zona delle vigne dove tradizionalmente si fermano a lavorare per alcuni mesi, scoprono che le nuove leggi di Vichy impediscono loro di condurre una vita nomade. Nonostante la protezione offerta dal sindaco Theodore (Marc Lavoine) e dalla maestra Lundi (Marie-Josée Croze), vengono arrestati e internati. Il sindaco che riesce a liberarli offre loro una sua proprietà dove poter vivere. Ma il richiamo della vita nomade si fa sentire e il gruppo decide di tornare alla libertà.


YAP FEST 2015

from 2015-07-01 to 2015-10-08

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Ricco programma di eventi (cinema, teatro, letteratura, musica, design), che accende l’estate del MAXXI, all’insegna del dialogo tra culture, divertimento e tempo libero.

Da luglio a ottobre (con pausa nel mese di agosto) si alterneranno gli appuntamenti con:
- COMUNICARE L’ARCHITETTURA E IL DESIGN talk e video sul design e l’architettura contemporanea;
- L’ARTE DEL RACCONTO con Valerio Aprea (9 luglio), Edoardo Leo (17 luglio) e Vinicio Marchioni (16 settembre) protagonisti di letture e monologhi teatrali accompagnati da musica live.
- GREAT NIGHTS quattro serate alla scoperta della cultura di Cina (10 luglio), Africa (24 luglio), India (4 settembre) e Argentina (12 settembre) attraverso cibo, musica e danza.
- OUTDOOR presentazione del Festival della Street Art organizzato da Nufactory (30 luglio).
- TEATRO IN PIAZZA con gli spettacoli di Strasse (14 luglio), Collettivo Cinetico (16 luglio), Motus (23 luglio) e il progetto How to Build a Manifesto for the Future of a Festival (21 luglio).
- MEDFESTIVAL – RACCONTI DAL MARE DI MEZZO proiezioni di film.
- SCRITTURE GIOVANI con letture di Valerie Fritsch (Austria), Llyr Gwen Lewis (Regno Unito), Marco Parlato (Italia), Elske Rahill (Irlanda) nuovi talenti letterari.
- DRUMMING concerto per percussioni con musiche di Steve Reich realizzato dagli allievi dell’Accademia Chigiana (11 settembre).
- RISCATTI: VOCI MIGRANTI racconti di riscatto sociale (17 settembre).


Great Night - INDIA / Yakṣiṇī. Le ninfe dai boschi dell’India

2015-09-04

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo

Il progetto mette in connessione la cultura e il cibo cogliendo le suggestioni date dalla natura come luogo conviviale.

Tra danza, musica e canto, lo spettacolo si combina con le ricette del Paese presentato. Le cene saranno servite in dei “cestini da pic-nic” realizzati in collaborazione con lo IED.

Tre danzatrici (Marialuisa Sales, Grazia Gentili, Marzia Colitti), tre stili diversi che si incontrano per decantare la natura e la bellezza secondo i repertori classici dell’antica danza dell’India.


GAY VILLAGE 2015

from 2015-06-18 to 2015-09-12

Parco del Ninfeo all'EUR

Le novità del Gay Village 2015 sono tutte da cogliere nella campagna pubblicitaria che ci porta nel mondo immaginifico della farm dove i protagonisti, raccolgono il meglio della produzione del Gay Village. Gay Village Farm - Qui tutto ha un altro sapore... è il claim della campagna di una manifestazione che da 14 anni nutre il proprio pubblico con musica, concerti, spettacoli teatro e tanta disco, e quest’anno è pronto nuovamente ad accogliere migliaia e migliaia di persone (300.000 nella stagione 2014).

La direzione artistica è affidata per il terzo anno a Vladimir Luxuria che accoglierà sul palco molti personaggi dello spettacolo e dell’attualità, tra cui spiccano Piero Chiambretti, Bianca Berlinguer, Teresa De Sio, Giovanni Malagò, Michela Andreozzi, Enzo Moscato, Syusy Blady, Francesco Sarcina, Chef Rubio, Marisa Laurito, Benedetta Parodi, Paola Minaccioni, i cantanti Giovanni Caccamo, Alice e tanti altri, insieme ai numerosi dj della scena internazionale protagonisti delle notti al Gay Village.

Tra le novità più interessanti i venerdì organizzati in collaborazione con Italian Kitchen Academy, dal titolo “Kitsch & Show”, tredici serate tra diritti e cucina dedicati alla realizzazione di un banchetto di nozze.


Biblioteche al mare

from 2015-07-31 to 2015-09-30

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

UN MARE DI LIBRI IN UN MARE LIBERO
Stand al Pontile di Ostia – Lungomare dei Ravennati. A cura di Biblioteche di Roma, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e la partecipazione delle case editrici: Tempesta, Kogoi, Rizzoli, EnneA, Orme, Edizioni della Sera, Artdigiland, Narcissus.me, Bietti, Ed. Carabba, Empiria

Una biblioteca al mare dove prendere in prestito i libri da portarsi sulla spiaggia sotto l’ombrellone mentre le onde del mare fanno da sottofondo musicale, una biblioteca dove iscriversi per tutto l’anno e conoscere i molteplici servizi di Biblioteche di Roma.

Servizi offerti: prestito e consultazione libri (ragazzi e adulti), iscrizione, spazio lettura, corner.

Bambini e salotto presentazioni. Bookcrossing: scambio e donazione libri.
Sono inoltre previste iniziative di promozione della lettura per adulti e ragazzi.


Libera Estate, Libera Ostia

from 2015-07-13 to 2015-09-30

Piazza Anco Marzio, Piazza Cesario Console, Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati, PORTO DI ROMA (Ostia), Recinzione della colonia Vittorio Emanuele, Stazione di Acilia, Stazione di Casal Bernocchi, Stazione di Ostia Antica, Stazione di Vitinia

Dal 6 agosto al 30 settembre arriva "Libera Estate, Libera Ostia", la stagione di eventi estivi nel X Municipio.
Street art, musica, arene cinematografiche e una programmazione da parte delle Biblioteche di Roma. Ad agosto e settembre Ostia sarà il "palcoscenico culturale" dell'Estate Romana nel X Municipio. Eventi che si svolgeranno in diverse zone come il pontile di Ostia, piazza della Stazione Vecchia, Lungomare Paolo Toscanelli, Lungomare dei Ravennati, piazza dei Ravennati e l'ex Colonia Marina "Vittorio Emanuele III".

Si alterneranno spettacoli musicali, proiezioni di film, biblioteche itineranti sulla spiaggia per permettere di prendere in prestito libri da leggere sotto l'ombrellone, opere di street art, concerti gratuiti e spettacoli multimediali.

Programma Arena Cinema

Biblioteche al mare: programma ragazzi


Piccolo Atelier D’Avanguardia

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Un atelier per sperimentare il mondo della creazione artistica, dove i bambini possono allargare i confini delle proprie abilità manuali e della loro fantasia, diventando “protagonisti dell’arte”.

E’ questo l’obiettivo di “Piccolo Atelier D’Avanguardia”, il percorso/mostra proposto dal 21 febbraio al 31 marzo 2015 alla Casina di Raffaello, la ludoteca di Villa Borghese che Roma Capitale, Assessorato Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, dedica ai bambini dai 3 ai 10 anni.

“Capire che cos’è l’arte è una preoccupazione (inutile) dell’adulto. Capire come si fa a farla è un interesse invece autentico del bambino”. Questa frase di Bruno Munari ha ispirato il nuovo percorso didattico di Casina, che vuole far scoprire le tecniche usate dai più grandi artisti dell’ultimo secolo per realizzare le proprie opere.
Abbandonata la pittura classica, dalle Avanguardie in poi, gli artisti hanno dato vita a nuovi linguaggi espressivi: il papier collè di Georges Braque e Pablo Picasso, il collage polimaterico di Enrico Baj, il dripping di Jackson Pollock e l’assemblaggio di Joseph Cornell.
Nell’atelier della ludoteca i giovani ospiti potranno “calarsi nei loro panni” e cimentarsi nel gioco dell’arte utilizzando i materiali più vari: stoffa, plastica, tempera, sughero, fotografie e molto altro ancora.

Dopo un primo momento introduttivo di accoglienza e presentazione, l’avventura creativa entrerà nel vivo con una lettura: ispirati da alcuni “quadri” i bambini potranno ragionare sulle opere viste in altri contesti e su come si possa realizzare un prodotto artistico.
Successivamente scopriranno, nel dettaglio, alcune tecniche come il papier collè, il collage polimaterico, l’assemblage e il dripping, anche grazie all’aiuto di libri che illustrano i grandi maestri del ‘900, di cui si racconterà in breve l’esperienza artistica.
Fine del percorso con l’ Atelier, dove i bambini potranno realizzare la propria opera.

060608 info e prenotazioni per il pubblico (tutti i giorni 9.00-21.00)

Pic Nic Letterari

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Un progetto in dialogo aperto tra chi già legge e chi ha voglia di cominciare a condividere questa passione su una comoda coperta per sedersi nel parco con un vero e proprio cestino all’interno del quale bambini e famiglie faranno scorta delle proposte editoriali.

Obbligatoria sul posto

Letture ad alta voce

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Attività didattica


Laboratori di manualità creativa

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Attività di manualità dove accanto alla sperimentazione dei materiali e delle tecniche, i bambini possono dare ascolto alla propria creatività e immaginazione.

060608 info e prenotazioni per il pubblico (tutti i giorni 9.00-21.00)

Un mare di lib(e)ri in un mare libero: programma ragazzi

from 2015-07-31 to 2015-09-30

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Le Biblioteche di Roma in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e la partecipazione delle case editrici: Tempesta, Kogoi, Rizzoli, EnneA, Orme, Edizioni della Sera, Artdigiland, Narcissus.me, Bietti, Ed. Carabba, Empiria propongono in un ampio stand sul Pontile di Ostia (Lungomare dei Ravennati), una serie di appuntamenti per adulti e bambini.

Una biblioteca al mare dove prendere in prestito i libri da portarsi sulla spiaggia sotto l’ombrellone mentre le onde del mare fanno da sottofondo musicale, una biblioteca dove iscriversi per tutto l’anno e conoscere i molteplici servizi di Biblioteche di Roma.

Il programma Storie Piccine per i bambini o per gli adulti desiderosi di tornare alla spensieratezza dell’infanzia sono a cura di Anna Maria Di Giovanni e Pino Grossi, un aperitivo letto e illustrato con storie sul mare e dentro di esso.


Mappature sonore

from 2015-09-04 to 2015-09-07

Parco degli Scipioni

Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni, a cura di Alessio Brugiotti.

L'elemento fondante di questo laboratorio è l'utilizzo della metodologia Orff-Schuwerk, alla cui base c'è l'integrazione di musica, danza e parola, la costante associazione tra corpo, voce e suono, lo sviluppo della creatività attraverso processi che vanno dal gioco alla libera esplorazione, all'improvvisazione strutturata, alla composizione.


Hebcon Jr - Mini torneo di Robot

from 2015-09-11 to 2015-09-12

Parco degli Scipioni

Versione junior dell'evento nato in Giappone ed ora organizzato in tutto il mondo.
Insieme ai bambini saranno costruiti dei robot per poi farli sfidare in un vero torneo a gironi.

A cura di Hecobon Roma


La Città in Tasca (5 settembre)

2015-09-05

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
A cura di Arciragazzi di Roma

Ore 17.00
L'apelettura. LibroMobile Biblioteche di Roma
Libri Banditi in Libertà. Letture “pericolosamente” belle per piccoli lettori
A cura di Biblioteche di Roma con la partecipazione di Anna Maria Di Giovanni e dell’Associazione Mi leggi ti Leggo

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30

I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE

Music-collage
E se facessimo danzare le forbici al ritmo di una musica?
Sperimentiamo un nuovo modo di disegnare facendo muovere liberamente le forbici sulla carta colorata. Ascoltando la musica, trasformiamo i suoni in immagini e realizziamo infine un'originale opera a collage.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Bence Sarkadi (Ungheria) presenta
THE BUDAPEST MARIONETTES
Spettacolo di marionette
Una serie di marionette di Budapest in un ciclo di racconti accompagnati da musica. Lo spettacolo è eccezionale perché il burattinaio (anche costruttore) utilizza un linguaggio artistico e un mondo di forme molto caratteristici nell’Europa centrale ma con una originalità che rende speciale ogni marionetta. Personaggi unici per un pubblico di tutte le età.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Il Teatro San Carlino (Roma) presenta
“Pierino e il Lupo Lupone”
Uno spettacolo di teatro d’attore, burattini, danza, mimo e musica dal vivo
I Personaggi della storia di Pierino e il Lupo parleranno anche con la musica, suonata per l'occasione dal vivo dal Quintetto Italiano
Flauto: Marco Loppi
Oboe: Pietro Picone
Clarinetto: Alessandro De Carlo
Corno: Rino Piccorelli
Fagotto: Antonio Vincenzi

dirige l'orchestra
Pulcinella Cetrulo da Napoli
Pulcinella Cetrulo

Regia e Drammaturgia
Caterina Vitiello

Attori, Burattinai e Danzatori
Caterina Vitiello
Eduardo Fioretti
Giada Parlanti

Una fiaba musicale emozionante dedicata al pubblico di tutte le età. Tanta musica e mimo in uno spettacolo dove i protagonisti da attori veri in carne ed ossa diventano burattini con la testa di legno, si nascondono tra il pubblico emozionandolo tra risate e momenti di suspence. I più piccini potranno seguire la storia senza difficoltà perché le parole saranno accompagnate dalla musica suonata dal vivo dall'orchestra Quintetto Italiano, mentre gli spettatori più grandi si divertiranno nel vedere l’alternarsi fra attori e burattini.

Lo spettacolo è offerto dal Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio SPES


La Città in Tasca (6 settembre)

2015-09-06

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Presentazione e sessioni collettive del gioco da tavolo MUSICA MAESTRO!
Per imparare e scoprire curiosità sulla musica divertendosi.
Creato da Paola Pacetti, Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
A cura della Libreria Ponte Ponente

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Papier-decoupé
Il grande maestro francese riuscì a realizzare opere essenziali, semplici e lineari ma di grande impatto, come i suoi papiers gouaches découpés (carte dipinte e ritagliate). Realizziamo, nel suo stile, un'opera con silhouettes ritagliate e ondeggianti nell’equilibrio delle forme e nell’armonia dei colori.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Begheré (Viareggio) presenta
Juggling rendez-vous! Spettacolo di giocoleria e teatro,
in collaborazione con “La Bottega del Teatro”,
di e con Margherita Cortopassi e Giuseppe Tornillo

Juggling rendez-vous! Spettacolo di teatro e soprattutto di giocoleria, dove ogni attrezzo si trasforma in qualcosa d’altro e la vita di ogni giorno appare come un gioco che si muove e danza a ritmo di jazz. Una buffa storia d'amore tra due artisti di strada che si contendono la stessa piazza.

Ore 21.00
Spazio Cinema
Invito in Cineteca
“Cinema! Cinema! Favole e storie per sognare”
Un bambino di nome Charlie Brown
Regia di Bill Melendez, Animazione, 1969 USA
Anche La Città in Tasca vuole fare gli auguri a Linus per i suoi 50 anni! E vi propone quindi il primo lungometraggio creato da Charles M. Schulz con la regia di Bill Melendez. Un film d'animazione con tutti i personaggi che hanno reso i Peanuts la striscia di fumetti più famosa del mondo. La storia comincia con Charlie Brown che si sta preparando al primo lancio della stagione di baseball, ma è interrotto nel bel mezzo perché il monte di lancio è ricoperto dai fiori. E così, una scena incantevole dopo l'altra, questo film davvero speciale regala a tutti i nostri Peanuts l'adorabile dono dell'animazione.


La Città in Tasca (4 settembre)

2015-09-04

Parco degli Scipioni

Programma
Ore 17,00 Visita guidata al Museo delle Mura
(ingresso da via di Porta San Sebastiano)
Il Museo delle Mura ha sede nella porta San Sebastiano, una delle più grandi e meglio conservate delle mura aureliane. L'attuale allestimento, inaugurato nel 1990, si svolge al primo e secondo piano della porta, è suddiviso in tre sezioni - antica, medievale e moderna - e si compone di pannelli didattici con testi a cui fanno da supporto disegni a colori e fotografie. Nei pannelli si ripercorre la storia delle fortificazioni della città, quelle di età regia e repubblicana e quelle di aureliano del III sec. d.C. E' possibile accedere anche alla terrazza del corpo centrale della porta fra le due torri ed anche a quella sulla torre occidentale.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17,30 - 18,30
A cura di Arciragazzi di Roma

Letture animate di Bibliolibrò

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17,30 - 19,30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni
La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Il Colore dei Fauves
Capelli verdi, visi azzurri... Matisse amava moltissimo i colori e si divertiva a farli squilllare, giocando con i contrasti. Ma quali segreti si nascondono dietro il “selvaggio” modo di dipingere del maestro francese?
Ore 19,00 Piazza del Gioco
L’APS San Gordiano (Civitavecchia) presenta
“A spasso nelle fiabe” spettacolo di teatro d’attore e animazione
Lo spettacolo coinvolge 10 attori e animatori in un simpatico carosello, dove i bambini incontreranno i personaggi delle fiabe più amate e conosceranno le loro storie. Tra meravigliose sculture di palloncini… spade, ali da fata, fiori e orsacchiotti, i personaggi giocheranno con i bambini e, coinvolgendoli, si divertiranno con un escamotage che… farà diventare tutti i bambini personaggi delle fiabe o elementi della natura.

Ore 21,00
Spazio Teatro
Arciragazzi di Roma - Carpet - Pescatori di Poesia (Roma) presentano
“Chica e Miko - Commedia musicale ecosostenibile per cicale e formiche"
Spettacolo interattivo di teatro d’attore, maschere e oggetti animati.
Da un’idea di Riccardo Sinibaldi, di e con Alessia D’Anna e Simone Fraschetti.
Regia di Simone Fraschetti
Nel grande bosco d'estate, Chica, la cicala, canta e suona tutto il giorno; e Miko, la formica, fatica per accumulare le provviste per l'inverno. Ma quando arriva un imprevisto tutto può cambiare. In tempi difficili, tra essere cicala ed essere formica vince l'amicizia. Chica e Miko, una favola classica dei nostri tempi.
(Prima assoluta)


La Città in Tasca (7 settembre)

2015-09-07

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Colombario di Pomponio Hylas
(all’interno del Parco degli Scipioni) Il colombario, scoperto nel 1831 da Pietro Campana, fu costruito nel periodo compreso tra il principato di Tiberio e quello di Claudio (14-54 d.C.) e fu utilizzato sino al II sec. d.C. accogliendo in età flavia le ceneri del liberto Pomponio Hylas. Un vero gioiello d’arte.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
TANA LIBERA TUTTI
La nuova raccolta di Massimiliano Maiucchi, illustrata da Massimiliano Di Lauro, Edizionicorsare, questa volta è interamente dedicata al gioco. 48 filastrocche divise in sei “contenitori”: giochi della tradizione, giochi di strada, giochi a casa, giochi di parole, giochi da costruire e giochi da fare al mare. Tutto rigorosamente in rima, perché la filastrocca è un gioco da ragazzi.
A cura di Arciragazzi di Roma

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Questioni di prospettiva
A Matisse non interessava la resa della tridimensionalità e dello spazio. Nei suoi quadri i tavoli sembrano far scivolare gli oggetti che vi sono sopra e i personaggi ritratti sembrano quasi ondeggiare! Proviamo anche noi a realizzare una stanza dalla prospettiva schiacciata e a confrontarla con una in 3d!

Ore 19.00
Piazza del Gioco
La Compagnia Molino Rosenkranz (Pordenone) presenta
Formelastica
Spettacolo Ispirato alle opere dell’artista Niki De Saint Phalle
da un’idea di Roberto Pagura, con la collaborazione di Annalisa Chivilò
con Marta Riservato e Roberto Pagura
coreografia di Wanda Moretti
Due attori raccontano una storia per immagini …… utilizzando uno schermo elastico come oggetto espressivo. Tirando, spingendo, schiacciandosi contro con le parti del corpo, modellano un telo che prenderà forme stravaganti. Nasce, così, uno spettacolo fantastico, di colore, musica e poesia. Anche il pubblico è invitato a “dipingere” il telo per uno spettacolo stupefacente e semplicemente divertente.
Formelastica ha partecipato fra l’altro a: Festival Internazionale Mirabilia 2014, Festival Internazionale Folkest 2014, Festival Internazionale di Majano 2014, Festival Internazionale Burattini Senza Confini 2013.

Ore 21.00
Spazio Cinema
Invito in Cineteca
“Cinema! Cinema! Favole e storie per sognare”
Il mio amico Nanuk
un film diBrando Quilici, Roger Spottiswoode con Dakota Goyo, Goran Visnjic, Bridget Moynahan, Peter MacNeill, Kendra Leigh Timmins.
Avventura, durata 98 min. - Italia, Canada 2014
ll giovane Luke vive nella regione artica in cui nascono gli orsi polari. Il padre è morto annegato fra i ghiacci e la madre, che è una ricercatrice, cerca di proteggere lui e la sorella Abby da ogni pericolo. Un giorno un'orsa bianca si avvicina all'abitato della città di Devon e le forze dell'ordine, dopo averla narcotizzata, la trasportano presso il lontano Cape Resolute. Peccato che l'orsa avesse con sé un cucciolo che viene ritrovato a Devon proprio da Luke. Da quel momento il ragazzo farà il possibile per ricongiungere il piccolo, che ribattezzerà con il nome Nanuk (in lingua inuit significa "orso vagabondo"), con la sua mamma. Una favola ecologista che mostra amore e rispetto per la natura e incoraggia gli uomini a non arrendersi mai.


La Città in Tasca (8 settembre)

2015-09-08

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Sepolcro degli Scipioni
(ingresso da via di Porta San Sebastiano, 9) È un monumento di straordinario interesse, poiché vi furono sepolti alcuni esponenti di una delle famiglie più illustri della romanità, tra gli altri Scipione l’Africano, vincitore di Annibale, e Scipione l’Emiliano, distruttore di Cartagine. Ogni sarcofago presenta un’iscrizione relativa al personaggio e alle sue imprese. La prima sepoltura fu quella del capostipite della famiglia, Lucio Cornelio Scipione Barbato, console nel 298 a.C.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30

ANIMATTI
Pazze letture animate per bambini svegli!
a cura della libreria Ponte Ponente

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Decorazioni e ornamenti
Durante i suoi numerosi viaggi Matisse scoprì la bellezza dell'arte islamica, fatta di infinite decorazioni basate su rigorose regole geometriche, e se ne innamorò tanto che le ritroviamo spesso nei suoi quadri. Scopriamo cosa si nasconde dietro un arabesque e inventiamone uno tutto nostro.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Circo Bipolår (Roma) presenta
Cabaret Bipolår spettacolo di circo contemporaneo.
Uno spettacolo di circo contemporaneo energetico e dinamico che unisce il mondo terreno a quello dell'aria, il tutto mixato con una vena poetica e a tratti umoristica.
Una elegante acrobata e un eccentrico giocoliere vi stupiranno e lasceranno senza fiato! Dall’equilibrismo su scala libera alle contorsioni in aria a diversi metri di altezza, verrete trasportati in un mondo dove terra e aria si fondono creando una atmosfera di divertimento e suspense.

Ore 21.00
Spazio Teatro
La Compagnia Molino Rosenkranz (Pordenone) presenta
Giù le mani da Nonno Tommaso
Attori e pupazzi, con Roberto Pagura e Marta Riservato, regia di Fabiano Fantini.
Spettacolo ispirato a “Nonno Tommaso”, scritto e illustrato da Stepàn Zavrel, ed. Bohem Press Italia.
Con Nonno Tommaso il tempo volava, persino durante le grigie giornate di pioggia. I passerotti del giardino diventavano uccelli tropicali, il pesce dell’acquario un drago fantastico e la vasca da bagno una nave che attraversa mari tempestosi. Il tempo scorreva felice, le storie riempivano le ore e i pomeriggi. Finché un giorno arrivarono gli Acchiappanonni e piano piano tutti i nonni scomparvero. Liberare i nonni divenne una promessa per i bambini che studiarono un piano segreto per riportarli a casa.

Due attori, immagini e “pupazzi” per una storia magica e avventurosa, che tra le righe ci racconta del legame che unisce nonni e nipoti.


La Città in Tasca (9 settembre)

2015-09-09

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Cortile antistante le Tombe degli Scipioni
(ingresso da via di Porta San Sebastiano)
Visita guidata gratuita all’area archeologica
È un monumento di straordinario interesse, poiché vi furono sepolti alcuni esponenti di una delle famiglie più illustri della romanità, tra gli altri Scipione l’Africano, vincitore di Annibale, e Scipione l’Emiliano, distruttore di Cartagine. Ogni sarcofago presenta un’iscrizione relativa al personaggio e alle sue imprese. La prima sepoltura fu quella del capostipite della famiglia, Lucio Cornelio Scipione Barbato, console nel 298 a.C.

A seguire
Ore 18.00
Trio Improvviso (Roma) “In concerto”, trio d’archi con violino (Andrea Macko), viola (Ambra Chiara Michelangeli), violoncello (Jacopo Mosesso).
Il Trio Improvviso nasce a Roma in ambiente universitario, con l’idea di affrontare un percorso musicale insolito e spontaneo, in parallelo alla necessaria formazione classica. Le diverse esperienze musicali dei tre componenti e la comune volontà di sperimentare hanno portato a definire un repertorio variamente contaminato, che va dalla classica più classica alla minimalista contemporanea, dalle colonne sonore ad arrangiamenti di brani pop e dance anni ’90, sfuggendo al tedio di ciò che è prevedibile e poco Improvviso.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
NATURA IN CITTA', TANTE ATTIVITA' DA FARE TRA CORTILI E GIARDINI, Editoriale Scienza
Laboratorio di giardinaggio e riconoscimento delle piante presenti nel parco degli Scipioni,
a cura di Francesco Emanuele
A cura della Libreria Ponte Ponente

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE - Il Colore dei Fauves
Capelli verdi, visi azzurri... Matisse amava moltissimo i colori e si divertiva a farli squilllare, giocando con i contrasti. Ma quali segreti si nascondono dietro il “selvaggio” modo di dipingere del maestro francese?

Ore 21.00
Spazio Teatro
I Sole e Giallo Blues in concerto
Andrea Izzo, voce, chitarra solista
Federico Bartolomeo, chitarra
Matteo Carta, batteria
Simone Iannacci, basso
Eugenio Marino, tastiera, cori
Amedeo Brandi, sax

I Sole e Giallo Blues nascono a Roma da un progetto di Andrea Izzo, cantante, chitarrista e compositore con anima Rock'n'roll. Il gruppo, che si compone ora di sei elementi, porta quella bella musica cosi piena di energia e di allegria, la loro musica, in tutto il mondo.


La Città in Tasca (10 settembre)

2015-09-10

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Museo delle Mura
(ingresso da via di Porta San Sebastiano) Il Museo delle Mura ha sede nella porta San Sebastiano, una delle più grandi e meglio conservate delle mura aureliane. L'attuale allestimento, inaugurato nel 1990, si svolge al primo e secondo piano della porta, è suddiviso in tre sezioni - antica, medievale e moderna - e si compone di pannelli didattici con testi a cui fanno da supporto disegni a colori e fotografie. Nei pannelli si ripercorre la storia delle fortificazioni della città, quelle di età regia e repubblicana e quelle di aureliano del III sec. d.C. E' possibile accedere anche alla terrazza del corpo centrale della porta fra le due torri ed anche a quella sulla torre occidentale.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Presentazione del libro
SAMMY SPARABALLE
di Nicola Brunialti, Lapis Edizioni.
Sammy Davis ha dodici anni, sa raccontare bugie come nessun altro e lo fa ininterrottamente. Se non fosse che un giorno, per colpa di una stella cadente fin troppo gentile, qualcosa va storto e le sue bugie iniziano a diventare vere, scombussolando la vita sua e della sua famiglia, della sua scuola, della sua città. Per mettere le cose a posto Sammy dovrà chiedere aiuto a un gigante e a uno struzzo, salvare una banda di bulli e imparare a dire la verità. Il tutto in poco, pochissimo tempo". Incontro con l'autore.
A cura della Libreria Ponte Ponente

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Music-collage
E se facessimo danzare le forbici al ritmo di una musica?
Sperimentiamo un nuovo modo di disegnare facendo muovere liberamente le forbici sulla carta colorata. Ascoltando la musica, trasformiamo i suoni in immagini e realizziamo infine un'originale opera a collage.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
Metamorfosi Teatro (Nazzano, RM) presenta
Premiato Circo Pezza, insolito spettacolo con burattini indomabili
burattinaio Davide Marzattinocci, teatrino di Fiammetta Mandich, pupazzi di Giulia Scala.
Premiato Circo Pezza è un circo dove gli animali non vengono sfruttati, anzi dove sono loro a prendersi gioco, in modo ironico, del loro padrone.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Arciragazzi di Roma - Carpet - Pescatori di Poesia (Roma)
presentano
“Chica e Miko - Commedia musicale ecosostenibile per cicale e formiche"
Spettacolo interattivo di teatro d’attore, maschere e oggetti animati.
Da un’idea di Riccardo Sinibaldi, di e con Alessia D’Anna e Simone Fraschetti.
Regia di Simone Fraschetti

Nel grande bosco d'estate, Chica, la cicala, canta e suona tutto il giorno; e Miko, la formica, fatica per accumulare le provviste per l'inverno. Ma quando arriva un imprevisto tutto può cambiare. In tempi difficili, tra essere cicala ed essere formica vince l'amicizia. Chica e Miko, una favola classica dei nostri tempi.

(replica)


La Città in Tasca (11 settembre)

2015-09-11

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Colombario di Pomponio Hylas
(all’interno del Parco degli Scipioni) Il colombario, scoperto nel 1831 da Pietro Campana, fu costruito nel periodo compreso tra il principato di Tiberio e quello di Claudio (14-54 d.C.) e fu utilizzato sino al II sec. d.C. accogliendo in età flavia le ceneri del liberto Pomponio Hylas. Un vero gioiello d’arte.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Letture animate di Bibliolibrò

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Papier-decoupé
Il grande maestro francese riuscì a realizzare opere essenziali, semplici e lineari ma di grande impatto, come i suoi papiers gouaches découpés (carte dipinte e ritagliate). Realizziamo, nel suo stile, un'opera con silhouettes ritagliate e ondeggianti nell’equilibrio delle forme e nell’armonia dei colori.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
Hanthony Trahair (GB) presenta
Harry Lancialotto’s Circo Internazionale della Roccabuia
Spettacolo comico di giocoleria e acrobatica
L’artista arriva con il Circo di Roccabuia e lo show ha inizio, proprio come negli spettacoli di una volta… Harry Lancialotto guida sapientemente il “Circo internazionale” cercando di tenere a bada l’acrobata equestre russo, il giocoliere cinese, il musico greco ed altre figure ancora… Tutti questi personaggi curiosi e sopra le righe, interpretati dallo stesso artista, sbalordiscono il pubblico con le loro destrezze.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Il Teatro dei Piedi di Laura Kibel (Roma) presenta
Sonata a Quattro Piedi
La magia dei piedi si moltiplica in questo show, ricco di coreografie e storie adatte a tutte le età. La “rumba delle galline”, “La sala operatoria” “Il domatore e il leone” sono dei classici che si alternano in contrasto stilistico a numeri più sperimentali e astratti come “I paperi gialli”, “Pittori allo specchio” e “balletto finale”, arricchiti da un tocco di musica dal vivo. Questo spettacolo è il risultato della sinergia artistica di Laura Kibel e Veronica Gonzales (allieva ormai professionista solista affermata). Insieme hanno portato questo nuovo repertorio pieno di ritmo, colori e comicità, in prestigiosi Festival come Charleville Meziéres 2006, Figeuro (Gand) 2007, Parade’s (Nanterre) 2011.


La Città in Tasca (12 settembre)

2015-09-12

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Le Edizioni ilpepeverde.it
Letture e letterature per ragazzi
presentano
Sfogliando i libri di Marcello Argilli
Letture animate
A cura di Gianna Marrone

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Questioni di prospettiva
A Matisse non interessava la resa della tridimensionalità e dello spazio. Nei suoi quadri i tavoli sembrano far scivolare gli oggetti che vi sono sopra e i personaggi ritratti sembrano quasi ondeggiare! Proviamo anche noi a realizzare una stanza dalla prospettiva schiacciata e a confrontarla con una in 3d!

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Mangiafuoco (Roma) presenta
Cicero ad circenses spettacolo di burattini
Ci troviamo nell’antica Roma Imperiale. Nerone di fronte alla platea dei bambini vuole offrire uno spettacolo che sia degno dei fasti della Città Eterna e chiama il presentatore Cicero con il suo cast di strampalati artisti ad intrattenere e divertire il pubblico. Sul palcoscenico si alternano legionari, mangiafuoco, danzatrici orientali, gladiatori e bestie feroci ed ogni numero è sottoposto al giudizio della platea. Alla fine i bambini diventano i veri protagonisti della scena e ne determinano il ritmo e la spettacolarità.

Ore 21.00
Spazio Teatro
La Compagnia Storie di Piazza ( Bioglio - BL)
Presenta Animali di piazza (Bioglio - BL)
Attori e pupazzi, con Luisa Trompetto, regia di Manuela Tamietti
Animali di piazza ci racconta, attraverso l’utilizzo di una canzone originale a ritmo narrativo circolare, la giornata di una contadina che si accorge di non avere tempo poiché, impegnata a lavorare tutto il giorno, ha la terra da coltivare e gli animali da accudire. Con l’aiuto di alcuni elementi fantastici, nell’arco di una settimana avverranno i cambiamenti culturali e le trasformazioni di un’intera epoca, con nuovi valori e nuovi orizzonti. Una magìa che le permetterà di avere improvvisamente più tempo. La scoperta che esiste un “tempo” da poter utilizzare diversamente le farà conoscere cose nuove… ma ne perderà delle altre e intorno a lei tutto si trasformerà cambiando colore. Ma le sopraggiungeranno anche dei dubbi, poiché ha accanto a sé un piccolo animale che non è affatto contento di questi cambiamenti; la loro amicizia le farà considerare alcuni validi suggerimenti per coniugare la libertà individuale con il rispetto per l’ambiente.


La Città in Tasca (13 settembre)

2015-09-13

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 19.30
MANIFESTO SEGRETO di Guido Scarabottolo, Vanvere edizioni
Laboratorio di collage ispirato al libro, per la creazione di un poster artistico da appendere nella propria camera.
A cura della Libreria Ponte Ponente

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Decorazioni e ornamenti
Durante i suoi numerosi viaggi Matisse scoprì la bellezza dell'arte islamica, fatta di infinite decorazioni basate su rigorose regole geometriche, e se ne innamorò tanto che le ritroviamo spesso nei suoi quadri. Scopriamo cosa si nasconde dietro un arabesque e inventiamone uno tutto nostro.

Ore 18.30 Piazza del Gioco
L’Associazione Culturale “Compagnia SharaBballo” (Roma) diretta da Antonella Potenziani e Giovanni Tribuzio si esibirà in uno spettacolo di Danze popolari con musica dal vivo coinvolgendo bambini e adulti e proponendo pizziche, tammurriate, saltarelli, ballarelle, tarantelle e quadriglie della tradizione delle regioni del Centro Sud d’Italia.

Ore 21.00
Spazio Cinema
Invito in Cineteca
“Cinema! Cinema! Favole e storie per sognare”
Paddington,
Un film di Paul King con Hugh Bonneville, Sally Hawkins, Nicole Kidman, Francesco Mandelli, Ben Whishaw.
Commedia, durata 97 min. - Gran Bretagna, Francia, Canada 2014.
Nel misterioso Perù, una famiglia di orsi coltiva da decenni il mito dell'Inghilterra, paese ospitale e di ottimi gusti, come testimoniato dalla visita dell'esploratore Montgomery e dalla sua marmellata di arance. Così, quando giunge l'ora, il piccolo orso s'imbarca, con un cappello in testa e un cartellino che chiede gentilmente che ci si prenda cura di lui. Lo trovano alla piovosa stazione londinese di Paddington, tutto solo sotto l'insegna degli oggetti smarriti, i signori Brown e i loro figli Jonathan e Judy. Con loro, Paddington trova un nome, una casa e una famiglia, ma saranno soprattutto i Brown a scoprire di aver bisogno di Paddington almeno quanto lui ha bisogno di loro.


Roma International Beer

from 2015-09-25 to 2015-09-27

Atlantico Live


Musica, incontri e cinema della Civiltà Islamica

from 2015-09-03 to 2015-09-15

Palazzo delle Esposizioni


I Love Comico 2015

from 2015-08-01 to 2015-09-05

Villa Ada Savoia


Jammin' 2015

from 2015-09-08 to 2015-09-12

Auditorium Parco della Musica

Jammin' 2015, un'istantanea in bianco e nero sulla musica di oggi, senza filtri, sovraesposta quanto basta per accentuare, esagerare, colpire, magari illuminare. Giovani artisti poco più che ventenni, custodi di una visione pura, moderna, viva e limpida che affidano il proprio messaggio a una bottiglia nell'oceano, fiduciosi nell'uomo e la donna che lo leggeranno, consapevoli con George Orwell che “nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario”. Giunta alla nona edizione la rassegna, prodotta dal Saint Louis College of Music di Roma in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, ospita concerti tratti da “Italian Jazz on the Road” un'idea fiorita e sostenuta dal Saint Louis di Roma con il contributo del MiBact, che porterà 40 giovani musicisti italiani in tour europeo, da Roma a Helsinki, Londra, Barcellona, Maastricht, Berlino. E poi, ancora, musica elettronica che sfida il rock, melodie e ritmi dannati, voci collettive e campi magnetici. E solo dopo aver generato la stella danzante, Jammin' libera energia, come un defibrillatore carico, sulla coscienza dell'uomo moderno.
Stefano Mastruzzi Direttore artistico

Taste of Roma

from 2015-09-17 to 2015-09-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica
IL DREAM TEAM DI TASTE OF ROMA 2015

All'Oro
Riccardo Di Giacinto

Glass Hostaria
Cristina Bowerman

Giuda Ballerino
Andrea Fusco

Acquolina Hostaria in Roma
Angelo Troiani

Il Tino
Daniele Usai

Imago all’ Hassler
Francesco Apreda

La Pergola-Hotel Rome Cavalieri
Heinz Beck

Metamorfosi
Roy Caceres

Mirabelle Hotel Splendide Royal
Stefano Marzetti

Antonello Colonna
Antonello Colonna

Per me
Giulio Terrinoni

Stazione di Posta
Marco Martini
Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con Taste of Roma, il più grande e stellato restaurant festival della capitale. Piatti unici accompagnati da buon vino oltre a un programma ricco di esperienze adatte a tutti. Grande novità dell’edizione 2015 sarà il menu: i piatti proposti passeranno da 3 a 4, per offrire ai visitatori una scelta sempre più ricca e straordinaria, e potranno essere esaltati dagli abbinamenti consigliati dagli esperti fratelli Trimani. Grandi chef, protagonisti del mondo dell’enogastronomia e artigiani del gusto saranno a disposizione dei visitatori per soddisfare tutte le curiosità. Taste of Roma è pensato per essere vissuto da single, con il partner, con gli amici ma anche in famiglia con numerose iniziative ideate appositamente per i più piccini!

Astrosummer 2015 - Programma del Planetario del mese di Agosto 2015

from 2015-08-01 to 2015-08-30

Planetario gonfiabile a Technotown

Programma del mese di agosto del Planetario gonfiabile a Technotown, nel villino medievale di Villa Torlonia.

Dal 4 al 7 agosto e dal 25 al 28 agosto
14.30    SPETTACOLO A RICHIESTA PER CENTRI ESTIVI e STRANIERI (MINIMO 10 PERSONE)

SABATO 1
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
17.30    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO  

DOMENICA 2
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI     
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
19.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI 
22.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI   

MARTEDÌ 4
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

MERCOLEDÌ 5
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
21.00    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
22.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI   

GIOVEDÌ 6
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
19.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI  
21.00    DEEP SKY GRAND TOUR - Famiglie Cosmiche a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ 7
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
21.00    STELLE FILANTI * a cura dello staff del Planetario 

SABATO 8
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
19.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
21.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI 
21.10    RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM  - Stelle, comete e stelle cadenti (per bambini) di G. CATANZARO 
22.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI
22.10    RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM  - Stelle, comete e stelle cadenti (per bambini) di G. CATANZARO

DOMENICA 9
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI     
17.30    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
21.00    QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI 
22.00    QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI 

--------------------------------------------------------------------

DAL 10 AL 23 AGOSTO: CHIUSURA ESTIVA

--------------------------------------------------------------------

MARTEDÌ 25
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI * di G. CATANZARO
22.00    STORIA DI UNA STELLA * di G. MASI 

MERCOLEDÌ 26
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI  
19.00    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00    L’ALTRA METÀ DEL CIELO di G. MASI 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

GIOVEDÌ 27
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ 28
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI     
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI di G. MASI     
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI 
22.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI 

SABATO 29
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
19.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO   
21.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 

DOMENICA 30
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI        
21.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

Assistendo agli spettacoli contrassegnati da un asterisco ( * ) si potrà partecipare all’osservazione delle stelle, guidata dagli astronomi del Planetario (meteo permettendo).

La programmazione può subire variazioni senza preavviso.


Deep Sky Grand Tour - Fuochi d'Artificio Spaziali

Planetario gonfiabile a Technotown

Esplorare il Profondo Cielo con il Virtual Telescope.


Deep Sky Grand Tour - Frontiere dell'Universo

Planetario gonfiabile a Technotown

Esplorare il Profondo Cielo con il Virtual Telescope.


Quando Cadono le Stelle

Planetario gonfiabile a Technotown

Uno tra i più apprezzati spettacoli in repertorio del Planetario.


Ingresso gratuito nei Musei Civici per i donatori di sangue - Campagna Estiva 2015 per la donazione del sangue

from 2015-07-01 to 2015-10-15


Libri a Mollo - Libri in festa a Ponte Milvio

from 2015-07-16 to 2015-09-24

Piazzale di Ponte Milvio


La Città in Tasca - Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma (XXI edizione)

from 2015-09-04 to 2015-09-13

Parco degli Scipioni

La città in Tasca è l’evento di cultura, spettacolo e gioco con i bambini e i ragazzi di Roma.

Tutti giorni teatro, musica e clownerie; danza, cinema, narrativa, laboratori artistici e giochi per trascorrere una fine d’estate molto divertente.

Novità di questa stagione “I Cantieri dell’Arte”: quattro artisti, giovani ma già affermati realizzeranno, insieme ai bambini, quattro installazioni che resteranno nel parco come testimonianza artistica contemporanea. Nel laboratorio delle Artingioco, questa volta i bambini potranno giocare con l’arte di Matisse e poi costruire animali giganti nello spazio “Cartoni animali”.

Spettacoli pomeridiani e serali offriranno un interessante panorama dell’attuale produzione teatrale italiana e straniera per ragazzi: teatro di figura e di attore, clownerie, teatro musicale, danza.

Come sempre, nella Biblioteca de La Città in Tasca si potranno prendere in prestito libri e incontrare autori.

Anche quest’anno la manifestazione accoglierà infine un Il cantiere delle Re Boat dove verranno costruite le fantasiose recycled boat che parteciperanno alla VI edizione della RE BOAT RACE, la regata di imbarcazioni “riciclate”.

Tutti i giorni a la Città in tasca 2015:
- I LABORATORI
I Cantieri dell'Arte
Arte contemporanea nella Roma antica
Quattro giovani artisti - Maria Antonietta Bagliato - Adriana Ferrante - Milena Scardigno - Cristiano Quagliozzi - realizzano con materiali vari, insieme ai bambini, quattro sculture/installazioni per il Parco degli Scipioni.
Cartoni Animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
La città delle ArtiInGioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
Cinque laboratori dedicati al grande Henri Matisse, artista della gioia, del colore e dell'emozione. Ad ogni appuntamento un’opera diversa svelerà aspetti nuovi e interessanti dell’arte del grande maestro. Una breve presentazione sarà accompagnata dalla lettura di libri illustrati e approfondita attraverso giochi visivi.
Gli alberi della poesia
Nello spazio della Biblioteca vi aspettano sei alberi colorati su cui ogni bambino potrà attaccare post-it con le proprie poesie.
Il villaggio digitale
A cura di Alvaro Romei e Alberto Ferrara
Un fisico e un ingegnere, insieme, propongono ai bambini di collaborare a creare il modello di una Città ideale a misura di Bambini che, con l’aiuto delle nuove tecnologie prende vita in un plastico.
La Re Boat Race
un cantiere un po’ particolare in cui saranno costruite, con materiali di recupero, colorate e fantasiose barche che parteciperanno, al laghetto dell’Eur, Domenica 13 Settembre, alla VI edizione della Re Boat Race, la regata più pazza e divertente dell’estate.

- I GIOCHI
Spazio piccolissimi
E’ il “regno” degli under 5. Vietatissimo ai grandi. La piscina con il piccolo scivolo per tuffarsi in un mare di palline colorate, il tunnel per nascondersi e gattonare, gli elementi “morbidosi” su cui rotolarsi, il piccolo gonfiabile… e tante altre sorprese che vi aspettano tutti i giorni nel gazebo più grande de La Città in Tasca.
Spazio giochi attrezzato (a pagamento)
Completamente rinnovato. Comprende:
- un grande gioco in legno con ingranaggi realizzato dallo studio KARMA FACTORY e presentato alla manifestazione culturale Bertani Day a cura dell’Associazione B5 e della Scuola d’Illustrazione Officina B5;
- gli scivoli a rullo
- la giostra con Il coloratissimo CiclOtto di Michele Fortunato che, pedalando, fa giocare i bambini sul suo “albero che gira” e racconta belle storie con un linguaggio alla portata dei più piccoli.


Bibliolibrò

from 2015-09-04 to 2015-09-11

Parco degli Scipioni

Bibliolibrò è un’Ape Calessino al centro di un progetto itinerante di promozione della lettura, nato nella Provincia di Roma e ideato da Valentina Rizzi. Il suo staff, formato da artisti, poeti, grafici ed illustratori, ha ideato un nuovo modo creativo di far circolare la cultura ripartendo dalla strada. Quattro i suoi obiettivi principali:

1. Far arrivare libri per bambini in zone periferiche e degradate.
2. Far circolare grandi storie di piccoli editori ricreando contesti di bellezza nel degrado urbano.
3. Promuovere la lettura in modo artistico ed itinerante con incursioni artistiche, readings, spettacolarizzazioni presso scuole, biblioteche e strade.
4. Raccogliere testimonianze e racconti di strada per farne poesia trasferendoli su carta grazie alla collaborazione di professionisti dell’Istituto Europeo di Design di Roma che hanno contribuito alla nascita di una produzione editoriale propria.


I miei amici hanno più talento di me

from 2015-07-15 to 2015-09-09

Fondazione Pastificio Cerere


Techno-vacanze nella Scienza - Estate a Technotown

from 2015-06-09 to 2015-09-13

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

Scuole finalmente chiuse e stop a compiti, libri e zainetti. E’ tempo di vacanze e anche quest’anno la scienza non va ‘in ferie’ a TECHNOTOWN, che si animerà con tanti imperdibili appuntamenti all’insegna del gioco e del relax.

La prossima stagione della ludoteca tecnologico scientifica di Villa Torlonia è ricca e per i Technoscienziati sono diverse le proposte tra natura e tecnologia.. fino allo spazio! Tra Technotour completi “formato famiglia”, spazio per la creatività e Techno Space Tour per percorsi integrati scienza e stelle – le ultime proposte già avviate con successo nel catalogo dell’offerta didattica – Technotown invita i giovani ‘vacanzieri’ a viaggiare attraverso le otto sale della struttura, insieme ai propri genitori, nonni, fratelli e sorelle, per un’esperienza di scoperta condivisa.

Alle famiglie, come ai singoli partecipanti, sono proposti due percorsi completi, TECHNOTOUR, per vivere un’esperienza immersiva, tra proiezioni tridimensionali, giochi di gruppo, realtà virtuali ed interattive.

Attraverso apparecchiature sofisticate e guidati dai tutor, ecco tutte le avventure per Sala: dalla percezione tridimensionale degli oggetti (Avventure in 3d) alla creazione di immagini attraverso il suono (Vedere la musica), dalle interazioni con ambienti virtuali (Digital Floor) alle sfide tra amici al videogioco (Flipball) fino alla scoperta dei trucchi cinematografici ed effetti speciali del cinema (Virtual set) e la scultura in 3d (Scultorobot). Ancora, Technotown mette a disposizione un vero e proprio studio radiofonico per sperimentare le tecniche di registrazione e trasmissione online attraverso web radio come una vera redazione radiofonica (Radio) e un’immersione nel complesso ma emozionante mondo della programmazione robotica (LEIS Lego Education innovation Studio).

Nel corso dell’estate porte aperte anche allo spazio creatività in Sala Leis, dove ogni famiglia avrà a disposizione le attrezzature LEGO per cimentarsi con gli strumenti di programmazione del proprio robot, scegliendo tra il “Mindstorm” e il “Wedo” a seconda della fascia d’età e delle curiosità personali. Un’altra speciale occasione per lavorare in squadra e apprendere insieme attraverso il gioco, e divertendosi.

Ancora, la scienza diventa “stellare” con il TECHNO SPACE TOUR, il percorso completo techno TOUR + spettacolo astronomico del Planetario: un appuntamento speciale per le famiglie che vogliono scoprire le sale della ludoteca fino ad orbitare fra gli astri e i pianeti del Planetario.

E di lanci nello spazio ve ne è per appassionati di astronomia di tutti i gusti e di ogni età. Fra i diversi spettacoli astronomici, in un mix di rigore scientifico e suggestione, si potrà partecipare fra gli altri a L’Universo in Miniatura, Scala verso il Cosmo, Il cielo del mese, Storia di Una Stella, Il cielo degli innamorati, Verso Mondi Lontani e Profondo Cielo.

Ai più piccoli saranno dedicate una serie di avventure, dai miti delle costellazioni ai pianeti, dalla vita delle stelle ai corpi celesti, anche in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini.

Sole, meteorologia, geologia, trasmissioni radiofoniche e restauri. Nonostante la chiusura della scuole Technotown prosegue nel mese di luglio la sua programmazione estiva con una serie di attività, laboratori e spettacoli.
Come sarà il tempo? E il sole? Quanto dovremo proteggerci dai raggi? I laboratori scientifici per famiglie organizzati nel mese di luglio risponderanno anche a queste domande, tipiche del periodo estivo, aiutando i partecipanti a conoscere meglio il nostro pianeta, la stella Sole e tanto altro ancora.
Dunque quattro appuntamenti, per andare con Gabriele Catanzaro e Marco Falciano, “Alla scoperta del pianeta Terra” ma anche della nostra “Stella Sole” in tutte le sue caratteristiche. Le trasmissioni radiofoniche di “RadioAttività, notiziario scientifico tecnologico semiserio” in versione estiva e, alla luce del successo dell’ultima edizione, il laboratorio tra arte e scienza “Per Bacco!” che farà cimentare le famiglie nell’arte del restauro.

Infine, si parla solo inglese nei Summer City Camp allestiti fino all’11 settembre nel Kid’s World, i corsi in madre lingua, sui temi della scienza in chiave ludica. “Artist studio”, “Urban writing”, “Fridge fun”, sono solo alcuni degli avvincenti workshop che animeranno le lezioni frontali per imparare con creatività. Con full immersion giornaliere e programmi settimanali studiati “dai beginners agli ”advanced”, gli apprendisti scienziati di Techno potranno apprendere l’inglese secondo l’induttivo metodo del “Learning by doing”, un modo per stimolare la fantasia.. divertendosi.

Non solo la scienza di Technotown e il verde dei giardini del parco: per chi resta in città l’estate a Villa Torlonia offre tanti spunti all’insegna dell’arte per scoprire (e ri-scoprire) il fascino dei suoi musei – Casina delle Civette, Casino Nobile e Casino dei Principi – straordinari nella varietà di collezioni, arredi pregiati e costruzioni eclettiche.

Scarica la brochure

0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Technotour, Techno Space Tour e Spazio Creatività a Technotown

from 2015-06-09 to 2015-09-13

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

Scuole finalmente chiuse e stop a compiti, libri e zainetti. E’ tempo di vacanze e anche quest’anno la scienza non va ‘in ferie’ a TECHNOTOWN, che si animerà con tanti imperdibili appuntamenti all’insegna del gioco e del relax.

La prossima stagione della ludoteca tecnologico scientifica di Villa Torlonia è ricca e per i Technoscienziati sono diverse le proposte tra natura e tecnologia.. fino allo spazio! Tra Technotour completi “formato famiglia”, spazio per la creatività e Techno Space Tour per percorsi integrati scienza e stelle – le ultime proposte già avviate con successo nel catalogo dell’offerta didattica – Technotown invita i giovani ‘vacanzieri’ a viaggiare attraverso le otto sale della struttura, insieme ai propri genitori, nonni, fratelli e sorelle, per un’esperienza di scoperta condivisa.

Alle famiglie, come ai singoli partecipanti, sono proposti due percorsi completi, TECHNOTOUR, per vivere un’esperienza immersiva, tra proiezioni tridimensionali, giochi di gruppo, realtà virtuali ed interattive.

Attraverso apparecchiature sofisticate e guidati dai tutor, ecco tutte le avventure per Sala: dalla percezione tridimensionale degli oggetti (Avventure in 3d) alla creazione di immagini attraverso il suono (Vedere la musica), dalle interazioni con ambienti virtuali (Digital Floor) alle sfide tra amici al videogioco (Flipball) fino alla scoperta dei trucchi cinematografici ed effetti speciali del cinema (Virtual set) e la scultura in 3d (Scultorobot). Ancora, Technotown mette a disposizione un vero e proprio studio radiofonico per sperimentare le tecniche di registrazione e trasmissione online attraverso web radio come una vera redazione radiofonica (Radio) e un’immersione nel complesso ma emozionante mondo della programmazione robotica (LEIS Lego Education innovation Studio).

Nel corso dell’estate porte aperte anche allo spazio creatività in Sala Leis, dove ogni famiglia avrà a disposizione le attrezzature LEGO per cimentarsi con gli strumenti di programmazione del proprio robot, scegliendo tra il “Mindstorm” e il “Wedo” a seconda della fascia d’età e delle curiosità personali. Un’altra speciale occasione per lavorare in squadra e apprendere insieme attraverso il gioco, e divertendosi.

Ancora, la scienza diventa “stellare” con il TECHNO SPACE TOUR, il percorso completo techno TOUR + spettacolo astronomico del Planetario: un appuntamento speciale per le famiglie che vogliono scoprire le sale della ludoteca fino ad orbitare fra gli astri e i pianeti del Planetario.

E di lanci nello spazio ve ne è per appassionati di astronomia di tutti i gusti e di ogni età. Fra i diversi spettacoli astronomici, in un mix di rigore scientifico e suggestione, si potrà partecipare fra gli altri a L’Universo in Miniatura, Scala verso il Cosmo, Il cielo del mese, Storia di Una Stella, Il cielo degli innamorati, Verso Mondi Lontani e Profondo Cielo.

Ai più piccoli saranno dedicate una serie di avventure, dai miti delle costellazioni ai pianeti, dalla vita delle stelle ai corpi celesti, anche in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini.

Infine, si parla solo inglese nei Summer City Camp allestiti fino all’11 settembre nel Kid’s World, i corsi in madre lingua, sui temi della scienza in chiave ludica. “Artist studio”, “Urban writing”, “Fridge fun”, sono solo alcuni degli avvincenti workshop che animeranno le lezioni frontali per imparare con creatività. Con full immersion giornaliere e programmi settimanali studiati “dai beginners agli ”advanced”, gli apprendisti scienziati di Techno potranno apprendere l’inglese secondo l’induttivo metodo del “Learning by doing”, un modo per stimolare la fantasia.. divertendosi.

Non solo la scienza di Technotown e il verde dei giardini del parco: per chi resta in città l’estate a Villa Torlonia offre tanti spunti all’insegna dell’arte per scoprire (e ri-scoprire) il fascino dei suoi musei – Casina delle Civette, Casino Nobile e Casino dei Principi – straordinari nella varietà di collezioni, arredi pregiati e costruzioni eclettiche.

Scarica la brochure


YAP FEST 2015

from 2015-07-01 to 2015-10-08

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo


Estate alla Casina di Raffaello

from 2015-07-01 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

060608 info e prenotazioni per il pubblico (tutti i giorni 9.00-21.00)

Estate al Museo Civico di Zoologia

from 2015-06-09 to 2015-09-11

Villa Borghese Parco di Culture


Estate Romana 2015

from 2015-07-01 to 2015-09-15


Racconti sotto le Stelle con il Dottor Stellarium - La Luna (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Terzo ed ultimo appuntamento per i più piccoli osservatori del cielo che, guidati dal loro amato dottor Stellarium (creato ed interpretato da Gabriele Catanzaro), andranno alla scoperta di quel che resta del cielo nelle nostre città.

Ultimo appuntamento Con il dottor Stellarium (ideato ed interpretato da Gabriele Catanzaro) sotto il vero cielo stellato per i suoi racconti sotto le stelle.

Questa volta andremo alla scoperta della luna, che illuminerà la serata con la sua luce.

Dalle fasi della luna alle sue caratteristiche fisiche, dai suoi movimenti ai cambiamenti d'aspetto, scopriremo il nostro satellite naturale attraverso gli oggetti che usciranno dalla stravagante valigia del nostro dottore delle stelle


VILLA D'ESTE DI NOTTE

from 2015-07-03 to 2015-09-12

Villa d'Este - Tivoli


Notti d'Estate a Castel Sant’Angelo 2015

from 2015-07-02 to 2015-09-06

Il Passetto di Borgo, Mausoleo di Adriano (Castel Sant'Angelo), Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo


Festival dell’Arena

from 2015-06-27 to 2015-09-13


Astrosummer 2015. Stelle a Villa Torlonia

from 2015-07-01 to 2015-09-13

Planetario gonfiabile a Technotown

Nona edizione del ciclo estivo del Planetario di Roma, anche quest’anno a Technotown. Tre mesi di programmazione pomeridiana e serale tra spettacoli in cupola, osservazioni al telescopio, racconti celesti ed eventi speciali in collegamenti remoto al Virtual Telescope.

Ammirare il cosmo e ascoltarlo, misurare l’universo, cercare pianeti alieni: con questi e altri richiami si accende ASTROSUMMER 2015, la grande estate astronomica del Planetario di Roma, giunta ormai alla sua nona edizione, con tanti appuntamenti pomeridiani e serali nella suggestiva cornice di Technotown.
Un’occasione ideale per ‘rimirar’ le stelle nelle calde serate estive, al fresco del parco di Villa Torlonia.
Sotto la cupola del planetario mobile, riproduzione itinerante della grande Cupola dell’Eur presso la ludoteca tecnologico scientifica di Technotown, saranno proposti, oltre ai più apprezzati spettacoli del repertorio, anche osservazioni notturne, dal vivo con l’ occhio al telescopio sul terrazzo del castello (per il ciclo    “Osservazioni al Telescopio”) e in diretta remota con il Virtual Telescope del Bellatrix Observatory di Ceccano (la serie del    “Deep-Sky Grand Tour”).

Non mancheranno gli appuntamenti dedicati ai bimbi e alle famiglie, con le serate di    “Racconti sotto le Stelle”, all’esterno di Technotown e parallelamente agli spettacoli in cupola, riservati al pubblico più adulto.
La programmazione è ideata e realizzata da Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi, astronomi di Zètema Progetto Cultura, con la supervisione del direttore Marcello Visca.
Fra i tanti eventi speciali che animano Astrosummer 2015: domenica 5 luglio si sentirà il ticchettio de    “GLI OROLOGI DI EINSTEIN” a rievocare il centenario della teoria della relatività, nell’ambito dell’Anno Internazionale della Luce 2015 e martedì 14 luglio si potrà avvistare    “FINALMENTE PLUTONE!”, che sarà raggiunto proprio in quel momento dalla sonda New Horizons.
Appuntamento ‘spaziale’ sarà il    “DEEP-SKY GRAND TOUR”, con le sue esplorazioni dal vivo dei principali oggetti del profondo cielo attraverso le sofisticate tecnologie del Virtual Telescope: i quattro incontri previsti tra luglio e settembre saranno monografici e dedicati alla nascita delle stelle (mercoledì 22 luglio), famiglie cosmiche (giovedì 6 agosto), fuochi d’artificio spaziali (domenica 6 settembre), e frontiere dell’universo (domenica 13 settembre), con riprese realizzate in diretta e commentate da Gianluca Masi.

Il Virtual Telescope sarà protagonista anche delle serate di martedì 30 giugno con    “ASTEROID DAY”, evento internazionale dedicato al rischio d’impatto di asteroidi con la Terra, e di venerdì 7 agosto con “STELLE FILANTI” quando, con qualche giorno di anticipo rispetto alla notte delle stelle cadenti, si potrà seguire il movimento straordinariamente veloce di alcuni astri nel cielo: velocissime ma senza il rischio di… cadere giù!
Ancora, ai curiosi e appassionati della volta celeste saranno proposte    “OSSERVAZIONI AL TELESCOPIO”, un emozionante percorso di osservazioni ad occhio nudo e con il telescopio tra la Luna, Saturno e i principali corpi celesti delle notti estive. Queste appassionanti incursioni nel cosmo si svolgeranno in sette appuntamenti nel corso dei tre mesi (8, 17 e 26 luglio; 9 e 25 agosto; 3 e 9 settembre).
In particolare, domenica 9 agosto, preludio della notte di San Lorenzo, si attenderà l’affascinate pioggia di ‘lacrime celesti’ con lo spettacolo “QUANDO CADONO LE STELLE” di Stefano Giovanardi.
Anche i più piccoli orbiteranno nello spazio nei tre nuovi appuntamenti di    “RACCONTI SOTTO LE STELLE” (1 luglio, 8 agosto, 1 settembre) in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini - ideato ed interpretato da Gabriele Catanzaro -  tra animazioni, interazioni creative e travestimenti bizzarri.
Negli spazi esterni a Technotown, sotto il vero cielo stellato di Roma, il Dottor Stellarium racconterà storie di costellazioni antiche e moderne, comete e stelle cadenti prima della notte di san Lorenzo e, per finire, mostrerà  il nostro bellissimo satellite, la luna, in tutti i suoi mutevoli comportamenti.


The Ingrid Bergman Tribute

2015-10-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
con
Isabella Rossellini e Christian De Sica

ideato e scritto da
Ludovica Damiani e Guido Torlonia
in collaborazione con
Isabella Rossellini

diretto da
Guido Torlonia

The Ingrid Bergman Tribute è un omaggio teatrale ad una delle più grandi attrici di tutti i tempi, in occasione del centenario della sua nascita.
Lo spettacolo, una lettura autobiografica accompagnata da una video proiezione, con le voci narranti di Isabella Rossellini e Christian De Sica che accompagneranno gli spettatori in un viaggio nella vita dell’attrice.
Un collage di ricordi, interviste, lettere e filmati di famiglia inediti dal suo archivio privato, con le testimonianze di amici e artisti che hanno avuto il privilegio di conoscerla e lavorare con lei, tra cui Roberto Rossellini, Alfred Hitchcock, Robert Capa, Ernest Hemingway e molti altri. Il progetto è stato creato e scritto da Ludovica Damiani e Guido Torlonia, già autori dell'Omaggio ai Grandi Maestri (Luchino Visconti, Giorgio Strehler, Federico Fellini), in collaborazione con Isabella Rossellini.
La tappa di Roma conclude un tour che prevede Londra, New York e Parigi.

Romics

from 2015-10-01 to 2015-10-04

Nuova Fiera di Roma


Festival Internazionale di Letteratura e Cultura Ebraica

from 2015-09-05 to 2015-09-09

Antico Ghetto ebraico, Museo Ebraico di Roma, Palazzo della Cultura


Il gioco della musica

from 2015-08-26 to 2015-09-13

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali


Notti di musica al museo

from 2015-06-21 to 2015-09-13

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali


Vivi il Saluto al Sole

from 2015-06-09 to 2015-09-20

Villa Doria Pamphilj, Vivi Bistrot Villa Pamphili


Lungo il Tevere...Roma 2015

from 2015-06-12 to 2015-09-15


Sabo Roma - Riservato agli operatori del settore

from 2015-09-26 to 2015-09-28

Nuova Fiera di Roma


Fiesta! XXI Festival Internazionale di Musica e Cultura Latino Americana a Roma

from 2015-06-03 to 2015-09-30


Vai al cinema con lo shopping 2015

from 2015-06-08 to 2015-09-16


Botteghiamo

from 2015-06-08

Rione Parione, Rione Ponte, Rione Regola, Statue Parlanti - Pasquino


Alla scoperta del cielo. Spettacolo per centri estivi e stranieri

Planetario gonfiabile a Technotown

Lo spettacolo su richiesta per centri estivi e stranieri (in inglese).

Partendo dal tramonto del Sole nel cielo di Roma, scopriremo come orientarci con le stelle facendo i conti con l’inquinamento luminoso, riconosceremo la Luna, i pianeti, le costellazioni e le loro leggende. Ci soffermeremo sui colori delle stelle e sui luoghi del firmamento che ricompongono la loro storia, tra ammassi stellari e nebulose.

E ancora, perlustreremo la profondità del cielo che svela l’ampiezza della Via Lattea, la nostra galassia con la sua forma a spirale, e la sconfinata estensione dell’universo. A riportarci con i piedi per terra giungeranno infine le luci dell’alba. Lo spettacolo è svolto dal vivo dagli astronomi del Planetario di Roma. Il linguaggio utilizzato e il livello di approfondimento dei contenuti sono calibrati in funzione della fascia d’età e del curriculum scolastico.


ROMAEUROPA FESTIVAL 2015 - 30a edizione

from 2015-09-23 to 2015-12-08

Auditorium Conciliazione, MACRO Testaccio, MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, Museo Nazionale Romano - Aula Ottagona, Opificio RomaEuropa, Teatro Argentina - Teatro di Roma, Teatro Brancaccio, Teatro India - Teatro di Roma, Teatro Vascello, Teatro Vittoria


Roma Art Festival

from 2015-09-25 to 2015-10-04

Piazza della Repubblica


Maker Faire Rome

from 2015-10-16 to 2015-10-18


Giubileo della Misericordia - Anno Santo

from 2015-12-08 to 2016-11-20


MeravigliOrto - Esploriamo l'Orto Botanico

from 2015-05-02 to 2015-10-31

Orto Botanico


Viaggio nei Fori - Foro di Cesare

from 2015-04-25 to 2015-11-01

Fori Imperiali

After the huge success of last year, the "Forum of Augustus” returns and the project  for the enhancement of the Imperial For a area gets bigger with an exciting new stage: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

An unusual night walk in the heart of the Imperial Fora brings to a further step the journey through the history of ancient Rome began last year with Piero Angela and Paco Lanciano’s project of the "Forum of Augustus." An event that has been a great success with 110,000 viewers and 563 shows and received enthusiastic responses from the audience from all over the world. Starting from April 25 it will be possible to relive the exciting journey through the history of the "Forum of Augustus" and embark on a new, exciting journey into the Imperial Fora, walking among the ruins of the "Forum of Caesar." The public will access the archaeological area after going under the underground tunnel of  the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.

The Forum of Caesar. A new journey through the history of ancient Rome. After the huge success of last year, the “Forum of Augustus” returns and the project for the enhancement of the Imperial Fora area gets bigger with an exciting new step: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

The story narrated by Piero Angela, accompanied by reconstructions and videos, starts from the history of the excavations made for the construction of Via dei Fori Imperiali, when an “army” of 1,500 construction workers were mobilized in an unprecedented work: razing to the ground an entire neighborhood and digging out the area until the level of ancient Rome was reached.

Thus the story starts from the remains of the majestic Temple of Venus, built by Julius Caesar after his victory over Pompey, to lead the spectators into the excitement of the daily life in Ancient Rome, when officials, plebeians, militaries, matrons, consuls and senators strolled under the arches of the Forum. Ancient taberne reapper among these colonnades, they were used as offices and shops of the Forum and, among these, of particular interest is the shop of a nummulario, a sort of currency exchange point of the timeThere was also a large public toilet of which there are curious remains.

The visit seeks to evoke the role of the Forum in the life of the Romans but also the figure of Julius Caesar. To accomplish this great work, Caesar had to expropriate and demolish an entire neighborhood,  at the total cost of 100 million gold coins, the equivalent of at least 300 million euros. Caesar also wanted that the new headquarters of the Roman Senate, the Curia, was built right next to his court. A building that still exists and that, through a virtual reconstruction, you can review as it appeared at that time.

In those years, while the power of Rome grew dramatically, the Senate was very weakened and it was in this situation of internal crisis that Caesar was able to get special and perpetual political power. Through the story narrated by Piero Angela spectators will get to know more about this intelligent and ambitious man, idolized by some, hated and feared by others.


The projects "The Forum of Augustus" and " The Forum of Caesar”, promoted by the Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, are produced by Zètema Progetto Cultura, conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano with the historic collaboration of Gaetano Capasso and the scientific guidance  of the Sovrintendenza Capitolina.
The idea behind the new project is to repeat the experience of enhancement of the "Forum of Augustus" and, through the use of cutting-edge technologies, to tell the story of the "Forum of Caesar" starting from stones, fragments and columns . Viewers will be accompanied by the voice of Piero Angela and some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like in ancient Rome: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Every evening from 25 April to 1 November, 2015, shows every 20 minutes from 8.30pm to 11.50pm, max 40 people every 20 minutes.

Through special audio systems with headphones the spectators will listen to music, special effects and the story narrated by Piero Angela in 8 languages (Italian, English, French, Russian, Spanish and Japanese, German and Chinese).
The story narrated by Piero Angela is accompanied by some amazing videos and reconstructions.
To watch the traveling show at the Forum of Caesar, the access will be through the staircase located near the Trajan’s Column.
To reach the Forum of Caesar the public will pass through the Forum of Trajan on a walkway and under the underground tunnel of the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.
The visit seeks to evoke the role of the Forum in the life of the Romans but also the figure of Julius Caesar.


Viaggio nei Fori - Foro di Augusto

from 2015-04-25 to 2015-11-01

Fori Imperiali, Foro di Augusto

After the huge success of last year, the "Forum of Augustus” returns and the project  for the enhancement of the Imperial For a area gets bigger with an exciting new stage: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

An unusual night walk in the heart of the Imperial Fora brings to a further step the journey through the history of ancient Rome began last year with Piero Angela and Paco Lanciano’s project of the "Forum of Augustus." An event that has been a great success with 110,000 viewers and 563 shows and received enthusiastic responses from the audience from all over the world. Starting from April 25 it will be possible to relive the exciting journey through the history of the "Forum of Augustus" and embark on a new, exciting journey into the Imperial Fora, walking among the ruins of the "Forum of Caesar." The public will access the archaeological area after going under the underground tunnel of  the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.

The Forum of Augustus. While spacing on various aspects of the Roman world, the story is still anchored to the site of Augustus, creatively using the remains of the Forum to try to let the stones “speak” for themselves. Besides the faithful reconstruction of the area, with special effects of all kinds, the story focuses on the figure of Augustus, whose giant statue, over 12 meters high, dominated the area next to the temple.
A new period of Roman history started under Augustus: as a matter of fact the imperial age was one of great achievement, within a century Rome ruled over an empire which extended from current England to the borders of the modern Iraq, including most of Europe, the Middle East and North Africa. These achievements led to the expansion not only of the empire, but also of culture, technologies, legal rules, art. Traces of that past are still visible in all parts of the Empire, with amphitheaters, baths, libraries, temples, roads.
Besides, after Augustus many other emperors left their mark in the Imperial Fora building their own Forum.

Rome at that time had more than one million inhabitants: no city in the world had ever had a population of those proportions; only London in the XIX century reached that size. It was the great metropolis of antiquity: the capital of economics, law, power and entertainment.
The projects "The Forum of Augustus" and " The Forum of Caesar”, promoted by the Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, are produced by Zètema Progetto Cultura, conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano with the historic collaboration of Gaetano Capasso and the scientific guidance  of the Sovrintendenza Capitolina.
The idea behind the new project is to repeat the experience of enhancement of the "Forum of Augustus" and, through the use of cutting-edge technologies, to tell the story of the "Forum of Caesar" starting from stones, fragments and columns . Viewers will be accompanied by the voice of Piero Angela and some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like in ancient Rome: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Through special audio systems with headphones the spectators will listen to music, special effects and the story narrated by Piero Angela in 8 languages (Italian, English, French, Russian, Spanish and Japanese, German and Chinese).
The spectators will be accompanied by the voice of Piero Angela and by some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like at the time of Augustus: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Journeys through Ancient Rome: 2 stories and 2 routes conceived by Piero Angela and Paco Lanciano.


In Viaggio tra i Pianeti con il Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Dal Sole fino ai confini del sistema solare, accompagnati dallo stravagante dottor Stellarium, partiremo per una fantastica crociera interplanetaria. Sarà l'occasione per conoscere da vicino tutte le ultime novità e le suggestive immagini provenienti dal nostro angolo della galassia.
Come sono nati i pianeti? Quanto sono grandi? Perchè Plutone non è più un pianeta? Queste sono solo alcune delle domande alle quali cercheremo di dare una risposta insieme, giocando con il nostro planetario in un bizzarro viaggio tra le nubi di Venere, gli anelli di Saturno e i grandi cicloni sul gigante Giove.


Eutropia

from 2015-06-13 to 2015-09-11

Città dell'altra economia


Vatican Museums - Night Openings 2015

from 2015-04-24 to 2015-10-30

Musei Vaticani

Occasione straordinaria per visitare, ogni venerdì, i Musei Vaticani dopo il tramonto. 

I settori visitabili saranno: Cortile della Pinacoteca, Cortile della Pigna, Museo Gregoriano Egizio, Museo Pio Clementino, Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell'Appartamento Borgia (1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 10), la Collezione Arte Religiosa Moderna, la Cappella Sistina, Galleria della Biblioteca.


Temporary X-Ibition

from 2015-02-24

Spazio Espositivo 88


PESCI ALIENI. Le invasioni nelle nostre acque

from 2015-02-14 to 2015-12-31

Bioparco


Aperitivi culturali di Campagna Amica allo Stadio di Domiziano

from 2015-02-18

Stadio di Domiziano


Il Novecento in dieci opere. Incontri e conversazioni lungo un secolo

from 2015-02-04 to 2015-12-31

SmART - Polo per l'Arte


Car Boot Market alla Città dell'Altra Economia

from 2015-02-01

Città dell'altra economia


Descriptio Romae – WebGis

from 2015-01-13


Calendario 2015 delle celebrazioni e udienze presiedute da Papa Francesco

from 2015-01-01 to 2015-12-31

Please check the updated calendar of the events presided over by the Holy Father here: www.vatican.va/various/prefettura/en/biglietti_en.html

- Access is free to outdoor liturgical celebrations (in St. Peter's Square, or the Way of the Cross);

- For the celebrations inside the basilica and papal hearings: please send a written request to the: Prefecture of the Papal Household - 00120 Vatican City State, Fax: +39 06 6988 5863

Indicating:
- Date of the General audience or Liturgical celebration
- Number of tickets required
- Name / Group
- Mailing Address 
- Telephone and Fax numbers

The Prefecture will respond in writing only to those resident outside Rome, by fax or normal post (not by E-mail). Important Notice: TICKETS ARE ENTIRELY FREE and can be picked up at the ticket office located just inside the Bronze Door (by the right colonnade of St. Peter’s Square) at the following times:

For GENERAL AUDIENCES: from 15:00 to 19:30 on the preceding day or on the morning of the audience from 8:00 to 10:30. For LITURGICAL CERIMONIES: on the preceding day or according to prior notification.

For more info, please contact the Prefettura Pontificia, tel. +39 06 69883114  (9.00 am - 1.30 pm)


Un Abbraccio Per Mamme e Papà

from 2015-01-09


Musei Civici, ingresso gratuito prima domenica del mese per i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana

from 2014-10-05 to 2015-12-06


ROMA VERSO EXPO

from 2014-10-23 to 2015-10-31

Aeroporto Leonardo da Vinci (Fiumicino) - Services, Complesso del Vittoriano, Museo dell'Ara Pacis


Terme di Diocleziano. Bimillenario augusteo. Apertura al pubblico Aula VIII, natatio, Chiostro piccolo della Certosa di Santa Maria degli Angeli

from 2014-09-24

Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano


Sunday at the Museum. Free admission for all to state museums on the first Sunday of the month

from 2014-07-06

Every first Sunday of the month, state-owned heritage places (museums, galleries, archaeological sites, monumental parks and gardens) are open with free admission for all visitors.

Sunday, May 3, 2015, open with free admission:

- Colosseum and Roman Forum / Palatine
- Domus Aurea Project. Visit to the worksite (booking required)
- The Borghese Gallery (€ 2.00 advance booking required)
- GNAM Galleria Nazionale Arte Moderna
- Museo HC Andersen, Museo M. Praz, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
- Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
- Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Corsini
- Galleria Spada
- Museo nazionale di Palazzo Venezia
- Museo nazionale di Castel Sant'Angelo
- Museo nazionale d'Arte Orientale
- Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
- Museo nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini"
- Museo nazionale degli Strumenti Musicali
- Museo Nazionale dell'Alto Medioevo
- Scavi di Ostia Antica
- Museo Ostiense
- Mausoleo di Cecilia Metella
- Baths of Caracalla
- Villa dei Quintili
- Santa Maria Nova

- Hadrian's Villa in Tivoli
- Villa d'Este in Tivoli

PLEASE NOTE:
- MAXXI: open with regular fees


Il Cielo degli Innamorati

Planetario gonfiabile a Technotown

Uno sguardo romantico sul cielo, per raccontare le grandi storie d’amore nascoste fra le stelle.


Scala verso il Cosmo

Planetario gonfiabile a Technotown

La scala delle distanze cosmiche, arrampicandosi su unità astronomiche, parsec e anni luce.


Cose mai viste, Cose nascoste


Girotondo Stellare (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Giro giro tondo, casca il mondo... eh no: questa volta il mondo non casca proprio! Però gira: e noi, tutti giù per terra, ne approfitteremo per guardare le stelle per tutta la notte. Nel grande girotondo del cielo stellato, disegneremo una per una le costellazioni dello Zodiaco. Ma quante sono? E perché ognuno di noi ne segue una in particolare? Sarà quella giusta? Scopriamolo insieme, facendo girotondo con le stelle!


L'Universo in Miniatura

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown

Chi l’avrebbe detto che per guardare le stelle bisogna entrare… dentro la Luna! Il Sole e la Luna, le stelle e i pianeti, le nebulose e le galassie: tutto l’universo si rianimerà davanti ai vostri occhi allo scorrere delle ore di una notte prodigiosa. Una miniatura dell’infinito da esplorare di persona: nella Luna Nera del Planetario gonfiabile si spalancherà il portale sull’universo.


Una Notte nell'Osservatorio del Dott.Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Nello speciale laboratorio del Dottor Stellarium,il Planetario gonfiabile, i giovani spettatori del cielo potranno incontrare in carne ed ossa, il simpatico Dottor Stellarium e scoprire insieme a lui le meraviglie dei cieli.

Nel corso dello spettacolo saranno i giovani spettatori i veri protagonisti che verranno coinvolti in discussioni anche surreali con la stella polare sull'inquinamento luminoso e invitati a riconoscere in cielo stelle di tutte le età. Dalle pleiadi, cuccioli di stelle a veri centri anziani per stelle come alcuni ammassi globulari. Con la macchina dello spazio e del tempo del planetario sarà possibile percorrere una notte intera col naso all'insù dal tramonto all'alba.


Vita da Stella con il Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Tutte le stelle che si vedono in una notte stellata raccontano la loro storia. Con la guida dal dottor Stellarium sarà possibile Misurare le loro dimensioni e le loro distanze, anche grazie ad uno strano strumento inventato dal dottor Stellarium in persona, l'annolucimetro. Si cercheranno le mamme stellari nascoste negli angoli della galassia fino a scovare ammassi di giovani stelle intente a giocare tra loro. E poi ancora alla scoperta dei colori delle stelle e delle informazioni che possono dare.

Ma l'avventura più entusiasmante sarà quella di riconoscere anche le ultime fasi della vita delle stelle. Dalle nebulose planetarie alle esplosioni di supernovae, dalla nane bianche alle stelle di neutroni, fino ad arrivare a schivare un immenso buco nero.


Profondo Cielo

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown

Alla scoperta della terza dimensione dello spazio. Un’ascensione nelle profondità del cosmo per allenarci a percepire il cielo in 3D, arrampicandoci sempre più in alto, dalla stella più vicina fino ai limiti dell’universo conosciuto.


Le Fiabe Celesti del Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Il pubblico dei più piccoli verrà accompagnato in una affascinante scoperta di alcuni dei racconti nascosti tra le stelle di una notte intera. Dalle orse alle leggende orientali sulla figlia del re del cielo, fino a ripercorrere i racconti della mitologia antica, i giovani esploratori del cielo viaggeranno accompagnati dal Dottor Stellarium sotto il cielo di una notte stellata fino alla creazione di una nuova mitologia celeste inventando insieme nuove costellazioni.


Storia di una Stella

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Spiare in cielo nascita, vita e morte degli astri tra una costellazione e l’altra. Aguzziamo la vista per individuare nel firmamento le incubatrici stellari, le famiglie di stelle e gli spettacolari relitti delle loro esplosioni: nane bianche, pulsar e buchi neri.


Il Cielo del Mese

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Alla scoperta del cielo del mese e dei suoi eventi astronomici più spettacolari, ad occhio nudo e al telescopio: segreti, storia e significato dei corpi celesti più affascinanti, dalla Terra ai confini dell'Universo.


Verso Mondi Lontani

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

La pluralità dei mondi quattro secoli dopo Giordano Bruno. Nuove prospettive sui pianeti extrasolari: dall’emozione della prima scoperta al mistero degli ambienti abitabili, lasciandoci illuminare dai mille Soli della galassia.


A Spasso tra le Costellazioni (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Un invito all’osservazione del cielo per i più piccoli e i più curiosi. Impariamo a orientarci e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Siete pronti a inventare la vostra costellazione preferita?


Market inside the Casetta Mattei Shopping Mall

from 2013-01-01

Crafts, Antiques, Collectibles, Modernism and Local Products


Manifestazioni del collezionismo amatoriale

from 2013-10-01


Via dei Fori Imperiali, limitazione del traffico privato

from 2013-08-03

Via dei Fori Imperiali

The new traffic system
The first step toward full pedestrianization of the Imperial Fora consists in preventing private traffic access to the street between largo Corrado Ricci and piazza del Colosseo. Here, as from 3 August 2013 a 30 km/h speed limit will be enforced, and access will be limited to bicycles, means of public transport, taxis, and car hire vehicles with chauffeur.
With this measure, we have the start of the first of the two project stages. Both stages foresee modification of the traffic and parking systems, as well as removal of architectural barriers and urban requalification, with the approval of Rome’s men and women. In this regard, before the work began, the Roma Capitale and Municipio I councils activated an urban ‘listening campaign’ in order to gather together the indications and suggestions of associations and committees of residents and traders. The ‘listening’ stage is to last until September, over the entire experimentation period for the new one-way traffic system (following which, official approval of the new traffic system will be issued).


Orti aperti

from 2013-07-07

Fattoria Sociale L'Orto Magico


Teatro & Cinema 30 e lode!

from 2013-03-11


hotel san lorenzo roma



Отель в Риме | Главная

free wifi hotel termini
Hotel di Charme Roma
centro hotel roma

Hotel 4 stelle Roma: Ateneo Garden Palace ™ Hotel Address:Via dei Salentini,  1/3 - 00185 ROMA (RM)
 Tel +39 06/4440042 Fax +39 06/4453621 City Zone of Rome : City Center Termini University La Sapienza San Lorenzo